Creato da Web_London il 15/04/2015

L'ora di follia

Come l'istinto quando si impone e la verità diventa brutale

 

« "Oh mio Dio, ma che cos...Disagi psichici »

Itaca di "presente_indicativo"

Post n°501 pubblicato il 12 Febbraio 2017 da Web_London
 
Tag: Itaca

 

Nel fine settimana mi è arrivata una mail da una persona che per caso è arrivata in questo blog
Mi ha mandato uno scritto, delle foto e un link di youtube

Vedendo i libri sul fianco del blog mi ha confidato che anche lei è un'appassionata di storia contemporanea e mi ha dato un consiglio su un paio di libri
A parte questo, di lei non so niente di più

Comunque sia, la pubblico volentieri e le do il benvenuto nel blog

Per un po' il blog è suo

Ps.
Per non confondere chi legge tra il testo di "presente_indicativo" e la poesia di Kavafis recitata nel video, l'autoplay non è inserito

Ola


...

Itaca
di presente_indicativo


Itaca

Ci sono parole che hanno un suono magnetico
Scandisci lentamente e ascolta
la parola I T A C A
ha già in sé un suono che evoca l'approdo
Se la ripeti ancora e ascolti
ha in sé un viaggio immenso

Ha il suono del mare, della deriva,
delle tante solitudini,
dei demoni che agitano le onde
del bagliore di luce che incoraggia

Itaca
ha il suono della pioggia, dei venti,
del sole rovente
di una barca immobile nel mare aperto e senza confine

Itaca
Viva come le ferite Caparbia come le cicatrici
Ascolta: ogni parola ha in sé un mondo

Itaca
Ha il suono del respiro
di una flotta che riprende la navigazione

Ha in sé l'urlo della parola terra
non solo la sconfitta
ma anche la quiete, il silenzio e la ricchezza

Poter perdere la meta
perché tutte le strade e tutte le traversate riconducono
alla meta centrale
del cuore ritrovato: Itaca.


presente_indicativo


...

 


Costantino Kavafis
ITACA

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/weblondon/trackback.php?msg=13502085

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
maps.14
maps.14 il 13/02/17 alle 07:36 via WEB
Più che un post, sembra un commento di epica. E visto il recente Sanremo, più che Kafavis, avrei postato una "canzonetta" simpatica e leggera tipo "Buon viaggio" di Cesare Cremonini. ^______^
 
oltre.lo.specchio
oltre.lo.specchio il 13/02/17 alle 09:39 via WEB
direi che Maps mi ha letto nel pensiero..leggendo mi è venuto in mente"buon viaggio ..che sia un'andata o un ritorno..."ognuno ha la sua Itaca da cui scappare via o da cui tornare..dipende dall'interpretazione..buongiorno alla tribù:))
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Alfredo il 13/02/17 alle 14:24 via WEB
A me non dispiace l'idea che evoca...di viaggio quasi bramato... Solo apparentemente Itaca sembra figlia di un condizionamento Omerico...ma se la leggi con attenzione ti ritrovi nel pensiero dell'autore...Brava Alfredo
 
several1
several1 il 13/02/17 alle 15:03 via WEB
... Itaca, una parola che sembra rigirata in bocca in cerca di un nuovo senso più moderno ... il quadro (controllato nel web) di Remo Faggi ci sta bene con quel tremolio di luce sull'acqua ...
 
presente_indicativo
presente_indicativo il 13/02/17 alle 17:18 via WEB
Grazie, Alfredo. "Viaggio quasi bramato"; mi piace questa immagine. E, Several, un "nuovo senso più moderno" mi ha piacevolmente stupito. Per me Itaca è il simbolo universale e senza tempo del viaggio, qualsiasi esso sia; della ricerca della propria personale verità che non può non fronteggiare i mostri marini, le tempeste e le bonacce. Io semplicemente (forse banalmente?) vi ho visto il ritorno a se stessi. Come ho scritto al nostro Web_London, l'avevo scritta alcuni anni fa ad un uomo che ho amato. Un uomo che, qualsiasi movimento compisse, si ritrovava sempre alla periferia del suo cuore. Ho creduto e continuo a credere che amare significhi anche che l'altro incontri davvero se stesso. Una piacevole serata a tutti ;-)
 
jigendaisuke
jigendaisuke il 14/02/17 alle 00:10 via WEB
Dal mio archivio cerebrale esce questa: https://www.youtube.com/watch?v=L2XuEvZNQO8
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

ULTIME VISITE AL BLOG

peo1974Estelle_kalfonsomarrazzo59andrix110367je_est_un_autrelisa.dagli_occhi_bluamistad.siemprerealcarslascrivanaLequi_libristacassetta2NoRiKo564nadiaemanuUSAGA1
 

_____________________________

 
 

_____________________________