Creato da Web_London il 15/04/2015

L'ora di follia

Come l'istinto quando si impone e la verità diventa brutale

 

« Per il resto, è solo fum...C'è davvero un tempo pe... »

Nel frattempo, nego tutto!

Post n°812 pubblicato il 05 Maggio 2021 da Web_London

 

L'altro giorno in un blog in cui ogni tanto passo, ho letto un post molto divertente.
Mi è subito tornato alla mente che
qualche tempo fa, più o meno su quell'argomento ne scrissi uno anch'io.
Beh, a dirla tutta, il post che ho letto è molto più divertente e scritto meglio del mio ma così è, è inutile farsi strane idee, lo sappiamo tutti che qui dentro ci sono perlopiù cazzate.

E il mio post di allora, era una di queste

...


Segreti inconfessabili, segreti da niente, segreti di Pulcinella, segreti di tutti i tipi, siamo continuamente circondati da segreti
E sono tutti, ci mancherebbe, segreti da mantenere e conservare gelosamente.
Ma ditemi un po', quanto ci siamo incazzati quando qualcuno ha spifferato in giro una confidenza che gli avevamo fatto?
Lo dico io, tanto.
E quante amicizie sono andate gambe all'aria per un segreto svelato?
Molte.

E qui dentro, quanti segreti ci sono?
Ogni tanto c'è chi mi ha raccontato qualcosa e subito dopo mi ha chiesto di non confidarlo a nessuno.
Per come la vedo io non serviva dirlo, se qualcuno ti confida una cosa, è scontato che non vuole che altri la sappiano.
Io la penso così ma so che non tutti siamo fatti allo stesso modo allo stesso modo.
Se invece vuoi che lo sappiano tutti lo confidi a qualche idiota oppure basta che metta un post o scriva su Facebook e in un lampo tutti conoscono i cazzi tuoi.
E non lamentiamoci poi se veniamo criticati; se uno pubblica una cosa si deve anche assumere la responsabilità di reggere un possibile dissenso
Ho visto troppe volte la gente difendersi con "sono stato frainteso/a" oppure "non sono stato capito/a"; eh no, se quello che è scritto è chiaro non abbiamo tutti gli anelli al naso, se abbiamo tutti capito una cosa non ti devi nascondere dietro a un: "non avete capito"; quello c'è scritto e la gente non è scema.
Non tutti, almeno.

Ah i segreti, croce e delizia di chi li ha ricevuti in confidenza e che sotto sotto vorrebbe tanto poterli dire arrogandosi una specie di posizione privilegiata, una considerazione in più da parte degli altri perchè "lui/lei sa e gli altri no"
E questo per cosa?
Ricordiamoci di diffidare sempre da chi ti racconta le confidenze degli altri perché quella sarà la stessa persona che racconterà in giro le tue quando gliele confiderai.
A volte succede anche che certe confidenze finiscano per diventare un post in cui si spiattella ogni cosa sia stata raccontata in fiducia.
Beh, che dire, chi fa questo io penso sia semplicemente una merda, per qualunque motivo lo faccia e qualsiasi scusa trovi, per me sempre una merda rimane.
Ultimamente è capitato sul profilo di un'amico ed è successo il finimondo, stracci gettati al vento, vecchi regolamenti di conti, insomma, un gran casino che non ha fatto prigionieri e ha lasciato sul terreno una lunga scia di rancori repressi che non vedevano l'ora di uscire in tutta la loro forza distruttrice.

Nel tempo, qui dentro, anch'io ho raccontato un po' di me, in confidenza
Spesso l'ho raccontato dentro un post oppure con una metafora.
Si, l'ho fatto molto spesso e lo continuo a fare tra le cazzate che pubblico anche se mi accorgo che le cose si confondono una con l'altra e alla fine non ci capisco niente neppure io.
Poi è sempre la solita storia, c'è chi sa capire e andare oltre le parole e chi si ferma li.
Con alcune persone, poche per la verità, è anche capitato che mi sia confidato andando un po' più in là, ma l'ho fatto sempre con con qualcuno con cui stava nascendo, oppure era già nata, una bella amicizia che si è poi consolidata nel tempo.
E per bella amicizia, intendo proprio una "bella amiciza", pulita, con le braccia e le mani aperte e con lo sguardo limpido e diretto.

Qui dentro bisogna stare sempre molto attenti a quello che si scrive, specialmente e soprattutto in privato.
C'è sempre il rischio di essere fraintesi e di dare per scontate cose che dall'altra parte tanto scontate non sono.
Calibrare bene chi c'è dall'altra parte e fidarsi poco, specialmente con chi si presenta usando e svendendo un tanto al chilo certe parole
Io non credo, non ci ho mai creduto ed in genere mi si accendono gli allarmi, quando qualcuno che non conosco e non mi conosce, usa la parola "amico" ogni due righe come masticasse una brioche scongelata del bar.
Ci sto distante, non do corda e alla fine dura poco.
Le amicizie più belle nate qui dentro lo sono diventate nel tempo, con il rispetto e la chiarezza e non con inutili e stupidi giochi di parole, lasciate correre sul filo del sottinteso e dell'equilibrismo tra il detto e il non detto e con la malizia di chi ti vuole sedurre o vuole essere sedotta.
Che poi, nel mio caso, è tutto un dire e il gioco alla fine non ne vale granché la candela.
Ma poi mi chiedo, per dimostrare cosa? Che mi faccio sedurre? Che dall'altra parte si sia soddisfatti di essere riuscite a sedurre? Per gioco? Per un vezzo di vanità?
Mah, chi lo sa, io so solo che a me annoia da morire e il nulla per il nulla non mi dice niente e non ci perdo più tempo di un tiro di sigaretta.
Ricordo una persona che fino a poco tempo fa ad ogni post che scrivevo mi mandava un messaggio privato e giocava con sottili allusioni e aspettandosi che facessi altrettanto.
Io non ho più risposto e lei non si è più fatta vedere, non loggata almeno, e la cosa è finita prima ancora di nascere.
Mi fa ancora ridere quando qualcuno mi scrive in privato per farsi i cazzi miei e quando non trova risposta si ripresenta sotto un nome diverso, probabilmente non sapendo che l'odore che lascia è sempre il suo, e quello non lo puoi nascondere.
Ogni tanto mi scrive per sapere se quello che legge qui dentro me lo invento oppure se le persone di cui parlo esistono veramente e se le cose che scrivo sono davvero successe.
Mi par brutto essere scortese e allora io ho deciso di negare sempre qualunque cosa, cavandomela veloce e sbrigativo con: "No, è tutto inventato, l'ometto non esiste, è solo un criceto che mi hanno regalato, non è esistita nessuna delle persone di cui ho scritto in passato e le foto che ho spacciato per mie sono prese dal profilo Facebook di un mio amico tontolone che nemmeno lo sa"

Qualcuno poi continua ancora a chiedermi di qualche visitatrice che vede qui dentro e vuole saperne di più.
E qui è tutto un altro paio di maniche, confesso che la cosa mi fa sempre ridere, mi stimola i pochi neuroni che mi sono rimasti e sarà una cosa tutta da raccontare prossimamente
Anzi, visto che per nulla non si fa nulla, ho deciso che per le feste di Natale metterò all'asta numeri di telefono, foto e pure gli indirizzi mail delle gentildonne che più destano curiosità. Come un cofanetto regalo, paghi due e compri tre e io ci faccio pure due lire che di questi tempi non guastano mai ... ^__^
Vi par brutta come idea? Naaaaaa, non preoccupatevi, poi divido, ci mancherebbe! ... ^_^
Nel frattempo, comunque, nego tutto

Al collega che ho qui davanti a me a cui racconto molte cose, un giorno mi ha detto che se vincessi al superenalotto non se ne accorgerebbe mai
Già, può essere, anche se la vedo dura da tener nascosta una cosa del genere
Un altro, poco tempo fa, mi ha detto che non gli dico mai quello che faccio.
"Ma come" gli ho risposto, "se ti racconto praticamente tutto"
"Si, ma non tutto-tutto"

Cosa lui abbia volutoa dire con quel "tutto-tutto" io non lo so ma può anche essere che abbia ragione lui.

Ah questi segreti, teniamo così tanto alla loro riservatezza e poi spesso siamo così ingenui da raccontarli alle persone più sbagliate e ritrovarceli usati a nostra insaputa come merce di scambio e nella peggiore delle ipotesi resi pubblici in facebook e persino qui dentro.

Stephen King un giorno disse: "Questa è la cosa peggiore, secondo me. Quando il segreto rimane chiuso dentro non è per mancanza di uno che lo racconti ma per mancanza di un orecchio che sappia ascoltare"

Che avesse ragione lui?


 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/weblondon/trackback.php?msg=15540910

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
lisa.dagli_occhi_blu
lisa.dagli_occhi_blu il 05/05/21 alle 21:57 via WEB
Ecco, appunto. Il pugno arriva, stavolta fa un pò male, ma tu fai bene proprio per questo :) Amicizia. E' un sentimento bellissimo, forse anche più dell'amore. E' davvero raro che finisca, se è amicizia vera. Io, durante questa chiusura forzata, ho subito la mancanza dei miei amici (come tutti, lo so). Penso sia per questo che mi sono lasciata offuscare la mente e il cuore pensando che qui dentro si potesse trovare questa magia, e che si potesse trovare in tempi record. Ho dimenticato che "ci vuole tempo e dedizione". L'ho rinfacciato, una volta, che per parlare di amicizia ci vuole dedizione, ma alla fine l'ho dimenticato io per prima, perché mi sono innamorata di questa idea, pur vedendo, come un anonimo spettatore, che la dedizione non mi veniva affatto riservata. E in un caso ho ricevuto indietro solo silenzio, nell'altro squallido sarcasmo. Io, poi, ho risposto allo schiaffo con tanto di schiaffo, quindi la partita è finita 50 a 50. Ma la base era finta. Una partita completamente finta. Rimane l'amarezza di aver giocato :) Poi facciamo le videochiamate in gruppo su whatsapp, con gli amici veri, e tutto passa! In attesa di poterci riabbracciare ^___^ P.s. quella frase di S. King l'ho sempre amata.
 
amistad.siempre
amistad.siempre il 11/05/21 alle 01:26 via WEB
... capita che i tuoi segreti siano anche stati 'inventati' ad hoc e spacciati (svelati) per tuoi... :-/ E, succede dappertutto. E, per 'dappertutto' intendo ovunque ci siano dei poveri falliti che per rimediare un qualche consenso (da altri falliti) sputano veleno su chiunque abbiano preso di mira. Ma, prima o poi si seppelliscono da soli.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

ULTIME VISITE AL BLOG

lisa.dagli_occhi_bluisolabianca55nadiaemanuQuivisunusdepopuloalmarivmed.max70oltre.lo.specchioout4everMylondon2016PAT.RUZdaunfioreEstelle_ktempestadamore_1967moon_I
 

_____________________________

 
 

_____________________________