Gf Vip, Signorini lancia una frecciatina in diretta ad Adriana Volpe: lei lo ignora, poi pubblica un post

La prima puntata del Grande Fratello Vip in onda lunedì 19 settembre, è partita già con una piccola polemica. In studio Signorini prima di salutare Sonia Bruganelli e Orietta Berti lancia una frecciatina velata ad Adriana Volpe. Ma la conduttrice, che non è stata riconfermata per questa edizione, ha preferito pubblicare un post in cui ignora completamente i suoi due ex partner.

gfvip_ volpe signorini bruganelli_19223126

Alfonso Signorini apre la prima puntata del Grande Fratello Vip con la canzone “Survivor” e poi annunciando Sonia Bruganelli dice: «Chiamo accanto a me la mia opinionista che è sopravvissuta alla scorsa edizione». Una frecciatina non troppo velata all’ex opinionista Adriana Volpe sostituita da Orietta Berti?.

La conduttrice non raccoglie la provocazione e su Instagram pubblica un best off della sua esperienza. La Volpe però accompagna le immagini facendo un in bocca al lupo solo ai concorrenti ignorando completamente Alfonso Signorini: «Un grande in bocca al lupo a tutti coloro che entreranno nella casa del #gfvip. È un’esperienza unica che vi porterete sempre nel cuore».

In un’intervista rilasciata a Tv Sorrisi e Canzoni, Alfonso Signorini ha raccontato di aver vissuto un po’ male la rivalità in studio tra la Bruganelli e la Volpe: «L’anno scorso avevo al mio fianco due meravigliose primedonne che se le sono cantate e suonate con mia grande felicità perché mi divertivo molto, ma questa rivalità finiva per creare in studio una tensione tra loro che si trasferiva anche su di me. E alla lunga mi infastidiva».

Gf Vip, Signorini lancia una frecciatina in diretta ad Adriana Volpe: lei lo ignora, poi pubblica un postultima modifica: 2022-09-21T14:43:31+02:00da manuela_man27

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.