« ç.çMessaggio #413 »

...e tutta sola verso un cielo nero s'incamminò...

Post n°412 pubblicato il 30 Luglio 2007 da viralastrega
 
Tag: BLOOD

e me ne vado da Nottingham...!

la Nottingham del Piccolino e del caffè Nero,
dei polacchi e degli spagnoli,
la Nottingham del finalmente mi posso permettere un film al cinema
e addirittura un taxi ke fa tanto chic,
che poi chissà perchè l'autista conosce la strada solo nei film...

e me ne vado da Nottingham
che mi ha accolta dal primo giorno con affetto e senza pretendere nulla in cambio
me ne vado da questa città che offre benessere e familiarità
come in ogni paese non mancano i frustrati e i bastardi ma ho imparato che con un sorriso in più loro schiattano ancora di più.
all'invidia il sorriso brucia come il sale sulle ferite!

e me ne vado da Nottingham
la città in cui bastano due giorni per averla in tasca
una città che mi è stata vicina e non mi ha fatta sentire sola mai
potesse bastare lei a riempire questo vuoto qua
a ingoiare questo magone che mi sale proprio... doh oplà!

e me ne vado da Nottingham
dove ho incontrato persone spontanee e sincere
che hanno apprezzato la mia speciale semplicità ed emotività
persone che mi hanno adottata come parte della famiglia
e si sono prese cura di me andando oltre l'immagine della ragazza con le palle che corre da sola.

e me ne vado da Nottingham
dove il boss ti ringrazia del lavoro che fai
e tu ringrazi l'autista dell'autobus prima di scendere
la città che mi ha fatto provare tristezza e felicità nello stesso momento
e che mi ha aperto gli occhi 
sul fatto che posso vivere dove mi pare ma ad una condizione:
scordati di essere felice!
potrò essere al massimo contenta
ma mai per più di un attimo
xkè poi sarà troppo tardi xkè mi accorgerò che non mi basta
non mi basta mai.

e allora quasi mi sono rassegnata. ho deciso che voglio essere triste. forse un giorno mi piacerà questa tristezza. la verità è che io voglio l'amOre mio accanto a me. ho anche pensato di starmi ferma accanto a lui fino a quando finisce sta maledetta università ma cmq non avrebbe senso xkè non si tratterebbe di aspettarlo dato che lui non ha voglia di colonizzare il mondo come me. a lui piace viaggiare ma da turista, a me non proprio. io non ho bisogno di vacanze, beh...! diciamo che ho imparato a farne a meno, io ho bisogno di scoprire nuovi mondi ogni giorno, io voglio conoscere un posto da abitante non da turista, a costo di fare la cameriera non m'importa. voglio sentirmi libera di scegliere ogni giorno il mio futuro. non voglio mettere radici da nessuna parte, non ancora!

e domattina parto per Londra.
e sono sempre triste. mi sputerei in faccia se potessi. sto per andare nella città dei miei sogni da 12enne, la città più grande d'europa, la città delle opportunità, dove potrei cominciare a lavorare nel mio campo se lo volessi.
e invece ieri che faccio? cerco un volo per New York. ne ho trovato uno a 300 euro, solo andata naturalmente. xkè? xkè sono a 2 ore di volo da roma e l'amOr mi fa sentire lontana e se fossi veramente lontana? come si farebbe? adesso divento strega e comincio a dirgli che ho intenzione di andare in america, oltreoceano. così apprezzerebbe di più il fatto che in fondo sono vicina. quanto sono cretina. ma quanto sono cretina?!
a volte mi assale la paura che mi lasci. che s'innamori di una ragazza tranquilla, che sogni matrimonio e famiglia in italia, magari al paese nostro. una persona che sarebbe felice con un lavoro tranquillo e che si accontenterebbe di poco. una persona insomma diversa da me, che non gli dia preoccupazioni e non abbia tanti grilli per la testa e tutte le rotelline al proprio posto. e con le tette grandi che io non ho più!!!!! me ne sono resa conto solo quando l'ha notato l'amOr. all'improvviso mi sono vista i 15 kg in meno. e ovviamente le prime a rimetterci sono state le tette. io mi sento meglio così, in fondo le odiavo ed era quello che volevo. sono ritornata com'ero prima che lo stress me le facesse esplodere. ma lui dice che fisicamente sono cambiata tanto... ecco che faccio pensieri stupidi... xkè già ho paura che mi dica che non mi sopporta più poi ci manca solo che non gli piaccio più. si ok sono proprio cretina.

voglio l'amOre mioooooooooooooooooooooooooooooo!!!!!!!

nel frattempo vediamo questo periodo come se stessi facendo il militare, visto che tra i due "l'uomo" sembro io.

a Londra ho trovato un posto letto in tripla in un ostello in centro. dovrò dividere la camera con una francese e un'iraniana. interessante... sono molto curiosa ma nello stesso tempo in ansia xkè in ostello non credo che potrò ospitare l'amOr anche se stessi in singola. e le case costano così tanto che una camera non posso permettermela almeno per ora. e non posso pensare che quando viene l'amOr deve pagarsi una stanza... uffa. nel frattempo posso scendere io anche solo per una notte... ma io voglio che condivida le mie piccole scoperte! uff voglio voglio voglio... come sono fatta male come sono fatta male!

ho paura, ho tanta paura di far del male a noi. questo mio desiderio di viaggiare e di rincorrere nuovi mondi, questa mia dannata ambizione può farci male. lui non è come me, lui non ha fantasie da inseguire, lui starebbe bene pure nel paesino dove siamo nati, e a me il pensiero mi nausea. ho davvero paura del futuro. lui vuole ke io stia giù con lui e io voglio ke lui stia su con me. poco ma sicuro vogliamo stare insieme, ma il dove è così importante? vorrei ke fossimo già morti, vorrei lasciare il mio corpo, vivere su una stella e guardare il mondo dall'alto insieme a lui... ci siamo appena sentiti e sto malissimo. mi dice che la devo smettere di cercare i biglietti per lui, devo essere io a scendere. continuo a pensare ke sia tutta colpa mia... sento la sua voce, immagino che mi parli e intanto piango ininterrottamente ascoltando per la centesima volta questo strazio di La donna cannone di De Gregori 

... e con le mani amore per le mani ti prenderò
e senza dire parole nel mio cuore ti porterò
e non avrò paura se non sarò bella come vuoi tu
ma voleremo in cielo in carne ed ossa
non torneremo piùùùùùù
e senza fame e senza sete
e senza ali e senza rete
voleremo via...

butterò questo mio enorme cuore tra le stelle un giorno, giuro che lo farò.

ma ho così tanto bisogno di lui che a volte vorrei morire pur di non soffrirci così. continuo a piangere tutti i giorni, anke prima di partire lo facevo ma almeno soffrivo sola, adesso invece faccio soffrire anke l'amOr e quindi sto peggio ancora. sembra ke sia venuta qui per soffrire. piango e affogo nelle mie contraddizioni. vorrei farle con lui queste esperienze, vorrei che fosse qui accanto a me, vorrei che fossimo fisicamente inseparabili, vorrei vorrei vorrei... ma xkè nn la smetto di desiderare?! 

è tutta colpa mia!!!!!!!!

Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/vira/trackback.php?msg=3060746

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
ALE_ALE4
ALE_ALE4 il 03/08/07 alle 09:46 via WEB
non buttarti giù fai quello che ritieni giustoper te anche se ti porterà sofferenza non puoi costringere nè lui a venire da te nè te stessa a stare in un posto che odi un bacio
(Rispondi)
 
