Chiara Ferragni attacca Kendall Jenner per le statistiche sul coronavirus: «Sono messaggi sbagliati»

Share on Tumblr

Kendall Jenner ha pubblicato nelle sue IG Stories alcune statistiche che sminuiscono la reale portata dell’emergenza coronavirus. Per la modella statunitense, essere contagiati da Covid-19 significherebbe avere non più di una banale influenza.

ferragni-jenner-1000x600

Un messaggio sbagliato che porta a sottovalutare la situazione e che ha fatto infuriare Chiara Ferragni. Oltre a ribadire che il coronavirus può portare a gravi problemi respiratori, Chiara fa presente che la diffusione del virus sta portando la sanità al collasso. La Ferragni si rivolge alle celebrities straniere e le invita a non sottovalutare il problema, come anche noi, all’inizio, abbiamo fatto in Italia. Tra l’altro, i Ferragnez sono scesi in campo in prima persona a sostengo della sanità, avviando una raccolta fondi e donando 100 mila euro.

Chiara Ferragni attacca Kendall Jenner per le statistiche sul coronavirus: «Sono messaggi sbagliati»ultima modifica: 2020-03-13T13:41:36+01:00da manuela_man27

Lascia un commento