Creato da lokissimo il 22/06/2006

pensieri liberi

questo è un blog dove ogni tanto ho bisogno di dire le cose che mi vengono x la testa

 

 

PRENDILA PORTALA SPOGLIALA LASCIALA, MA FALLE UNA COSA QUALUNQUE SE PUOI...

Post n°98 pubblicato il 21 Marzo 2008 da lokissimo

E sono ancora qui...e voi vi siete abituati, si! Ormai son qui...e nessuno più può togliermi! Eheheh...bella quella canzone (ovviamente di Vasco!)...finalmente siamo allla fine di questa settimana che per certi versi è stata bella, per altri pallosa, per altri una rottura di p@@lle!! vabbè, come qualsiasi settimana di qualsiasi persona, daltronde. Ultimamente sono molto preoccupato perchè nn mi faccio più domande su me stesso e su quello che mi succede, ma sono diventato un mero esecutore del da farsi...questo prima mi andava stretto ma adesso, mi sto abbandonando al mio destino di ultratrentenne. M chiedevo qualche anno fa: chissà come sarò da grande? e adesso posso darmi una risposta, visto che posso ritenermi tale. Sai quelle sensazioni in cui la pazzia nn ti viene più, quando fare la cazzata che ti veniva facile ti pesa tantissimo, a tal punto che quando fai qualcosa che avrebbe fatto il tuo vecchio io, ti vergogni pure?!?! naaaa!! ma allora sta succedendo proprio a me? ripeto, da un lato nn mi dispiace affatto essere maturo, perchè mi rendo conto di essere molto più preparato di prima...ma adesso comprendo anche di più gli altri, mentre prima me ne sbattevo le palle. azz, credo che questa nn sia una cosa tanto positiva da dire...resto però affascinato dalle fantastiche cose che scrivevo qualche tempo fa proprio qui sul mio blog, pensieri profondi di una persona nel bel mezzo di una metamorfosi...adesso nn è più così. Nn è più tempo di cercare la metafora, la parola bella, l'arzigogolio intellettuale ed anche un pò intellettualoide...adesso si deve dire tutto, subito, in maniera precisa....come gli ordini militari: brevi, rapidi e precisi....blah! ecco perchè nn ho fatto il militare! mi fa schifo sta cosa...devo scrollarmela da addosso! (reprimiti e sta zitto, che qui nessuno si è accorto che stai morendo infondo!). e quindi, dicevo, la vita da persona adulta, che bella, belle persone, brava gente, colleghi affabili, lavoro, casa, amici, pizzeria al sabato sera......NN CI RIESCO! E' PIU FORTE DI ME! DEVO USCIRE. BASTA!

 
 
 

IDIS MARZII

Post n°97 pubblicato il 26 Febbraio 2008 da lokissimo

ehilààààà finalmente ancora una volta davanti alle palle qui a scrivere! ma che leggerezza che provo quando digito i tasti davanti al mio blog...mi sento sollevato e soddisfatto! sto bene. In questi giorni mi è successo un pò di tutto, anche se, tendenzialmente la mia vita sembra sopita ed in attesa di qualcosa.

E' proprio questa la parte strana.

Circa un anno fa è cominciato tutto. Al lavoro si prevdeva un periodo di crisi che nn si pensava durasse un anno...ed invece si! Verso la metà di luglio, ormai soggiogato ad un infame destino, preda dell'accidia a causa dell'impossibilità di riuscire a fare qualcosa senza creare ulteriori danni, decido di chiedere ad un mio collega qualcosa di cui un pò mi vergogno e di cui credevo nella mia vita MAI avrei sentito curiosità: chiesi di interpretarmi la mia mappa natale e di vedere quando questo periodo di merda sarebbe finito. C'è da dire che all'epoca le cose mi andavano particolarmente storte su tutti i fronti: salute, amore, lavoro, famiglia...nzomm uno skifo!

Fu in questo contesto di shkifezz immonda che decisi di chiedere (in un imbarazzo che solo lui sa) di vedere dalla mia mappa natale quando gli astri dicevano ke il periodo terribile sarebbe finito. Ebbene si, andando avanti con il tempo, vedevo pianeti ed allineamenti che cambiavano nei mesi ma, putroppo un pianeta sfigato del cavolo che stava sempre lì. Il mio collega mi dice che quel pianeta (tipo saturno, urano o plutone boh!) era il colpevole di un periodo così negativo sotto tanti punti di vista. E la cosa più triste è che man mano che passava il tempo, quello restava lì! inchiodato! nn si muoveva! sembrava essersi affezionato alla casa (credo si chiamino così) della famiglia, della salute o di quel che cavolo era!!!! MALEDETTO PIANETA!

Ma la cosa più sconvolgente fu quando mi disse: questo periodo è iniziato a marzo e finirà a marzo...io ero a luglio, immaginati un pò come potetti prenderla! Al momento finì lì...ringraziai bestemmiandolo in 14 lingue e me ne tornai mesto e ramingo alla mia srivania. Intanto, gli eventi sfigati hanno fatto il loro corso...a dicembre, nello sconforto di nn riuscire più a trovare casa, mi chiama mio fratello...dicendomi che stava andando via di casa per quella situazione già spiegata, e che doveva vendere casa....io gli chiedo: QUANDO? e lui: A MARZO! .....NAAAAAAAAAAAA!!! che coincidenza!! ma nn finisce qui! parlando al lavoro, il mio fantastico direttorino del cavolo, mi dice che se le cose vanno bene sti mesi, il peggio è passato, oppure ognuno per i fatti propri...quand'è questa scadenza? A MARZO!!! e poi la mia ragazza, interinale con contratti a scadenza mensile, è stata licenziata definitivamente...ha trovato un nuovo lavoro più stabile...da quando comincerà??? DA MARZO!!! per poi nn parlare di altre coincidenze che potrebbero essere solo frutto di suggestione come un dolore che nn andava via e che in questi giorni mi sta finalmente passando o altro ancora....beh, posso dire che queste sono concidenze ma, forse mi piace di più credere siano segni di qualcosa...destino, dio, allah, buddha, la natura, nn sò...nn saprei che dire...so soltanto che SPERIAMO CHE AD APRILE NON RICOMINCI DA CAPOOOO!!!!!!!!!! eheheheheheh.....

 
 
 

ANCHE L'OROLOGIO ROTTO VA BENE 2 VOLTE AL GIORNO

Post n°96 pubblicato il 29 Gennaio 2008 da lokissimo

Ahhh....e finalmente riesco a scrivere un pò sul mio adorato diario multimediale!!! E checcosè!?!? maronn...sono stato così tanto tempo fuori (nel senso anche metaforico del termine) che quello che ho letto qua dentro sembra scritto da un'altra persona...cioè, più o meno è così...

Bene, che dire, intanto passano le feste e passano i governi...la gente della notte sopravvive sempre, nascosa nei locali, confusa tra le ombre...ehhhh....o yeeeh! Intento la mia vita si è congelata, tante cose positive e meno che si susseguono, ho sempre il mio fantastico da farsi, la società x cui lavoro è sempre sul filo del rasoio che, quasi quasi, ci ho fatto l'abitudine....nn pensare al domandi è diventato ormai il mio motto e, questo mi fa anche bene....il mio individualismo attuale si è allineato con la media della società odierna...e poi dicono: perchè ci sono così tante truffe? omicidi? reati di vario genere nei confronti dell'altrui persona? perchè nn si fanno più figli^ perchè non ci si sposa più? perchè prendono sempre più piede fenomeni come internet, amicizie online, chat, blog, etc. etc....?? semplice, perchè SI DEVE AMMAZZARE la socialità, distruggere quel poco che ci è rimasto (dopo gli anni ottanta e novanta) di voglia di aggregazione....molto meglio partecipare ad un forum x discutere di un argomento, andare su una chat per conoscere amici, guardare i programmi di maria de filippi x farsi i cazzi degli altri...tutto quello che fino a poco tempo fa era reale, oggi è (preferibilmente) virtuale.

ammazza, oh, ho fatto na dissertazione che manco carl marx....vabbè, continuerò a dare in pasto le mie intimità, illudendomi che a qualcuno importino, così come importerebbero a mia madre a cui, nella mia intera vita, avrò detto l'1% di quanto scritto qui...ehheehhe...che cacchio!! eheheheh....beh, stasera sono buono e qualcos'altro le dirò. Intanto ho quasi trovato casa....o meglio, in un periodo in cui nn penso al dopodomani, mi viene sta possibilità...quando, in tre anni di ricerca, in cui avevo una certa stabilità economica e lavorativa, NIENTE! è un mistero...è, secondo me, un accanirsi del fato contro di me! Proprio adesso! guarda casa....ma io lo so che non è un caso...tutto è scritto! ed io mi ci adeguo. In pratica, mio fratello andrà a vivere in una casa più grande, ed ha pensato bene di chiedermi di comprare la sua. Bella zona, bella casuccia...bei soldi anche che mi chiede! 165.000 euri x un bivani di 55mq!!! e mi dice pure che mi ha tolto 30 mila euro!!! GRAZIE DEL FAVORE!!!! mavaff....vabbè, cmq il mio celere paparino, sentendo odore di "due piccioni con una fava", ha deciso di stanziare una cifra che vada a cavallo fra me e mio fratello, così io mi pago un mutuo non impossibile, ma cmq dissanguane (650 euri al mese x 30 anni) e mio bro si trova con qualche coldino in più! Salomonico, direi....

per questo, sono eccitato all'idea di doverci andare, anche se di qui ad un paio di mesi, forse tre, potrei essere disoccupato....questo mi eccita ancora di più....sento l'adrenalina che sale...era da tanto tempo che nn mi mettevo alla prova in una situazione limite....lo so, in queste situazioni rendo sempre ilmassimo, molto di più di quando sono rilassato....nn sò perchè, ma è così...sento che questa cosa mi scrosterà finalmente a dover prendere una decisione perentoria e radicale....ancora una volta, hai la scusa per fare un cambiamento che avevi già intenzione di fare, ma che nn avevi il coraggio di fare.....sei veramente una larva!! ehehehe...lo so!!! eheheh...

nn so, potrei stare ore ed ore qui a raccontarvi di tanti fatti che mi sono successi...belli, brutti, di amici, di storie d'amore sbocciate e già finite, di infiniti piaceri sessuali, di sublimi godimenti di gola, superbe mangiate con amici, ubriacate, calumet della pace che si accendo e spengono....ma nn ve lo racconterò...perchè nn sono successi! lavoro-casa e casa-lavoro. questo sì che è successo! azz se nn è successo! qualche volta casa della mia ragazza, cene con futuri suoceri...a casa pochissimo, i miei ormai li vedo meno spesso del mio dirimpettaio d'ufficio...nn so, ho come l'impressione che qualcosa stia cambiando in me, ma che nn riesco a capire e mi lascio andare...nn voglio capire, nn voglio sapere dove approderò....sono sicuro che sarà un posto come lo vorrò io!

perchè?

perchè lo vorrò io!

 
 
 

INSALATA DI ANDROGINI

Post n°95 pubblicato il 23 Novembre 2007 da lokissimo

Distrutto da questa lenta agonia che mi sta dilaniando l'anima, mi ritrovo a fronteggiare me stesso con le spalle al muro. Adesso che vuoi fare? adesso devi x forza uscire allo scoperto, rimetterti in gioco....non puoi più far finta di nulla! è questa perenne sensazione di non essere all'altezza che, forse, facendo lo psicologo spicciolo dei miei pensieri, che mi mette alle corde e mi fa titubare....lascio tutto così, in mezzo, aspettando che qualcuno metta in ordine al posto mio. Ancora una volta...hai sempre fatto così, non ti sei mai voluto prendere delle responsabilità davvero....hai sempre scimiottato di farlo, ha sempre giocato ad essere grande e maturo ma poi....all'occorrenza dei fatti, puff, tutto sparito e ti stai cagando sotto come una femminuccia!! no, tu nn sei quello che avevo pensato che fossi. Hai deluso te stesso, quello che ti incitava quando stavi triste, quello che ti diceva sei forte, quello che tirava avanti e fomentava qualsiasi tuo spirito di superomismo...e ora??? madònna, che brutta fine che hai fatto! solo adesso mi sono reso conto di essere così vulnerabile e mi chiedo se prima non lo ero oppure lo ero ma nn erano mai capitate situazioni che potevano scoprire i miei vulnus....nn lo so, nè tantomeno mi interessa inquisire in questo momento particolare...so soltanto che nella mia vita attuale tutto è di corsa, tutto si gioca sull'infinitesimo di secondo, balzando da una parte all'altra del mio io, e senza che io riesca a fermarmi. sto amplificando tutto. ci sono dei campanelli d'allarme di questo mio stato di malessere angosciante x quell'altro che vive dentro di me, quello più scrupoloso, più zelante e meno avvezzo al kissenefrega. Ma questi giorni ho visto il mio migliore amico salutarmi mentre stavo parlando, dopo forse un paio di ore in cui l'avevo martoriato di cazzate e subissato di parole....ieri sera un altro conoscente mi guarda e mi fa: ma stai esaurito? ed io: si! e lui: si vede!!! dulcis in fundo quello che è successo ieri sera tardi, serata in cui amici seduti al tavolo di un locale, in cui c'era la serata sangiovese, stavano divertendosi a parlare di estate, di capodanno, risate, cazzate, allegria a profusione....io? a casa prima con la mia lei....poi mi sono addormentato mentre lei mi parlava delle sue interminabili disavventure con il mondo del lavoro....poi l'accompagno giù.....e che faccio dopo che lei se ne va???? torno a casa!!!! perchè avevo sonno?? una scusa x gli amici che mi aspettavano! ma, in realtà, dalle 11,30 che sono risalito, mi sono visto la tv e mi sono devastato da solo con vino e sigarette fino alle 2 di notte!!!! altro che sonno!!!  non so che cazzo possa essere, ma mi sento di voler stare solo, di nn riuscire più a pensare alle puttanate, a ridere x le cazzate....nn riesco più neanche a dirle!?!? figurati ascoltarle...ahhhhh......che brutta fine! prorio te, paladino dellamicizia e dello stare insieme a qualsiasi costo, re della puttanata facile, uomo dai vivere, di fare, di parlare, di scherzare....proprio tu, sei diventato un essere così misantropo da farmi paura!

 
 
 

DE RUTTO LIBERO SCIOU

Post n°94 pubblicato il 10 Novembre 2007 da lokissimo

e intanto il mondo rooootolaaaa....è sempre così bello starsene qui a descrivere le prorie sensazioni interiori quando hai bisogno di parlare con te stesso. Questa forma di comunicazione introspettiva credo sia una delle più antiche e belle che possano esserci. Sono contento ancora una volta di aver trovato questo strumento. Altrimenti mi sarebbe stato così pesante tenermi tutto dentro!