viralastrega
viralastrega il 12/08/07 alle 18:17 via WEB
cara ale, e' stata dura ma alla fine l'ho capito. e' terribile la consapevolezza. vorrei scriverne per sfogarmi ma non ci riesco, ci sto troppo male. nessuno la deve smettere di desiderare, anzi e' un nostro sacrosanto diritto. e la colpa non e' di nessuno... dobbiamo solo accettare la realta'. in ogni caso io e l'amOr saremo uniti per sempre, ma in modo diverso...
(Rispondi)
tripletwo
tripletwo il 03/08/07 alle 10:32 via WEB
CARA AMICA MIA... DALLE NEBBIE RIEMERGO... AMARE è DIFFICILE, IMPEGNATIVO E COSTA SCARIFICIO... MA RENDE LA VITA PIU' BELLA.... SEGUI L'ONDA E PRIMA O POI APPRODERAI... UN ABBRACCIO
(Rispondi)
Taffy6
Taffy6 il 15/08/07 alle 23:33 via WEB
non è una colpa... è una necessità... ciao vira!
(Rispondi)
Matr974
Matr974 il 20/08/07 alle 10:03 via WEB
uh, hai come svoltato. La tua vita ha preso un'accelerazione da quando ti sei laureata, forse sei come uscita da un pantano. Son contento per te, anche se il momento è difficile. Bacione!!
(Rispondi)
iofumodasolo
iofumodasolo il 03/09/07 alle 17:11 via WEB
inquietudine é la parola che userei per descrivere il tuo post... una bella inquietudine che mal si sposa con la tua storia d'amore. Da estraneo posso dirti: se pensi che lui sia il migliore per te, che senza di lui non potresti essere veramente felice, che nessuno ti potrà mai capire come fa lui, bhé non tirare troppo la corda, perché potrebbe essere la cosa più preziosa che hai. Cosa cerchi dolce Vira? Mi affascinano il tuo stato d'animo ed il tuo coraggio. Un sorriso
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 30/09/07 alle 11:31 via WEB
Buongiorno e buona domenica!
(Rispondi)
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 
 

Contatta l'autore

Nickname: viralastrega
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 41
Prov: MI
 

"...feci il mio ingresso nel mondo con una radicale abitudine alla verità che ha automaticamente eliminato dalla mia vita quella piatta monotonia che devono provare i bugiardi ... e così sono rimasta, in una crudele ricerca di verità e perfezione, come il carnefice inumano di ogni ipocrisia , evitata da tutti, tranne da quei pochi che hanno vinto la propria avversione alla verità per poter liberare quanto di buono c'è in loro."immagine


LOUISE BROOKS

 

IO AMO

IO_AMO: l'amOr mio, la mia gatta nera fetente e la nostra splendida routine, la mia piccola famiglia di amici e mia cugina ke passa sempre a trovarmi, svegliarmi al tramonto con la voglia di bere, aspettare l'alba per darle il buongiorno, le canzoni ke hanno dato una svolta alla mia vita, i film di Nanni Moretti, la mia determinazione, correre in scooter, conoscere gente, le citazioni, ki mi fa ridere, ki mi fa piangere, il bisogno di aiutare gli altri, i temporali estivi, ki non ha peli sulla lingua, il viola e il nero, il cielo grigio piombo, giocare, il vino e la birra, sperimentare sostanze che alterano i livelli di percezione, mangiare, dormire a culo aperto, la considerazione di cose o persone, immaginare la fine del mondo, la schiettezza, l'autoironia, le fate e i folletti, la fotografia e le mie fotografie, il gelato cioccolato e fragola e mi raccomando prima il cioccolato, ki nn è mai stanco, i concerti e il pogo, ki sorride agli sconosciuti, accettare caramelle dagli sconosciuti, chiacchierare con gli autisti dell'autobus, dare significato a quello ke indosso, le cenette a casa con l'amOr, l'umiltà, andare al parchetto, i falò sulla spiaggia, andare a zonzo, l'idea di viaggiare senza una meta, il living theatre, le cianfrusaglie ai mercatini, conservare le mie scarpe rotte, inkazzarmi di prima mattina leggendo i giornali, i cuscini, le stelle, far ridere senza averne la consapevolezza, il mio blog, i gatti, immaginare, sapere tutto della gente, l'mp3, le imperfezioni, le voci fuori dal coro, i cartoni di Matt Groening, le bolle, ... 
 


