Le vacanze italiane di Chiara Ferragni: le sue cartoline dal Belpaese

Il miglior sponsor per il turismo italiano in questa strana estate 2020? Chiara Ferragni visita il Belpaese da Nord a Sud, isole comprese, ed è un boom di prenotazioni. Dove passa la influencer, si macinano richieste per visite turistiche. Ha toccato prima la Liguria, poi Roma e i Musei Vaticani, poi Firenze e gli Uffizi, una puntatina in Puglia, e poi con tutta la famiglia in Sardegna. Mare, monti, hotel, resort, musei, attrazioni, nulla manca nel pacchetto vacanze di Chiara.

101227253-d4113692-633c-433a-b48c-a747b8028149

Ha scelto di non allontanarsi dall’Italia per la pandemia, ma ha anche voluto promuovere il suo Paese e le bellezze a volte trascurate. La sua missione in questa estate è stata quella di sponsorizzare per quanto possibile i luoghi di villeggiatura italiana e ci sta riuscendo alla grande. Dopo il suo passaggio fisico e social, musei e strutture fanno il boom di richieste.

Anche una sola gita all’agriturismo in montagna basta per assicurare a quella località il pienone per mesi. Le visite private ai musei consentono ai follower di ammirare in tutta tranquillità nei post e nelle storie della influencer quel che c’è da vedere in una sorta di tour virtuale. Da qui allo spunto di una visita di persona. Così scattano le prenotazioni.

L’ultima tappa della Ferragni è la Sardegna per una vacanza con il figlio Leone, Fedez, mamma, sorelle e suocero. I fine settimana in famiglia sono al mare, in Liguria e Toscana ormai è di casa. Ma non solo Tigullio e Versilia, ogni occasione è buona per un nuovo viaggio alla scoperta di altri tesori italiani.

Le vacanze italiane di Chiara Ferragni: le sue cartoline dal Belpaeseultima modifica: 2020-08-02T11:51:53+02:00da manuela_man27

Lascia un commento