Erika Mattina, la miss che indigna i bigotti

Erika Mattina, la finalista di Miss Mondo insultata perché lesbica: «Vado avanti a testa alta» - Open

I bigotti amano l’irrealtà per cui auspicherebbero che gli aspetti più sordidi della vita fossero, se non proprio celati, almeno dissimulati; in nome di un rigore morale che vorrebbero divenisse moneta d’uso corrente, restano sul confine tra due mondi: uno di stampo vittoriano, in cui si sentono a casa; l’altro contemporaneo ma poco confacente alle loro aspettative. E così, ultima di una lunga serie, anche Erika Mattina è stata messa alla berlina. È lesbica e concorre per il titolo di Miss Mondo! vuole vincere facile, hanno borbottato, prima di dare la stura ai più beceri insulti social.

Foto: Erika Mattina con la fidanzata Martina Tammaro

Erika Mattina, la miss che indigna i bigottiultima modifica: 2021-09-21T20:08:44+02:00da VIOLA_DIMARZO
  1. Alle volte penso quanto sia triste e contraddittorio il bigottismo, perché di fronte ad ogni passo avanti nel riconoscimento di banalissimi diritti civili, la loro reazione è sempre quella di chi l’ha preso nel culo.
    Quindi, di triste e contraddittorio, c’è proprio il fatto che loro disprezzano proprio quei diritti che, essendo parte in causa, dovrebbero rivendicare per primi.

Lascia un commento