Blog
Un blog creato da tomj84 il 03/11/2006

Libertà di credere

qualcosa di particolare

 
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

 

RIDATECI CIO' CHE E' NOSTRO...

Post n°20 pubblicato il 19 Luglio 2007 da tomj84

E' davvero tanto che non scrivo!!

ne sono successe di cose in questo periodo..

Riflettendo, mi sono reso conto di avere un grande bisogno di sfogarmi; non mi va di inchiodare qualcuno davanti a me e costringerlo, non tanto ad ascoltarmi, quanto a dover tenere alta la concentrazione per non so quanto tempo!!

vi starete chiedendo cosa mai possa essere successo al punto di necessitare così tanta attenzione:

ve lo spiego subito!!

Mi sono lasciato con la mia ragazza da ormai 3 mesi abbondanti!! in tutto questo tempo non ho avuto nè il modo, nè la testa di riflettere concretamente su come affrontare questa situazione!

continuiamo a sentirci e vederci ma ancora le cose non cambiano per poter tornare a sorridere come prima! inoltre si sono aggiunti molti altri problemi: ho messo il mondo da parte per far fronte ai miei impegni e doveri di amico nei confronti di una persona a me molto cara. Mi sono impegnato orami non so neanche io quanto, forse al punto di essere quasi opprimente! in tutta questa situazione intanto vedevo comportamenti che sinceramente più di una volta stavano per far uscire "il Ryan" che è in me!!

Non è successo!! o meglio, ho voluto che non accadesse! se devo essere sincero il motivo è stato condizionato da una mia paura:

temevo di non sapermi più controllare! mi vedevo totalmente schizzato con tutto e tutti, ma continuavo ad andare avanti!!

ho affrontato situazioni che mi hanno fatto sentire "quell'adulto" che non avrei voluto essere ora!

Si, temo di essere cambiato!! dico temo proprio perchè questo mio cambiamento è stato molto condizionato da troppi fattori esterni!!

Intanto mi giro e vedo una persona che ogni giorno che passa mostra sempre più carattere e palle per affrontare la sua vita!! questo mi fa provare per lei un'ammirazione enorme!!

Alcune volte penso davvero che sarebbe necessario esplodere, lasciarsi andare e sfogarsi come meglio si creda, ma mi chiedo a che pro??( come direbbe qualcuno)!

lo sfogarsi è solo una questione momentanea, ciò che sarebbe realmente utile è abituarsi, crescere e imparare dalle situazioni che ci vengono incontro!

voglio i bei tempi, voglio la mia giusy, voglio uscire e trovare l'atmosfera di un tempo, voglio rivedere i miei Amici comportarsi e vivere la vita con la stessa semplicità di prima, voglio rivedere la mia Amica sorridere nel modo più sincero possibile, voglio la tranquillità di un tempo, voglio la semplicità di un tempo, voglio ritornare a Pensarlo e Cercarlo, voglio serenità in casa, voglio...voglio...voglio...

Se qualcuno sa dove sono tutte queste cose, portatele, riggettatele in mezzo a noi a fatecele rivivere!!!

GRAZIE A TUTTI!!!

VI VOGLIO BENE, Tomj!!! 

 
 
 

Post N° 19

Post n°19 pubblicato il 11 Luglio 2007 da tomj84

...Signori, finalmente sono tornato!! si ricomincia a scrivere!!!

SONO FELICEEEEEEEEEEEEE

 
 
 

Post N° 18

Post n°18 pubblicato il 09 Aprile 2007 da tomj84

"...il cielo si è oscurato...

il problema è che l'ho notato solo io!!!

    SVEGLIATI!!!!!!!!!!!

 
 
 

Post N° 17

Post n°17 pubblicato il 28 Marzo 2007 da tomj84
Foto di tomj84

"...era tutto uno scherzo!!!

...in effetti certe cose si scelgono in due...!!!

Buona Serata.

P.S. ringrazio chi ha saputo capire!!

(e ho detto tutto!!)

 
 
 

Post N° 16

Post n°16 pubblicato il 14 Marzo 2007 da tomj84

...tutta quella città...

non siriusciva a vederne la fine.

La fine.

Per cortesia, si potrebbe vederne la fine?

Era tutto molto bello su quella scaletta

e io ero grande con quel bel cappotto.

Facevo il mio figurone e non avevo

dubbi che sarei sceso.

Non c'era problema.

Non è quello che vidi che mi fermò.

E' quello che non vidi.

In tutta quella sterminata città c'era tutto, tranne la fine.

C'era tutto.

Ma non c'era una fine.

Quello che non vidi è dove finiva tutto quello.

La fine del mondo.

Pensa a un pianoforte.

I tasti iniziano, i tasti finiscono.

Tu lo sai che sono 88 e su questo nessuno può fregarti.

Non sono infiniti loro, tu sei infinito.

E dentro quegli 88 tasti la musica che puoi fare è infinita.

Ma se quella tastiera è infinita, lì non c'è musica che puoi suonare.

Sei seduto sul seggiolino sbagliato.

Quello è il pianoforte su cui suona Dio.

Come fate a scegliere una strada.

A scegliere una donna, una casa,

una terra che sia la vostra,

un paesaggio da guardare,

un modo di morire.

Ma non avete paura di finire in 1000 pezzi solo a pensarla quell'enormità?

Anche qui il mondo passava,

ma a non più di 2000 persone per volta.

E di desideri ce n'erano,

ma non più di quelli che ci potevano stare su una nave,tra una prua e una poppa.

La terra è una nave troppo grande per me,

è una donna troppo bella,

è un viaggio troppo lungo, è un profumo troppo forte.

E' una musica che non so suonare.

 
 
 
Successivi »
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

tomj84freedom_is_a_scentAnunkasanMyBlueAngelRuLe2
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom