C'e' una specie di esseri viventi che popola questa terra,che non conosce l'odio,che non ama il Dio danaro,che non conosce la vergogna,l'inganno e la falsita',sono senza peccati,cosi come Dio ci creo'.Credere che esista una specie cosi' in questo sporco mondo e' difficile.Ma nonostante le malvagita' che ogni giorno subiscono,loro ci sono ancora. Si chiamano animali.

 

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

Primi giorni di Jack a casa

 

Jack alle prese con l aspirapolvere

 

Jack e il Jack Russel

 

Non comprare cani al negozio 1

 

Non comprare cani al negozio 2

 

Image and video hosting by TinyPic

 

Image and video hosting by TinyPic

 

 
Creato da: earrivatojack il 01/02/2009
Il mio piccolo Jack

 

 

Mars Candy kills

Post n°55 pubblicato il 21 Gennaio 2010 da earrivatojack
 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

La vivisezione 4

Post n°54 pubblicato il 21 Gennaio 2010 da earrivatojack
 

Trovato su un forum

 

 

Aziende che eseguono test su animali

-GRUPPO MARS:
Cani: Chappi, Pedigree, Cesar, Royal Canin (tutta la linea).
Gatti: Frolic, Whiskas, Sheba, Kitekat, Catsan (sabbia), Royal Canin (tutta la linea).

-GRUPPO COLGATE PALMOLIVE:
Hill's Science Diet, Hill's Prescription Diet.
http://www.helpthedogs.org/campaigns/petfood.html

-GRUPPO PROCTER & GAMBLE:
Iams, Eukanuba.
Per maggiori informazioni:
http://www.uncaged.co.uk/iams.htm
http://www.iamsodead.com
http://www.peta.org/feat/iams/video.html
Note: Procter & Gamble è da anni oggetto di un boicottaggio "animalista" in quanto utilizza test su animali per alcune sue linee cosmetiche.

-GRUPPO NESTLÈ:
Cani: Fido, Friskies, Pro Plan, Purina ONE, Purina veterinary diets.
Gatti: Felix, Friskies (Gourmet), Purina ONE, Pro Plan.
Note: Nestlè è boicottata da 20 Paesi del Mondo già per motivi umanitari (scorretta commercializzazione del latte in polvere nei Paesi del Terzo Mondo e conseguente morte di centinaia di migliaia di bambini).

-BAYER:
Cani: PRO GRES.
Gatti: PRO GRES.
Note: Non sappiamo se tale alimento sia stato testato su animali. Certo è che Bayer è una azienda farmaceutica/chimica/agrochimica (pesticidi e OGM) tra le più grosse del mondo e tra le più attive nel campo della vivisezione.


Aziende che NON eseguono test su animali
I prodotti della Affinity Petcare, così come quelli della stragrande maggioranza delle piccole aziende PRIVATE (cioè NON di proprietà delle multinazionali di cui si è detto nella lista 01), non hanno interesse a sovvenzionare costose sperimentazioni su animali; pur utilizzando di norma ingredienti testati su animali da terzi, o vendendo prodotti realizzati dalle aziende di cui al punto precedente, non incentivano questi test commissionandoli espressamente o eseguendoli in laboratori di proprietà. Considerata l'attuale situazione generale, possono essere pertanto giudicati "meno peggio".

-ANIWELL:
[ www.aniwell.it ], i prodotti si ordinano dal sito e sono anche reperibili nei negozi di alimenti biologici, di cibi per animali, in ambulatori veterinari. Offre anche un tipo di crocchette vegetali per cani.

-AFFINITY PETCARE:
Cani: Advance, Advance Veterinary Diets, Ultima, Puppy Chow, Dog Chow.
Gatti: Advance, Advance Veterinary Diets, Ultima, Cat Chow, Brekkies Excel Cat, Special Care.
Note: Affinity Petcare produce Cat Chow e Dog Chow.
Anche Purina produce Cat Chow e Dog Chow. Identico nome di marca, ma aziende diverse che producono alimenti diversi (PURINA finanzia la VIVISEZIONE, Affinity Petcare non la finanzia). Quindi, attenzione al produttore!

-AROVIT (garantiti Peta UK):
Bau (c/o ESSELUNGA), Bull (c/o CONAD), Fufi (c/o CONAD), Miao (c/o ESSELUNGA), Ronnie (c/o COOP), Winner Cat/Winner Dog (solo cibo umido, c/o LD MARKET).

-EFFEFFE Petfood:
società controllata di Arovit.

-BURNS: [ http://www.antba.com/prodotti.htm ], garantita da Uncaged.

-COOP:
Solo il cibo umido, prodotto da Arovit, garantito Peta UK.

-CSJ:
Prodotto da CSJK9 Limited - www.csjk9.com - e in vendita su ordinazione: Laura Piperno 011 9876 639 - 348 7801 046, garantito da Peta UK.

-ALMO NATURE (umido e crocchette)
[ www.almo.it ], ingredienti naturali e senza additivi

-PASCOE'S:
100% biologici e privi di coloranti artificiali, conservanti e aromatizzanti

-AMÌ:
Crocchette vegetariane per cani e gatti [ http://www.aminews.net/ ].

-YARRAH:
Produce sia cibi carnivori che vegetariani (vegetariani solo per cani), crocchette e umido, e si trova nei negozi di alimentazione naturale.

-ROCKY:
biscotti [ http://www.antba.com/prodotti.htm ], garantito da dichiarazione aziendale e prodotto da Industrie Salustrid Rocky srl, Strada Privata Lamarmora 3, 28062 Cameri (NO).

-NATURAL LIFE PETFOOD:
garantito da Peta UK e prodotto da Natural Life Pet Products, in vendita a Napoli, Salerno, Caserta, Riccione, Roma 081 8507330 - optime@libero.it, con opzioni vegan (www.nlpp.com).


e ancora

Petfood: la lista positiva di Gaia

di Edgar Meyer

La nostra associazione si è occupata a più riprese di petfood, con attenzione per il rispetto dei diritti degli animali. Basti pensare al libro "Fido non si fida. Come difendersi da scatoletta pazza" (Edgar Meyer e Stefano Apuzzo) edito da Stampa Alternativa, al dossier pubblicato nello spazio "Dossier" di questo sito, e ai recenti articoli sulla rivista Quattrozampe. Siamo dunque in grado di redigere una “lista positiva dei prodotti petfood” che emerge da queste nostre indagini.

Nella lista positiva sono inclusi quei prodotti che hanno tutte (o quasi) le seguenti caratteristiche:
- sono alimenti di ottima qualità
- sono alimenti biologici
- sono alimenti naturali
- gli alimenti non presentano conservanti né coloranti
- le materie prime non sono sperimentate in alcun modo su animali
- le aziende non procedono a test su animali

Marca/Produttore Come trovarli

Almo Nature: www.almo.it
Amì: si ordinano online www.aminews.net
Burns Pet Nutrition: si ordinano online www.antba.com
Yarrah: www.yarrah.com
Arovit Petfood: mangimi di marchio prodotti per supermercati Coop / Iper / Esselunga / Conad www.arovit.it: linee Bau e Miao c/o Esselunga, linee Bull e Fufi c/o Conad, linea Ronnie c/o Coop, linee Winner Cat/Winner Dog c/o supermercati LD Market
Progeo Mangimi: linee Dog Club, Trails, Lampo, Gerald, Cat Elite, Hilary’s www.progeopetfood.it
Conagit – Giuntini: linee cibi secchi Cranci, Vita Day, Keké ecc www.conagit.it
Butcher’s natural nutrition (Gimborn Italia): www.butcherspetcare.com
Affinity Petcare: www.affinity-petcare.com/ita
Pet's Brigade: www.petsbrigade.com
Monge: linee Le Chat, Le Chat Paté, Simba, Artù, Special Dog, Gemon, Gran Bontà, Gran Bontà Delizie dello Chef, Moustache, Leo Buon cibo, Rudy www.monge.it
Nova Foods: linee Trainer, Fitness Trainer, Ok Dog, Class Preference Dog, Feline Trainer, OK Cat, Class Preference Cat www.novafoods.it

Di seguito, alcuni esempi di prodotti consigliati dalle associazioni da Gaia

Umido (bocconcini):

Yarrah Gatti Bocconcini di Pollo e Manzo in Salsa – gr 400
Contiene: carne e derivati (pollo min 35%, manzo min 6%), frumento, minerali. 100% Biologico. Senza zuccheri, derivati del latte, coloranti, antiossidanti, aromi, appetizzanti e ingredienti geneticamente modificati. Conservato con minerali e vitamine naturali. Rispettoso dell'ambiente: coltivazioni senza erbicidi e pesticidi, allevamenti senza ormoni. Non testato su animali in laboratorio.
I prodotti Yarrah recano sulla confezione il marchio di garanzia Skal 1301 e EKO. La Skal è un’organizzazione di controllo indipendente per i metodi di produzione biologici. Il marchio EKO viene concesso esclusivamente ai prodotti realizzati secondo le severe norme stabilite per i metodi di produzione biologica.

Yarrah Cani Bocconcini di Pollo in Salsa – gr 400
Contiene: carne e derivati 41% (pollo min 35%), frumento, vitamine e minerali. 100% Biologico. Senza zuccheri, derivati del latte, coloranti, antiossidanti, aromi, appetizzanti e ingredienti geneticamente modificati. Conservato con minerali e vitamine naturali. Rispettoso dell'ambiente: coltivazioni senza erbicidi e pesticidi, allevamenti senza ormoni. Garanzia Skal/EKO. Non testato su animali in laboratorio.

Benevo Duo Cani e Gatti Pasto completo 100% vegetale – gr 397
Ingredienti: acqua sufficiente per la lavorazione, patate, carote, fiocchi d’avena, olio di girasole, piselli, riso integrale, pomodori, avocado, mirtilli, cranberries, lievito di birra secco, taurina, vitamina A acetato, vitamina D2, vitamina E, acido ascorbico, niacina, D-calcio pantotenato, riboflavina, tiamina mononitrato, piridoxina idrocloruro, vitamina B12, biotina, acido folico, solfato di zinco, solfato ferroso, solfato di manganese, solfato rameico, calcio iodato e sodio selenite. Analisi chimiche garantite: proteine gregge min 8%, fibre gregge max 3%, grassi greggi min 3%, umidità max 76%. Integrato con taurina vegan, vitamina A, acido arachidonico (un acido grasso polinsaturo), vitamine B1, B2, B3, B5, B6, B12, C, acido folico, zinco, ferro, manganese, rame e calcio. Una scelta per animali con allergie alla carne o per chi ha scelto uno stile di vita cruelty free.
Approvato da Vegetarian Society

Secco (crocchette):

Burns Cani Crocchette Olistiche Riso Integrale e Pesce - kg. 7.5
Contiene: riso integrale (min 63%), pesce (min 18%), avena (min 10%), piselli, olio di pesce, olio di girasole, alghe, minerali e vitamine. Non contiene grano, soia, pollo, manzo e prodotti caseari. Privo di Ingredienti Geneticamente Modificati. Basso contenuto di proteine e grassi. Non testato su animali in laboratorio, garantito BUAV. Pesce dell'oceano, non di allevamento.

Burns Gatti Croccantini Olistici Riso Integrale e Pollo - gr 500
Contiene: riso integrale (min 46%), farina di pollame (min 34%), mais, grasso di pollame, fegato di pollo, farina di pesce, olio di pesce, alghe, minerali e vitamine. Non contiene grano, soia, manzo e prodotti caseari. Altamente digeribile. Conservato in modo naturale con Vitamina E e olio di Rosmarino. Pollo allevato in Gran Bretagna, non in batteria. Non testato su animali in laboratorio, garantito BUAV. Confezione salvafreschezza richiudibile con zip.

Amì Cani Crocchette Vegetali – kg 2 Contiene: cereali, estratti di proteine vegetali, sottoprodotti di origine vegetale, oli e grassi vegetali, lieviti, sostanze minerali, conservato con vitamina E, acido linoleico 4,24%. Senza coloranti, conservanti, materie prime transgeniche. 100% vegetale, senza alcun ingrediente proveniente da animali uccisi. Oggetto di analisi scientifico-universitarie senza alcun tipo di test di laboratorio su animali.

Amì Gatti Croccantini Vegetali – gr 400 Contiene: Estratti di proteine vegetali, cereali, oli e grassi vegetali, sottoprodotti di origine vegetale, lieviti, sostanze minerali, conservato con vitamina E, acido linoleico 4,53% e taurina. Senza coloranti, conservanti e materie prime transgeniche. Oggetto di analisi scientifico-universitarie senza alcun tipo di test di laboratorio su animali. 100% vegetale, senza alcun ingrediente proveniente da animali uccisi.

Almo Nature Cani Fegato – gr 340
Ingredienti: fegato di manzo 75%, brodo di cottura 24%, riso 1%. Manzo proveniente da allevamenti liberi e hormon free. Mangime completo a composizione interamente naturale, senza aggiunta di coloranti, conservanti, appetenti e additivi.
Nella produzione degli alimenti Almo non compie test su animali né direttamente né tramite laboratori esterni, né si serve di aziende che compiono tali test.

Almo Nature Gatti Pollo – gr 70
Ingredienti: pollo 75%, acqua di cottura 24%, riso 1%. Pollo proveniente da allevamenti liberi e hormon free. Mangime completo a composizione interamente naturale: soltanto pollo cotto a vapore e inscatolato con la sua acqua di cottura, senza aggiunta di coloranti, conservanti, appetenti e additivi.


Questo Articolo proviene da gaiaitalia animali e ambiente
http://www.gaiaitalia.it

L'URL per questa storia è:
http://www.gaiaitalia.it/modules.php?name=...article&sid=671



Ho spostato la discussione in Gazzetta dato che riguarda sia cani che gatti.

Vi rigiro anche un'email che ho ricevuto pochi minuti fa:


***
Novità dal gruppo Mars:

La PETA ha lanciato un boicottaggio internazionale di tutti i prodotti
della MARS, perche' questa azienda esegue orrendi test su animali,
nemmeno obbligatori per legge, quindi potrebbe smettere quando vuole.

Potete partecipare all'invio di proteste tramite questo modulo:
http://getactive.peta.org/campaign/mars_animal_tests
(basta inserire email, nome, cognome, data di nascita, nella colonna di
destra, la parte a sinistra lasciatela come sta).

I prodotti MARS da boicottare sono:

Snick ers, M&M's, Twix, Milky Way, 3 Musketeers, Starburst, Dove,
Skittles e altri.

--------------------------------------------------------------------------------

Si aggiungono inoltre:
GRUPPO MARS
Cani: Chappi, Pedigree, Cesar, Royal Canin (tutta la linea).
Gatti: Frolic, Whiskas, Sheba, Kitekat, Catsan (sabbia), Royal Canin (tutta la linea).


--------------------------------------------------------------------------------


Proprio ora la MARS sta finanziando uno studio all'Università di San
Francisco in California nel quale i ricercatori nutrono a forza dei
ratti, infilando loro dei tubi di plastica in gola. Gli animali vengono
poi uccisi e squartati.

La MARS ha pagato anche per:

- Costringere dei topolini a nuotare in acqua e pittura e trovare una
piattaforma nascosta per non affogare, solo per essere uccisi
successivamente
- Inserire chirurgicamente dei tubi di plastica nelle arterie carotidee
di cavie e iniettare del cacao nelle vene giugulari per indurre
diminuzioni estreme di pressione sanguigna
- Costringere dei conigli a diete ad alto contenuto di colesterolo con
quantità variabili di cacao e poi recidere ed esaminare i vasi sanguigni
che conducono al cuore.

Maggiori informazioni sul sito:
http://www.marscandykills.com/

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

La vivisezione 3

Post n°53 pubblicato il 21 Gennaio 2010 da earrivatojack
 

Per quasi un anno quelli della PETA si sono infiltrati in una delle piu' grandi aziende di mangime per animali la IAMS e con microtelecamere nascoste hanno filmato questo orrore.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

La vivisezione 2

Post n°52 pubblicato il 21 Gennaio 2010 da earrivatojack
 

Nel post precedente abbiamo parlato di questo grosso problema che e' la vivisezione. Cosa sio puo' fare per evitare anche in minima parte che questa gente senza scrupolo alcuno continuino a torturare tanti animali spesso senza alcun motivo? Nel nostro piccolo possiamo fare tanto anche noi. Innanzitutto esiste un associazione ONLUS che si occupa di questo problema che e' la LAV Lega Anti Vivisezione, la quale tutti possiamo sostenere. Un altra cosa che possiamo fare e' evitare del tutto o almeno in parte di comprare prodotti di aziende che hanno dichiarato esplicitamente di testare i loro prodotti sugli animali, e quindi non Cruelty Free. Ma come riconoscere le aziende che praticano la vivisezione, e quelle invece facente parte del circuito Cruelty Free e quindi che commercializzano solo prodotti non testati sugli animali? Alcuni prodotti sono contraddistinti proprio dal marchio CRUELITY FREE ma esistono anche in rete liste molto dettagliate di aziende che testano i loro prodotti sugli animali, di chi non li testa personalmente ma comunque confeziona i loro prodotti usando ingredienti testati da terzi, e altre che dichiarano di non usare alcun ingrediente che provenga da aziende che testano i prodotti su animali. Anche per queste informazioni posso reindirizzarvi al sito della LAV e/o anche a questo BLOG.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

La vivisezione

Post n°51 pubblicato il 21 Gennaio 2010 da earrivatojack
 

La vivisezione

Quando si parla di vivisezione, o sperimentazione in vivo, si intende qualsiasi esperimento eseguito su animali o esseri umani. Ogni anno in tutto il mondo muoiono 300 milioni di animali uccisi da cruenti esperimenti svolti in migliaia di laboratori diversi. Gli animali utilizzati nella vivisezione sono per lo piu topi, ratti, cavie, ma vengono usati anche cani,gatti, maiali e uccelli. Alcuni di essi vengono catturati in natura, altri allevati in appositi allevamenti come quello dei Cani Beagle (Comfort) e quello dei gatti (Hillgrove Farm) in Gran Bretagna.
I campi di applicazione della vivisezione sono molteplici: il 59% degli animali viene utilizzato in esperimenti di farmacologia, una percentuale piu bassa per lo studio delle malattie,una parte impiegata in esperimenti relativi a cosmetici, un'altra parte viene utilizzata in esperimenti di psicologia e un'altra parte per i test bellici o didattici.
Gli animali vengono devocalizzati per impedire loro di urlare , vengono accecati, ustionati, schiacciati, affamati, mutilati,avvelenati; vengono sottoposti a scariche elettriche attraverso elettrodi conficcati nel cervello, infettati con qualsiasi tipo di virus, anche con quelli che non colpiscono gli animali, ad esempio l'HIV per l'AIDS.
La maggior parte dei test vengono eseguiti senza anestesia.
Gli animali muoiono deformati da rossetti, soffocati da profumi, bruciati da creme; gli occhi sono irradiati con raggi ultravioletti o vi viene iniettato del collirio; i conigli sono i piu utilizzati poiche' non lacrimano e devono subire gli effetti devastanti senza alcuna possibilita' di reazione naturale per espellere la sostanza.
Un esempio negativo: la Procter e Gamble-Italia. Questa compagnia sperimenta su animali anche prodotti finiti, senza che cio' sia necessario per la legge.
I prodotti maggiormente testati sugli animali sono: cosmetici (Max Factor, Infasil, Pantene) detersivi (Dash, Mastro Lindo, Tide, Apc...) fazzoletti di carta e prodotti per la pulizia, igiene femminile, per adulti e neonati, prodotti farmaceutici (Monocid,Clavucar, Linea Vicks...), dolciumi e profumi.
Le alternative alla sperimentazione animale ci sono, e comprendono: lo sviluppo di colture in vitro di cellule e tessuti di rilevazione microscopiche, di sistemi molecolari, di simulazioni virtuali e di manichini computerizzati.
Alcuni esempi di torture applicate sugli animali:

