2 comments:

  1. Siamo ancora tutti sotto l’impressione della tragedia di Genova ma, prima ancora di sapere esattamente cosa è successo e perché, è partita la caccia al colpevole. E’ normale: di fronte a un disastro immane e inaspettato, la prima reazione è sempre di cercare qualche responsabile da punire. Così, vediamo i ministri, assessori, opinionisti e notabili vari che si lanciano contro i tangentisti degli anni 60, la politica, la società autostrade, il capitalismo, il governo, i comitati per il no, e quant’altro…e pensando a tutto ciò..dimentichiamo che ci sono stati 43 morti..e che ancora molta gente sta soffrendo per quel fatto..la solita menata all’italiana..se ne parla solo a riflettori avessi..poi il tempo passa e la gente se ne dimentica..buona giornata

Lascia un commento

2016 Name of Company