La storia di questi giorni è incredibilmente incasinata x quanto melanconica. Credo di essere arrivato ad un punto di chiusura con qualsiasi cosa mi precedeva. Sono addirittura arrivato a farmi consultare la mia mappa natale astrologica (sera) per capire che cazzo mi sta succedendo in questo perodo e perchè non finisce  e, soprattutto, QUANDO finisce! Non credo a queste cose, che fondamentalmente reputo come dei contentini psicologici x spiegare qualcosa che altrimenti sarebbe spiegabile come il caso o qualcosaltro in cui nn credo. Ma sa, quando stai così, hai voglia di capirci di più...quando ti succedono cose interminabilmente incasinate, coincidenze infelici a ripetizione, cominci a credere che qualcosa qualcosa sopra di te stia succedendo. Io non credo razionalment a tutto questo, credo nel caso, voglio continuare a crederci da buon agnostico! Ma le cose succedono, cambiano e puntualmente, purtoppo nella direzione che tu nn vorresti...e va bè....

La società x la quale lavoro, quella x cui mi sono fatto un culo così x quattro intensissimi anni, quella x cui nn ho dormito la notte, x cui ho lavorato sabati domeniche e festivi, quella x cui mi sono fatto eremita, quella che ho creato inseme ad altri due valorosi condottieri (che poi sono diventati tre stronzi).... probabilmente chiuderà fra un paio di mesi. Questi sue mesi di agonia li dovremo utilizzare x spakkarci l'anima a raccimolare il più possibile lavori e tirare avanti x un pò e nn perdere tutto quello che si è fatto.

Sono pessimista in questo peridodo e non credo che ce la faremo. Proprio in questi mesi la mia lei sta cercando un altro lavoro xkè con l'attuale è a contratto interinale. Non è sicuro che la riconfermino, nn è sicuro che trovi altro. Proprio in questi mesi abbiamo trovato una casa x cui chiedere un mutuo dopo due anni e passa di ricerche stressanti. Proprio in questi mesi al padre di lei hanno tolto una parte di pensione di invalidità, proprio in questi mesi mio padre si è impegnato x avviare il negozio di mio fratello. Proprio in questi mesi io non ho detto nulla a nessuno di quello che mi sta succedendo al lavoro....

ma si può essere così fortunati? ma nn lo so....so solo che la mattina nn ho neanche voglia di alzarmi, sono molto stanco di tutta questa situazione in cui sempre che tutte le mie sfere di vita siano in crisi e che tutto quello che ha a che fare con me si tramuti in problema. non contattatemi, nn chiamatemi, perchè potrei essere contagioso! vorrei stare solo, andarmene, nn essere un peso più x nessuno e rifarmi una vita da solo, senza conoscere nessuno e senza che nessuno mi conosca. Sono molto stanco e con poca voglia di fare...le cose che faccio, le strascino x dovere, nn faccio più nulla x piacere, quello che dalle mie parti si chiama priscio. come faccio? nn lo so e neanche lo voglio sapere....ancora una volta in questa parte di mare, navigherò dormendo in coperta, lasciando il timone della mia nave sguarnito...se approderò da qualche parte sarà merito dei venti e delle maree, perchè io, non sò più quale rotta mantenere....ah una si! la rotta della rottura!!!!!!!

 
 
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

TAG

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 8
 

ULTIME VISITE AL BLOG

fate_cambusaBluenight40Aldus_rlohoalewallyMarquisDeLaPhoenixDJ_PonhziPennamaledettalokissimoorloxraffelboscia.marabarbyximapasquale.mennacamalo1980
 

ULTIMI COMMENTI

infatti, ma sai qual'è la cosa più ridicola? è che...
Inviato da: lokissimo
il 27/04/2014 alle 02:18
 
Rifugiarsi nel pollo alle mandorle è la cosa migliore che...
Inviato da: Picardinha
il 14/06/2012 alle 16:59
 
Incredibile, ma quante coincidenze!
Inviato da: Diletta Canuti
il 14/06/2012 alle 16:57
 
Ti prego Vasco no!! Lo odio!
Inviato da: Odio Vasco
il 14/06/2012 alle 16:55
 
Ma il progetto si è poi realizzato?
Inviato da: Er Friulà
il 14/06/2012 alle 16:55
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom