un'anima

parole che avrei voluto dirti anima mia...

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Febbraio 2023 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28          
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 5
 

ULTIME VISITE AL BLOG

MITE_ATTACHET_2mariomancino.mIn_Attesaelenaaponavarromundobrasilpoeta.72cassetta2mariafrancagammamaxvonac.gommaitalialucaeluisafantini.graziellateregiuidea42legalpennetta
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
La verità
è la più raffinata forma
di aggressione
 

 

« Messaggio #135Messaggio #137 »

Post N° 136

Post n°136 pubblicato il 17 Luglio 2007 da ondeggiamenti

Sono già tre anni che ci conosciamo, sembra passato così tanto tempo che non ricordo più come fu che ci scambiammo il numero di telefono. Da allora non passa giorno che io non sappia di te, e tu di me.

Abbiamo riso, scherzato, pensato

Più volte ci siamo interrogati cosa fosse questa strana relazione fatta di parole, di sogni condivisi, di speranze d'incontro....

Un giorno mi hai detto "Sei la mia compagna di vita"

E le nostre vite, seppur divise, sembrano unite da un sentimento forte e nuovo che non riesco ad identificare.

E' Amicizia la nostra?? E' Amore??

non saprei cosa rispondere

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/ventodelnord/trackback.php?msg=2999351

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Mary426
Mary426 il 17/07/07 alle 20:01 via WEB
E' la domanda forse più frequente che due persone che condividono molto si possano porre...in realtà la risopsta è semplicemente soggettiva... Possibilmente ognuno di voi vive il rapporto in modo differente e non c'è una risposta alla domanda che sia adeguata ad entrambi... Spero che tu invece possa trovarla e che sia giusta per entrambi...è la perfezione.
 
 
ondeggiamenti
ondeggiamenti il 18/07/07 alle 19:11 via WEB
già mary il difficile è trovar una risposta che sia vera per entrambi....ma sepur non dovessi mai trovarla..mi va bene anche così perchè la pace che provo dentro oggi già mi basta.........
 
stuntman2
stuntman2 il 17/07/07 alle 21:24 via WEB
"Ciò che fa si che la maggior parte delle donne siano poco sensibili all'amicizia è che essa è insipida quando si è gustato l'amore"....François De La Rochefoucauld... Ti auguro che si tratti di amore!! Ciao e buona serata :)
 
 
ondeggiamenti
ondeggiamenti il 18/07/07 alle 19:14 via WEB
non sono proprio tanto daccordo con il Signor Marchese De la Rochefoucauld...Da un grande amore può nascere una grande amicizia...e non è detto che valga il contrario...cioè l'amicizia può esser grande ma non diventare amore... Ciao Stant
 
   
stuntman2
stuntman2 il 18/07/07 alle 20:16 via WEB
Io invece sono d'accordo con il marchese.E' dall'amicizia che nasce l'amore...Quando questo finisce,si ha solo voglia di non vedere più il partner,altrochè amicizia!! eheh...Naturalmente ci sono i casi eccezionali ^____^ Ciao
 
fastalby
fastalby il 18/07/07 alle 09:26 via WEB
...bacio..
 
 
ondeggiamenti
ondeggiamenti il 18/07/07 alle 19:15 via WEB
^_^ Bacio for you
 
Mary426
Mary426 il 18/07/07 alle 20:39 via WEB
Stunt i casi eccezzionali ci sono ma per volontà dei due in questione...perchè fidati, fa male... Cmq cara ondeggiamenti...mi fa piacere che ti basti la tua pace...io invece non so vivere senza risposte.. Ciao
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: ondeggiamenti
Data di creazione: 07/11/2005
 

Abbiamo perso...

Abbiamo perso anche questo crepuscolo.
Nessuno ci ha visto stasera mano nella mano
mentre la notte azzurra cadeva sul mondo.

Ho visto dalla mia finestra
la festa del tramonto sui monti lontani.

A volte, come una moneta
mi si accendeva un pezzo di sole tra le mani.

Io ti ricordavo con l'anima oppressa
da quella tristezza che tu mi conosci.

Dove eri allora?
Tra quali genti?
Dicendo quali parole?
Perchè mi investirà tutto l'amore di colpo
quando mi sento triste e ti sento lontana?

E' caduto il libro che sempre si prende al crepuscolo
e come cane ferito il mantello mi si è accucciato tra i piedi.

Sempre, sempre ti allontani la sera
e vai dove il crepuscolo corre cancellando statue.

da Venti poesie d'amore e una canzone disperata