**TEST**
Creato da paoloalbert il 20/12/2009

CHIMICA sperimentale

Esperienze in home-lab: considerazioni di chimica sperimentale e altro

 

 

« Buon Natale!Ancora qualcosa sul Tulio »

Buon compleanno Transistor!

Post n°213 pubblicato il 26 Dicembre 2012 da paoloalbert

Alla fine del 2012 il transistor compie 65 anni.
C'è qualcosa che ha cambiato la nostra vita, senza che ce ne accorgessimo, più di questo oggettino elettronico?
Sfido a trovarne un concorrente...

 

Transistor 1

 

Da quando Brattain, Bardeen e Shockley dei Bell Labs hanno appoggiato un paio di aghetti d'oro su una piastrina di germanio ottenendo un minuscolo triodo senza filamento e capace di amplificare, il mondo si è incamminato a rotta di collo verso un altro mondo, sempre più microscopico.
E allora addio vecchie valvole, elettrosauri che sopravvivono al piccoletto solo per impieghi High Power o in estetici esibizionismi di qualche audiofilo!

La legge di Moore, dagli anni '70, afferma che le prestazioni di un microprocessore (il Grande Moloch dei transistors) devono raddoppiare ogni anno e mezzo; il mio primo PC del 1987 (un 8088) era un vero morto di fame: aveva nel "core" solo 29mila semiconduttori...
Oggi abbiamo abbondantemente superato i 2.500.000.000 (due miliardi e mezzo!) in un solo microprocessore.

E quanti milioni di transistors ci sono in un banale cellulare? Milioni, milioni... così ultrapiccoli che non riusciamo nemmeno vagamente ad immaginare come facciano a farli.
Carola Frediani in un articolo sul Corriere della Sera dice che nel già lontano 2003 si stimava vi fossero nel mondo qualcosa come 10 elevato alla diciottesima transistors, vale a dire 100 volte la popolazione mondiale di formiche... e si parla del 2003, quando ancora erano pochi... di quanti ordini di grandezza saranno cresciuti in una decina d'anni?

Per festeggiare questo sessantacinquesimo compleanno tecnologico sono andato a rovistare nei miei cassetti, alla ricerca del transistor più vecchio che potevo recuperare (quasi un pezzo da museo), e lo voglio fotografare assieme ad una delle sue bisnonne, una cara, vecchia, buona, calda valvola.

 

Transistor 2


Il bimbo (guarda che pacioccone rispetto a quelli di adesso!) si chiama SP558 ed è nato nel 1959, mentre la vegliarda signora è una D404 del 1928.

 

Transistor 3


Buon compleanno Transistor!

Dicono che presto ti daranno un corpo fatto solamente di qualche atomo... beh, voglio vedere come ti attaccheranno i fili per darti da mangiare gli elettroni...

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

ULTIME VISITE AL BLOG

agilulfo3barbarapagliaranomadi50blackduke3elezanzaelacal1969paoloalbertorionLmariamarinaro55giuseppebimbiolgy120Cirullifrascivolare.sultuovisoDeixaGiraAGirarpaoloalbert1
 
 

I MIEI LINK PREFERITI

AREA PERSONALE