Creato da lokissimo il 22/06/2006

pensieri liberi

questo è un blog dove ogni tanto ho bisogno di dire le cose che mi vengono x la testa

 

 

COME GRIDARE IN CHIESA "NO!"

Post n°103 pubblicato il 17 Luglio 2008 da lokissimo

Caro mio blog, scusa se ultimamente ti sto trascurando, ma la vita che sto conducendo in questi giorni è davvero frenetica. Leggevo i post di qualche tempo fa e mi sembravano scritta da un'altro. In realtà sono cambiato. E cosa mi ha fatto cambiare? Sicuramente la situazione che ho vissuto in questo ultimo anno mi ha maturato, ma anche fatto peggiorare agli occhi di quella immagine di me, che traspare all'esterno.

Ma è mai possibile che se nn ti diverti bum-bum sei fuori? è mai possibile che x dimostrare che hai 30 anni (solo o già 30 anni...) devi x forza fare cose mirabolanti, detestare il riposo e usare sempre parole intorcigliate fra loro x fare effetto?? Non so, forse parlo x invidia di quella parte di me che adesso nn viene più fuori....Sono diventato come tutti quelli che criticavo....cioè un NORMALE. Prima ero uno speciale...mi sentivo speciale, mi comportavo da persona speciale, facevo dei ragionamenti da persona speciale. ma adesso, che mi sto prendendo anche la bile x scrivere questo post e cercare di mettere le parole giuste al posto giusto, è un pò drammatica la situazione....mi sento un pò fantozzi. sepre ligio al dovere, ma con la nomea di quello che nn fa un cazzo (ereditata dal mio vecchio io). Faccio un sacco di sforzo x vivere in questa fase di transizione. non sono più quello ma devo sforzarmi x esserlo. non sono neanche questo qui che ti scrive, perchè se ho tanto veleno in corpo significa che questo nuovo io nn mi piace affatto.

mi piaceva così tanto, stare tra amici, a dire stronzate allo stato puro, fare battute, sfottere tutti, dire quello che pensavo senza temere che ci si potesse offendere...mai un ammanco, mai una falla....ero sempre pieno di me. in qualsiasi situazione sapevo come cavarmela e mai, mai, qualcuno mi ha calpestato. Foni ad oggigiorno. Oggi, sono diventato l'ombra di quello che ero, lo schiavo incatenato nella caverna del mito platoniano, nn vedo più la verità ma solo l'intelligibile.

Sono affranto e costernato con me stesso. Non riesco più a guardare una ersona negli occhi ed a fargli capire quello che dico...prima mi bastavano 2 parole dette bene x convincere. Adesso manco discorsi kilometrici, costellati di vari mah...mmm...se...però...eeehh...cioè uno SKIFO!

Pensavo che la parola fosse la mia arma migliore, il pensiero sillogistico e laterale mi venivano in aiuto sempre...ma ora...non più! x un ragionamento ci impiego il doppio del tempo rispetto agli altri, x una associazione mentale pure....persa la creatività, persa la razionalità....perso tutto.

Mi hanno annichilito. Mi sento annichilito. Hanno (Ha) fatto di tutto x rendermi inferiore a lui (loro) e ci sono riusciti! Adesso loro sono meglio ed io il mero esecutore (senza nessuna voce in capitolo) di quello che fanno e dicono....la mia vita è in mano di altri.....perchè sono arrivato a questo?? perchè gli ho permesso di fare ciò???

Lo so io perchè! perchè quando hai bisogno di stabilità e di punti di riferimento intorno a te, ti appoggi a tutto e consenti che facciano tutto di te...perchè sei insicuro! del fututo, di quello che dici e di quello che fai....se poi c'è sempre un detrattore a farti notare quando sbagli (anche se nn sbagli!) il gioco è fatto.

Tu hai perso qualsiasi speranza di chiamarti uomo.

Ma ancora non mandi tutto e tutti a quel paese x riprenderti la tua vita e vivere senza soldi, senza casa, senza famiglia, senza nessuno, ma con tanti....tanti....sogni!!!?!?!?

io speriamo che me la scavo.....

 
 
 

GRANDE, VERACE E DICE SEMPRE SPRIFF

Post n°102 pubblicato il 11 Giugno 2008 da lokissimo

Mòòòòò!! e mòòò?? ho passato tutto quest'ultimo anno a lamentarmi di cose che avrei voluto fare ma che nn ho mai fatto, di cose che dovevo fare ma idem, di cose che ho fatto ma che nn avrei voluto fare.....adesso mi trovo un pò spiazzato.

Beh, forse è finito il periodo nero (lo dico in tono sommesso perchè nn si sa mai!)...beh, a quanto pare sembra che le "cose" gìrino x il verso giusto (e nn sto parlando delle mie palle!). Dopo più di un anno pece, adesso che nn sto percependo più lo stipendio e che i soldi nn mi arrivano più dall'alto tipo l'elemosina per barboni o meglio ancora come gli aiuti ONU x la popolazione della Birmania....dicevo ora che nn mi piove più carità da chi di dovere, mi sento molto più soddisfatto!

A maggior ragione se questa carità mi veniva da una persona che piangeva quotidianamente miseria e che ogni giorno mi faceva pesare il fatto che senza di lui siamo persi....ovviamente si è capito di chi sto parlando! sempre di lui, del mio fantastico-super-mega-direttorino-ino-ino che, non pago di aver accumulato in un paio d'anni debiti da far impallidire anche le più sfigate multinazionali statunitensi, ha avuto giorni fa, la geniale idea di chiede un mutuo x appianare....consolidamento debiti lo chiama.....ma consolida il tuo cervello, che sta ridotto a pappina, idiotaaa!!! vabbè, io cortesemente ho proposto un contropiano che prevede l'impego di tutte le MIE risorse, i MIEI RAGAZZI, a compenso totalmente variabile! zero entrate, zero stipendio! o dentro o fuori! mi dispiace x ki nn può farlo, ma io sono il primo che nn posso più giocare! o si campa davvero da questo lavoro, da questa società, da questa sfida e con questo stile lavorativo o....se dobbiamo soccombere, meglio se soccombiamo subito e ci rimettiamo in gioco tutti quanti!!! (visto che siamo ancora giovani ed in tempo!!!).

Ora, mese di maggio....UN RICCO ZERO! Mese di giugno chiusi progetti vecchi x un gettito di 4-5 mila netti da suddividerci in 4...meglio di niente, no!?!?!  e soprattutto clienti felici, che comprano altro, che fanno il nostro nome, partnership importanti con grosse società storiche che ci passeranno lavori....insomma, sò che è molto ottimistico (atteggiamento inusuale x un disfattista congenito come me) ma, sembra sembra che forse forse qualcuno si è accorto di me, ed ha sentito le mie (false e fasulle) pregh....scusate ma nn lo riesco proprio a dire!!

Bene, bene...l'altro giorno, in questo fervore d'indipendenza....ovviamente il potere logora chi non ce l'ha (più!)...quindi mi devo ingoiare miriadi di paranoie su nn hai fatto questo e migliora quest'altro...e perchè nn hai pensato a questo, e meno male che ci sono io, io qua....io la....ed io sono il migliore....tu nn capisci...insomma preso come mira il mio "IO", continuava a lanciarmi coltellate ripetute nascosto dietro la schermata del suo jobtitle....

Ma l'altro giorno nn ce l'ho fatta più! Dopo che mi aveva dato la rsponsabilità di una parte di lavoro (contatti coi fornitori) mi rimprovera prima davanti ad una persona che nn conosco (sport che ultimamente è in voga), esortandomi a tirare fuori le PALLE...(io in silenzio x nn mandarlo affanc@@@lo!).... poi, subito dopo mi attacca na pippa xkè avevo scritto una cosa in una e-mail al fornitore.....BEHHHHHHH.........A QUESTO PUNTO SONO SCOPPIATO!!!! era troppo, dovevo farlo!

Gli ho fatto notare che le palle ce le ho (e come!) e che da giorni mi stava dando fastidio quel sua atteggiamento di denigrazione del più seguito per mostrare(rsi) più forte, appagando così tutte le frustrazione di falllimenti continui e sotto gli occhi di tutti....poi gli ho detto che nella fattispecie dell'email avevo fatto bene xkè è prassi nel settore fare i nomi dei clienti e che, se lui nn sapesse questo è solo ed esclusivamente x il fatto che nn capisce un emerito CA@@O di quel settore....oltre, infine ad avergli fatto notare che se mi avesse ancora solo x un'altra volta fatto passare x un senza palle davanti a qualunque altra persona, io mi sarei mangiato le sue di palle!!!!

Detto, questo, sono partite le scuse ed ora, di tanto in tanto, lo porto pure a fare la pipì....ehehehehehehehehehehe.....queste si che sono soddisfazioni! (come disse un allevatore di maiali mentre cucinava un maialino cresciuto da lui stesso con tanta cura!)

E' sempre più bello vedere il mondo da quaggiù......

 
 
 

Sola sola, Annarò nun se cunsola

Post n°101 pubblicato il 31 Maggio 2008 da lokissimo

Il mare di stanotte mi mette mal di cuore,
il cielo di stanotte mi mette da tremare.
Il mare di stanotte promette male,
il cielo di stanotte minaccia male.
...

Da: Tamurriata a mare nero

 
 
 

LA RIVINCITA DELLE CAVALLETTE

Post n°100 pubblicato il 20 Maggio 2008 da lokissimo

Cerco un centro di gravità permanente...cantava qualcuno...ma è praticamente impossibile trovarlo! essì, questi giorni sono giorni di fuoco. sono statao per così tanto tempo lontano dalla mia coscienza scrivente, che solo un rimorso dettato dall'ignoranza sopravanzante, mi ha convinto a riguardarmi in faccia. Sono davvero giorni duri questi qua, bagnati ogni tanto da qualche goccia fresca ma pur sempre mi ritrovo nell'aridissimo deserto delle idee morte, confinante con il mare del futuro ignoto...mi piacciono ste metafore che mi vengono così, estemporanee...Il limite della pazzia adesso lo tocco con mano. Devo sopportare carichi di tensione inconbenti, sempre col cupo presagio di non vedere mai la riva. Sto annegando nell'oceano di notte...nn c'è nessuno intorno a me...è tutto buio, l'acqua è placida e calma, ma non la vedo....so soltanto che ci sono kilometri di abisso sotto di me ed ogni tanto mi sento striscare pinne di squali sotto i miei piedi...segno che mi stanno per divorare. Potrei nuotare ma sono a migliaia di kilometri da terra....potrei urlare ma nessuno mi sentirebbe...potrei lottare ma mi stancherei e loro avrebbero comunque la meglio...allora che faccio? sperare. sperare e ancora sperare.

Mi sento libero quando penso di diìover lasciare tutto e andare via in un posto lontano, sicuro, amico, confortevole. Ma sono in guerra con il mio mondo, quello che mi sono faticosamente costruito finora...e che, per un certo verso, mi secca lasciare. L'indecisione la fa da sovrana. Sono davvero in balia degli altri che si sono appropriati del mio essere e squallidamente adesso mi muovono come un burattino. Eppure io voglio essere condotto. pigrizia? si, tanta! voglia di fare? zero! pessimismo su ogni mia azione? COSMICO! Mi sento come una di quelle lucertole che rinchiudevo nei barattoli da piccolo. Sono alla mercè dei miei schiavisti, incapace di reagire, alla speranza che le cose cambino da sè...nn so se cambieranno. Tanto, peggio di così...

I pensieri si accavallano, si scontrano, scoppiano e si riformano come bollicine di coca cola lasciata sul tavolo x mezzora...sono lenti, grandi, ingombranti. Vorrei tanto buttarla in un cesso sta ca@@o di coca cola, ma non ci riesco! l'ho pagata tanto!

e vorrei, ma poi penso e non voglio più! che bella cosa stare ancora fra le braccia di mammà che ti prepara cosa mangiare ogni giorno...e bè! l'adolescenza è finita da un pezzo ma è un ricordo così bello che mi sembra ieri quando giocavo a fare il grande...mi sentivo così grande! e forte! mi veniva bene....ma ora che lo sono voglio giocare a qualcos'altro....che giocherellone!!!! smettila e riga dritto! sennò lo dico alla mamma!! aahahahahahah....che miserrima figura che sto facendo con me stesso. sono stanco e svogliato, privo di qualsiasi pensiero che possa farmi sorridere.

ma l'amaro viene prima o dopo il dolce???

 
 
 

PUGLIA: CALIFORNIA (VERDE) D'EUROPA

Post n°99 pubblicato il 23 Aprile 2008 da lokissimo

STA VOLTA NE SONO ORGOGLIOSO!!

Dal mese prossimo l’Italia avrà la prima rete per la distribuzione di idrogeno prodotto con fonti alternative: per mostrare al grande pubblico l’iniziativa che aprirà in Puglia, è arrivato in Italia l’economista Jeremy Rifkin già da tempo sostenitore dei progetti verdi.

Finalmente in Italia possiamo guardare con un po’ più d’ottimismo: i 5 milioni di euro investiti nel progetto dal Ministero dell’Ambiente, dalla Regione Puglia e dall’Università dell’idrogeno permetteranno di avere i primi 5 distributori di idrometano, una miscela composta per il 30% di idrogeno e per il restante 70% di metano: in ogni provincia della Puglia sarà possibile scegliere tra idrogeno puro, metano e idrometano. Una buona notizia per le 600mila auto a metano che già circolano in Italia, che non dovranno fare alcuna modifica per fare il pieno in queste nuove stazioni di servizio.

“Si potrà viaggiare leggeri, con un carburante regalato dal sole e dal vento” sostiene RifKin perchè si abbatteranno del 20% le emissioni inquinanti: per l’idrometano è un debutto su scala mondiale, visto che al mondo esistono soltanto altri 15 distributori e la filiera dell’idrogeno pulito, ottenuto utilizzando fonti rinnovabili, sta nascendo in Italia, nella Puglia, la futura California italiana così come l’ha definita il ministro dell’Ambiente Pecoraro Scanio. 

L’acqua locale sarà la fonte primaria per la produzione dell’idrogeno: è la dimostrazione che la terza rivoluzione industriale (secondo Rifkin) seguirà uno sviluppo flessibile e decentrato e l’energia dovrà esser presa e distribuita creando un sistema affidabile e sicuro per le generazioni future.

FONTE: RAINEWS

Cosa volete di più? Forza, rottamate i catorci per le nuove auto ad idrogeno...dai!

 
 
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

TAG

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 8
 

ULTIME VISITE AL BLOG

fate_cambusaBluenight40Aldus_rlohoalewallyMarquisDeLaPhoenixDJ_PonhziPennamaledettalokissimoorloxraffelboscia.marabarbyximapasquale.mennacamalo1980
 

ULTIMI COMMENTI

infatti, ma sai qual'è la cosa più ridicola? è che...
Inviato da: lokissimo
il 27/04/2014 alle 02:18
 
Rifugiarsi nel pollo alle mandorle è la cosa migliore che...
Inviato da: Picardinha
il 14/06/2012 alle 16:59
 
Incredibile, ma quante coincidenze!
Inviato da: Diletta Canuti
il 14/06/2012 alle 16:57
 
Ti prego Vasco no!! Lo odio!
Inviato da: Odio Vasco
il 14/06/2012 alle 16:55
 
Ma il progetto si è poi realizzato?
Inviato da: Er Friulà
il 14/06/2012 alle 16:55
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom