PRINCIPESSA SI NASCE

NON SI DIVENTA

 
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

costel93fnonsolopkaleniandrea93.linibal_zacstrong_passionBrandyDaisyelenabertei1cristi86giuliocrugliano32mariomancino.mtestarossadgl10ciaolauraMr.Green_76TheEnchantedSea
 
Citazioni nei Blog Amici: 11
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« Messaggio #179Messaggio #181 »

STORIE DI UN REGNO LONTANO... MA NON TROPPO!

Post n°180 pubblicato il 05 Settembre 2008 da troppo_principessa
 

È da un po’ che non vi racconto le avventure della Mitica Gatta con gli Occhiali, per cui sono obbligata a rendervi partecipi di quest’episodio intercorso tra la gatta e la Reale Regina Madre!

 

Premessa:

quando la Mitica Gatta con gli Occhiali era cucciola e combinava qualche marachella la mettevo in castigo nella sua cesta e la tenevo lì per un po’ senza permetterle di andarsene, sperando che capisse che a determinate azioni corrisponde un “regime punitivo” … se la marachella era piuttosto grave il tutto era coronato da una sculacciata sul didietro (dove c’è tanto pelo e non fa troppo male, come con i bimbi! )…

ora che è diventata grande, la Mitica Gatta con gli Occhiali si auto- punisce: quando sa di aver fatto qualcosa che non deve (anche se io ancora non me ne sono accorta! ) oppure la sgrido per qualcosa, lei va immediatamente nella cesta e ci rimane per un po’ con aria colpevole e il tipico sguardo “ti prego, perdonami!” (per intenderci, lo sguardo del Gatto con gli stivali di Shrek! )

in alternativa alla cesta, la Mitica Gatta con gli Occhiali utilizza il trasportino, dove è sicura che non può raggiungerla nessuna sculacciata (visto la particolare conformazione dello stesso!)

 

Ora la Reale Regina Madre non ama particolarmente gli animali domestici e ha un po’ timore dei gatti, soprattutto della mia, ma piano piano si sta abituando alla presenza della Mitica Gatta con gli Occhiali in casa mia e sta tentando di diventare sua amica…

Come tutti quelli che frequentano casa mia, anche la Reale Regina Madre ha imparato che dopo aver salutato me DEVE salutare la gatta, per cui le parla un po’ e tenta di accarezzarla… peccato che la Mitica Gatta con gli Occhiali tutte le volte sollevi la sua zampina per rispondere al saluto e mia Madre si ritragga terrorizzata dall’idea di venire graffiata…

 

L’altro giorno, però, mentre osservo divertita la scena (che oramai è diventata un “must” della visita! ), mi accorgo che la Mitica Gatta con gli Occhiali ha tirato fuori le unghiette pronta ad “accontentare” i timori della Reale Regina Madre! Ovviamente, la richiamo con il tono di voce con cui la sgrido e lei si rifugia immediatamente nel trasportino, mettendo in atto la sua recita: “non ho fatto nulla – non ho fatto nulla – non mi sgridare!”

 

Al ché la Reale Regina Madre rimane basita dalla scena e sentendosi in colpa esclama: “poverina non sgridarla... dille che può uscire che non sono arrabbiata!”

 

Ora è chiaro come mai IO SONO COME SONO?

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: troppo_principessa
Data di creazione: 27/07/2006
 

NOTRE DAME DE PARIS - BELLA

 

ALLY MC BEAL - DANCE IN THE BATHROOM