La nostra voce

pensieri,commenti sui fatti quotidiani e riflessioni alla luce del vangelo

 

Degno è l'Agnel

siede sopra il trono

ha una corona di gloria,

regna in vittoria!

Innalziamo Gesù, il figliuolo di Dio

Colui che fu crocifisso

degno è l'Agnel!

 

 

L'AMORE DI DIO E' PER TUTTI

"La dimostrazione divina della realtà e dell'amore di Dio non è stata data con parole, ma con fatti.

 

Quando Iddio volle dimostrare
il Suo amore alla povera umanità,

 

non lo fece con un eloquente discorso, né con profferte convincenti di amore.

 

Egli diede prova
del Suo amore per noi nel fatto, che,

 

mentre eravamo ancora peccatori, Cristo è morto per noi."

 

 

-- C. H. Spurgeon

 

 

SALMO 23

"Il Signore è il mio pastore,

nulla mi mancherà.

Egli mi fa giacere

in verdeggianti pascoli

e mi guida lungo

le acque tranquille."

 

 

 

 

MY LIFE, MY LOVE, MY ALL

 

AGNUS DEI

 

SEI IL MIO DIO

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

parrinelsmisterdogsrl0blicsimon.muratgeometracaputolaura.ascvttab.lucafabriano2009selenebovinotigeragmaryclar.mirvincefe72yeritzaarch.mcbassofederico.giubilei
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 8
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

ULTIMI COMMENTI

un saluto a te e alla tua Bella Portici Fra
Inviato da: puntocosmico
il 25/11/2011 alle 13:41
 
un saluto...da un aspirante Angelo.....fra.
Inviato da: puntocosmico
il 08/07/2011 alle 21:51
 
Luce a te per una serena giornata*_*Baci e sorrisi:)))Hengel
Inviato da: hengel0
il 08/07/2011 alle 09:49
 
grazie Hengel ..un bacio
Inviato da: rabbuni_2008
il 07/07/2011 alle 18:01
 
Buongiorno*_*Un sorriso , che la luce di questa giornata...
Inviato da: hengel0
il 07/07/2011 alle 11:20
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

« BUON ANNO A TUTTIITALIA DI IERI - ITALIA DI OGGI »

HAITI, UNA STRETTA AL CUORE!

Post n°76 pubblicato il 19 Gennaio 2010 da rabbuni_2008

E’ arrivato il nuovo anno: 2010!!!! Brindisi, festeggiamenti, auguri, baci e abbracci nella solita illusione che questa volta tutto andrà meglio, le cose cambieranno e forse ci sarà più tempo per gioire e meno per rattristarsi; ma la realtà cruda, come sempre, è arrivata, è appena gennaio e la prima immane tragedia di quest’anno è qui: il terremoto ad Haiti. Vedere quelle immagini  ti stringe il cuore e ti fa sentire piccolo, impotente e quasi in colpa per essere vivo, sano e tranquillo nella tua vita di tutti i giorni. Poi ecco che, a noi cristiani, arriva la domanda di rito in queste circostanze:”Ma ad Haiti, Dio dov’era?” Allora la risposta che nasce spontanea è di solito:“Il mondo, tutta la creazione, uomo compreso giacciono nel peccato e soffrono a causa di questo, nessuno è escluso, né bambini, né vecchi, né ricchi, né poveri, né buoni, né cattivi, la pioggia cade sui giusti e sugli ingiusti così come il sole splende sui giusti e sugli ingiusti”. Ma vorrei dire qualcosa di più. E’ vero che non possiamo opporci né prevedere, purtroppo, la violenza della natura, ma un’altra domanda nasce spontanea:”Ad Haiti come in Abruzzo, a Messina, nei paesi vesuviani dove incombe il pericolo del Vesuvio, nei paesi africani dove si muore di malattie, di fame, di sete, e potrei continuare all’infinito, dove siamo noi? O meglio dove eravamo "con la testa" noi, uomini “intelligenti”, quando abbiamo costruito ignorando i terremoti, abbiamo distrutto alberi e deviato fiumi, quando abbiamo coperto di case  i pendii di un vulcano, quando abbiamo inquinato l’aria, riscaldato l’atmosfera, quando abbiamo sfruttato e continuiamo ancora oggi, i paesi più poveri, lasciandoli nel bisogno e nell’abbandono, senza tecnologie e mezzi adeguati neanche alle minime emergenze? Quanta disperazione e quanto dolore sono solo il risultato dell’egoismo, dell’indifferenza, della prepotenza degli uomini? Quanta sofferenza poteva essere risparmiata, ora e in passato, se fossimo più responsabili, più attenti, più”intelligenti e saggi” ma di quella intelligenza e saggezza che nasce dal cuore e dall’amore e che ti rende partecipe dei bisogni e del benessere di tutti, che ti induce al rispetto di ciò che ti circonda, di te stesso e degli altri? Dio è presente in ogni momento e osserva la nostra stoltezza, ci ha dato una direzione giusta da seguire, ma noi vogliamo andare per la nostra strada e quando tutto va male ecco che Lui diventa il nostro capro espiatorio, mentre come sempre assolviamo noi stessi.E' bello vedere la solidarietà che si scatena in questi momenti, ma perchè aspettare questo per essere solidali e vicini gli uni agli altri? Lo so che gli interessi dei singoli sono la priorità e sarà sempre così e non importa quante lacrime dovranno ancora essere versate. Che Dio abbia pietà di noi.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/rabbuni2008/trackback.php?msg=8299701

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
hengel0
hengel0 il 20/01/10 alle 00:07 via WEB
Mai letto parole piu vere tesoro..DIO è immenso.. un abbraccio ...Hengel
 
lucezia1
lucezia1 il 23/01/10 alle 00:17 via WEB
carissima angela, hai prorpio ragione su tutto; proprio a me è capitato di sentirmi fare la stessa domanda da mio padre...mentre io ringraziavo Dio per ogni persona che salvavano dalle macerie, lui mi chiedeva "Perchè Dio lo ha permesso??"...è difficile a volte, spiegare...ma tu hai chiarito il punto, brava come sempre...ti auguro una buona giornata per domani.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: rabbuni_2008
Data di creazione: 23/11/2008
 

FONTE D'ACQUA VIVA

Chiunque beve di quest'acqua

avrà sete di nuovo

ma chi beve dell'acqua

che io gli darò,dice Gesù,

non avrà mai più sete,

anzi diventerà in lui

una fonte d'acqua che

scaturisce in vita eterna!

Chi ha sete venga e

chi vuole prenda in dono 

dell'acqua della vita.

La grazia del Signore Gesù

sia con tutti.

(Giov. 4 e Apoc. 22)

 

Non ho mai visto il tuo volto, 

Signore;

ma so che è bello!

Non ho mai scrutato il tuo sguardo,

Signore;ma so che è dolce!

Non ho mai sentito

il battitodel tuo cuore, Signore;

ma so che freme d'amore!

Non ho mai udito la tua voce,

Signore;

ma so che parli di vita!

Non ho mai toccato la tua mano,

Signore;

ma so che mi guidi!

 

 

CHI ALTRI AVRÒ IN CIELO PER ME O DIO!

"Io sono con Te sempre:Tu mi hai preso per la mano destra.

Mi guiderai con il tuo consiglio e poi mi accoglierai nella tua gloria.

Chi altri avrò per me in cielo?Fuori di te nulla bramo sulla terra.

Vengono meno la mia carne e il mio cuore; ma la roccia del mio cuore è Dio, è Dio la mia sorte per sempre.

(Salmo 73)

 

 

LA PAROLA DI DIO