Creato da Web_London il 15/04/2015

L'ora di follia

Come l'istinto quando si impone e la verità diventa brutale

 

« Ai suoi fans importa poc...All'epoca pensai fosse ... »

Al limite del piacere, al limite dell'amore. Sempre al limite.

Post n°773 pubblicato il 08 Settembre 2020 da Web_London


"Prendere tutto e darsi a metà
mezze bugie, mezze verità
scoprire gli altri senza scoprirsi mai
sempre bene attento a quello che fai"


Arrivasti da lontano come un uragano,
un gran vento, come quelli che di notte sbattono porte e finestre.
Ma quando il cielo si oscurò e l'ultima lama di luce trafisse la sera,
io restai con la voglia di te come quella di un uomo appena uscito di galera.

Fu un salto nel vuoto a testa in giù, un salto mortale senza rete.
Insomma, fu davvero un gran salto.

Al limite del piacere, al limite dell'amore.
Sempre al limite.

 

"Una convinzione non è solo un'idea che la mente possiede,
è un'idea che possiede la mente"

Robert Oxton Bolt

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/weblondon/trackback.php?msg=15100142

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
piovepiano
piovepiano il 08/09/20 alle 22:53 via WEB
A volte solo lambire un limite può bastare.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Mr.Loto il 09/09/20 alle 17:43 via WEB
Ho già dato, situazioni del genere non fanno per me :)
 
cassetta2
cassetta2 il 10/09/20 alle 17:01 via WEB
A volte pensi che esistano delle voci, dei sorrisi, delle parole che ti accompagnino per tutta la vita e lo dai per scontato. Dare per scontate le cose è il limite del nostro essere umani.
 
maresogno67
maresogno67 il 13/09/20 alle 18:11 via WEB
siamo sempre sul limite, tutti
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

ULTIME VISITE AL BLOG

moon_Iandreawolf13nadiaemanulb.architettodaunfioreoltre.lo.specchioNoRiKo564Web_Londonuldankbluiceeeandrix110367david2600b.fulliFerramenta_Sarolli