 

IO ODIO

IO_ODIO: la maggior parte delle persone, svegliarmi a mezzogiorno con tremila cose da fare, gli studenti fankazzisti ke vengono a fare la spesa un quarto d'ora prima della kiusura, gli ipocriti, quelli ke ti aggrediscono quando sanno di avere torto, credere nelle mie emozioni, a volte me stessa, dire sìmammahairagione, quando piove solo in quei 5 minuti in cui io mi sposto in motorino, le farse, ki fa finta di niente, ki fa finta in tutto, dio, i punkabbestia miliardari, le donne in macchina che mi fanno fare il semaforo rosso, il mio istinto di fuggire, fare ciò ke non vorrei fare, il tempo, le previsioni e i discorsi sul tempo, la fretta, i rapporti di comodo, il mio lavoro e i galoppini, ki se ne frega di tutto, le mie tette giganti, fare le pulizie, dire ti kiamo e poi nn kiamare mai, le soluzioni temporanee, i miei capelli e il mio colore naturale, il processo di femminilizzazione ke mi aspetta, il culo pesante, l'arroganza dell'ignoranza, l'indifferenza, gli egocentrici e gli egoisti, freud, la competizione e la fatica, la malinconia, gli skieramenti, ki nn vede oltre il proprio naso, ki se ne lava le mani, ki segue la moda, le spazzole, tutti i poteri del mondo a cominciare dal soldo ovvero il potere d'acquisto, la tecnologia ke anzikè aiutarci ci complica, il mio compleanno, fare la fila, le discoteche, il sabato sera, quelli ke fanno tanto gli alternativi e poi scopri ke sono le prime pecore, gli americani, avere sempre qualcosa da fare, i sacrifici e ki non sa cosa siano, i miei incubi, i primi 3 minuti della giornata, le feste comandate, gli ereditieri, i figli Di, la democrazia, piergiorgio il vicino, gli amici lontani, le religioni ke si basano sulla favola di adamo ed eva, i frisbee, la sveglia, i programmi, il bianco, le scadenze, la legge della giungla, quando ho bisogno di un abbraccio, commuovermi tutti i giorni, le tradizioni senza radici, i giornalisti in generale, il gossip, i programmi televisivi che vogliono fare... ma ke alla fine..., i sensi di colpa, l'impotenza, la paura di essere violentata, i miei complessi, l'idea del sesso debole e del sesso forte, preferire il silenzio alla guerra cioè evitare risse x il bene di ki mi sta vicino, dare per scontato ke siamo tutti buoni, l'educazione maschilista, le gerarchie, i benpensanti, la morale borghese, le diete, l'estate e il caldo, rispondere agli squilli, rispondere Pronto al telefono, andare al cinema da sola, il mio essere troppo polemica, la sindrome del foglio bianco, le visite mediche, gli aghi, fare le cose sempre all'ultimo minuto, ...
 
"Quando me metto 'n testa 'na cosa io, deve da esse quella! O il mondo ammazza a me, o io ammazzo a lui."

immagine
DA ACCATTONE

 

Yes, there were times, I'm sure you knew When I bit off more than I could chew. But through it all, when there was doubt, I ate it up and spit it out. I faced it all and I stood tall; And did it my way.

MY WAY_SID VICIOUS

 

Tag

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

idilyveronicaconti8vittorio.sabatiellocappabianca.paolagiuliettasolmipasquale.novaragiuseppe.caliparilegantalice.senesakin790salvatore.granato90fulvio.loreficebimbayokostrong_passionmarta20091965
 


viralastrega consiglia

immagine


 



"Tu hai paura di morire?
-Molta...
Ho una gran paura, ma soltanto
se fossi solo. Vorrei che tutti
si morisse insieme"

Guimaraes Rosa
 
Citazioni nei Blog Amici: 7
 

FACEBOOK

 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 




Just a perfect day
You make me forget myself
I thought I was someone else
Someone good

immagine



immagine











 

Ultimi commenti

Grazzie!
Inviato da: Amour du goût
il 11/08/2013 alle 10:11
 
Thanks for your posting; Hope you can keep going. ugg boots...
Inviato da: ugg boots
il 20/09/2010 alle 08:44
 
ero io la cassiera.
Inviato da: Anonimo
il 07/10/2008 alle 13:40
 
Quando non c'è nessuno che ci capisce/conosce...
Inviato da: iofumodasolo
il 02/09/2008 alle 13:58
 
la vita è fatta di sofferenze ciro per poterne dire addio...
Inviato da: Anonimo
il 27/06/2008 alle 17:36
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963