Ultime visite al Blog

agostoduemilasedicimikael182jumbomifab.gi74matteo.trialfrancostanco2009oceanomare49fabio1979.milanoseinfeildakiller57jonnynerigiannis1ing.torriyourbachelorcurioso86mi
 
 

FACEBOOK

 
 
Creato da: geremy1954 il 12/09/2009
le dolci randagie

 

 
« ADOTTA FRISE'LA STRAGE DELLE PERRERAS... »

ciao maya

Post n°187 pubblicato il 10 Dicembre 2010 da geremy1954

ciao maya un abbraccio verso il cielo a te e al tuo micetto....Roma, dj muore per salvare il gattoLutto in Rete per Maya Mayhem

"Grazie per il vostro tempo, ora uscite e andate ad aiutare qualcuno o qualcosa…". I punti di sospensione si sono trasformati in punto fermo, senza un a capo. Così scriveva la nota techno dj americana Maya Mayhem sulla pagina di Facebook, prima che la sua vita fosse interrotta per una terribile fatalità, a meno di una settimana dal suo 39esimo compleanno. Domenica 5 dicembre, infatti, è morta travolta da un treno mentre stava rincorrendo il suo gatto.

"Amo i miei due cani e due gatti come fossero figli", aveva confessato ai suoi amici della rete. E ha dimostrato, letteralmente, di poter dare la vita per loro. E' successo domenica sera a Roma, dove si era trasferita da qualche anno, diventando in poco tempo la beniamina della musica techno. Era nata a New York, e dopo aver lavorato in California tra Santa Cruz e San Francisco, la sua musica l’aveva portata via dagli Stati Uniti. Prima in Portogallo, con Porto e Lisbona, poi in Italia, nella capitale.

Erano le 9 di sera e Maya era alla stazione Casilina. Aveva in braccio uno dei suoi gattini, che all’improvviso è sgusciato via, forse per lo spavento di qualche rumore per lui insolito. D’istinto l’animale si è lanciato sui binari, e lei dietro di lui per metterlo in salvo. Ci è riuscita, ma le è costata la vita. Non si è accorta del treno in arrivo ed è stata travolta. “Il fine ultimo è amare”, scriveva, e aveva un enorme rispetto per ogni creatura. Si definiva pagana ed era vegetariana da 23 anni. Aveva anche lanciato un appello: "Smettete di mangiare animali e trattate questa terra come se non potessimo farne a meno".

La techno per lei era molto più che una passione: "è il mezzo che ho scelto per esprimermi". Non ha avuto il tempo di realizzare il suo sogno: suonare in stadi con oltre 20 mila persone, "quando la folla diventa come terra e si può piantare il seme del cambiamento". Al giorno prima della morte risale il suo ultimo upload sul suo sito, in cui scriveva: "La musica è il linguaggio degli dei, e loro vogliono che balliamo".

E di amanti della notte ne aveva fatti ballare tanti. Si intuisce dal numero dei contatti che aveva sul web, oltre 400, e dalle dediche che si leggono sulla bacheca di Facebook. Tanti in lingua inglese, ma parecchi anche in italiano e portoghese. Continuano ad arrivare a centinaia, e suonano tutti come questo: “Il sorriso che regalavi al mondo era la più immediata espressione della tua anima”.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 

IO E MOLLY

 

poesia

Considera questo...

Se puoi cominciare la giornata senza caffeina,
Se puoi andare avanti senza pillole stimolanti,
Se riesci ad essere festoso ignorando dolori e sofferenze,
Se eviti di lamentarti, annoiando la gente con i tuoi problemi,
Se puoi mangiare lo stesso cibo ogni giorno ed esserne grato,
Se riesci a capire quando le persone che ami sono troppo occupate per darti retta,
Se passi sopra al fatto che chi ami ti dà erroneamente la colpa se qualcosa va storto,
Se accetti critiche e rimproveri senza risentirti,
Se ignori la cattiva educazione di un amico ed eviti di correggerlo,
Se tratti i ricchi come i poveri,
Se affronti il mondo senza bugie o inganni,
Se sai vincere la tensione senza l'aiuto di un medico,
Se sei capace di rilassarti senza uso di liquori,
Se riesci a dormire senza l'aiuto di farmaci,
Se puoi affermare in tutta onesta che, al fondo del tuo cuore,
sei privo di qualsiasi pregiudizio su religione, colore, credo politico,

Allora, sei buono QUASI quanto il tuo cane!