SEMPRE E COMUNQUE!

 

We are the pigs


 

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 7
 
Creato da: suede68 il 05/04/2005
Il FORUM LIBRI crea racconti da commentare. Laboratorio di scrittura per chi ha voglia di cimentarsi, vetrina per coloro che già sanno scrivere, ma soprattutto palco incontrastato per seguire le avventure dei protagonisti del romanzo rosa più trash dell'anno (fino al prossimo!): Come le palme al sole! Rosa shocking è il suo colore naturale ;-))) PS: per chi volesse inviare racconti (nn per forza rosa-trash), scrivere a: suede68@digiland.it CIAO MITICI!!!

 

 
« Who killed Kurt Cobain?Bluvertigo »

Pure Morning

Post n°76 pubblicato il 15 Giugno 2009 da suede68
 
Tag: Musica!

Buongiorno o buonanotte,
eccomi per proseguire il nostro excursus che volge ormai al termine.
Oggi si parla dei Placebo.

Diciamo che un'immagine a volte dice più che tanta chiacchiere.
Ecco qui Brian Molko (frontman, voce, chitarra dei Placebo) in studio con sua maestà reale David Bowie, mentre registrano "Without you I'm nothing", uno dei brani più di successo dei Placebo appunto.
Il nucleo centrale della band è formata da Molko e da Stefan Olsdal (basso e tastiere). Per 12 anni il batterista è stato Steve Hewitt, nel 2008 sostituito da Steve Forrest.
Il gruppo ha all'attivo sei album registrati, di cui il capolavoro assoluto rimane "Without you I'm nothing".
Li ho visti due volte dal vivo e bisogna ammattere che molto del successo della band risiede nel carisma di Molko, questa specie di folletto asessuato, dalle molteplici trasformazioni, con una grinta spaventosa e un carisma impressionante. Capisco perché Bowie abbia voluto lavorare con lui.

Le radici dei Placebo stanno nelle sonorità dei Cure, degli Smashing Pumpkins, dei Nirvana, dei Sex Pistols, gruppi diversissimi che loro hanno saputo amalgamare con grande intelligenza.
Forse qualcuno di voi se li ricorderà nel 2001 a Sanremo, quando il festival nazionale era blindato per l'arrivo di Eminem (che sembrava dovesse uccidere qualcuno sul palco dal dispiegamento di forze prese per arginarlo) il quale fece una timida apparizione e poi se ne andò. Arrivarono i Placebo, ignorati da tutti e distrussero il palco. Poi Molko si scusò e spiegò che erano stati trattati come bestie per questo era così nervoso sul palco. In ogni caso, per i più, in Italia sono noti solo per quello. Non è vero, c'è tanta buona musica dei Placebo da scoprire.
Li ascoltiamo in uno dei loro maggiori successi, con questo video stupendo dove appaiono anche i veri genitori di Brian, che fece storia edè ancora fra i più copiati: Pure morning.
Buon Pure Moring anche a voi!
http://www.youtube.com/watch?v=KbHkwrGgsoA

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog

Yes, WE can

 

Ultime visite al Blog

natalydgl7angie976trentanovemezzoalogicoshindy82SyrdonEneaSormentiraging_bullemievepoeta.72LuanaScarpettiWIDE_REDsmoothfoxterrierm.fanasca
 

Gli stati d'animo - Quelli che restano (1911)


 

MorgAram

 

Chi puņ scrivere sul blog

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom