stefylastrega

diario online

 

AREA PERSONALE

 

immagine  

mi avevano insegnato

mi avevavo insegnato che 1+1=2 e di conseguenza 2+1=3...

mi avevano insegnato che un passo dopo l'altro fanno un percorso...

mi avevano insegnato che si raccoglie per quel che si semina...

mi avevano insegnato a pensare ad un uomo per sempre, ad una casa per sempre, ad un lavoro per sempre...

mi avevano insegnato a sorridere quando sei felice...

ho imparato un mondo che non esiste

 

 

FACEBOOK

 
 

ROBY BAGGIO CAPITANO DEL BRESCIA


 

TAG

 
Citazioni nei Blog Amici: 8
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

 

« cade la pioggia - negramaroil messaggero del nulla »

lentamente muore - pablo neruda

Post n°99 pubblicato il 25 Gennaio 2008 da virgola24

lentamente muore chi diventa schiavo dell'abitudine, ripetendo ogni
  giorno gli stessi percorsi,
  chi non cambia la marcia,
  chi non rischia e cambia colore dei vestiti,
  chi non parla a chi non conosce.
  Muore lentamente chi evita una passione,
  chi preferisce il nero su bianco
  e i puntini sulle "i" piuttosto che un insieme di emozioni,
  proprio quelle che fanno brillare gli occhi, quelle che
  fanno di uno sbadiglio un sorriso, quelle che fanno battere il cuore
davanti all'errore e ai sentimenti.
  Lentamente muore chi non capovolge il tavolo,
  chi e' infelice sul lavoro,
  chi non rischia la certezza per l'incertezza per inseguire un sogno,
   chi non si permette almeno una volta nella vita di fuggire ai
consigli sensati.
  Lentamente muore chi non viaggia,
  chi non legge,
  chi non ascolta musica, chi non trova grazia in se stesso.
  Muore lentamente chi distrugge l'amor proprio, chi non si lascia
  aiutare; chi passa i giorni a lamentarsi della propria sfortuna o
  della pioggia incessante.
  Lentamente muore chi abbandona un progetto prima di iniziarlo,
  chi non fa domande sugli argomenti che non conosce, chi non
  risponde quando gli chiedono qualcosa che conosce.
  Evitiamo la morte a piccole dosi, ricordando sempre che essere
  vivo richiede uno sforzo di gran lunga maggiore del semplice fatto
  di respirare.
  Soltanto l'ardente pazienza porterà al raggiungimento di una
  splendida felicità

pubblico questa poesia del grande neruda perchè ieri è stata utilizzata impropriamente nelle aule della politica 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/stefylastrega/trackback.php?msg=3978306

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
kaoxing
kaoxing il 25/01/08 alle 11:08 via WEB
una precisazione che ci voleva, cara virgola!
 
otello2007
otello2007 il 25/02/08 alle 13:39 via WEB
...
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: virgola24
Data di creazione: 28/11/2005
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

bal_zactulliodgl8cipollina2000mariarilkedoublelleiauhtrimarcomiriamartistikanovaTommaso.Mirandacaruccip1956munch74quinlorialepunk0tuco10in3Pd
 

 

ULTIMI COMMENTI

<object width="400"...
Inviato da: vita1954c
il 19/01/2009 alle 18:55
 
buon compleanno.
Inviato da: diamante75m
il 24/10/2008 alle 09:42
 
da quando BAGGIO nn gioca +..nn è +...
Inviato da: diamante75m
il 01/10/2008 alle 02:47
 
interessante idea... sto leggendolo proprio in questi...
Inviato da: liubiza
il 07/09/2008 alle 21:49
 
immensamente..BAGGIO!!
Inviato da: diamante75m
il 08/08/2008 alle 11:12
 
 

STO PREPARANDO UNA BUONA CENA

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
immagine
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom