Community
 
rossi.giuse...
   
 
Un blog creato da rossi.giuseppe il 15/09/2006

5abiomat

Blog del corso di Matematica della classe 5 A Biologico dell'ITAS di Perugia.

 
 
 
 
 
 

VIDEOS

 

 
 
 
 
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

FACEBOOK

 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

OGGI FINE DELLA SCUOLA!!! IN BOCCA AL LUPO PER GLI ESAMI!!!

Post n°110 pubblicato il 09 Giugno 2007 da rossi.giuseppe
 

Fedele alla micio-filia di questo blog, faccio il mio in bocca al lupo a tutti i "candidati" all'esame di stato, con l'immagine e la leggenda di MANEKI NEKO. Estendo l'augurio a tutti coloro che hanno frequentato il blog (e siamo in 3700 e più!!!) e soprattutto a coloro che hanno lasciato nell'arco dei 9 mesi dell'anno scolastico un commento.

Il gatto  portafortuna  (maneki neko), e' una figura  molto  diffusa  in  giappone. Lo  si  puo'  trovare  nei  ristoranti,  nei  negozi,  nei  bar e  in  molti  altri  luoghi.  Viene  raffigurato  in  tutti  i  modi,  come  salvadanaio,  stampato  su  indumenti,  sul calendario,  ecc...  spesso  nell'atto  di  chiamare  con  la  zampetta . 

Secondo  un  antica  leggenda, una  volta  c'era  un  monaco  molto  povero,  che  viveva  in  un  tempio  in  rovina.  Dal  tetto  pioveva  dentro, ed  egli  a  malapena  riusciva  a  sopravvivere, ma  nonostante  cio', non  faceva  mai  mancare  il  cibo  al  suo  gatto. Un  giorno  un  ricco  signore, che  stava  partecipando  ad  una  battuta  di  caccia  nel  bosco, venne  sorpreso  da  una  tempesta.  Non riusciva  a   trovare  riparo, ma  ecco  che  improvvisamente  vide  un  gatto, che  sembrava  lo  chiamasse  con  la  zampa; decise  percio' di  seguire il gatto  , il  quale,  lo  guido'  fino  al  tempio, dove  pote'  finalmente  trovare  rifugio.  Il  ricco  signore, come  ringraziamento, decise  di far  riparare, il  tempio,  e  di   prenderlo   sotto  la  sua  protezione.  

Ringrazio tutti per i momenti belli che abbiamo trascorso insieme, e pure per le i momenti meno belli avvenuti durante l'anno. Devo ammettere che la convivenza con il 5 A biologico a me ha permesso di apprendere cose nuove. Spero che anche per miei alunni, sia accaduto altrettanto. E adesso sotto con gli esami!!!!

ProfRossi

PS: grazie per la cena


QUI FINISCE LA STORIA DEL BLOG.

GRAZIE

 
 
 

Lezione del 7 giugno 2007

Post n°109 pubblicato il 09 Giugno 2007 da rossi.giuseppe
 

Laboratorio di informatica: poiché domani, 8 giugno, non ci sono, questa è la vostra ultima lezione di matematica...per quest'anno e - si spera - di tutto il liceo.

Si segalano presenze in aula: la Prof. Baldoncini e la Prof. Caravaggi....

 
 
 

Lezione del 5 giugno 2007

Post n°108 pubblicato il 05 Giugno 2007 da rossi.giuseppe
 

Interrogazioni di Elona, Angelica e Luigi.

Ripasso.

ProfRossi

 
 
 

COMMISSIONE D'ESAME

Post n°107 pubblicato il 31 Maggio 2007 da rossi.giuseppe
 

Si legge pubblicamente sul sito del provveditorato, quindi posso riportare in questa sede la commissione d'esame per la 5 A biologico.

UFFICIO SCOLASTICO REGIONE UMBRIA                                      A.S. 2006/2007
     PROVINCIA DI PERUGIA

PGISGG001 - I COMMISSIONE SPERIMENTALE
      ** DATI RELATIVI ALLE CLASSI DELLA CONFIGURAZIONE **
ISTITUTO PRIMA SEDE: PERUGIA - ISTITUTO TECNICO PER ATTIVITA' SOCIALI (GIA' ITF) GIORDANO BRUNO, VIA PIEVAIOLA 78/L (PG)
*--------*------------*-----------------------------------------------------------------------------

*--------*------------*--------------------------------------------------------------------------------*
*1*PGTE01000A * AB* ISGG - BIOLOGICO (PROG.BROCCA) I.T.A.S.** 21     
*2*PGTE01000A * BB *ISGG - BIOLOGICO (PROG.BROCCA) I.T.A.S.**24 *1 ****
                                                                                      TOTALI         * 45 *  1 *    *    *
                                                                                           *----*----*----*----*
 ** DATI RELATIVI AL PRESIDENTE ED AI COMMISSARI ESTERNI **
  PGISGG001 - I COMMISSIONE SPERIMENTALE
     *------------------------------------------------------------------------------------------------*
     *        PRESIDENTE: VITALE BIANCA N. IL 07/12/1962                                       *
     *            ASSISI - LICEO CLASSICO PROPERZIO                                                *
     *------------------------------------------------------------------------------------------------*

     INDIRIZZO: ISGG - BIOLOGICO (PROG.BROCCA) I.T.A.S.

1 - SA94:BIOCHIMICA E BIOLOGIA MOLECOLARE
            (A060:SC.NA.,CH.,GEOG.,MIC.)
           PADIGLIONI PAOLA N. IL 22/11/1968 (PG)
           PROVENIENTE DA: TODI - IST TEC COMMERCIALE E PER GEOMETRI TODI, VIA ABDON MENECALI N.1 (PG)
       

2 - SL32:MATEMATICA
            (A049:MATEMATICA E FISICA)
           MACCHIONI ROSELLA N. IL 01/01/1953 (PG)
           PROVENIENTE DA: CITTA' DELLA PIEVE - LICEO SCIENTIFICO L. S. "ITALO CALVINO" CITTA' D, (CON SEDI AGGR. IN: C. DELLA PIEV

3 - SG82:FILOSOFIA
            (A036:FILOSOFIA,PSICOL. E SC.DELL'EDUC)
           ROSI ROSANNA N. IL 08/12/1961 (PG)
           PROVENIENTE DA: GUBBIO - ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE GUBBIO, VIA BOTTAGNONE (PG)

ProfRossi

 
 
 

Lezione del 31 maggio 2007

Post n°106 pubblicato il 31 Maggio 2007 da rossi.giuseppe

Interrogazione Mosca.

Correzione della simulazione terza prova di martedì u.s.

Correzione del compito di venerdì u.s.

D'ora in poi: ripasso e chi vuole può essere interrogato (o per migliorare o per recuperare la mancata interrogazione).

ProfRossi

 
 
 

Lezione del 29 maggio 2007

Post n°105 pubblicato il 29 Maggio 2007 da rossi.giuseppe
 

Oggi simulazione di terza prova d'esame.

Nel quesito A si chiede di verficare l'applicabilità del teorema di Rolle: bisogna verificare le tre ipotesi. Quindi- se verificate - applicarlo. Unica avvertenza il valore assoluto non è derivabile in corrispondenza della x in cui si annulla. Esempio: |x-5| non è derivabile in x=5; altro esempio |x^2-1| non è derivabile in x=-1 e x=+1.

Nel quesito B si chiede di detreminare in y=ax^3+bx^2 i valori per avere un flesso in F(1;2). Innazitutto la fuzione passa per F, ovvero: 2=a+b. Inoltre la derivata seconda dev'essere 0 in corrispondenza della x di F, cioé: f'(x)=3ax^2+2bx --> f''(x)=6ax+2b -->0=6a+2b. Dal sistema delle due equazioni: a=-1 e b=3. Cioè y=3x^3-x2. La tangente inflessionale è y=f'(1)(x-1)+2 --> y=3x-3+2 --> y=3x-1.

Nel quesito C il solito grafico.

Ringrazio i presenti della collaborazione.

ProfRossi.

 
 
 

Lezione del 25 maggio 2007

Post n°104 pubblicato il 25 Maggio 2007 da rossi.giuseppe
 
Tag: compito

ULTIMO COMPITO DI MATEMATICA.

ProfRossi

NB: martedì simil terza prova (derivate, teoremi e grafici delle funzioni). Sabato e Lunedì sono a dispo per eventuali interrogaziooni di chiusura. La logica è: se ho 6 -7 voti scarto il peggiore....

 
 
 

Lezione 24 maggio 2007

Post n°103 pubblicato il 25 Maggio 2007 da rossi.giuseppe
 

Interrogazione di Tiziana. Mancano le Eleonore. Peccato.

Si puo' applicare il teorema di Lagrange alla funzione y=|x| nell'intervallo [-4,2]? Determinare il punto c della tesi del teorema.

E nell'intervallo [-4,-2]?

ProfRossi

 
 
 

Lezione del 22 maggio 2007

Post n°102 pubblicato il 25 Maggio 2007 da rossi.giuseppe
 
Tag: modulo

Interrogazione di Adel. Domanda da 10: la funzione y=|x| è continua in zero? E' derivabile in zero?

In assenza di risposta esauriente: le funzioni derivabili sono continue (dim sul libro) mentre esistono funzioni continue in un punto ma non ivi derivabili. L'esempio storico è proprio il valore assoluto...

ProfRossi

 
 
 

Lezione 18 maggio 2007

Post n°101 pubblicato il 18 Maggio 2007 da rossi.giuseppe
 

Studio di funzione con la collaborazione di Mattia (grazie). Funzione irrazionale suggerita da Elisa. Enunciato del Teorema di Lagrange e della regola (teorema) di De L'Hospital. Il resto gli alunni "volonterosi" lo studieranno a casa.

Oggi:

immagine

Non ho l'abilitazione per la scuola dell'infanzia. ProfRossi

Venerdì prossimo

l'ULTIMO COMPITO IN CLASSE

STUDIO DI FUNZIONE e TEOREMI.

 
 
 

Scuola e ambiente, il progetto dell’ITAS di Perugia “Giordano Bruno”

Post n°100 pubblicato il 16 Maggio 2007 da rossi.giuseppe
 

“Dal Monte Tezio al Tevere” ovvero dal processo al prodotto. I sentieri dell’Itas ‘Giordano Bruno’ da fare in bici, a piedi o a cavallo sono stati presentati nella Sala Consiliare del Palazzo della Provincia di Perugia.
Presenti gli studenti delle classi V A e V B del Liceo Biologico dell’Itas “G. Bruno” di Perugia (che li hanno realizzati in due anni con la collaborazione della Provincia di Perugia), l’assessore provinciale all’ambiente Sauro Cristofani, il dirigente scolastico dell’Itas Alberto Stella, Alessandra Gallo tutor del progetto e Gian Franco Bottaccioli della Direzione dell’Ufficio Scolastico Regionale.

“Un lavoro – come ha commentato Cristofanipregevole e attento, un vanto anche per la Provincia. Un lavoro per conoscere l’ambiente e, quindi, poterlo salvaguardare e promuovere. Il territorio scelto ha grandi ricchezze incontaminate ed è un patrimonio per tutti che va rispettato ed esaltato. Promozione, formazione ed educazione ambientale: azioni importantissime nel momento attuale in cui l’ambiente non è più realtà inesauribile. Questa è una delle occasioni in cui si è orgogliosi di amministrare la cosa pubblica”.

Il lavoro è nato nel 2005 - ha illustrato Alberto Stella - come “recupero e salvaguardia dell’ambiente attraverso la cultura, l’ambiente e lo sport” del tratto di Tevere e del relativo paesaggio circostante, compreso tra il Monte Tezio e La Bruna. “Un lavoro – ha aggiunto Stella - che coinvolge studenti ed insegnanti, un lavoro che risponde ad esigenze reali della città e che, ponendosi come ricerca, si ridefinisce, nel suo corso, in modo nuovo”. “Un lavoro – è la sottolineatura di Bottacciolifrutto di una scuola d’avanguardia che, dall’analisi dei territori, passa all’elaborazione dei testi”.
Il lavoro è infatti stato realizzato con il metodo della ricerca applicata all’attività progettuale, stile di lavoro che identifica la scuola e i ragazzi dell’Itas.

E’ stata realizzata una carta tematica in scala 1:20.000 secondo la simbologia internazionale di orienteering ( I.O.S.) relativa a due percorsi da fare a piedi, in bici o a cavallo. La zona dell’Umbria scelta è stata fotografata e documentata dal punto di vista storico, paesaggistico e naturale. Il contributo delle diverse discipline ha consentito l’analisi e l’interpretazione del territorio nella sua forma attuale, nelle fasi della sua evoluzione, oltre che di possibili ipotesi di sviluppo per il futuro.

Il percorso compreso tra il tratto medio del fiume in direzione nord-sud, da Umbertide a La Bruna (località che segna il confine tra i comuni di Perugia e di Umbertide), è stato studiato dal punto di vista geo-morfologico, vegetazionale, chimico e microbiologico. Inoltre, ricerche condotte dagli alunni presso l’Archivio Storico di Perugia e presso quello Diocesano, hanno permesso di ricostruire le vicende storiche legate a Castiglione Ugolino e alla chiesetta della Beata Vergine del Carmelo situata nei pressi di La Bruna.

I Percorsi
Un primo percorso, di ca. 6 km, si snoda tra le pendici del Tezio e le sponde del Tevere, e copre un dislivello di 400 m. Cinque tappe che disegnano un anello attraverso i ruderi di antichi castelli medievali: da La Bruna al Pantano, ai ruderi della Chiesina della Beata Vergine del Carmelo, al castello di Valenzina, al podere “Sodo Pulito” (punto più alto e panoramico del percorso) da cui si osserva il castello di Antognolla. Poi si attraversa un bosco di lecci e querce dopo il quale si incontra l’antico borgo di Castiglion Ugolino, oggi di proprietà privata. Dal castello, la strada asfaltata riscende fino a La Bruna. Il secondo percorso è di ca. 24 km e da La Bruna procede per 3 km in direzione sud verso la fattoria di Bagnara da dove si segue la bellissima strada vicinale lungo il fiume che collega Pieve S. Quirico a Ponte Pattoli. Dal fiume, attraverso un sentiero in salita, si giunge ai ruderi del castello di S.Giuliano a 260 m sul livello del fiume. Da qui si può ammirare un indimenticabile panorama. Proseguendo il percorso si attraversa una sella e il paesaggio da un crinale all’altro offre al visitatore due diversi tipi di paesaggi vegetazionali . Scendendo, si raggiunge una conca magnifica i cui fianchi sono contornati da splendidi calanchi. Dai calanchi il sentiero riparte in salita e, percorsi ca. 4 km, si arriva al borgo di Migiana di Monte Tezio dove si può visitare il castello di Procopio a forma di quadrilatero con torri angolari rotonde. Da qui lungo la costa bassa del M.Tezio si va per 8 km verso il castello di Antognolla, da cui, scendendo lungo il fosso Mussarella, si ritorna al castello di Valenzina.

 
 
 

Lezione del 15 maggio 2007

Post n°99 pubblicato il 16 Maggio 2007 da rossi.giuseppe
 

Aula 58 - semideserta!

Studio di funzione logaritmica y=log(x/(x-1)). Resta da fare il grafico: consegna giovedì.

ProfRossi.

NB: giovedì Matematica non c'è: ora concessa a Biochimica. Ricordo VENERDI' COMPITO SULLO STUDIO DI FUNZIONE.

 
 
 

Lezione del 11 maggio 2007

Post n°98 pubblicato il 11 Maggio 2007 da rossi.giuseppe
 

Studio di funzione algebrica razionale fratta, secondo la scaletta del libro (7 punti + il grafico).

Martedì una irrazionale o una esponenziale. Intanto ho assegnato 2 esercizi svolti da studiare e 2 da svolgere.

ProfRossi

 
 
 

Lezione del 10 maggio 2007

Post n°97 pubblicato il 10 Maggio 2007 da rossi.giuseppe
 

Lettura e firma (Mattia ed Elona) del programma. Ecco quelloche i miei studenti dovrebbero sapere e saper fare.

Programma svolto di MATEMATICA e INFORMATICA

Insegnante ROSSI GIUSEPPE - Insegnante tecnico VOLPI MARCELLO

Libro di testo Trifone, Bergamini - Corso base verde di matematica 4 (moduli UV) Zanichelli Editore

Blog del corso http://blog.libero.it/5abiomat

Web area di progetto http://digilander.libero.it/rossi.giuseppe/adp

MODULO ZERO RICHIAMI SULLE FUNZIONI REALI

Funzioni lineari e quadratiche e loro grafico

Funzione esponenziale e funzione logaritmica e loro grafico

Equazioni e disequazioni algebriche, esponenziali e logaritmiche

MODULO UNO  LE FUNZIONI REALI DI UNA VARIABILE REALE

Definizioni sulle funzioni e classificazione

Dominio delle funzioni algebriche, esponenziali e logaritmiche

Intersezioni con gli assi cartesiani e positività

MODULO DUE CENNI DI TOPOLOGIA “STANDARD” IN R e DEFINIZIONE DI LIMITE

Distanza fra due punti in R e intorno di un punto (intorno destro, intorno sinistro)

Intorno di +¥ e di -¥

Punto di accumulazione e punto isolato per un insieme

Definizione “universale” di limite

Limite finito e infinito di una funzione in un punto; limite destro e limite sinistro

Limite finito e infinito di una funzione per x che tende a +¥ o -¥  

Verifica del limite per funzioni algebriche

MODULO TRE FUNZIONI CONTINUE – PUNTI DI DISCONTINUITA’ - ASINTOTI

Funzione continua in un punto

Calcolo dei limiti e forme indeterminate

Classificazione dei punti di discontinuità

Gli asintoti (verticale, orizzontale e obliquo)

Grafico “probabile” della funzione (algebrica – esponenziale - logaritmica)

MODULO QUATTRO LA DERIVATA 

Derivata di una funzione in un punto e significato geometrico

Le derivate fondamentali e regole di derivazione (somma, prodotto, quoziente, funzione composta)

La derivata seconda (e di ordine superiore)

Derivabilità e continuità

Teoremi sulle funzioni derivabili (Lagrange, Rolle, Cauchy)

MODULO CINQUE LO STUDIO DELLE FUNZIONI

Derivata prima e crescenza/decrescenza

Ricerca dei massimi, minimi e flessi a tangente orizzontale

Derivata seconda e concavità

Ricerca dei punti di flesso a tangente obliqua (tangente inflessionale)

Problemi di massimo e minimo

Grafico della funzione (algebrica - esponenziale - logaritmica) fino alla derivata seconda

MODULO SEI INFORMATICA e STATISTICA

Statistica descrittiva (media, moda, mediana, varianza, scarto quadratico medio).

Cenni alle distribuzioni continue di probabilità. La distribuzione normale e la curva di Gauss.

Analisi dei dati attraverso MicrosoftÒ ExcelÒ

AREA DI PROGETTO

Generalità su: Internet, ipertesti e HTML

Uso di MicrosoftÒ FrontpageÒ per la “personalizzazione” di un template

Progettazione e realizzazione prodotto (sito web)

Perugia, 15/05/2007

*******************************************************************

Poi interrogazioni per Lorenzo e Dounia. immagine  immagine

Introduzione allo studio di funzione.

ProfRossi

 
 
 

Lezione del 4 maggio 2007

Post n°96 pubblicato il 07 Maggio 2007 da rossi.giuseppe
 

AREA di PROGETTO

Fattorini 5A & Pambianco 5B hanno avuto la nomination per la presentazione del prodotto "sito", che nel frattempo ha subito qualche modifica poco sostanziale.

In compenso oggi salta il compito a martedì. Esercizi in classe.

ProfRossi

 
 
 

Lezione del 24 aprile 2007

Post n°95 pubblicato il 24 Aprile 2007 da rossi.giuseppe
 

Ricerca dei massimi e minimi relativi per una funzione.

Data y=f(x), si devono determinare gli insiemi:

K = {punti di frontiera del dominio della funzione f}
J = {punti in cui non esiste la derivata prima della funzione f}
I ={punti in cui si annulla la derivata prima} = PUNTI STAZIONARI

Attenzione I U J U K raccoglie l'insieme dei candidati punti di max mn relativo. NON E' DETTO CHE LO SIANO! Per stabilire se si tratta di max rel, min rel, flesso o cuspide si studia il segno della derivata prima.

esempi : y=x^2-4x; y=x^3-3x^2+1; y=xlnx; y=(x+1)^1/3.....

ESERCIZI A SCELTA !!!!!!!!!!!!!!!!!! immagine

ProfRossi

 
 
 

Lezione del 19 aprile 2007

Post n°94 pubblicato il 19 Aprile 2007 da rossi.giuseppe
 

Laboratorio di informatica.

immagine

Interrogazioni. Manca una persona. Non è corretto. Benino i due interrogati.

Mi sembra però che gli altri non siano abbastanza impegnati. Provvederemo dalla prossima volta.

Oggi RICEVIMENTO DEI GENITORI. immagine

ProfRossi

 
 
 

Lezione del 17 aprile 2007

Post n°93 pubblicato il 17 Aprile 2007 da rossi.giuseppe
 

Aula 58 immagine

Correzioni esercizi assegnati.

Definizione di punto di massimo (minimo) relativo.

Punti stazionari.

Ricerca dei massimi (minimi) relativi attraverso la derivata prima (segno della derivata prima, ovvero positivà).

Clicca qui (la teoria da wikipedia) e qui (esercizi Università di Bologna).

PS: mi sembra ridicolo richiamare costantemente all'ordine persone ormai maggiorenne e prossime all'esame di stato. E pensare che alcuni colleghi si lamentano delle assenze... immagine

ProfRossi

 
 
 

Lentamente muore....

Post n°92 pubblicato il 15 Aprile 2007 da rossi.giuseppe

Lentamente muore chi diventa schiavo dell'abitudine, ripetendo ogni
giorno gli stessi percorsi, chi non cambia la marca, chi non
rischia e cambia colore dei vestiti, chi non parla a chi non conosce.

Muore lentamente chi evita una passione, chi preferisce il nero su
bianco e i puntini sulle "i" piuttosto che un insieme di emozioni,
proprio quelle che fanno brillare gli occhi, quelle che fanno di uno
sbadiglio un sorriso, quelle che fanno battere il cuore davanti
all'errore e ai sentimenti.

Lentamente muore chi non capovolge il tavolo, chi è infelice sul
lavoro, chi non rischia la certezza per l'incertezza, per inseguire un
sogno, chi non si permette almeno una volta nella vita di fuggire ai
consigli sensati. Lentamente muore chi non viaggia, chi non legge, chi
non ascolta musica, chi non trova grazia in se stesso. Muore lentamente
chi distrugge l'amor proprio, chi non si lascia aiutare; chi passa i
giorni a lamentarsi della propria sfortuna o della pioggia incessante.

Lentamente muore chi abbandona un progetto prima di iniziarlo, chi non
fa domande sugli argomenti che non conosce, chi non risponde quando gli
chiedono qualcosa che conosce.

Evitiamo la morte a piccole dosi, ricordando sempre che essere vivo
richiede uno sforzo di gran lunga maggiore del semplice fatto di
respirare.
Soltanto l'ardente pazienza porterà al raggiungimento di una splendida
felicità.

(P. Neruda)

immagine

 
 
 

Lezione del 13 aprile 2007

Post n°91 pubblicato il 14 Aprile 2007 da rossi.giuseppe
 

Esercizi.

Legame fra crescenza della f e positività della f'.

Regola della derivata della funzione composta:

immagine

ProfRossi

 
 
 
Successivi »
 
 
 
 
 
 
 

CLUSTRMAPS

 
 
 
 
 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

ianne3beatrice.biscarinirossi.giuseppepong1.delfinonaangelacolonic2unamamma1commander30v6spritz1967Eug3nioschatzlinacieloazzurro03Estela92ste.renlussymarcialis
 
 
 
 
 
 
 

ULTIMI COMMENTI

Grazie!
Inviato da: Nounours keel toys
il 24/08/2013 alle 09:47
 
chissà... vedrai che tutto migliorerà! La prof, la...
Inviato da: rossi.giuseppe
il 21/05/2009 alle 19:39
 
salve.. ma xkè nn ho un prof come lei??? la mia fa schifo...
Inviato da: saretta
il 21/05/2009 alle 19:09
 
Auguri per una serena e felice Pasqua...Kemper Boyd
Inviato da: Anonimo
il 23/03/2008 alle 11:15
 
Auguri di un felice, sereno e splendido Natale dal blog...
Inviato da: Anonimo
il 25/12/2007 alle 20:12
 
 
 
 
 
 
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
 
 
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

LE GIUSTE CAMPAGNE

Italian Blogs for Darfur

Anti Troll.....

immagine

Campagna contro la pedofilia in rete

immagine