La Percezione del Tempo e del Non Tempo.

3147486_800n

 

Chi ha la Coscienza sveglia dice che è possibile percepire anche la Morte di un Fiore.

Capita anche che si percepisce con la Coscienza Sveglia le Tempeste Magnetiche sul Sole.

Così pure si percepiscono avvenimenti molto lontani. Tutte queste cose si percepiscono in tempo

reale cioè quando si verificano l’ evento.

USyvFOSwIYBUEiPy_pd

Perciò noi habbiamo la percezione di un tempo reale quando si verifica l’evento e un altro tempo la

percezione di cosa  produce quell’evento da un altra parte.

Perciò il Tempo è il passaggio da un Punto (Il Sole) a un altro Punto la Terra (Cosa produce

sulla Terra quell’evento) Passano circa 2 giorni e ore.

800px-Chakras_small

Allora possiamo dire che i Grandi Iniziati avendo la Coscienza Sveglia sentono cose che noi non

sentiamo. Percepiscono avvenimenti lontanissimi  a grandi  distanze e ipotizzano cose che

potrebbero succedere dopo un tot di anni.

dali

Hagal la 9^ Runa.

  Hagal è la prima runa del secondo aett , e contemporaneamente la nona runa, la sacra cifra del mondo spirituale nella tradizione nordica. Nove è il numero della perfezione e dell’interezza, simbolizza l’universo, i nove mondi di Yggdrasil, “la forza del tre per tre”. La carta di Hermann Haindl per Hagal raffigura la runa […]

New Deal e Urano in Toro

Con New Deal («nuovo corso» o letteralmente «nuovo affare») si intende il piano di riforme economiche e sociali promosso dal presidente statunitense Franklin Delano Roosevelt fra il 1933 e il 1937, allo scopo di risollevare il Paese dalla grande depressione che aveva travolto gli Stati Uniti d’America a partire dal 1929 (il «Giovedì nero»). (Wikipedia) New deal Programma di politica economica attuato negli Stati Uniti dal neoeletto presidente F.D. Roosevelt fra […]

Le Rune

Esse trovano le loro origini nella tradizione germanico-vichinga e furono usate anche dal misterioso popolo Celtico come strumento divinatorio e magico associato alla forma tradizionale divinatoria druidica espressa attraverso la lettura degli Ogham; i pezzetti di legno intagliati con i simboli rappresentanti il loro alfabeto criptico. Tali pratiche venivano tramandate oralmente e per questo motivo, […]

Urano entra in Toro.

Domani 6 Marzo 2019 Il Pianeta Urano entra nella Costellazione del Toro e rimane per circa 7 anni. Urano. – 1. Nella mitologia greca, nome (gr. Οὐρανός, lat. Urănus) di un dio, figlio e sposo, secondo Esiodo, di Gea, cioè la Terra, con la quale genera, tra altri figli, i Ciclopi e i Titani (il più giovane di questi, Crono – […]

Gli Dei

  dio2 (e Dio, soprattutto nel sign. 1) s. m. [lat. dĕus, pl. dĕi e dī] (pl. dèi, ant. e dial. dii; al sing. l’art. è il, al plur. gli; la d– iniziale ha sempre, dopo vocale, il raddoppiamento sintattico; v. anche iddio). – 1. a. L’Essere supremo, concepito come perfettissimo, eterno, creatore e ordinatore dell’universo. (Vocabolario Treccani) Perciò Dio è un Essere Supremo che ha creato e ordinato l’Universo. […]

Oracolo

Dice la leggenda che le indovine chiamate Sibille avevano ricevuto il dono della divinazione e la previsione dal dio Apollo. Erano chiamate Sibille le sacerdotesse e profetesse che prevedevano il futuro e la volontá degli dei. Le Sibille si servivano sempre di un elemento o un oracolo mediante il quale facevano le loro domande agli […]

Il Simbolo del Mandorlo.

Questo albero simboleggia, per tradizione, la  dolcezza e la leggerezza: è fra i primi alberi a fiorire e, per questo motivo, i freddi tardivi provocano talvolta la morte dei suoi fiori. La minuziosa osservazione della natura, costante dell’ uomo primitivo, è alla base di questa analogia simbolica, come di tante altre che sembrano mere allegorie […]

2016 Name of Company