Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 
Creato da: fralebracciadimorfeo il 10/11/2006
Consulenze del riposo

 

 
« Messaggio #1QUANDO CAMBIARE RETE E M... »

QUANDO CAMBIARE RETE E MATERASSO (1)

Post n°2 pubblicato il 10 Novembre 2006 da fralebracciadimorfeo

Come si fa a comprendere quando è giunto il momento di cambiare la propria rete o il proprio materasso?
Nella maggior parte dei casi la gente dorme su sistemi letto oltre che concettualmente obsoleti, materialmente vecchi e in condizioni igieniche inaccettabili: solo che la gente non se ne accorge. Fino a qualche anno fa i materassi non erano sfoderabili e le uniche armi che si potevano usare contro la sporcizia erano un coprimaterasso e l'aspirapolvere. Entrambi non sono altro che dei palliativi: i materiali organici e non contro cui deve combattere un materasso sono spesso di dimensioni ultramillesimali ed essi filtrano comodamente all'interno del materasso stesso attraverso la trama e l'ordito delle lenzuola, del coprimaterasso e del traliccio di rivestimento: acari, polvere, ricambio cellulare rimangono intrappolati nelle imbottiture interne, nei feltri, nelle gommepiume, innescando un deterioramento del prodotto fin dalla prima volta che lo utilizziamo. Per non parlare della sudorazione: pensate che mediamente ogni persona suda quasi mezzo litro di liquidi a notte. Si può dire che un materasso matrimoniale assorba 1 litro di liquidi ogni notte; se il prodotto è di buona qualità le sue imbottiture (generalmente lana dal lato invernale e cotone dal lato estivo) affronteranno il lavoro di filtraggio dell'umidità, assorbendola per consentire al materasso di rimanere asciutto, per poi riespellerla grazie alla loro igroscopicità. Purtroppo però lana e cotone tendono anch'esse ad invecchiare ed il loro compito diventerà sempre meno efficiente man mano che il materasso viene utilizzato; c'è inoltre da dire che il sudore non è semplice acqua, ma esso contiene potenti acidi che contribuiscono a disintegrare le gommepiume e i feltri che proteggono il molleggio interno.
Noi ci limitiamo a vedere il materasso dall'esterno ed esso ci sembra pulitissimo perchè magari siamo stati molto attenti alla manutenzione; ma vi assicuro che se dopo 10 anni di utilizzo potessimo guardarlo al suo interno rimarremmo talmente schifati da voler andare immediatamente in un negozio ad acquistarne uno nuovo.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/riposarebene/trackback.php?msg=1879193

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
>> QUANDO CAMBIARE RETE E MATERASSO (1) su Riposare con Morfeo
Ricevuto in data 10/11/06 @ 16:37
Come si fa a comprendere quando è giunto il momento di cambiare la propria rete o il proprio mate... (continua)
 
Commenti al Post:
XdarknessX
XdarknessX il 08/02/07 alle 13:53 via WEB
Ciao, intanto complimenti per la chiarezza, il blog è veramente utile. Chiedo subito un consiglio visto che anche per me è arrivato il momento di rivedere il mio letto. Oggi ho acquistato un materasso in Bultex 100x190 h21. Dopo varie prove credo di aver preso un buon materasso per le mie esigenze ed ho acquistato un guanciale in lattice incavato per la cervicale. Pensavo di piazzare il materasso su una rete metallica già in mio possesso e in ottime condizioni ma mi sorge il dubbio che il nuovo Bultex non vada "d'accordo" con questo tipo di supporto. Prima utilizzavo un materasso a molle ed ora non vorrei compromettere la qualità del mio acquisto con un utilizzo scorretto. Grazie.
(Rispondi)
 
emilianozapata62
emilianozapata62 il 03/03/07 alle 19:45 via WEB
Ciao anchio mi trovo nella situazione di voler acquistare dei materassi in lattice matrimoniale + singoli e avrei bisogno di qualche dritta. Mi hanno consigliato l'azienda Dormilattice ed eventualmente il mod. paradiso su materassi.com Sono entrambi molto cari e vorrei sapere se sono garanzia di qualità, ho verificato le caratteristiche e le certificazioni e mi sembrano OK. In attesa vi ringrazio
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

PUOI TROVARCI ANCHE QUI

Consulenze

Se avete domande, dubbi o curiosità riguardo all'argomento, se volete un consiglio sull'acquisto della vostra rete o materasso cliccate su CONSULENZE e compilate il form che troverete a quell'indirizzo.

 

Ultime visite al Blog

cuore135matogrosso215mobilcasa1barbaragiampichiccakbxmilly13121955sdellecavegrabokMARESPLENDIDOSEMPREbet17barbara_quattrinalina_65samadiniumberto.montonekikistars
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963