Un blog creato da prolocoserdiana il 22/02/2010

SAL&ALLEGRABAND

Fra noi e voi

 
 
 
 
 
 

IL MIO MONDO, LA MIA REALTA'

Riferito al post 734 di cui dovete
tenere conto. By, Sal

 
 
 
 
 
 
 

NON MI ABBANDONARE

IMMAGINE

 
 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 
« 7 MARZO...UN GIORNO COME...MI VIVI DENTRO »

Dante 8 marzo festa della donna, la figura femminile in Dante Alighieri: la bellissima Beatrice“

Post n°809 pubblicato il 08 Marzo 2018 da prolocoserdiana
 

immagine


All’età di nove anni la incontrò. Solo uno sguardo. Poi la rivide quando entrambi avevano appena compiuto i diciotto anni e durante quel secondo incontro tutto nella sua vita cambiò. Pur non avendole mai rivolto parola, da quello sguardo nacque il suo amore per lei, una donna realmente vissuta, ma anche una creatura indefinita. Il nome che passò presto alla storia fu Beatrice (un senhal in realtà, ovvero, secondo la tradizione della lirica provenzale, un nome fittizio dal significato “Colei che rende beati”), ma la donna che esistette veramente si chiamava Bice, nata a Firenze nel 1266, figlia di Folco Portinari e sposa a diciannove anni di Simone dei Bardi. Lui, Dante, l’amò dal primo momento, descrivendone la sua bellezza, il suo volto. Ogni cosa in lei emanava candore e purezza. L’amò profondamente seguendo i canoni dell’amor cortese. L’amò pur mantenendo intatto quel legame di amor platonico che avrebbe per sempre caratterizzato la loro storia.

L’oggetto dell’amore del poeta diviene così, non più una Beatrice terrena, ma una creatura angelica inviata da Dio stesso sulla terra per ricondurre il genere umano al bene “da cielo in terra a miracol mostrare”. Condotto da un amico in un luogo dove sono riunite molte nobildonne, Dante ha l’occasione per un terzo incontro con la Beatrice adulta e non riesce più a dissimulare il suo amore per lei. Schernito dalle altre donne, il poeta dice loro che tutta la beatitudine del suo sentimento non è solo nell’oggetto della sua attenzione, ma anche e soprattutto nelle parole che la lodano. È in questo momento che Dante condivide con il mondo che lo circonda il significato cortese e platonico del suo grande amore.



immagine

 

Sereno e allegro 8 Marzo. By: sal&allegraband

immagine

Volevo fare gli auguri alla donna dei miei sogni, ma mi sono accorto che è quella della mia vita. Grazie di tutto, Mary.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 
 
 
 
 

AIUTIAMO CHI LO MERITA

IMMAGINE

 
 
 
 
 
 
 

FORMAGGI ARGIOLAS IL CUORE DELLA SARDEGNA

Argiolas formaggi: qualità, gusto, cuore
della Sardegna per palati raffinati. Li
trovate in tutte le Catene commerciali
italiane e straniere.

 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

soltanto_unsognomonellaccio19nina.monamoursaverio.anconakyddoantonellacernuzioCloud227vmulinofrancy71_12fleurbleu17ambradistellesabbatinelliannablaskina88giangipionagi51
 
 
 
 
 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 
 
 
 
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 
 
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom