Urla sommesse...

"Battersi è molto più bello che vincere"

 

LEARN & LIVE

"Sconfitto non sei quando piangi e lacrima il tuo cuore, sconfitto sei quando rinunci a sognare" (Radu Gyr)

"Ciò che ferma gli uomini è la rassegnazione, non la disperazione! Ciò che li fa andare avanti è la volontà, non la speranza!" (K. Nanatsuki)

"Forse fa male, eppure mi va...
di stare collegato, di vivere d'un fiato,
di stendermi sopra al burrone,
di guardare giù...
la vertigine non è paura di cadere,ma voglia di volare" (Jovanotti)

"Un vincente trova sempre una strada. Un perdente trova sempre una scusa." (A. Bloch)

"You didn't know it, you didn't think it could be done...in the final end, he won the war after losing every battle" (B. Dylan)

"Ci sono momenti nella vita in cui qualcuno ti manca così tanto che vorresti proprio tirarlo fuori dai tuoi sogni per abbracciarlo davvero"

"If you'll be my star,
I'll be your sky" (The Scene Aesthetic)

"Mai ti si concede un desiderio senza inoltre ti sia concesso il potere di farlo avverare" (R. Bach)
 

 

Post N° 138

Post n°138 pubblicato il 19 Aprile 2008 da salento.82

 

 
 
 

Post N° 137

Post n°137 pubblicato il 16 Aprile 2008 da salento.82

 "Sii vai via, senza di me,
tu vai via, non puoi aspettare tanto tempo inutile,
e cosi tu vai sola via,
sii che vai via, ma che freddo fa se tu vai via,
non vuoi aspettare neanche il tempo utile,
perchè
da me lo so si va soltanto
via
..."

.. vivo giorno per giorno
per non sentire la tua assenza
come un macigno sul mio futuro ..

 
 
 

Post N° 136

Post n°136 pubblicato il 16 Aprile 2008 da salento.82

"Via,via le mani dagli occhi,
che senso ha se poi ti tocchi i pensieri ancora lontani e vai via,
via le mani via gli occhi
che senso ha se poi mi blocchi la mani e rimandi a domani,domani,domani,domani,domani,domani,domani,domani…"

Togliere le mani dagli occhi ...
forse é questo che dovrei fare
per vedere, oltre al rigoglioso giardino che ho generato intorno a me, anche il malinconico deserto che ho dentro ...

La scorsa settimana ho acciuffato un obiettivo che inseguivo da quando ho intrapreso la 'strada di guardiano del cielo': diventare radarista, l'ennesima qualifica in azienda rappresenta un'etichetta fantasma agli occhi della gente comune, di quella che percorre le strade 'normali' e sgrana gli occhi solo davanti a lauree e master ...
... per chi scala altre montagne, anche più ripide, non c'è gloria ...
Il conformismo ignorante imperante nella cultura bigotta italiana finisce col rendere sorde alcune conquiste ...
Essere 'controllori del traffico aereo' é un destino riservato, in questo paese, ad un'elite che supera di poco le 1400 unità ... Occorre mettersi sempre in discussione, avere determinazione, passione, preparazione, coraggio, talento ..
.. caratteristiche fuori dal comune ..
.. genio e sregolatezza ..
.. un mix motivazionale che ti porti ad affrontare e superare costanti prove, a lottare contro manuali e normative, a sostenere livelli di stress assolutamente unici nel loro genere, ed a confrontarsi con esami spietati e rigorosi ...
.. sei tu a dover tenere il ritmo del treno, nessuno aspetta i tuoi tempi ..
.. ma, alla fine del tunnel, si scorge l'ingresso ..
.. nel tuo sogno .. nella casta!
E non importa se, mettendo il muso fuori dal tuo ambiente, passi inosservato e la gente 'comune' non nutre per te lo stesso rispetto che ha nei confronti di un laureato, che ha comodamente seguito le proprie tempistiche per raggiungere lo stesso traguardo di altre centinaia di migliaia di individui con skill identiche ..
.. ciò che conta é che nel tuo mondo tu, controllore, sia rispettato da chi conosce ed ammira la rara dote di cui può fregiarsi un 'vero professionista'..

Non mi resta che prendere la cuffia e fare ciò per cui sono nato ..
.. vegliare sul cielo ..
.. prendere decisioni ..
.. mettere ordine in quel complicato meccanismo invisibile a chi ha i piedi troppo piantati al suolo per poter dare uno sguardo sopra la propria testa ...

 
 
 

Post N° 135

Post n°135 pubblicato il 24 Gennaio 2008 da salento.82

NOI CHE............

Noi che la penitenza era 'dire fare baciare lettera testamento'.

Noi che i pattini avevano 4 ruote e si allungavano quando il piede cresceva.

Noi che chi lasciava la scia più lunga nella frenata con la bici era il più figo.

Noi che il Ciao si accendeva pedalando.

Noi che suonavamo al campanello per chiedere se c'era l'amico in casa.

Noi che dopo la prima partita c'era la rivincita, e poi la bella, e poi la bella della bella...

Noi che giocavamo a 'Indovina Chi?' e conoscevamo tutti i personaggi a memoria.

Noi che giocavamo a Forza 4.

Noi che giocavamo a nomi, cose, animali, città .. (e la città  con la D era sempre Domodossola).

Noi che ci mancavano sempre quattro figurine per finire l'album Panini.

Noi che avevamo il 'nascondiglio segreto' con il 'passaggio segreto'.

Noi che ci divertivamo anche facendo '1,2,3 Stella!'.

Noi che giocavamo a 'Merda' con le carte.

Noi che le cassette se le mangiava il mangianastri, e ci toccava riavvolgere il nastro con la bic.

Noi che avevamo i cartoni animati belli!!

Noi che 'Si ma Julian Ross se solo non fosse malato di cuore sarebbe più forte di Holly e Mark Lenders...'

Noi che guardavamo 'La Casa Nella Prateria','Candy Candy' e 'Giorgie' anche se mettevano tristezza.

Noi che le barzellette erano Pierino, il fantasmaformaggino o un francese,un tedesco e un italiano.

Noi che ci emozionavamo per un bacio su una guancia.

Noi che si andava in cabina a telefonare.

Noi che c'era la Polaroid e aspettavi che si vedesse la foto.

Noi che se guardavamo tutto il film delle 20:30 eravamo andati a dormire tardissimo.

Noi che suonavamo ai campanelli e poi scappavamo.

Noi che ci sbucciavamo il ginocchio, ci mettevamo il mercuro cromo, e più era rosso più eri figo.

Noi che nelle foto delle gite facevamo le corna e eravamo sempre sorridenti.

Noi che quando a scuola c'era l'ora di ginnastica partivamo da casa in tuta.

Noi che a scuola ci andavamo da soli, e tornavamo da soli.

Noi che se a scuola la maestra ti dava un ceffone, la mamma te ne dava 2.

Noi che se a scuola la maestra ti metteva una nota sul diario, a casa era il terrore.

Noi che le ricerche le facevamo in biblioteca, mica su Google.

Noi che il 'Disastro di Cernobyl' vuol dire che non potevamo bere il latte alla mattina.

Noi che si poteva star fuori in bici il pomeriggio.

Noi che se andavi in strada non era così pericoloso.

Noi che però sapevamo che erano le 4 perchè stava per iniziare BIM BUM BAM.

Noi che sapevamo che ormai era pronta la cena perché c'era Happy Days.

Noi che il primo novembre era 'Tutti i santi', mica Halloween.

Noi che a scuola con lo zaino Invicta e la Smemoranda.

Noi che se la notte ti svegliavi e accendevi la tv vedevi il segnale di interruzione delle trasmissioni con quel rumore fastidioso.

Noi che all'oratorio le caramelle costavano 50 lire.

Noi che la merenda era la girella e il Billy all'arancia.

Noi che le macchine avevano la targa nera..i numeri bianchi..e la sigla della provincia in arancione!!

Noi che il Twix si chiamava Raider e faceva competizione al Mars.

Noi che giocavamo col Super Tele perchè il Tango costava ancora 5 mila lire e.. 'stai sicuro che questo non vola...'

Noi che le All Star le compravi al mercato a 10.000 lire.

Noi che avere un genitore divorziato era impossibile.

Noi che abbiamo avuto tutti il bomber blu, nero, argento e verde con l'interno arancione e i miniciccioli nel taschino.

 

NOI CHE SIAMO ANCORA QUI E CERTE COSE LE ABBIAMO DIMENTICATE E SORRIDIAMO QUANDO CE LE RICORDIAMO ...

NOI CHE SIAMO STATI QUESTE COSE E GLI ALTRI NON IMMAGINANO NEMMENO COSA SI SONO PERSI!!!

QUESTA E´ LA NOSTRA STORIA ...

 
 
 

Post N° 134

Post n°134 pubblicato il 02 Gennaio 2008 da salento.82

"E il tempo ti dirà
di starmi vicino,
di continuare a cercare
finchè non ci sarà più niente da nascondere.

E allora lascia le strade che ti fanno diventare
quel che non vuoi veramente essere,
lascia le strade che ti fanno amare
chi non vuoi veramente amare.

Il tempo mi ha detto
che é difficile trovare una come te..
..una cura tormentata
per una mente piena di problemi.

E il tempo mi ha detto
di non chiedere di più..
..perché un giorno il nostro oceano
troverà la sua riva."

( Time has told me - Nick Drake)

.. tu sei quello che volevo succedesse
alla mia vita ..

 
 
 

Post N° 133

Post n°133 pubblicato il 02 Gennaio 2008 da salento.82

Donne
.. volete smetterla di venirmi addosso ?!?!? ..

Alcune lasciano in eredità ferite al cuore ..
.. altre la propria firma sulla carrozzeria della tua auto!!!

 
 
 

Post N° 132

Post n°132 pubblicato il 20 Ottobre 2007 da salento.82
Foto di salento.82

20 ottobre

Giornata internazionale del Controllore del Traffico Aereo

Buon compleanno, ragazzi!!!

L'orgoglio di essere Controllori del traffico aereo...

 
 
 

Post N° 131

Post n°131 pubblicato il 11 Agosto 2007 da salento.82

"..bocca dentro bocca e non chiederti perchè
tutto poi ritorna
in quel posto che non c'è dove per magia
tu respiri dalla stessa pancia mia.."

..dopo un po' di pioggia, finalmente torna il sereno..
e sembra quasi che il manto puntellato di san Lorenzo sia sbocciato direttamente dai nostri occhi..sorridenti, lucidi, teneramente persi nella voglia reciproca di osservarsi da una distanza esclusiva, nostra.. mia e tua.. ..di un amore che vorremmo volasse oltre la scia di quelle comete che la scorsa notte sono sfuggite ai nostri sguardi.. ..ma solo perché avevamo di meglio da osservare.. qualcosa di più intenso del brillìo lunare, di più magico del luccichio celeste, di più assordante del boato musicale che ci circondava.. qualcosa che ha impresso con forza qs serata nelle nostre menti e nei nostri cuori..e..spero..nel nostro futuro..

..ora che ho acciuffato la stella dei desideri, mi lascerò portare in quel posto che..c'é..perché lo stiamo costruendo insieme..

 
 
 

Post N° 130

Post n°130 pubblicato il 07 Luglio 2007 da salento.82

I want
U
back !!..


 
 
 

Post N° 129

Post n°129 pubblicato il 01 Giugno 2007 da salento.82

"..da quella sera all’improvviso
inseparabili..
chiedendoci solo un sorriso
e notti indimenticabili...

..perché anche quando stai vicina
mi manchi
che neanche sai
..

..so che ti voglio
ad occhi chiusi
in mezzo a tante
..

..fortuna che non era niente,
e allora
spiegami perche'
sto qui insieme a un po’ di gente
fischiettando
una che non c’e'..."

 
 
 

Post N° 128

Post n°128 pubblicato il 30 Maggio 2007 da salento.82

immagine
Ho scritto un post lunghissimo..per descrivere mille episodi accaduti in questi mesi d'assenza...ma, in fondo, mi rendo conto che, in fondo, la novità più entusiasmante nn é la nuova casa, né Amsterdam, Venezia o Milano...e neppure il nuovo gruppo barese o le tante avventure che han reso incredibili le mie settimane... ...a conti fatti, l'unico pensiero fisso..sei tu...
..ed é strano come proprio io nn riesca a trovare le parole giuste per forgiare l'immagine di te con cui vorrei presentarti al mio blog...
Sai una cosa, bimba?!?!? Custodisco dentro una voglia esasperata di viverti, Vale.. Mi hai travolto, e per la prima volta, mi sto abbandonando alle emozioni che mi trasmetti senza far calcoli... Lasciati anche tu prendere per mano da questi sussulti che condividiamo..e continua a sorridermi, sempre... perché, forse ancor di più quando mi 'corruccio', sto cercando di dimostrarti quanto tu stia diventando importante per me..

Mi manchi.. ..a prestissimo, "gioia"..

 
 
 

Post N° 127

Post n°127 pubblicato il 01 Marzo 2007 da salento.82

" Io parlerò con te
per tenerti lontana dalle brutte avventure,
ti aiuterò a decidere
tra domande pesanti, se mi vorrai parlare ..
Conoscerai dei volti nuovi e li vedrai sparire,
tornare da dove sono venuti ..
Ti sentirai più piccola di una formica 
e pranzerai con molte persone deluse ..

Perchè non importa la strada che fai,
la gente che incontri e le donne che hai ..
Conta solo il momento in cui riesci a vederti
.. dentro di lei ..


Ti sussurrerò parole dolci agli angoli
delle strade inquiete, mentre viene giù la neve ..
Avrò cura delle piccole malinconie,
delle timidezze che fanno sorridere ..
Per far caso ancora ai piccoli miracoli
che ormai nessuno vede ..

Non bisognerà guardare poi così lontano ..
Tu dimmi che li vedi
come li vedo io

Ti parlerò perchè
c'è chi maschera bene le sue vere intenzioni 
e ti deluderà con un sorriso .. capirai
essattamente cosa vuole dire soffrire ..
Perchè aspettiamo di essere sfiorati da una stella
che riesca a farci dimenticare
che ci troviamo a rovistare tutti i giorni
tra le cose che un giorno sembravano vere
..

Perchè non importa la strada che fai,
la gente che incontri e le donne che hai ..
conta solo il momento in cui riesci a vederti
.. dentro di lei ..

[...] "

(Strade inquiete - Otto Ohm)

immagine

 
 
 

Post N° 126

Post n°126 pubblicato il 23 Febbraio 2007 da salento.82

Questa é la storia di un ragazzo..sereno, spensierato, attivo..che, durante uno degli scatti più abitudinari della giornata, intento a preparare la propria cena, tra un piatto, una posata, una candela, un bicchiere di vino, il telecomando della tv e un sottofondo jazz d'atmosfera..ferma per un istante il tempo, stampa quell'immagine arginando l'inesorabile flusso di attività meccaniche prive di soluzione di continuità..e apre la gabbia del proprio cranio per abbandonare la mente ad un volo riflessivo estemporaneamente costruttivo..
.."stupenda la cornice che avvolge questo momento..avvolgente il candore del mio stato d'animo.. ..ma.. ..eccola lì: noto una piccola macchia sulla tovaglia della mia cena.. ..perché nn sto condividendo questo tramonto di giornata con qualcuno?Perché la mia commensale sarà la solitudine?!"..si chiese il nostro protagonista..
..i flashback affiorarono veloci e confusi...ed il resoconto fu disarmante: era stato un mese 'affollato', forse come nn gli era mai capitato nella vita..Cinzia, Roberta, Serena, Valeria, un'altra Cinzia...così tante ragazze concentrate in una parentesi brevissima, che alla fine sarebbero rimasti solo dei nomi, ricordi sbiaditi di serate, baci, addii..forse anche perché conquiste raggiunte con eccessiva facilità...A volte è quasi imbarazzante con quanta semplicità si riesca ad ottenere ciò che nn desideri!! E, nonostante il telefono squillasse, le voci lo rincorressero e le avventure continuassero a far cadere nell'oblio le precedenti, nella sua cucina, spezzata solo dalla poesia di "fields of gold" e dallo scoppiettìo del soffritto, riecheggiava un'eco beffarda, sentenziosa: puoi anche essere sommerso dalle donne, ma solo la tua anima gemella può rendere speciale ogni istante della tua giornata..
..e la mente terminò la sua planata, e, come se qualcuno avesse ripremuto il tasto play, il dvd di quella serata tornò a scorrere, ed i secondi a rincorrersi con naturalezza, mentre gli occhi di lui fissavano la fiamma della candela al centro del tavolo, il suo udito veniva ipnotizzato dal sound avvolgente di Norah Jones, l'olfatto rapito dall'enfasi orientale del pollo al curry..e le sue labbra bagnavano l'amarezza sulle rive rosse del vino che si agitava nell'unico calice presente... ..intanto cresceva la consapevolezza che avrebbe rinunciato alla poesia teatrale del background che cullava la sua cena, barattando tutto per un pratico bicchiere di plastica con semplice acqua, pasta in bianco e stridore delle auto dall'esterno..pur di condividere quel momento con il vero amore..chiunque esso fosse..
immagine
Io nn so se leggerai mai queste righe..ma, semmai succedesse, voglio che tu sappia che la riflessione improvvisa di quella sera mi ha spinto a trovare il coraggio di fermarti, rivolgerti la parola ed ammirare per la prima volta il tuo sorriso da vicino..
..non che sia un'impresa abbordare una ragazza... ..a meno che nn sia una splendida biondina con il mare negli occhi che ti spezza il fiato ogni volta che la incroci..
Mi sono sentito un perfetto imbranato davanti a te..un adolescente alla prima cotta..ma la nostra conversazione ha fatto volare il tempo e la mia fantasia...
Vorrei far sparire la tristezza che traspare dal tuo sguardo fatato..
..ed invitarti a quella cena ferma nel tempo, in attesa che qualcuno si sieda al mio tavolo...

 
 
 

Post N° 125

Post n°125 pubblicato il 08 Febbraio 2007 da salento.82

immagine

Crescendo imparerai che la vita non è un film ...
... ma a volte può diventarlo!
Sta a noi seguire le emozioni, i sogni, correre incontro al futuro che desideriamo..invece di lasciare al caso il susseguirsi degli eventi!

"..eppure sentire..un senso di te.."..nelle mie giornate, nei miei ricordi, nei brividi che animano
la tristezza dei miei occhi..
o i sorrisi ad ogni risveglio..
"c'è un senso di te" nella mia vita..
e nn voglio scacciarlo via..
l'ho accolto, lo sento, gli parlo, lo custodirò finchè nn
arriverà il momento di lasciarlo andare..
o renderlo mio..nostro..per sempre..
Perchè è questo che sei tu..
una silenziosa eco di sofferenza nel mio cuore..
che da mimetizzata crisalide potrebbe
sbocciare in splendida farfalla
ed illuminare il mio futuro in eterno...
..capisco..nn devo aspettarti..ma..
se quella porta nn è davvero chiusa..
voglio aggrapparmi a quel piccolo spiraglio..
..e sai perchè? Perchè, sbirciando,
ci ho visto la nostra felicità!!!


immagine

 
 
 

Post N° 124

Post n°124 pubblicato il 08 Febbraio 2007 da salento.82

Certi amori
sono proprio
difficili da dimenticare ...

 
 
 

Post N° 123

Post n°123 pubblicato il 04 Febbraio 2007 da salento.82
Foto di salento.82

Qs bacio da Venezia é tutto per te..
..perché, in fondo, l'unica vera opera d'arte che non sono riuscito ad ammirare in questo paradiso di città..
..sei proprio tu!..

immagine

 
 
 

Post N° 122

Post n°122 pubblicato il 02 Febbraio 2007 da salento.82
Foto di salento.82

Eccomi qui..
..è un po' che nn scrivo, che nn mi collego, che nn mi fermo..mille impegni, perenni immersioni nel mio splendido lavoro, settimane che volano...e...un viaggio..

..torno a riprendere un aereo dopo più di un anno..e, che strano vedere tutto dalla prospettiva opposta..di chi vola...invece che dall'alto della torre di controllo, da dove sembra di poter avere il dominio del cielo e delle sue 'autostrade'..

..Venezia...immagine
..un sogno..
..davvero splendida, romantica, pregna di un'atmosfera assolutamente particolare..che permea l'aria di storia, tradizione..e di un tuffo naturale in un passato che sembra essere, forse, anche un tuffo in un libro od un film d'altri tempi..

..Venezia..e un amico..
..ci siam divertiti, eh?! Come sempre, d'altronde...a pianificare puntatine in Slovenia, Madonna di Campiglio, e mille altre opzioni..fugacemente svanite davanti all'incontro con 2 turiste svizzere.. Che coppia..e che quartetto, in fondo..E' stata improvvisa l'intesa..la voglia di condividere quei pochi giorni, di scambiarsi culture e pensieri..in un mix confuso di inglese, francese e italiano..ma con l'ausilio internazionale di sguardi, sorrisi e dolcezza...
V .. come Vanessa e Valerie ..le nostre estemporanee compagne d'avventura..
.. come Venezia, in fondo..
..e, soprattutto, come Ventidue..il corso CTA dove ho conosciuto te, Ema...ed un'amicizia rivelatasi sincera, salda, immune alla distanza e, anzi, rafforzata da un susseguirsi di aspetti che accomunano le nostre vite.. Ormai sei uno dei miei migliori amici, una persona a cui tengo davvero tanto e..un collega che stimo da tutti i punti di vista!! 1o del corso..nn a caso!!

Sono felice..di tutta qs'avventura...ed in particolare del touch&go alla Academy di Forlì: 8h tra autostrade, nebbie, code ed incidenti...ma il piacere di rivedere coloro che mi han fatto crescere e guidato nel cammino verso la realizzazione di un sogno: nn vorrei limitarmi a chiamarli "istruttori", xchè, in fondo, sono molto di più..Severe pretese, paterni consigli, spietate votazioni, sorridenti incoraggiamenti fanno di loro persone a cui sarò sempre e cmq legato da un vincolo di riconoscimento sentito...ed a cui penso ogni giorno quando, lavorando, incorro in situazioni operative che mi portano, istintivamente, a pensare a "non farmi prendere il cazzo dalle mosche" e Luigi Parmendola, a non ergermi a "bottarolo maledetto" e Filippo Muraca, all'accento da elicotterista e alle trappole procedurali e Daniele Diretti...
..e a tutti gli altri...che, chi più come amico, chi più come padre, chi come entrambi, hanno inevitabilmente segnato la vita mia e dei miei compagni...

Ieri notte, appena tornato da questo estenuante viaggio...mi sono addormentato con un sorriso..

 
 
 

Post N° 121

Post n°121 pubblicato il 06 Gennaio 2007 da salento.82

Vuoi partire? Fuggire? Vedere tutto dall'alto?

Vieni con me..
Correrò da te, ti prenderò per mano..e voleremo via..oltre l'orizzonte, le stelle..
..fino alla luna..
Da lassù vedrai tutto con più chiarezza..e potrai decidere con tranquillità su quale aeroporto del cuore riatterrare al ritorno..

La vita è fatta di scelte..purtroppo.. ..per fortuna..
..perchè solo attraverso le scelte si possono raggiungere gli obbiettivi, realizzare i sogni, acciuffare la felicità..!!! E nn sentirti gravata dal peso delle decisioni, perchè sembra che da te e dalle tue scelte dipendano gli stati d'animo delle altre persone..ma, anche se, in fondo, è così, avere la possibilità di scelta tra le proprie mani è un grande privilegio..perchè hai la possibilità di guardarti dentro e prendere una decisione con grande calma, senza l'ansia di aspettare che siano altri a decidere per te! Quella sì che è una tortura...desiderare ardentemente qualcosa (o qualcuno!!)..ma senza avere alcuna voce in capitolo, alcun potere decisionale...
La mia felicità è nelle mani di qualcun'altro..
..la tua è nelle tue mani!!!
Contano solo i tuoi sorrisi...quelli veri!

Io nn credo di poter far altro che regalarti un biglietto per la meta che ti darà la serenità che cerchi..

Un bacio tenerissimo, 'fossettina'..

 
 
 

Post N° 120

Post n°120 pubblicato il 06 Gennaio 2007 da salento.82

A chi ama dormire ma si sveglia sempre di buon umore..
a chi arriva in ritardo ma non cerca scuse..
a chi spegne la tv per fare due chiacchiere..
a chi ha l'entusiasmo di un bambino e pensieri da uomo..
a chi vede nero solo quando é buio!
A chi non aspetta Natale per essere migliore,
dico...
BUON ANNO!!!

 
 
 

Post N° 119

Post n°119 pubblicato il 30 Dicembre 2006 da salento.82

immagine

"Se scorre un fiume dentro ad ogni cuore
arriveremo al mare prima o poi.

Io sono una valigia
e giro di stazione in stazione
in molti mi trasportano
ma solo tu hai la combinazione..."

( 'La valigia' - Jovanotti)

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: salento.82
Data di creazione: 15/03/2005
 

ULTIME VISITE AL BLOG

rizzogiafranco_cottafavisimoni.vilmaariafreevalerizzellonorsk22antonio_innobaker1baptista75salento.82hamlin810paolo_roveragigi985lalalaladgl3laspiaggiadoro
 
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30