Barbareschi a Le Iene: «Asia Argento mai molestata. #metodo? Confermo, sono cretini»

barbareschi le iene metoo mentecatti_11230222Qualche giorno fa le sue dichiarazioni hanno lasciato l’amaro in bocca a molti e fatto discutere altri: Luca Barbareschi aveva affermato di aver messo sotto contratto il regista Fausto Brizzi, accusato da alcune attrici a Le Iene di averle molestate sessualmente ai casting. Le Iene stesse sono andate a chiedere conto, in un servizio sul più ampio fenomeno delle molestie sessuali nel mondo del cinema, a Barbareschi delle sue affermazioni.
In un servizio andato in onda mercoledì sera, l’inviata delle Iene chiede all’attore e produttore perché abbia definito attivisti e attiviste di #metoo «mentecatti». «Confermo, è un movimento per cretini – dice Barbareschi – è giusto denunciare molestie per chi le ha avute davvero. Ma questo movimento è per le attrici ricche, e molte donne ora sono in crisi: perché delle povere disgraziate non parla nessuno».
«Cosa farebbe se ci fosse sua figlia a subire molestie?», le chiede la Iena: «Se mia figlia non si sa difendere, è cretina – continua – Asia Argento non è mai stata davvero molestata». Per la cronaca, Asia Argento su Twitter ha risposto in maniera caustica alle dichiarazioni del produttore: «Chissà quante donne potrebbero raccontare storie su Barbareschi…», ha twittato.

Barbareschi a Le Iene: «Asia Argento mai molestata. #metodo? Confermo, sono cretini»ultima modifica: 2018-04-12T17:24:01+02:00da cristina_a2016

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.