Un blog creato da prolocoserdiana il 22/02/2010

SAL&ALLEGRABAND

Fra noi e voi

 
 
 
 
 
 

IL MIO MONDO, LA MIA REALTA'

Il mondo a colori di Sal&Mary...
Pelosetti compresi...

 
 
 
 
 
 
 

BEVERE NON E' FACILE

BENITO URGU: BEVERE NON E' FACILE

 
 
 
 
 
 
 

INDUSTRIA CASEARIA ARGIOLAS DOLIANOVA

Il Caseificio di mia moglie Mary e
mio cognato Antonello. Provate
i loro formaggi e poi mi direte...

 
 
 
 
 
 
 

NON MI ABBANDONARE

IMMAGINE

 
 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 
« PER UNA DOMENICA IN ALLEGRIAMa io sul serio non mi r... »

Amici in affitto, l’ultima, cinica soluzione contro i problemi della solitudine

Post n°1894 pubblicato il 22 Febbraio 2021 da prolocoserdiana
 

immagine

Avete mai affittato un amico? O lo avete chiesto in prestito? Sappiate che nel mondo ci sono milioni di persone, e non solo anziani,  che pagano per avere una semplice compagnia. Vedere un film. Mangiare qualcosa insieme. Fare una conversazione. Andare a una mostra.
Attorno a una nuova domanda di relazioni, sempre più faticose anche per effetto della pandemia, è nata la loneliness economy (letteralmente: economia della solitudine). Paghi un prezzo, come se prendessi un taxi, e non sei più solo. Un esempio? Il successo globale del sito americano Rent a friend  che offre, in qualsiasi paese del mondo, la compagnia di uno degli oltre 600mila amici che ha in catalogo.
L’economia della solitudine, come tutti gli affari che nascono da una domanda  di nuovi, potenziali consumatori, è una risposta, piuttosto effimera e se vogliamo cinica, per affrontare un disagio reale. Gli ultimi numeri sono impressionanti. In Italia, dove alle relazioni umane siamo abituati da sempre, le persone che si sentono isolate, molto spesso e ogni tanto, sono il 48 per cento degli interpellati (sondaggio Ipsos). Significa che quasi la metà della popolazione deve fare i conti con il male oscuro della solitudine. Una malattia che ha impatti molto forti sulla salute.
Contro la solitudine dovremmo imparare a mettere in campo altri mezzi, altre risorse, piuttosto che sprecare tempo con gli amici in affitto. Volgarmente, questi ultimi ricordano da vicino il ricorso da parte degli uomini alle escort per sottrarsi alla fatica di corteggiare una donna, di affrontarne pregi e difetti, di misurarsi con le sue qualità. Una resa sotto la bandiera rassicurante del denaro e di un pagamento senza responsabilità.

immagine

RICORDATE SEMPRE CHE LA SOLITUDINE si contrasta con le piccole cose. I piccoli gesti quotidiani. Non potete vedere una persona per il locdown? Cercatela al telefono e non solo in via elettronica, parlatele, senza stare con l’orologio in mano in attesa che il tempo scada. Ascoltate la voce degli altri, non siate solipsisti, non barricatevi nelle finte certezze del narcisismo. E vedrete che gli amici non vi lasceranno mail soli, e non avrete bisogno di cercarne altri in affitto. Buon inizio settimana, by sal

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 
 
 
 
 

immagine

A tutte le amiche di Blog e non che ci sopportano
e condividono con noi parte di questa community:
SAL&ALLEGRABAND

 
 
 
 
 
 
 

immagine

 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

sergio.parsanistudiolegalesiranometodoclassicooff.tipoJoker_Jolly2012monellaccio19galloceramiche.1997prolocoserdianafonterossilascrivanafabio8934ambradistelleIgnazioZaffrcampigmalavasi
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 
 
 
 
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 
 
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom