Creato da ferraiolidomenico il 16/11/2011
politica cultura tradizioni natura

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

clara08pierpaolocitron.pasculliluna.ferbocciaoneandrea.marziani1980sunpower66fiordaliso2324dario.fotiachiatamonbound4funlu.volper.salomonemegnamastropietro.andreakamaleon3
 

Ultimi commenti

 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« la CGIL sono deficienti ...GLI ULTIMI FUOCHI DEL PR... »

Intervista S&D

 

 

 

 

SOVRANITA’

&

DEMOCRAZIA

D.Quale è il vostro programma?

1)Fuoriuscire dall’€urozona e ritorno ad una moneta di proprietà dello Stato che la usa a favore dei cittadini e dell’economia nazionale.

2) Revisione dei trattati della UE limitativi della sovranità nazionale.

3) Convocazione di una Assemblea Costituente per una riforma della Carta Costituzionale allargandone i diritti e le sovranità del popolo

 

D.Nell’ultimo periodo  c’è una nascita di partiti partitini non vi sembra che si crei una vasta

   frantumazione? In cosa vi differenziate dagli altri?

 

R. Intanto noi siamo un Movimento Politico non proveniamo da nessuna scissione 

    da altri partiti,siamo cittadini che lavorano, disoccupati e agricoltori nessuno di  

    noi è un leader politico consumato che vuole trovare spazio in politica. Ci siamo 

    resi conto però che nell’attuale sistema politico italiano non esiste nessun

    partito che si batta per la difesa della costituzione almeno  della prima parte e 

    dei diritti garantiti in essa. Tutte le politiche conservatrici o progressiste 

    agiscono all’unisono nell’accettazione delle direttive europee che contrastano

    con la forma costituzionale  della Repubblica come base della coesione sociale  

    che ha tenuto in piedi l’Italia negli ultimi 65 anni. Di fatto le prerogative che ha 

    uno Stato Sovrano non ci appartengono più avendo di fatto declassato la

    Repubblica a “Governatorato Neocoloniale UE”dove la sovranità   che

    appartiene al  popolo non conta più nulla. Abbiamo  di fatto subito un Golpe 

   Tecnico Finanziario nell’assoluto silenzio di chi invece avrebbe dovuto battersi

   per il benessere del popolo ed invece ne è diventato il suo aguzzino adottando

   politiche economiche che riducono eliminano diritti dimezzando le pensioni 

   imponendo tassazioni ai cittadini riducendoli a semplici SUDDITI,impedendo  

   politiche di interventi in economia per uscire dalla “crisi artificiale”in cui ci 

   hanno condannato e che distruggerà la nostra economia reale e mettendo in

   grave pericolo la  tenuta democratica dello Stato. In cosa ci differenziamo dagli

   altri? Intanto il Movimento S&D è Transitorio/Temporale nel senso che vivrà 

   fino alla realizzazione dei suoi tre puntiprogrammatici   dopo di che si scioglierà 

   per dare modo alla nostra democrazia di poterfunzionare al meglio avendo

   messo in sicurezza sociale economica e politica la Repubblica i cittadini e

   l’economia nazionale.

   Questa è la vera novità sulla scena italiana della politica.

D.Quindi un movimento di scopo che al suo raggiungimento si scioglie

 

 

 

R. Esatto. In questo modo i cittadini possono ricostruire i partiti secondo le loro visioni ideologiche e politiche per dar vita ad una democrazia compiuta

 

D.A chi vi rivolgete particolarmente?

 

R. Innanzitutto ai cittadini che ancora credono nei valori della Costituzione,Non vogliamo essere un partito classista ma interclassista,crediamo che oggi occorre una fronte ampio dove dipendenti,imprese,liberi professionisti si coalizzino per difendere tutti insieme sia l’economia nazionale che i diritti dei cittadini. Questo è possibile solo raggiungendo lo scopo per cui siamo nati. Altre strade non esistono o depistano IL POPOLO dal salvarsi dall’inganno,dal tradimento costituzionale, dal Golpe tecnico finanziario che sta di fatto distruggendol’economia nazionale e i diritti dei cittadini  in cui è caduto grazie alla falsificazione della realtà

portata avanti dai partiti tutti presenti e che sono stati presenti in parlamento. Per il comportamento dei partiti parlamentari,degli organi costituzionali preposti alla salvaguardia della Costituzione che hanno agito contro gli interessi del popolo né chiediamo la messa in stato di accusa per Alto tradimento e attentato alla Costituzione e al benessere del popolo  tramite associazione. Chi sarà condannato sarà messo nella stessa cella con i criminali mafiosi che son loro figliocci,non ci sarà sconto di pena per loro.

 

D.Praticamente state sostenendo che  farete arrestare tutti i parlamentari e gli organi attuali dello Stato e

    li processerete?.

 

R. Si! Sicuramente e non solo i politici ma anche i loro cortigiani e i loro manovratori italiani e  stranieri

 

  

D. Quindi voi sostenete che c’è stato un piano organizzato contro la Repubblica Italiana organizzato da elementi stranieri e italiani?

 

R. Si! Basta leggere il libro di Paolo Barnard “il Più Grande Crimine” che troverete  in rete  

    http://www.paolobarnard.info/docs/ilpiugrandecrimine2011.pdf per potervi fare un idea della  mostruosità disumana avuta nei confronti non solo dell’Italia ma anche della Grecia, Spagna,  Portogallo,Irlanda. E tra non molto spetterà anche a Francia e Germania entrare nella spirale di dissolvimento non solo statuale ma anche delle loro economie e dei diritti dei loro cittadini.

 

D. Come intendete organizzarvi?

 

R. Il nostro modello organizzativo sarà basato sulla sovranità comunale. Ovvero le Unità   Comunali che avranno massima autonomia sul proprio territorio e che partecipano di diritto alle Assemblee delle circoscrizioni elettorali ricadenti sul territorio comunale e ne determinanole candidature. Alle  assemblee partecipano di diritto tutti gli aderenti.

 

D. Quando dite che potete federarvi con altri soggetti organizzati cosa intendete  concretamente?

 

R. Semplice, se c’è un gruppo politico organizzato,di movimento,tematico, che includerà nel suo programma politico i tre punti programmatici del nostro appello come vincolanti di mandato  noi daremo vita nei loro confronti ad un atto federativo che stipulato dal Comitato di Presidenza  S&D dove potranno utilizzare il logo del Movimento.

 

 

 

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog