Creato da: laura561 il 04/02/2009
Blog personale
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Area personale

 

introduzione caso sandro marcucci

Tutto quanto qui pubblicato è scritto da Laura Picchi che ne ha l'esclusiva responsabilità.

 

 

Ultimi commenti

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

Ultime visite al Blog

laura561cassetta2marco2016mmasiamoliberidigirareMAGNETHIKAPensieridistregamarco.brun1981marinovincenzo1958maxximo52ILARY.85m0n0liteacquasalata111cosa99STABIESE79simona_77rm
 

Chi puņ scrivere sul blog

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 
« LOTTA NO MUOS: NOTA DI L...A Niscemi passano altri ... »

Mamme No Muos: Non siamo donne violente sospendiamo i blocchi

Post n°1090 pubblicato il 23 Marzo 2013 da laura561


i Comitato Mamme NO MUOS.
Volevamo far sapere a tutti che il comitato mamme no-MUOS non si è tirato indietro dalla protesta contro il MUOS. A fronte di tutte le vicende accadute nell'ultimo periodo sta semplicemente temporeggiando perchè non ci è ancora chiara la posizione dei politici; vogliamo capire se con l'arrivo della primavera anche i nostri cari governanti si stanno destando dal torpore del letargo in cui sono stati fino ad oggi.

In visione della grande manifestazione nazionale contro il MUOS, vogliamo ribadire che le mamme del comitato sono PACIFICHE più di prima. Non tolleriamo nessuna forma di violenza... Violenza che abbiamo subito fin da quando si è deciso che non serviva il consenso del popolo per l'installazione del Muos nonchè delle antenne già attive... Violenza che ci hanno fatto chi ha dato le autorizzazioni a suo tempo, considerando i nostri bambini di "serie B", rispetto agli altri bambini del resto dell'Italia... Violenza che continuano a farci tutte le volte che si tenta di sminuire il lavoro fatto fino ad oggi comparandolo ad un perditempo perchè ORMAI tutto è stato deciso... VIOLENZA, è subire l'indifferenza di chi forse crede di essere immune da tutte quelle malattie che già affliggono la nostra comunità... VIOLENZA è anche sentirsi denigrare da chi ti dovrebbe affiancare nella lotta per riappropriarsi dei diritti sottratti subdolamente.
Gli avvenimenti incresciosi accaduti, non ci hanno distolto dall'obbiettivo che c'eravamo prefitti quando abbiamo deciso di scendere in piazza per permettere un futuro al nostro paese.
Il presidio C'E' e ci SARA'!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog