Mercati guardinghi. Euro frenato da Catalogna e Austria

Le vicende politiche agitano i mercati e mettono il freno all’euro. Nel giorno in cui Barcellona non risponde all’ultimatum di Madrid e dopo la vittoria a Sebastian Kurz nelle elezioni in Austria, la valuta unica scende al di sotto della soglia di 1,18 contro il dollaro come abbiamo visto sulla migliore piattaforma per trading.

Catalogna e Austria agitano i mercati

mercatiAndiamo con ordine. Madrid voleva un chiarimento dalla Catalogna, ma non ha ottenuto alcuna risposta. Allo scadere dell’ultimatum imposto dal premier Mariano Rajoy, infatti una lettera è arrivata nella capitale spagnola senza però chiarire le intenzioni di Puigdemont. Questi ha inviato una richiesta di dialogo da aprire nei prossimi due mesi. Riguardo alla questione dell’indipendenza, che poi è quella centrale, nessun accenno. Peraltro adesso c’è una seconda scadenza in ballo: entro giovedì infatti, la Generalitat dovrà spiegare che misure vuole adottare per rispettare gli impegni.

E poi c’è la questione austriaca. Le elezioni hanno sancito la virata a destra, con il trionfo dei popolari di Sebastian Kurz. L’Oevp ha ottenuto il 31,4% dei consensi mentre il 31enne Kurz sta per diventare il più giovane capo del governo in Europa. Al secondo posto c’è un testa a testa tra i socialdemocratici del cancelliere uscente Christian Kern (al 26,7%) e l’estrema destra di Heinz Christian Strache (27,4%).

Borse caute, euro giù

E’ chiaro che tutto questo sta mettendo non poca agitazione sui mercati. La divisa unica perde terreno, con i migliori segnali operativi Forex gratuiti che continuano a puntare sul ribasso. Si allontana così il record in due settimane e mezzo testato lo scorso giovedì, a 1,188. A sostenere il biglietto verde ci sono anche le dichiarazioni della numero uno della Fed, Janet Yellen, per la quale la bassa inflazione è destinata a non durare ancora molto. Le Borse europee a loro volta hanno cominciato la settimana all’insegna della cautela. Milano segna un calo dello 0,17%, Parigi è stabile come Londra mentre Francoforte aggiunge lo 0,1%.

Mercati guardinghi. Euro frenato da Catalogna e Austriaultima modifica: 2017-10-16T10:28:56+02:00da nonsparei

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.