Ultime visite al Blog

agostoduemilasedicimikael182jumbomifab.gi74matteo.trialfrancostanco2009oceanomare49fabio1979.milanoseinfeildakiller57jonnynerigiannis1ing.torriyourbachelorcurioso86mi
 
 

FACEBOOK

 
 
Creato da: geremy1954 il 12/09/2009
le dolci randagie

 

 

idaho (usa) albergo a forma di beagle

Post n°242 pubblicato il 28 Settembre 2011 da geremy1954

IDAHO (USA): UN ALBERGO A FORMA

        DI BEAGLE!!!

    

 

04 marzo 2010 - Sweet Willy è il più grande Beagle al mondo. Costruito con legno e cemento, il simpatico cane non è altro che un bizzarro edificio di un eccentrico bed&breakfast, nato tra le praterie dell'Idaho, stato americano del nord-ovest, in uno spazio chiamato Dog Bark Park Inn.

 Sono tante le persone disposte a dormire "dentro" il gigantesco cane, nonostante un prezzo non proprio economico: 86 dollari a notte per una singola, 92 per una camera doppia e 10 dollari per il proprio cane, sempre ben accetto.


 

 

Sullivan e Conklin, la coppia di albergatori del Dog Park Inn, sono in realtà due scultori del legno, specializzati in figure canine, che sono esposte nello stesso albergo e nel parco attiguo. 


  

Alcuni anni fa aprirono questo albergo, dedicato agli amanti degli "amici a quattro zampe" per sostenere i costi del loro negozio di souvenir !

 
0

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

cani e gatti tolgono il medico di torno !

Post n°241 pubblicato il 28 Settembre 2011 da geremy1954

Cani e gatti tolgono il medico di torno!

 

Migliorare la salute mentale, abbassare la pressione sanguigna, favorire l’esercizio fisico, curare la depressione, vincere la solitudine. Quelli che a tutti gli effetti possono sembrare il prodotto di un qualche elisir miracoloso, sono in realtà i benefici che derivano dal prendere con sè un animale domestico, cane e gatto in special modo. I benefici degli animali domestici sul benessere psicologico sono stati provati da numerosi studi che hanno attestato più di un vantaggio, ed in diverse sfere della nostra vita, dall’avere a fianco un cane piuttosto che un gatto o un altro pet. Ad esempio, chi sta preparando un esame, o deve affrontare una sfida importante come vincere una malattia, beneficia della vicinanza di un animale, che allevia l’ansia e lo stress e migliora l’umore.

I quattrozampe sono consigliati dagli psicologi anche a chi tende all’isolamento sociale, per combattere la solitudine degli anziani, per chi è pigro e ha bisogno di fare più attività fisica, in chi soffre di depressione ed attacchi di panico. Provate ad accarezzare un gatto quando siete nervosi: il calore del suo corpo vi infonderà immediatamente una sensazione di pace e benessere. Per non parlare della pet therapy e delle potenzialità della presenza di un animale domestico in chi è malato, soffre di disturbi cognitivi e patologie molto gravi, come nel caso dell’autismo, per fare solo un esempio. Ma gli animali domestici non sono da considerarsi la panacea di tutti i mali. Sono certamente un utile supporto al benessere psicologico, un input a stare bene non certo trascurabile. Non bisogna però dimenticare che non si tratta di medicine per persone malate, gli animali domestici fanno bene anche a chi sta già bene e non soffre di alcun disturbo. Un recento studio pubblicato sul Journal of Personality and Social Psychology ha infatti appurato che chi possiede un animale domestico coltiva una maggiore autostima, vive le relazioni interpersonali in modo più sano, con meno insicurezze e minore dipendenza affettiva. Inoltre gode di una salute migliore ed è più cordiale e gentile con chi sta intorno. I proprietari di animali domestici tendono a trasferire le emozioni positive che provano con i loro piccoli amici anche nei rapporti sociali, avvertono una maggiore empatia e soffrono meno lo stress, a prescindere dall’animale che possiedono. Inoltre, non è affatto vero che sono solo gli introversi a rivolgersi ad un animale per mitigare una vita sociale povera. A volte è vero il contrario ovvero che chi ha problemi a relazionarsi, ad assumersi responsabilità, non è un proprietario ideale per un animale domestico.

fonte: Liberalvox

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

l uomo che sussurra ai cani ...

Post n°240 pubblicato il 28 Settembre 2011 da geremy1954

Dio stava assegnando il nome a tutti gli animali mentre loro lo seguivano:

Giraffa, Elefante, Scimmia e così via. Poichè gli animali erano moltissimi, l'operazione durò molti giorni, finchè non ne rimase solamente uno. Aveva le lacrime che gli scendevano giù per il muso, e Dio gli chiese perchè piangesse.

 

"perché non ho un nome ", fu la risposta.

 

"Vedi, - disse Dio - il tuo l'ho tenuto per ultimo perchè tu sarai il migliore amico dell'uomo, e quindi devi avere un nome molto speciale"

 

"il tuo nome sarà uguale al mio ma sarà scritto al contrario"

 

(In Inglese, Dio è God, cane è Dog)

 

Tratto da "L' uomo che sussurra ai cani"  di Graeme Sims educatore di cani e Vicario del Devon



 

 


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

guardate i vostri animali con amore e senza pregiudizi

Post n°239 pubblicato il 28 Settembre 2011 da geremy1954

Guardate i vostri animali con amore e senza pregiudizi.

Il modo in cui si muovono vi farà capire le loro emozioni e i loro pensieri, le loro paure e le loro passioni. E vi indicherà la strada per renderli davvero felici. 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

adozione del cuore

Post n°238 pubblicato il 28 Settembre 2011 da geremy1954



ricevo il 5 settembre 2011
Biondino, un cane davvero speciale, dolcissimo e tenero, un po'
timoroso degli uomini.


Cosa gli sarà successo nella sua breve vita in Sicilia ?


Biondino ha perso una zampetta, non conosciamo il motivo, e la vita
in canile sarebbe


stata molto difficile per lui; la nostra volontaria ci ha segnalato
la situazione critica


e il cagnolotto é stato portato in un rifugio di emergenza a
Vercelli.


Biondino ha due anni, é castrato, microchippato e vaccinato, SANO.
Analisi tutte ok.


La sua menomazione non gli crea alcun problema, lui desidera fare
belle passeggiate


con una persona gentile che lo ami per sempre: é un cane come tutti
gli altri.


Biondino verrà affidato esclusivamente in Lombardia e Piemonte previi
scrupolosi


controlli pre e post affido con colloqui con la volontaria e obbligo
di firma su


modulo di adozione.





BIONDINO E' ADOTTABILE ANCHE A DISTANZA





PER INFO:





Anna 3928596781 annc2003@hotmail.com


Ornella: 333/5438727

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

adozione del cuore ...

Post n°237 pubblicato il 28 Settembre 2011 da geremy1954

Data: 03-08-2011     Città: marche     Provincia: marche     Zona di interesse: nord e centro italia
Nome: Nonna Papera - Sesso:  femmina - Razza:  incrocio - Taglia:  media - Età:  19 anni
Nonna Papera
NONNA PAPERA HA 19 ANNI, DA 10 ANNI E' IN CANILE. BUONISSIMA, DOLCE. SALVIAMOLA NON LASCIAMO CHE MUOIA LI'. Nonna Papera è una femmina di 19 anni ... 10 dei quali passati in canile ... Quanto le rimane da vivere ??? sicuramente non molto putroppo... Nonna è sterillizzata , mocrochipata , sverminata e vaccinata ... non ha patologia particolare ... anzi per l'età che ha è in gran forma... va d'accordo con tutti , maschi e femmine. E' molto buona e affettuosa con le persone, tenera, una cagnolina dal muso simpatico e dal carattere gentile. Sono 10 anni che è in canile ed è anziana. Può uscire in passeggiata solo una volta al mese e solo da poco tempo. Gli inverni sono gelidi, le estati roventi. Lei aspetta, aspetta ancora che qualcuno vada in canile per lei. Nonna si trova nelle marche ma per una buona adozione la portiamo quasi ovunque per info chiamare al 3389700596 TROVIAMO CASA A NONNA PAPERA PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI !!!!
Per Nonna papera  Tel: 3389700596  Email: roberta.pe@tiscali.it

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

adozione del cuore ...

Post n°236 pubblicato il 28 Settembre 2011 da geremy1954

Data: 04-08-2011     Città: palermo     Provincia: palermo     Zona di interesse: nord e centro italia
Nome: Margot - Sesso:  femmina - Razza:  pointer - Taglia:   medio piccola - Età:  4 anni
Margot
MARGOT, POINTER PURA ,CIECA, 4 ANNI, DA SEMPRE CHIUSA AL CANILE DI PALERMO. SI ORIENTA BENISSIMO MA VIVE IN UNA GABBIA SUPERAFFOLLATA E PER LEI MANGIARE NON E' FACILE. Adottiamola. LA PORTANO ANCHE AL NORD. Margot, pointer cieca in gabbia- palermo Margot è una "pointerina" di circa 4 anni, sterilizzata, chiusa in gabbia al canile di Palermo da sempre, abbandonata , dolcissima. I veterinari dicono che è cieca, lei si orienta bene ed è di una dolcezza incredibile. Vive in una gabbia affollata e mangiare serenamente per lei non è semplice. Aiutiamo la dolce Margot ad avere una vite dignitosa. Lei è dolcissima, va d'accordo con tutti, ha solo 4 anni, e la sua vita di cagnolina cieca in canile è un inferno. Tra l'altro a volte cani considerati ciechi in canile, in una casa con semplici gocce negli occhi migliorano tantissimo, recuperano qualcosa. Spesso i loro occhi sono sofferenti, sporchi, infiammati, ma in canile nessuna cura è possibile, perchè le gocce dovrebbero essere messe quotidianamente per un certo periodo di tempo per curare gli occhi, e volontari non ci sono. Salviamo Margot. Daniela Brunetto 329.5922668
Daniela  Tel: 3295922668  Email: roberta.pe@tiscali.it

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

QUELLI CHE AL PARCO HANNO LA PASSIONE PER LA NATURA !

Post n°235 pubblicato il 22 Settembre 2011 da geremy1954



"Smettetela, uomini, di profanare i vostri corpi con cibi empi!
Ci sono le messi, ci sono alberi stracarichi di frutti, ci sono turgidi grappoli d'uva sulle viti! Ci sono erbe dolci e tenere.
La terra nella sua generosità vi propone in abbondanza blandi cibi e vi offre banchetti senza stragi e sangue.
Che enorme delitto è ingurgitare viscere altrui nelle proprie, far ingrassare il proprio corpo ingordo a spese di altri corpi, e vivere, noi animali, della morte di altri animali! Ti par possibile che tra tanto ben di dio che produce la terra, ottima tra le madri, a te non piaccia masticare altro coi tuoi denti crudeli che carne ferita, riportando in voga le abitudini dei Ciclopi?
O miei simili, non profanate il vostro corpo con cibi peccaminosi... La terra offre un'abbondante riserva di ricchezze, di cibi innocenti, e vi offre banchetti che non comportano uccisioni o spargimento di sangue."

(Pitagora)

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

adotta un cane del canile di Pinerolo (to)

Post n°233 pubblicato il 29 Luglio 2011 da geremy1954

ADOTTA UNCANE DEL CANILE DI PINEROLO (TO)

 


 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

la mia dolce emy

Post n°232 pubblicato il 29 Luglio 2011 da geremy1954

LA MIA DOLCE EMY !!

 


 


 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

la sofferenza nei circhi

Post n°231 pubblicato il 10 Luglio 2011 da geremy1954

io al circo non mi diverto ! (il circo dietro le quinte)



 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

CONTRO ABBANDONO ANIMALI ...

Post n°226 pubblicato il 10 Luglio 2011 da geremy1954

TEMPO DI VACANZE ??? GLI AMICI NON SI ABBANDONANO MAI !


 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

buona domenica

Post n°225 pubblicato il 10 Luglio 2011 da geremy1954

AUGURO A TUTTI GLI AMICI UNA BUONA DOMENICA !

GUARDATE CHE SPETTACOLO !

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

adotta un trovatello

Post n°223 pubblicato il 24 Giugno 2011 da geremy1954

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

attenzione

Post n°220 pubblicato il 31 Maggio 2011 da geremy1954

ATTENZIONE.......SULLE DUE ESTREMITA' DEL GUINZAGLIO.......C'E' MOLTO DI +.........DI CIO' CHE CREDI!!!!
pubblicata da Damiano Asaro

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

buon fine settimana

Post n°219 pubblicato il 21 Maggio 2011 da geremy1954

buon fine settimana a tutti ...miaoooo

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

LE MERAVIGLIE DI UN PARADISO INCOMPRESO

Post n°218 pubblicato il 21 Maggio 2011 da geremy1954

le meraviglie di un paradiso incompreso di ELIKE COLANGELO

Un cammellino va dal cammello babbo e gli dice:

'O' babbo, certo che noi' ammelli siamo proprio brutti, 'on questi baffacci sul muso...'

 

Ed il babbo:

'Ma il che tu va' a dire, bischero! Brutti i baffi???

Quando tu 'ssei nel deserto, ci sono le tempeste di sabbia e tutti l'altri animali moiano soffocati.

Noi ciabbiamo 'baffi, che filtrano l'aria e si 'ampa lo stesso!!!'

 

Il cammellino:

'Gia, .... un ciavevo mica pensato....ganzo!'

 

Dopo un po' torna il cammellino e dice:

'Certobabbo, è vero la tempesta di sabbia e' baffi.... però noi 'ammelli e siamo brutti lo stesso, bada te che piedoni lunghi e larghi che ci s'ha!'

 

Ed il babbo:

'Cosa???!!! brutti i piedoni?? Allora tu' se' proprio bischero!

Quando nel deserto l'altri animali affondano nella rena, e 'un riescano a arriva' all'oasi e tirano' ll calzino, noi cammelli ci si 'ammina proprio bene e si 'ampa!'

 

Il cammellino:

'Tu ha' ragione, babbo! E' vero....un ci avevo pensato neanche.'

 

Dopo un altro po' il cammellino:

'Oh babbo, si,'apisco le tempeste, l'oasi, i piedoni, 'baffi che filtrano.

Pero noi'ammelli, hai voglia di di', e siamo brutti davvero, con queste du' gobbacce!!

 

Ed il babbo:

'Oooh nini! Che tu vo' dire??? bruttele gobbe??? Quando nel deserto l'altri animali moiano di sete perche 'un si trova l'acqua, noi nelle gobbe ciabbiamo la riserva d'acqua!

E noi si'ampa!!!

 

Il cammellino:

'Tu ha' ragione un'altra volta ! 'un ciavevo pensato!'

 

 

Alla fine torna il cammellino dubbioso e dice:

'certo babbo io 'apisco tutto.

La riserva d'acqua nelle gobbe, le tempeste di sabbia, i piedoni, ma mi spieghi una 'osina, allora?....

 

Cazzo ci si fa noi allo zoo di Pistoia ?'

 (da le meraviglie di un paradiso incompreso di Elike colangelo)

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

vita da canile

Post n°217 pubblicato il 18 Maggio 2011 da geremy1954

vita da canile

vita da canile

10 100 1000 occhi come fiammelle brillanti...
... spaventati imploranti e poi spenti ...
10 100 1000 voci... indistinte ululati latrati strazianti, incessanti...
il rumore metallico assordante di 2 di 1000 zampe e code sulla grate...
migliaia i condannati innocenti che scontano ergastoli...
migliaia le vite segnate bruciate abbandonate...
tic tac il tempo tiranno, nessuna pietà.

Nascosti in cantucci o distesi sul grigio cemento
anelanti di un raggio di sole, di un prato, un abbraccio che mai arriverà...
non si può sopportare...
Bruciano gli occhi nell'aria satura di dolore e sofferenza ribolle...
2 mani e 1000 anime ... non regge il confronto...
non bastano e vorresti braccia così grandi e forti per stringerli tutti...
non puoi...
tic tac il tempo tiranno, nessuna pietà.

Il cuore è straziato e volti le spalle impotente...
percorri la strada verso la libertà, la TUA e lasci dietro l'oblio...
ti senti osservato risucchiato dall'infinità di sguardi insistenti, incessanti...
cade il silenzio...1 lo salvi il resto rimane...
tic tac il tempo tiranno, nessuna pietà.

Perdono. valentina 27/10/2010

                    




               

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

ho incontrato un poeta

Post n°216 pubblicato il 16 Maggio 2011 da geremy1954

in ricordo dei miei cani

 

 

ho incontrato un poeta ....

in ricordo dei miei cani

Dolci compagni del passato

m’avete donato amicizia

e siete stati a me vicini

in gioia, tristezza e gaudio

senza mai chieder nulla in cambio.

Mi scrutavate nel profondo

per leggere il mio stato d’animo

e sempre indovinavate

quel che sentivo e provavo.

Condivideste i miei dolori

come nessun altro potrebbe;

poggiando il muso sul mio grembo

mi dicevate: “Non sei solo”.

So che il loro maggior dolore

è stato il dover lasciarmi

senza protezione in terra.

Se un Paradiso lor esiste

spero non siano più schiavi.

      poesia di LIOMAX

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

animali e bambini

Post n°215 pubblicato il 15 Maggio 2011 da geremy1954

Animali e bambini: l'importanza di avere un amico a quattro zampe
   
Un rapporto benefico
Per cani, gatti e c. ospitati nelle nostre case la definizione di animali d'affezione - comprendendo in questa categoria quelle specie dotate di una certa capacità di dare e ricevere affetto - è divenuta all'inizio del terzo millennio per certi versi un po' troppo stretta: meglio si addice quella di animali familiari, in considerazione del fatto che ormai essi sono a pieno diritto considerati parte del nucleo familiare e come tali membri della famiglia a tutti gli effetti.
La convivenza domestica con gli animali e la relazione che ne deriva ha dunque permesso agli studiosi, nell'ultimo decennio, di approfondire le implicazioni del legame bambino/animale e di comprenderne fino in fondo la valenza positiva.
Le ricerche intraprese da psicologi infantili ed etologi hanno messo in luce come dal rapporto con un animale familiare scaturisca una serie di benefici sia per i bambini con problemi di tipo fisico o psichico che per quelli assolutamente normali.
 
Scuola di vita
Uno degli aspetti più importanti del rapporto tra il bambino e l'animale familiare è la carica emotiva di cui il legame è intessuto: come emerso dalle indagini effettuate in tal senso, nel caso in cui l'animale venga allontanato dal piccolo tale fonte di supporti emozionali esita nella maggior parte dei casi in una più o meno accentuata sindrome da privazione.
Cani, gatti e c. permettono al bambino di prendere coscienza sia della propria essenza di essere vivente che dei propri doveri e responsabilità di essere umano: necessitano, infatti, di essere alimentati, accuditi, puliti, controllati e tenuti costantemente in osservazione.
È una vera e propria scuola di vita, in quanto il bambino si rende conto, giorno dopo giorno, che anche l'animale, al pari suo, mangia, beve, dorme, sporca, gioca, obbedisce e disobbedisce.
La lezione, però, può andare anche oltre: cani, gatti e c., infatti, nascono, si ammalano e muoiono: in altre parole, vivono.
L'emozionalità del rapporto
I sentimenti provati dal bambino nei confronti dell'animale sono per lo più animati da diverse componenti emotive, tra le quali prevale il bisogno di sentirsi considerato e amato, contrapposto a quello di possedere e possedere il proprio amico, anche fisicamente: ne deriva un'interdipendenza che permette al cucciolo d'uomo di stabilizzare i propri stati d'animo e, alla fin fine, il proprio subconscio.
Tale atteggiamento, però, può portare a degli eccessi, che si scontrano con la soglia di tolleranza dell'animale, con il risultato di insegnare al piccolo a misurare i propri comportamenti e - in ultima analisi - a rispettare l'animale.
Ne deriva, tuttavia, un ulteriore apprendimento psicologico, poiché l'animale, pur se timoroso o al limite aggressivo,
non interrompe il rapporto con il bambino, dimostrandogli invece di essere costantemente disponibile, con il risultato di rassicurarlo e di consolidare in tal modo il legame medesimo.
 
a cura di Piero M. Bianchi 


                               


                              





 
 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »

IO E MOLLY

 

poesia

Considera questo...

Se puoi cominciare la giornata senza caffeina,
Se puoi andare avanti senza pillole stimolanti,
Se riesci ad essere festoso ignorando dolori e sofferenze,
Se eviti di lamentarti, annoiando la gente con i tuoi problemi,
Se puoi mangiare lo stesso cibo ogni giorno ed esserne grato,
Se riesci a capire quando le persone che ami sono troppo occupate per darti retta,
Se passi sopra al fatto che chi ami ti dà erroneamente la colpa se qualcosa va storto,
Se accetti critiche e rimproveri senza risentirti,
Se ignori la cattiva educazione di un amico ed eviti di correggerlo,
Se tratti i ricchi come i poveri,
Se affronti il mondo senza bugie o inganni,
Se sai vincere la tensione senza l'aiuto di un medico,
Se sei capace di rilassarti senza uso di liquori,
Se riesci a dormire senza l'aiuto di farmaci,
Se puoi affermare in tutta onesta che, al fondo del tuo cuore,
sei privo di qualsiasi pregiudizio su religione, colore, credo politico,

Allora, sei buono QUASI quanto il tuo cane!