  • 15000 animali ustionati a morte per dimostrare gli effetti, gia' noti, di un estratto epatico.
  • per verificare se il taglio del nervo simpatico costituisce una protezione contro il congelamento, a 10 cani vennero prima recisi i nervi delle cosce e poi congelate le zampe: ad alcuni di essi queste rimasero deformate, ad altri si staccarono, i rimanenti morirono in una lenta agonia.
  • 130 giorni di schiaffi, scossoni, compressioni della coda ad un gatto onde studiarne le manifestazioni d'angoscia. Prima di morire per il dolore, la vittima riusci' ancora a sopportare numerose scariche elettriche su cio' che rimaneva della coda martoriata. Allo stesso fine altri ricercatori usarono invece pavimenti arroventati e spilloni sotto le zampe.
  • 350 scimmie Rhesus gettate contro un muro di cemento per controllare gli effetti degli incidenti automobilistici. L'esperimento venne in seguito "migliorato" usando babbuine gravide. Fu cosi' possibile fare una eccezionale scoperta: "maggiore e' la velocita' del veicolo e maggiori sono i danni!"
  • onde studiare i trapianti fu creato un mostruoso essere a due teste: un pastore tedesco sul cui collo venne innestato il capo di un altro cane. La due teste, rese folli per il dolore, continuarono a mordersi per 29 giorni, prima che gli sperimentatori decidessero la soppressione dell'animale.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

.

Post n°50 pubblicato il 22 Dicembre 2009 da earrivatojack

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Angel of fire

Post n°49 pubblicato il 22 Dicembre 2009 da earrivatojack
 

Eccolo il nostro angelo del fuoco ( come e' stato ribattezzato ) che qualche giorno fa a Sorso in provincia di Sassari e' stato legato ad un palo, e dopo averlo cosparso di benzina un gruppo di annoiati, depressi, imbecilli gli ha dato fuoco. Il meticcio dopo essersi riuscito miracolosamente a liberare, e' stato soccorso da dei volontari che lo hanno portato in un canile, dove lo hanno curato e adesso si prendono cura di lui. Per fortuna dalle immagini di questo video sembra che stia bene, anche se questa abbominevole avventura gli lascera' dei segni indelebili per tutta la vita. I responsabili di questa cretinata ( che non e' la prima in quella zona ) non sono stati ancora individuati. La cosa finira' come al solito a " tarallucci e vino " si dice dalle mie parti, in fondo si tratta solo di un animale, questa purtroppo e' ancora la cavernicola mentalita' tipica italiana. Auguro ai responsabili di questa orribile vicenda un infelice e terribile anno nuovo, pieno di disgrazie in famiglia. Al povero angelo di trovare presto una famiglia che lo accolga e che gli dia l'amore che merita, e che gli dimostri che nonostante tutto noi esseri umani non siamo tutti uguali.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

I miei gioielli

Post n°48 pubblicato il 17 Dicembre 2009 da earrivatojack
 

I miei gioielli

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Per Natale, non regalare cuccioli!

Post n°47 pubblicato il 17 Dicembre 2009 da earrivatojack
 

Per Natale, non regalare cuccioli!

Se ami gli animali, non comprarli MAI, adotta un animale che ne ha bisogno.

Per ogni cucciolo comprato,
un animale muore solo e abbandonato

Per Natale, non comprare un cucciolo - di qualsiasi specie - come "regalo". Gli animali non si comprano, non sono cose. Gli animali si adottano, dopo aver ben riflettuto sulle responsabiltà che prendere in casa un animale comporta: dovrai occuparti adeguatamente di lui per tuttala sua vita e non abbandonarlo mai.

Non comprare mai animali, di nessuna specie. Adottali dai rifugi, salverai loro la vita!

Ogni animale che compri in negozio o allevamento, ma anche quelli che fai nascere in casa perché non hai sterilizzato i tuoi animali, "ruba" il posto a uno abbandonato, che si trova in canile, o per strada perché i rifugi erano pieni. E che morirà senza trovare adozione.

Compi un atto d'amore, recati al rifugio più vicino e adotta un animale! Gli animali da salvare sono di tutte le specie: cani, gatti, conigli, piccoli roditori, tartarughe.

Evitare di comprare e far nascere animali è l'unico modo per combattere il randagismo e gli abbandoni.

Grazie da parte di tutti loro.

Sebbene la vendita di animali d'affezione sia del tutto legale, costituisce a nostro parere un grave abuso nei loro confronti, per i seguenti motivi:

1. Gli animali vengono considerati alla stregua di oggetti, cose che si possono comprare, vendere e quindi gettare via quando ci si stufa. Anche a causa del commercio di animali, ogni anno aumentano i casi di abbandono.

2. Ci sono moltissimi animali nei rifugi che attendono di essere adottati: è a loro che bisogna dare una casa, anziché far nascere nuovi animali negli allevamenti. Ogni animale in più fatto nascere appositamente è un animale abbandonato in meno che trova casa.

La vita nei rifugi: anche in quelli migliori, gli animali sono costretti a star chiusi in un box o in una gabbia fino a quando una nuova famiglia non li adotterà. Molti però non saranno mai adottati, e passeranno tutta la loro vita in canile, spesso canili-lager sovraffollati, dove gli animali sono costretti a sopportare ogni genere di sofferenza, dalla mancanza di cibo e di acqua, alle malattie, alla sporcizia, alla solitudine, all'aggressione da parte di altri cani, e a sevizie.

3. Negli allevamenti di cani per la vendita al pubblico, spesso (anche se non sempre) le cagne vengono sfruttate come fabbriche di cuccioli, sfornano una cucciolata dietro l'altra. I cuccioli che rimangono invenduti in taluni casi fanno una brutta fine (quando sono troppo grandi non si vendono più).

4. Spesso i cuccioli arrivano dai paesi dell'Est, dove costano meno ma non sono curati. Dopo estenuanti viaggi, trattati come merce, arrivano nei nostri negozi, dove vengono venduti a caro prezzo. Dopo poche settimane dall'acquisto, accade spesso che i cuccioli manifestino gravi malattie, e in diversi casi ne muoiano.

5. Negli ultimi anni si è diffusa in Italia la "moda" delle mostre itineranti di cani e altri animali d'affezione. In questi luoghi, cuccioli di varie specie e razze vengono messi in mostra, a scopo di lucro, sia per raccogliere denaro con la vendita del biglietto, sia per invogliare i visitatori a comparare un animale in un secondo tempo (dal momento che durante la mostra la vendita è vietata). Invitiamo il pubblico a NON FREQUENTARE questi posti: gli animali non sono oggetti da usare a fini di lucro!

6. Nel caso si tratti di criceti, cavie, topolini, uccellini, questi animali vengono tenuti in gabbia, prigionieri per tutta la vita.

Pertanto, invitiamo chi AMA davvero gli animali a NON COMPRARE mai animali d'affezione, ne' farseli regalare da chi ha fatto fare i cuccioli al suo animale, ma di adottare quelli abbandonati. Ce ne sono sempre tantissimi nei rifugi, di tutte le specie!

Ricordate! Non si deve mai tenere un animale per il solo gusto di vederlo, di toccarlo, di possederlo: solo se possiamo dare una vita felice a un animale abbandonato compiamo un atto di generosità. In tutti gli altri casi si tratta di un atto di egoismo.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Contro l'abbandono di animali

 

Le 10 preghiere del cane

1.La mia vita dura circa 10-15 anni al massimo,ogni volta che mi separo da te per me è una sofferenza. Pensaci prima di adottarmi!     2.Sii paziente con me ,dammi il tempo di capire cosa vuoi che faccia,la maggioranza delle persone capisce soltanto una lingua,mentre da me si pretende che io ne capisca 2: quella canina e quella umana.     3.Fidati di me perchè tu sei la mia unica ragione di vita.     4.Non restare arrabbiata/o con me a lungo:tu hai il tuo lavoro,i tuoi amici,i tuoi divertimenti,ma io ho soltanto te.    5.Parla con me.Anche se io non capisco le tue parole,mi piace ascoltarti e riconoscerei tra mille la tua voce!     6.Sappi che comunque mi tratti,ti perdonerò sempre,ma non potrò mai dimenticare e quel che mi fai mi segnerà per sempre.     7.Prima di picchiarmi,ricordati che anche se io potrei difendermi,non sceglierei mai di morderti.     8.Prima di sgridarmi perchè sono testardo,stanco,o svoglaito,chiediti se c´è qualcosa che non va,forse il cibo che mi dai non mi fa bene,oppure sono rimasto per troppo tempo al sole o il mio cuore si sta indebolendo o sta invecchiando.     9.Per favore prenditi cura di me quando sarò vecchio,anche tu invecchierai e avrai bisogno di qualcuno che si prenda cura di te e che non ti abbandoni.     10.Quando arriverà il giorno del mio ultimo viaggio,per favore,resta accanto a me.Non dire che non puoi sopportar e di vedermi morire,non lasciare che io affronti quel terriible momento da solo. Se sarai al mio fianco sarà piu facile per me lasciarti,perchè saprò che mi vuoi bene e che stai facendo quel che è più giusto per me.
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

evaporatederbpuntonaturaashfoilc.marchesinmartina.rubellinitrilly.gbwestm.talpacino77pannadgl15thanthalasblucobalto1970LunaDiCleopatramistsaFpuribandini.gaia
 

Ultimi commenti

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Piccoli pensieri per i nostri amici

.

…..L’uomo possiede una grande capacità di linguaggio, ma la maggior parte di questo è vuota e ingannevole..

Gli animali ne possiedono poca, ma quella poca è utile e onesta..

E’ meglio una cosa piccola e sicura che un’enorme falsità…

 

Leonardo Da Vinci

 

****************

 

Se un cane non viene da te dopo averti guardato in faccia
dovresti andare a casa e fare un esame di coscienza.

Woodrow Wilson

 

****************

"Un cane è la sola cosa su questa terra che vi ami più di quanto ami se stesso"


Laurence Lindsay

 

 

****************

Arrivi a casa. Il cane ti si precipita contro. "dove sei stata? sei stata via così tanto. Mi sei mancata, mancata, mancata! Ti amo, ti amo, ti amo! Cosa c'è nella borsa? Oh!! fammi leccare il tuo orecchio! Oh!!! fammi mordicchiare i tuoi guanti..

Sei a casa!"

 

Pam Brown