Creato da: aa_vespa50luca_TWO il 08/01/2005
Diario di un girandolone :PPP

Contatta l'autore

Nickname: aa_vespa50luca_TWO
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 46
Prov: MN
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Febbraio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 15
 

Ultime visite al Blog

Galatea00orologibolognabubu67dmichela663cincinnato2014LUANA80POMPaa_vespa50luca_TWOBUBU6710daria.bonoraAdri1976dgnani2014snoopeeercole.etruscovannibiblio
 

Ultimi commenti

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 
« Meow! ^__-Messaggio #340 »

Fiere & sagre ;-)

Post n°339 pubblicato il 22 Novembre 2007 da aa_vespa50luca_TWO

Salve a tutti, questo we ho dovuto stravolgere i miei programmi ma mi sono divertito lo stesso ;-) sabato bella mangiata alla "festa del bollito con la pearà" di Isola della Scala (Verona) lascio immaginare, piattone di lingua e carne bovina e cotechino lessati, il tutto accompagnato dall'abbondante "pearà" appunto, salsa a base di pepe e pane grattugiato ;-)

Domenica dovevo andare a Zibello (Parma) x la festa del culatello, vedi foto nel post precedente, solo che ho saputo che sempre a Isola della Scala ci sarebbe stata un'interessante visita guidata a un importante allevamento bovino della zona con annessa visita allo stabilimento di lavorazione carni... ovvero come si ricavavano bistecche, costate, lombi, braciole... qualcosa di analogo insomma alla visita al prosciuttificio di Langhirano (sulle colline parmensi) un paio di mesi fa e la dimostrazione in piazza della preparazione di culatelli, coppe, pancette ecc qualche domenica fa a Sissa (Parma) x la I puntata della "November Pork", la festa del maiale stavolta in pianura, sul Po...

Così domenica sono tornato a Isola d/Scala, una volta tanto in anticipo... il pullman doveva partire x le 3 del pomeriggio... aspetta, aspetta e aspetta si sono fatte le 3,45 ma di pullman neanche l'ombra!!! quasi un'ora a gelarmi i cossiddetti x niente... chiedo info... e la notizia è stata che vista la scarsa partecipazione la visita era stata annullata!!!! ma vaff... e mettere fuori un avviso no??? e pensare che x andare là ho pure rinunciato alla maxi-strolghinata di Zibello...

Così comprensibilmente incazzato mi dirigo verso il parcheggio... e noto dei depliant infilati sotto i tergicristalli :) in quel giorno visita guidata (con degustazione) di una delle + importanti riserie della zona! ^__- (zona di risaie quella di Isola e limitrofi, non a caso nello stesso posto a fine settembre c'era la festa del risotto all'isolana, ovvero col pesto di maiale ;-)

Arrivato in quell'azienda mi trovo subito a mio agio ;-) ad es. un trattore x la semina... guidato da un navigatore satellitare! x fare i solchi perfettamente regolari e perfettamente distanziati tra un giro e l'altro... pazzesco! ignoravo che la tecnologia agricola fosse arrivata fino a questi livelli :P

Lì accanto, quasi x contrasto, c'era un'antica e bella locomotiva a vapore sbuffante alimentata a legna ^__- ne ho già viste in funzione a muovere le trebbiatrici d'epoca :)

Indi visita allo stabilimento vero e proprio, con tutte le fasi della preparazione del riso ;-) esclusa ovviamente la semina e la raccolta, vista la stagione :P silos e macchinari su macchinari x la pulitura del chicco di riso grezzo fino ad arrivare al noto riso bianco, con tutti i prodotti intermedi, riso integrale, farine di riso, ecc questa visita mi ha tolto molte curiosità e dubbi su questo gustoso cereale :) non mancava ovviamente la macchina confezionatrice finale, sembrava di essere nel reparto di produzione dove lavoro... il riso x le sue dimensioni ridotte tende evidentemente a comportarsi come come un fluido...

X finire puntata ovviamente allo spaccio aziendale, cioccolatini al riso, caciotta al riso e confezione di riso integrale :)

E questo we? si gira come di consueto ;-) sabato torno a Milano, alla fiera del Made in Italy, dedicata all'eccellenza italiana, dalla cucina, al turismo, all'ingegneria, alla moda, al design... peraltro è pure gratuita ;-) ne ho sentito parlare bene sui giornali e sono curioso ^__^

Domenica invece si mangia ;-) tour alla puntata finale della November Pork parmese, a Roccabianca, vicino a Sissa e Zibello nominati a inizio post...  in piazza stavolta maxi-cicciolata da record, salume formato ovviamente dai gustosisismi ciccioli (o greppole) e altre parti del maiale non usate x gli altri salumi, come l'esperienza contadina insegna non si butta proprio via nulla :)

Buon we e a presto! Luca

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog