I° APPUNTAMENTO: LA TOSCANA E LA CHIANINA 26/11/07

Post n°12 pubblicato il 22 Novembre 2007 da osterietanarde
Foto di osterietanarde

Confermato per lunedì 26 novembre all'osteria in Caneva il primo appuntamento del nostro tour enogastronomico.

Come anticipato la cena avrà come protagoniste le specialità toscane ma la regina della serata sarà sua maestà la Chianina.

Per tutti coloro che amano la buona cucina e il buon vino è un appuntamento imperdibile... il costo della serata è di 30,00 euro tutto incluso.

Le prenotazioni chiudono domenica 25 nov. alle ore 12:00, prenotazione che può avvenire tramite messaggio su questo blog o via sms al mio cell.

CIAO e  BUON APPETITO......... 

Bigipici

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

NUOVA INIZIATIVA.....DI OSTERIE TANARDE

Post n°11 pubblicato il 13 Novembre 2007 da osterietanarde

Salve cari amici Tanardi sta nascendo una nuova iniziativa del nostro Blog : IL LUNEDI' ENOGASTRONOMICO!

Un lunedì al mese per coloro che amano mangiare e bere bene si terranno delle cene mirate presso l'osteria "la CANEVA" a Volpago del Montello.

Probabilmente il primo incontro si terrà Lunedi 26 Novembre e il tema della serata sarà: La Toscana e la Chianina.

Presto arriverranno informazioni e costi della serata intanto.....

BUON APPETITO

Bigipici

  

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Osteria "Ai Galli"Via s. Michele 6 Caselle di Altivole0423566037  Chiuso il lunedì

Post n°10 pubblicato il 26 Agosto 2007 da osterietanarde
Foto di osterietanarde

L’osteria “Ai Galli” è un locale semplice ma molto accogliente, ideale per una tranquilla cena tra pochi amici o una seratina galante.

 

Il menù è vario e di ampia scelta: si può ordinare un tradizionale piatto di polenta, soppressa e funghi o gustosi bigoli all’anatra come scegliere un delicato carpaccio di pesce spada o fantastiche linguine all’astice.

 

Si può quindi facilmente spaziare da portate di carne a portate di pesce, entrambe di pregevole fattura sia estetica che culinaria.

 

Anche il menù dei dolci è interessante. Noi abbiamo provato la crema catalana e la crostata d’ananas, entrambi molto buoni.

 

Unica nota stonata la carta dei vini. È presente una sola cantina per tipo di vino, tra l’altro non sempre ottimo, ma se siamo tanardi…. dopo a seconda butiglia va ben tut!!!

 

 

Accoglienza:       

Antipasti:          

Primi:             

 Secondi:          

 Dolci:                

 Carta dei vini:   

 

 Complessivo:    

Locale assolutamente da provare... prezzi giusti x una bella cena si spende sui 30  euro...

BUON APPETITO!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

I  BOGOI

Post n°9 pubblicato il 20 Giugno 2007 da osterietanarde
Foto di osterietanarde

Nasce una nuova rubrica nel blog delle osterie x i Tanardi ..... L'idea è quella di pubblicare alcune ricette dei piatti tipici dell'alimentazione tanarda.

La prima ricetta (non poteva essere diversamente dato che sono in piena stagione)è :

I BOGOLETTI....in italiano non so forse bovoletti o forse bogoi e BASTA!

Per prima cosa si comprano le lumachine. Lavare , questa è la parte più noiosa ma la più importante dato che devono essere puliti bene, effettuare sei o sette lavaggi. una volta lavati metteteli in un sacchetto, chiudeteli ed immergete il sacchetto in acqua x due ore, questa operazione serve a far uscire le lumachine dal guscio.... Passate le due ore sono pronti alla cottura. Prendere una pentola con coperchio e immergerli in acqua fredda. Una volta portati all'ebollizione sono pronti. Metteteli in una terrina e lasciate rafreddare, quindi condite a piacere con aglio (abbondate pure) prezzemolo sale e olio. Lasciate macerare in frigo x alcune ore e servite con piattino x vuoti e stuzzicadenti.

Piatto molto simpatico e di sicuro effetto, il costo è relativamente basso i bogoi infatti costano intorno ai 6 euro al Kg.

Ciao a tuti e buon appetito!!!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

OSTERIA ALLA PERGOLA da LIVIO

Post n°8 pubblicato il 22 Maggio 2007 da osterietanarde
Foto di osterietanarde

VIA ROCAT E FERRARI N.29

31030 SACCOL DI VALDOBBIADENE (TV)

TEL: 0423 975580

 

Sabato sera...Marhese, Bigipici e consorte escono con il fermo obiettivo di fare una buona recensione!...Scegliamo pertanto una buona zona e un ottimo paese quale Saccol, frazione del comune di Valdobbiadene; per chi venisse dalla Luna, Valdobbiadene è inserita tra i colli del Prosecco e, in particolare, è situata nel cuore della zona denominata "Cartizze", rinomata per l'omonimo vino. Essa offre al visitatore un paesaggio di dolci colline tutte coltivate a vigneto, che degradano verso la piana del Piave...amen!

L’obiettivo della serata è Il Ristorante Alla Pergola, una fantastica osteria, ricavata da una tipica casa colonica del '900, situata ai piedi del colle denominato "Croset". Una volta entrati veniamo accolti da Livio, il titolare, una persona molto simpatica e cordiale; Livio ci accompagna ai piani superiori dove troviamo una sala da pranzo abbastanza grande, con un atmosfera assolutamente calda e accogliente, tipica del territorio e legata alla tradizione contadina.

L’obiettivo della cucina è sicuramente quello di tornare indietro nel tempo e di proporre pertanto le pietanze genuine e semplici dei nostri nonni. Decidiamo quale dovrà essere il vino che annaffierà i nostri piatti e qui non si può sbagliare: Poron! Ebbene si, cari lettori, Livio ha un’ottima carta dei vini, che contempla una scelta di Prosecchi Surlie (quello a fermentazione naturale, in bottiglia) di tutto rispetto. Scelto il vino si passa agli antipasti: il carpaccio di capriolo è decisamente buono, ma la scelta di crostini con fughi, asparagi e formaggio risulta alquanto pessima; il cestino di grana con insalata verde e culatello nostrano passa a malapena la sufficienza...si parte male!

Decidiamo di saltare i primi piatti e di gustare appieno i secondi: il filetto in crema verde (formaggio e pepe verde) è molto buono, la carne è di ottima qualità e la crema delicata la ricopre senza nasconderne il gusto; la fiorentina non è niente di “sconvolgente”, servita con l’osso e al sangue; infine lo spezzatino di puledro con asparagi è veramente buono, con una carne morbida e gustosa.

Bevuto il caffè arriva il pezzo forte dell’osteria: le grappe fatte in casa! Sono eccellenti e accontentano tutti i gusti, andando dalla grappa alle ortiche a quella al rododendro! Con 35 euro a testa usciamo non del tutto soddisfatti: il nostro consiglio infatti è quello di concentrarsi sulle cose semplici...se si scelgono “piatti troppo complicati” si rischia di rimanere delusi!

VOTI:

Accoglienza:          immagine immagine immagine

Antipasti:                immagine immagine

Primi:                      non pervenuto

Secondi:                 immagine immagine immagine

Dolce:                     immagine immagine immagine immagine

Carta dei Vini:       immagine immagine immagine immagine

COMPLESSIVO:  immagine immagine immagine

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
 

Legenda Voti

Scarso:           immagine

Sufficiente:    immagineimmagine

Buono:            immagineimmagineimmagine

Ottimo:           immagineimmagineimmagineimmagine

Eccellente:    immagineimmagineimmagineimmagineimmagine

 

Archivio messaggi

 
 << Gennaio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

FACEBOOK

 
 

I miei Blog Amici

 

Ultime visite al Blog

cavalierenero66Aristofaneetneobigipici78generazioneottantapil.caisabeofieraerrikadbrandomansabina.solderalargodeifollarilapernoalefantona.dattisenrica_artusi
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom