buone notizie

commenti a caldo ...anche a freddo..

Creato da paperino61to il 15/11/2008

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 90
 

 

Serata Jet rock

Post n°2471 pubblicato il 25 Maggio 2019 da paperino61to

Tornano a trovarci i Jet, ma questa volta in versione rock.

 

       

 

 

 

         

 

 

 

         

 

 

 

 

        

 

 

 

   

 
 
 

Jamboree Senigallia 2019 ( 2)

Post n°2470 pubblicato il 18 Maggio 2019 da paperino61to

Jimmy Clanton ha iniziato a suonare la chitarra giovanissimo, a 17 anni era già considerato un esperto di Baton Rouge in Louisiana, sua città Natale. Il suo gruppo The Rockets era considerato il miglior gruppo di Rhytm e Blues della Gulf Coast. La sua prima apparizione in televisione fu nel programma American Bandstand nel 1958,

 

       

 

 

 

     

 

 

 

      

 

 

 

      

 

 

 

 

 

 

 
 
 

Nuova attivitą

Post n°2469 pubblicato il 15 Maggio 2019 da paperino61to

Una cosa nuova che non sapevo nell'attività dei Vigili del Fuoco, è quella di togliere "striscioni" invisi al Barabba leghista dove tiene i suoi comizi. Non lo sapevate? Certo, siete scusati, perchè nonostante questo personaggio con il vizietto innato di essere allergico al lavoro ( al Viminale hanno chiesto l'intervento della trasmissione Chi l'ha visto?) ha compilato una lista nera dei tg a lui poco simpatici: Rai1, Canale5 e La7. 

Peccato che in due canali su tre NON fanno assolutamente vedere le contestazioni al Barabba, ne tantomeno ne parlano. Solita storia del nostro giornalismo servile.

Dicevo, che i Vigili del Fuoco adesso hanno anche questo compito, togliere striscioni a lui poco simpatici, d'altronde la sua "democrazia" ha qualche falla, ovvero o tu fai come dico io o altrimenti ti metto alla gogna e ne subisce le conseguenze.

Quindi se decidete di mettere striscioni al balcone, preparate anche il caffè e biscotti  per questo solerte corpo. 

Fantastica la sua prova da "duro" quando si rivolge a chi lo contesta: "Se provate ad alzare le mani solo su una persona presente in piazza ve la vedrete personalmente con ME!".

Peccato che ILLO sia sempre circondato dai cagnolini in divisa, certo che è facile fare il "duro" in questa maniera, ma si sa al nostro Barabba piace vincere facile.

A proposito dei cagnolini, al suo via, possono "requisirvi " il cellulare, se avete la pessima idea di fare video dove lo contestano, non sia mai che poi lo mettiate in rete. Poco importa se dite che lo state ancora pagando a rate. Inoltre tenete a portata di mano la vostra carta di identità, la Digos SpB( Società per Barabba) ha l'ordine di prendere nome cognome ecc...non si sa mai che possiate costituire un serio pericolo per il gran capo dei Ladroni.

Per concludere se andate ai suoi comizi elettorali ( come ho detto prima è allergico al lavoro, quindi perchè fare il Ministro degli Interni?), potete sempre essere presi a ceffoni dai suoi devoti fan, e in questo caso non sperate nell'intervento dei cagnolini presenti, perchè solo in quel momento si trasformano nelle tre scimmiette: non vedo, non sento, non parlo.

Si potrebbe dire che E' la bellezza della democrazia leghista baby....

Ps. pensate che c'è qualcuno che sostiene che i video della Repubblica e del Fatto quotidiano e della Stampa, in merito alle varie contestazioni siano Falsi, un montaggio. Domanda: allora al posto del Barabba c'è un suo sosia? Nulla da fare i Diversamente Intelligenti la fanno da padrona in questo paese, a tutti i livelli.

 
 
 

Jamboree Senigallia 2019 (1)

Post n°2468 pubblicato il 11 Maggio 2019 da paperino61to

Eccoci al primo appuntamento del Jamboree Festival di Senigallia, per chi non lo sapesse è una kermesse che riguarda gli anni che vanno dal 1930 al 1950, tutto ciò che concerbe  moda e musica americana. Consiglio di andare a vedere i video delle passate edizioni in modo da farvi un'idea. Quest'anno le Guest star o stelle della kermesse, sono i Los Lobos, gruppo formatosi nel 1973. Una delle loro Hit più famose è La Bamba di R.Valens, colonna sonora dell'omonimo film, dove il gruppo ha contribuito anche con altri pezzi.

 

        

 

 

 

       

 

 

 

 

        

 

 

 

        

 

 

 

 

   

 

 
 
 

Casa editrice a sua Insaputa

Post n°2467 pubblicato il 06 Maggio 2019 da paperino61to

Dopo l’appartamento a sua Insaputa dell’allora ministro Scajola, ecco che arriva l’Editore a sua insaputa. Questa volta tocca al Ministro degli Interni. Il soggetto in questione viene intervistato da una giornalista, la quale a sua volta affida il resoconto a una casa editrice, la Altaforte Edizioni.

Questa casa editrice è diretta da Francesco Polacchi( Pregiudicato, condannato in via definitiva a un anno e 4 mesi nel 2010 per scontri avvenuti in Piazza Navona nel 2008, durante una manifestazione di protesta contro la Riforma Gelmini indetta dagli studenti, il Polacchi  faceva parte di Blocco studentesco di estrema destra che si opponeva in modo non certo democratico a chi contestava), inoltre è titolare del marchio Pivert, quello dell'ormai famoso giubbotto indossato dallo stesso Salvini allo stadio Olimpico di Roma durante la finale di Coppa Italia Juventus-Milan e finito, a sua volta, al centro di polemiche.

Questa casa editrice è vicina a CasaPound, il quale la maggioranza degli italiani( spero ) sappiamo cosa significa questa sigla. Il diretto interessato, ovvero il Ministro degli Interni ha detto che lui non sapeva nulla della casa editrice e che non conosce il Polacchi e che Casapound non sa cosa sia.

Strano visto che lo hanno visto e immortalato insieme a questi soggetti, e ancora più strano che alle domande di certi giornalisti ( vedi Scanzi del Fatto quotidiano) Non risponda mai in merito ai suoi amici di CasaPound, ne tantomeno ne prende le distanze.

Certo che un Ministro degli Interni che gli pubblicano un libro a sua Insaputa, non da molte garanzie in fatto di sicurezza o sbaglio? Purtroppo i tanti “Insaputi” la politica ne è piena, forse, dico forse sarebbe il caso di farne piazza pulita. Credo che basta già quello che fanno per aggiungere altra presa in giro.

Ps. Questa casa editrice è presente al Salone del Libro, onestamente e coerentemente se ero indeciso andarci per via del costo del biglietto e del fatto che agli stand non hai sconti sui libri, con questa Loro scelta mi hanno tolto dall’indecisione: NON ci vado !!

 

 

 

 

 
 
 
Successivi »