Community
 
DMasterSirio
   
 

DM s Magazine

Storie, Personaggi e Bravate di altri mondi... non crederete ai vostri occhi! D&D Blog (Gioco di Ruolo)

 

 

LA FINE DI UN'AVVENTURA FANTASTICA!

Post n°384 pubblicato il 10 Maggio 2011 da DMasterSirio
 
Foto di DMasterSirio

Stanotte si sono concluse le nostre avventure tra mille peripezie fantastiche e reali.

Tutto è iniziato per gioco tra quattro amici insperti fino ad arrivare a sei ed accrescere sempre più le nostri doti d'interpretazione, intrattenimento e di racconto.

Non sembra vero che sia giunta la parola FINE anche se proprio fine non è dato che la vita nel mondo fantastico può continuare nei nostri desideri mentre è solo il gioco che finisce.

Alla fine di tutto, arrivo stanco, molto stanco, ma veramente contento di aver provato tante sensazioni incredibili, irraggiungibili con qualsiasi altro sistema d'intrattenimento (che sia romanzato o videoludico).

Abbiamo vissuto insieme tante tante avventure, io ho cercato di dare sempre il meglio puntando soprattutto sull'innovazione e la novità per le singole vicissitudini mentre in altre situazioni gestionali ho fatto molta più fatica.

VI ringrazio ragazzi, vi ringrazio (tutti!) di cuore per avermi fatto realizzare un desiderio che ho potuto eviscerare completamente in questi 6 anni di gioco (non è da tutti) e da cui ho imparato molto.

Molte storie, personaggi e luoghi fantastici sono diventati indelebili nelle nostre memorie ed anche in quest'ultima sessione ne ho avuto la conferma.

Ora il DMaster si stacca da Sirio e non so se per un pò o per sempre, non lo so.

Per ora le storie che ho in mente sono altre e le potete trovare qui:

http://mattiabellunatoraccontibrevicorti.blogspot.com/

Che la fantasia regni sempre nei vostri cuori.

Buonanotte.

PS: IL BLOG CHIUDE QUI ed ho già una forte sensazione di nostalgia. Io ci tornerò spesso per ricordare i miei personaggi che qui sono stati catalogati ed altre imprese organizzative che abbiamo vissuto tra alti e bassi o forse linkerò ancora qualcosa di FANTASY che sembra (purtroppo) solo i videogiochi possano offrire al giorno d'oggi.

 
 
 

Maggio 9 - Il Gran Finale!

Post n°383 pubblicato il 26 Aprile 2011 da DMasterSirio
 

 
 
 

Asura's Wrath

Post n°382 pubblicato il 26 Aprile 2011 da DMasterSirio
 

 
 
 

Thor - God of Thunder

Post n°381 pubblicato il 20 Aprile 2011 da DMasterSirio
 

 
 
 

Buona Pasqua a Tutti!

Post n°380 pubblicato il 11 Aprile 2011 da DMasterSirio
 

 
 
 

L'incontro dei Lord 10-04

Post n°379 pubblicato il 03 Aprile 2011 da DMasterSirio
 

 
 
 

Barzellette del Continente

Post n°378 pubblicato il 28 Marzo 2011 da DMasterSirio
 

Scritta sul muro di un dungeon, in Nanico:"Durembar Ancadiferro e' stato qui, e ha ucciso più Orchi di quanti ne potesse contare"
Scritta subito sotto, in Elfico: "Questo significa undici"

Un cavaliere galoppa a tutta velocità verso il castello di Specularum. Le guardie lo riconoscono dagli spalti, notano che e' ferito e fanno aprire il ponte:"Aiutate il capitano Coldsteel, presto!"
I soldati nel cortile vanno ad aiutarlo, e si presenta loro una scena terribile: frecce Goblin sono piantate in una spalla e in una gamba del cavaliere, oltre che nella sella del cavallo. Il mantello e' lacerato, e l'uomo, coperto di sangue, e' aggrappato disperatamente alle redini.
I soccorritori gli domandano cosa gli sia successo, e quello rantolando, riesce a dire:"....Sette contro centocinquanta ..... sette contro centocinquanta .... un massacro!"
- "Parli lentamente, capitano, non si affatichi! Cosa e' successo esattamente?"
- "Sette contro centocinquanta ..... sette contro centocinquanta .... un massacro ... e' stato un massacro!"
-"Siete stati attaccati dai Goblin, capitano Coldsteel?"
-"Aahh...Sette contro centocinquanta ..... un massacro .... sette contro centocinquanta ...."
-"Cerchi di essere più preciso. E' stata un' imboscata?"

-"Sette contro centocinquanta ..... sette contro centocinquanta .... un massacro...." poi, riprendendo un po' le forze, apre gli occhi, guarda i soldati e dice: "Oh, ragazzi: io non avevo mai visto sette Goblin così incazzati !"

 Due Nani sono in taverna, intenti a scolarsi della birra, quando uno dei due nota che l'altro chiude sempre gli occhi mentre beve.
-Ti piace davvero molto, eh? La gusti a occhi chiusi!
-No, è che mi hanno detto che col mio fegato io le bevande alcoliche non le devo nemmeno vedere!

 Un Nano deve fare un viaggio su una nave, ed è molto teso.
Essendo la sua prima volta in mare, vuole informarsi sulla sicurezza della nave con il capitano:
- Mi scusi comandante, navi come questa affondano spesso?
- No, una volta sola!

 Un Nano sta giocando a scacchi con un asino.
Passa di lì un tale, vede la scena, si avvicina incuriosito e dice:
"Ehi, amico, lo sai che hai un animale davvero intelligente?"
"Mica tanto" risponde l'asino "È la prima volta ch
e vince!"

Il ventriloquo Mezzelfo, attrazione della taverna, sta facendo uno spettacolo con il suo pupazzo raccontando, tra l'ilarità generale, una serie di barzellette sui Nani.Ad un certo punto, però, un Nano si alza in piedi fra il pubblico e tuona:"E' ora di finirla con tutte queste illazioni gratuite sulla presunta scarsa intelligenza di noi Nani! È  oltraggioso che si rida di noi in questo modo! Esigo che tu chieda pubblicamente scusa, o dovrò domandarti soddisfazione in duello!"Il Mezzelfo, intimorito, balbetta qualche parola di scusa, e il Nano lo interrompe:"Tu stanne fuori: è una questione fra me e quel mostriciattolo che hai in spalla!"

 Nella foresta di Canobalth è un giorno di sole e fa un caldo infernale. Tre Elfi entrano in un piccolo bivacco da caccia, trascinando un nano sporco e puzzone per le braccia. La dentro Erystell, un elfo bello e altezzoso, stava giochicchiando con un coltellaccio da caccia. Uno degli elfi dice: - Erystell, il capo ha detto di dirti di metterlo in culo a questo qui. Dice che per insegnargli che non deve fare il bullo con la gente della foresta! - La vittima grida disperata e implora perdono.  Ma Erystell se ne frega e risponde: - Sbattilo la' nell'angolo! Fra poco me ne occupo..... Quando l'altro se ne va il povero nano comincia a dire: - Signor Erystell, per pietà, mi lasci andare via! Non lo dirò a nessuno che sono stato rilasciato senza punizione, la scongiuro!!!Erystell gli risponde bruscamente: - Taci e stai buono là! Cinque minuti dopo entrano altri due elfi trascinando un altro nano: - Il capo ha detto di dirti di tagliargli le mani e cavargli gli occhi. Dice che e' necessario per insegnargli che non deve toccare la sacra reliquia!  Erystell, con voce grave:  - Lascialo là che me ne occupo fra un po'.....  Passano altri cinque minuti e arrivano due elfi che trascinavano  un altro nanetto: - Erystell, il capo ha detto di tagliare via il pisello a questo qui cosi imparerà a non guardare mai più la donna del capo. Ah, ha detto anche che devi tagliargli la lingua e tutte le dita cosi non toccherà più nessuna elfa della foresta! Erystell, con voce sempre più grave: - Mettilo là nell'angolo con gli altri, fra un attimo me ne occupo io! Il primo Nano consegnato a Djalmao dice allora, con voce estremamente cortese: - Dottor Erystell... con tutto rispetto... solo per evitare confusione, io sono quello che lo prende in c***!!!

All'ufficio reclutamento truppe volontarie di Specularum si presenta un volontario.
L'impiegato reclutatore: "Nome?"
"Gurth Fortebraccio"
"Età?"
"55 anni"
"Altezza?"
"1 metro e 10"
"Sesso?"
"Più o meno 5 volte a settimana"
"INTENDEVO DIRE: MASCHIO O FEMMINA?"
"Non è importante.... a volte anche pecore"

 Il nano Burburff ha una passione per la caccia l'orso. Compra tutta l'attrezzatura necessaria e si reca nel bosco, si nasconde dietro un cespuglio, quando ad un tratto spunta un grizzly.  Burburff prende la mira, tira e uccide il povero "orsetto".  Tutto felice sta per raggiungere la sua preda quando sente una zampa pelosa appoggiarsi sulla sua spalla. Terrorizzato, si gira lentamente e vede un orso crudele abbastanza turbato che gli dice: "Nano, per quello che hai appena fatto ti lascio due possibilità: o ti mangio lentamente, oppure ti giri, ti abbassi pantaloni e io t'inculo".  Burburff ci pensa un attimo e poi conclude che, avendo donna nana e figli, l'alternativa praticabile e' solo quella di abbassarsi i pantaloni. Passa una settimana in ospedale con i postumi e quando esce è incazzato nero. Va al negozio di armi e compra una balestra a ripetizione.Si reca nel bosco e si nasconde aspettando di avere l'orso crudele sotto tiro.Lo trova, punta l'arma, preme il grilletto e lo uccide con una raffica di quadrelli. Felicissimo per la sua vendetta compiuta, sta per allontanarsi quando sente una poderosa zampa sulla sua spalla.  Si gira lentamente con uno strano presentimento e trova un orso crudele immondo che lo fissa abbastanza incazzato e che gli dice: "Nano, per quello che hai appena fatto ti lascio due possibilità: o ti mangio lentamente, oppure ti giri, ti abbassi pantaloni e io t'inculo". Burburff pensa che, essendosi già abbassato i pantaloni una volta, la seconda dovrebbe essergli più facile ma.... come conseguenza si sorbisce tre settimane di ospedale più una di riabilitazione.  Uscito dall'ospedale si reca di nuovo nel bosco per uccidere l'orso crudele immondo con una bacchetta di Palla di Fuoco nuova di zecca e gli occhi iniettati di sangue per la rabbia. Appena vede l'orso crudele immondo, spara una sciabordata che incenerisce l'orso all'istante.  Appena finisce di saltare di gioia, però, sente una zampa imponente sulla sua spalla: si gira e vede un orso crudele immondo leggendario che gli dice: " Burburff... di la verità... tu non vieni qua per la caccia..."

 Tre amiche, un'Umana, un'Elfa e una Nana si stanno come al solito lamentando dei mariti poco collaborativi nelle faccende domestiche.L'Elfa dice:"E' ora che i nostri mariti ci aiutino nelle faccende di casa e noi si vada a lavorare per contribuire con pari responsabilità alla vita della famiglia! Dobbiamo rendere la figura femminile uguale a quella dell'uomo! Quando stasera torneremo a casa bisogna che tutte quante facciamo una bel discorso ai nostri mariti e gli mettiamo in testa che non comandano loro!!"Le altre amiche sono entusiaste dell'idea. L'Elfa poi esclama:"Il mese prossimo verificheremo il risultato di questa iniziativa." Dopo un mese si ritrovano e l'Elfa dice:"Dopo il mio discorso Elastel si è chiuso in camera e il primo giorno non ho visto nulla, ma il secondo giorno ha cominciato a lavorare in casa tutti i giorni, ed ora la vita di coppia è migliore!" L'Umana: "Anche mio marito dopo il mio discorso si è chiuso in camera. Il primo giorno non ho visto nulla, il secondo nemmeno, ma il terzo ha cominciato a fare tutti i lavoretti di casa e ora il rapporto è molto più sereno!"
La Nana tutta mogia: "Dopo il mio discorso il primo giorno non ho visto nulla, il secondo nemmeno, il terzo neanche, ma il quarto giorno ho ricominciato a rivedere qualcosa dall'occhio sinistro... "

 Un Nano è particolarmente appassionato di pesca e va a pescare tutte le domeniche mattina ormai da molti anni. Una domenica esce all'alba però fa molto freddo ed in più piove, allora decide di tornare a casa prima. Una volta a casa, entra in camera da letto senza accendere la luce per non svegliare la moglie, si spoglia in silenzio e si sdraia accanto alla moglie. La moglie gli fa: - “Sei tu?”e lui: -“Si tesoro, c'e' un tempo terribile fuori!”-“Già... e pensa che quello scemo di mio marito e' andato pure a pescare”.

Un Mezzuomo, un Elfo e un Nano erano su una spiaggia di Ylaruam a bersi una cassa di alcool di contrabbando, quando all'improvviso arriva la guardia e li arresta.Il solo possedere alcool negli Emirati e' un crimine grave quindi, per l'ancor più terribile crimine del consumo di alcol, furono condannati a morte.Dopo molti mesi d'appello con l'aiuto di giuristi molto in gamba riuscirono a tramutare la sentenza di morte a prigione a vita. Fortuna volle che il giorno in cui il processo finì, a Ylaruam era festa nazionale e lo sceicco essendo di buon umore decise che questi potevano essere liberati e puniti solo con 20 frustate a testa.Mentre si preparavano per la punizione, lo sceicco disse:"Oggi e' il compleanno della mia prima moglie e lei mi ha chiesto di esaudire un desiderio ad ognuno di voi prima di farvi frustare". Per primo toccò al Kender (che aveva bevuto di meno) che ci pensò un po' e disse"Legatemi un cuscino sulla schiena". Cosi fu fatto, purtroppo il cuscino durò solo 10 frustate e le altre 10 gli lacerarono la schiena e fu portato via sanguinante e in agonia. Poi toccò al nano (che aveva bevuto abbastanza) che, vista la scena, disse:"Legatemi 2 cuscini sulla schiena".  Ma i due cuscini durarono solo 15 frustate, le altre 5 gli lacerarono la schiena e anche lui fu portato via sanguinante e piagnucolante come una bambina.Era ora il turno dell'elfo (che aveva bevuto più di tutti) ma prima che questo potesse dire qualcosa, lo sceicco disse:"Tu sei una creatura considerata superiore, vicina agli immortali... per questa ragione ti concederò 2 desideri".
"Grazie, Sua Altezza" rispose l'elfo " In ammirazione della vostra clemenza come primo desiderio voglio che mi siano date 100 frustate invece di 20".
"Non solo sei una persona d'onore, bello e simpatico, sei anche coraggioso", disse lo sceicco con ammirazione. "Ebbene se 100 frustate sono il tuo desiderio cosi sarà fatto... Ora dimmi qual'è il secondo desiderio".
"Legatemi il Nano sulla schiena..."

 Un anziano Nano ad una festa di paese adocchia una giovane e avvenente fanciulla, e per attaccar discorso le dice: "Signorina, lo sa che i suoi capelli mi ricordano il grano sulle colline Nere durante la Guerra dei Giganti?""Ma davvero?" risponde la tipa cercando di tagliarlo ma al tempo stesso cercando di non essere troppo scortese."Ma certo!" insiste il vecchio reduce"E lo sa che i suoi occhi mi ricordano il cielo sulle colline Nere durante la Guerra dei Giganti?"
"Ma non mi dica?" risponde di nuovo la ragazza.
Il Nano insiste: "Ma si! E lo sa che le sue labbra mi ricordano il sangue versato dai miei compagni caduti sulle colline Nere durante la Guerra dei Giganti? Senta, noi stiamo conversando e mi sento in confidenza con lei come se ci conoscessimo da anni, ma non so nemmeno il suo nome ...."
E la ragazza: "Io mi chiamo come la cosa che voi desideravate ardentemente sulle colline Nere, durante la Guerra dei Giganti!"
Il Nano, stupito: "Bernarda?"
"Ma no: Vittoria!"

 Un Nano, ubriaco perso, sta camminando lungo la via ondeggiando con un piede sul marciapiede e uno sul selciato della strada. Una guardia lo vede e gli dice:"Amico, è meglio se per stasera vieni con me alla caserma: sei completamente sbronzo!"
"Sei shicuro che io shia *hic* shbonsho?" chiede il Nano con voce impastata.
"Assolutamente sicuro" risponde la guardia.
"Grashie a Moradin! *hic* Temevo di esshere diventato zoppo!"

Un Nano arriva per la prima volta in una città ed entra assetato in taverna.
Dentro si accorge con orrore di essere finito in un locale per soli gay, e nota che tutti lo stanno guardando.
Il barista, un vichingo baffone di due metri in vestaglia di seta rosa, gli si avvicina e con voce languida gli dice:"Che prendi, bello? Un vermouth chinato?"
"NO!!" risponde il nano "una birra dritto in piedi e vicino al muro!"

 Un falegname Nano ha dei problemi con la misura XL dei mobili che crea e le misure XS del suo laboratorio, e decide di vendere i mobili in kit fai-da-te.Entra una signora che chiede se ha un piccolo armadietto, e il nano gliene mostra due o tre.La signora ne sceglie uno, e dice: "Questo mi piace, ma saro' in grado di montarlo?""Certamente, signora!" e' la risposta  "Si monta tutto ad incastro senza attrezzi! Le fornisco anche delle illustrazioni con le operazioni semplicissime da effettuare.  Basta seguirle e il risultato e' assicurato! In più comunque se dovesse avere dei problemi torni da me e verrò io a montarlo!"Convinta, la signora fa portare a casa l'armadietto, e si cimenta nel montaggio. Tutto procede bene, e l'armadietto e' montato.Passa però una carrozza nel viale davanti a casa, provoca delle vibrazioni, si sente un clac dentro l'armadio, una parete cade, subito un'altra la segue, e il mobile si smonta come un castello di carte.La signora abbastanza scocciata si rimette a montare l'armadietto, lo completa, sembra solido ma passa un'altra carrozza e clac: di nuovo la costruzione si affloscia a terra. La signora inferocita torna dal Nano, gli spiega cos'è successo, e gli dice:"Io abito sul viale principale, carrozze davanti a casa me ne passano spesso. Non voglio un armadietto che si smonta!"Il Nano prende i suoi ferri e si reca a casa della signora, cercando di rassicurarla.Si mette all'opera, monta in un minuto il mobile, lo fissa con qualche sapiente colpetto di martello, e dice:"Ecco qua! A posto"
La signora replica dubbiosa: "Con calma! Fino qua c'ero riuscita anch'io: aspetti il passaggio di una carrozza!"
Passa una carrozza, si sente la vibrazione e clac: l'armadietto va a terra.
Il Nano allibito lo rimonta e dice:"A questo punto è meglio se io vado dentro: quando passa la carrozza guarderò con la scurovisione cos'è che cede e potrò sistemarle definitivamente l'armadietto!"
"Sarà bene che ci riesca!" è la risposta della signora.
Il Nano entra nell'armadietto, la signora torna alle sue faccende, si apre la porta della casa ed entra il marito della signora, che dice:"Toh, un mobile nuovo!"
Lo apre, ci trova dentro il Nano e allibito chiede: "E lei che cosa fa qua dentro?"
E il Nano, triste: "Lei non mi crederà, ma sto aspettando che passi la carrozza ...."

 Dopo un sommario processo, tre uomini vengono condotti al patibolo: un Cavaliere, un Chierico e un Nano. Il Cavaliere viene portato alla ghigliottina.Boia: "Faccia in basso o faccia in alto?".Cavaliere: "Faccia in alto: voglio affrontare la morte a testa alta!".La lama scende, ma si ferma a metà. "Miracolo!! Intervento divino!!", dicono tutti, e il Cavaliere viene graziato.Il Chierico viene portato alla ghigliottina.Boia: "Faccia in basso o faccia in alto?".Chierico: "Faccia in alto: voglio affrontare la morte con fede e serenità".La lama scende, ma si ferma a metà. "Miracolo!! Intervento divino!!", dicono tutti, e il Chierico viene graziato.Il Nano viene portato alla ghigliottina.Boia: "Faccia in basso o faccia in alto?".Nano: "Anch'io faccia in alto: voglio capire come funziona il meccanismo!".Il Boia sta per azionare la ghigliottina, ma il Nano urla: "Ferma! Ferma tutto! Ho capito cosa c'e' che non va!!"

Un vecchio Nano sta raccontando storie avventurose della sua giovinezza davanti a un pubblico di giovani Nani che pendono dalle sue labbra. Ad un certo punto uno dei giovani gli chiede: "Come mai hai una gamba di legno?"E il vecchio avventuriero risponde:"La gamba l'ho persa durante l'assedio degli Orchi alla cittadella di Monte Martello!"
"E la mano? Come mai hai un uncino? E' stato nella stessa battaglia?"
"No. La mano l'ho persa in uno scontro con un Coccodrillo Crudele, sul lago Amsorak"
"E come mai hai una benda sull'occhio?" insiste il giovane
"Oh, quello! Mi ero addormentato ubriaco sulla spiaggia di Amsorak, e un gabbiano mi ha cagato sull'occhio!"
"Ma una cacca di gabbiano non fa perdere l'occhio!"
"È stato il giorno dopo che mi avevano messo l'uncino....."

 Thurz Manodiferro manda a dire al sorvegliante della forgia che non può recarsi a lavorare perchè ha un tremendo mal di testa. Il sorvegliante, un Nano molto burbero anche per lo standard dei Nani, va da lui e lo rimprovera:"Quando ho mal di testa io, faccio del sesso con mia moglie e mi passa, e poi vengo a lavorare!"
"Proverò anch'io" gli risponde Thurz.
Dopo qualche ora, Thurz è al lavoro e il sorvegliante gli dice:"Hai seguito il mio consiglio? Ha funzionato?"
"Si, grazie. E, a proposito: hai proprio una bella casa, complimenti!"

Da sola nel grande letto durante la prima notte di nozze, la giovane Nana si sta chiedendo come mai il marito non ne voglia sapere di rientrare dal terrazzo. Stanca di tanta attesa decide di chiederglielo anche a lui:- Ma caro, sono già due ore che sei lì fuori in terrazzo... perché non vieni a letto? Prenderai freddo! - Non posso! Mio padre mi ha sempre detto che questa sarebbe stata la notte più bella della mia vita ed io non voglio perdermela!!!

 Un Nano dice a un suo amico: "Ho un problema, la caverna dove abito è freddissima. Io tengo un otre di acqua calda sui piedi, ma a notte fonda mi si raffredda e io soffro il freddo, come devo fare?"L'altro risponde: "Devi prendere un gatto persiano e mettertelo sui piedi""Va bene". Il giorno dopo è tutto graffiato e l'amico gli chiede:"Com'è andata?" e il Nano:"Tutto bene finché non ho aperto la bocca al gatto per metterci l'acqua calda!".

 Un ricco commerciante organizza una festa nel suo sontuoso palazzo, e una delle attrazioni è il fossato con un coccodrillo crudele.Ad un certo punto della festa, un po' brillo, il mercante dice:"1000 monete a chi si tuffa nel fossato!"Nessuno ha il coraggio.
"5000 monete a chi si tuffa!" Nessuno fiata
"5000 monete e un anello magico a chi si butta!" Nessuno si muove.
"5000 monete, un anello magico e una spada in Adamantio a chi si butta!"
SPLASH! un tonfo richiama l'attenzione di tutti, che si girano a vedere Durin il rosso che nell'acqua lotta corpo a corpo col coccodrillo, attraversa il fossato a nuoto e riemerge dall'altra parte.
"Che coraggio! Bravo!" dice il mercante "Cosa vuoi per primo: il denaro, l'anello o la spada?"
"Trovare il bastardo che mi ha spinto dentro!"

Un Guerriero Nano, un Mago Elfo e un Chierico Umano sono rimasti appiedati nel deserto, e sono senz'acqua e senza cibo ormai da giorni. Improvvisamente, trovano nella sabbia una lampada, e .... si, esce il solito Genio, che dice: "Esprimete un desiderio per ciascuno, e io li esaudirò!" Il Mago dice:"Vorrei essere nella mia terra, fra ombrosi alberi e fresche fonti d'acqua pura!" Il Genio sbatte le palpebre, e l'Elfo scompare. Il Chierico dice:"Vorrei essere al mio Tempio, protetto da solide mura e ben rifocillato!" Il Genio sbatte le palpebre, e l'Uomo scompare.
Il Nano dice: "Uhm.... non so decidermi a scegliere.... vorrei che i miei due amici fossero qua con me per aiutarmi!"

 Due avventurieri, il ranger Gallanor "Saetta" Fioredargento e il guerriero Thurm "Roccia" Barbagrigia stanno risalendo una valle di montagna, e dopo una curva si staglia davanti a loro una serie di picchi innevati.
"Guarda, Roccia, che meraviglia! A questa quota inizia la neve perenne!"
"Veramente, Saetta, ora che mi ci fai pensare, anche al mio paese la neve inizia per enne!"

 Un'inondazione ha travolto il villaggio nanico di Casa Rocciosa.I Nani tristi devono lasciare le loro abitazioni, mentre l'acqua continua a salire.Il villaggio condannato è ormai completamente abbandonato, ma il chierico del villaggio Faraf Testadipietra sta ostinatamente aggrappato ad una guglia sul tetto del tempio.
Passa una barca col fabbro, che gli urla:"Vieni con me, Faraf! Ho del posto sulla barca!"
Ma Faraf ribatte:"Io ho fede in Moradin, Lui mi salverà!"
L'acqua continua a salire, e Faraf ha i piedi a mollo.
Poco dopo passa il Capo delle guardie, e anche lui lo esorta:"Sali sulla mia barca, Faraf!"
Ma ancora Faraf ribatte:"Io ho fede in Moradin, Lui mi salverà!"
L'acqua continua a salire, e Faraf si arrampica sulla guglia.
Passa il Capo clan, che gli ordina:"Faraf, non c'è rimasto nessun altro nel villaggio! Vieni in barca con me!"
Ma Faraf ribatte:"Io ho fede in Moradin, Lui mi salverà!"
L'acqua continua a salire, e Faraf è ormai con l'acqua alla cintura.
Dopo qualche tempo, solo e con l'acqua alla gola, a Faraf vengono dei dubbi, e invoca:"Moradin, io ho fede in Te! Perchè non mi aiuti?"
E un vocione tonante risponde:"Che vuoi ancora? Ti ho già mandato tre barche!!"

 Silvara Fortemartello è in casa che sta cenando, come al solito, quando suo cognato Durin arriva alla porta.
"Silvara, posso entrare?",chiede,"Devo dirti qualcosa."
"Certo che puoi, sei sempre il benvenuto, Durin. Ma dov'è mio marito?"
"Sono qua per dirtelo, Silvara. C'è stato un incidente giù alla distilleria di birra..."
"Oh, per Moradin, no!" urla Silvara. "Ti prego, non dirmi che..."
"Devo, Silvara. Tuo marito Gort è morto e trapassato. Mi dispiace."
Dopo diversi minuti, lei alza lo sguardo verso Durin. "Com'è potuto succedere, Durin?"
"E' stato terribile, Silvara. E' caduto nella vasca di "Bugman XX Doppio Malto. Distillato e affogato."
"Oh, per tutti gli dei! Ma dimmi la verità, Durin, per lo meno se ne è andato velocemente?"
"Beh, Silvara...no."
"No?"
"Il fatto è, che è uscito tre volte per pisciare."

 Un Nano torna a casa dopo aver comprato un otre di ottima birra.
Sulle scale di casa scivola e cade a terra.
Subito sente del liquido bagnargli le gambe e pensa: "Moradin, ti prego: fa che sia sangue..."

 Un bambino Nano torna a casa con una puzzola. Irritata, la madre gli chiede: "Dove credi di tenere quell' animale?" Il bambino gli risponde: "In camera mia!" - "Ah si? E come pensi di fare con la puzza?" insiste la madre, ma il piccolo: "Beh... si abituerà!!"

 Un Nano sbarca incautamente in un'isola misteriosa abitata da numerosi aggressivi granchi carnivori. I crostacei lo assalgono in massa e gli si attaccano agli arti inferiori. Soccorso dai compagni, il Nano si sente prescrivere la seguente cura dal Chierico di bordo: "Vai a fare quattro passi".
"E perchè?". "Cosí ti sgranchisci le gambe!".

Un Nano viene scoperto dal capo con un barile di birra in camerata."No guardi, non è come sembra!" si difende il nano "Il chierico ha detto che avrei dovuto fare del sollevamento pesi per irrobustirmi un po'"
"Ma va?" Chiede ironico il comandante "E funziona?"
"Certo! Pensi che una settimana fa quando ho portato su il barile ho fatto una fatica incredibile: e adesso lo sollevo con una mano sola!"

 Il comandante della guarnigione di Casa Rocciosa, Thurm Battleaxe, si avvicina guardingo ad una prostituta,  e le chiede: "Per 30 monete d'argento, accetteresti la mia compagnia?" "30 monete? Ma certo"gli risponde la donna formosa.
"Bene! Coompagnia: avanti!"

 
 
 

Assassin's Creed: Brotherhood

Post n°377 pubblicato il 24 Marzo 2011 da DMasterSirio
 

 
 
 

Nuovo Appuntamento! Il DM è pronto! 27-03?

Post n°376 pubblicato il 08 Marzo 2011 da DMasterSirio
 

 
 
 

Momenti Epici

Post n°375 pubblicato il 02 Marzo 2011 da DMasterSirio
 

 
 
 

Nuova (e forse ultima) Puntata: 27/02

Post n°374 pubblicato il 14 Febbraio 2011 da DMasterSirio
 

 
 
 

Aspettando Domenica... 6 febbraio

Post n°373 pubblicato il 17 Gennaio 2011 da DMasterSirio
 

 
 
 

QUESTO è FANTASTICO! SIAMO PRONTI A PARTIRE?

Post n°372 pubblicato il 11 Gennaio 2011 da DMasterSirio
 

 
 
 

League of Legends: Clash of Fates

Post n°371 pubblicato il 07 Gennaio 2011 da DMasterSirio
 

 
 
 

It's a Final Countdown: Domenica 16

Post n°370 pubblicato il 07 Gennaio 2011 da DMasterSirio
 

 
 
 

By James Wolf

Post n°369 pubblicato il 06 Gennaio 2011 da DMasterSirio
 

 
 
 

Dragon Age II

Post n°368 pubblicato il 03 Gennaio 2011 da DMasterSirio
 

 
 
 

Guild Wars II

Post n°367 pubblicato il 02 Gennaio 2011 da DMasterSirio
 

 

 
 
 

Dungeons & Dragons Daggerdale

Post n°366 pubblicato il 28 Dicembre 2010 da DMasterSirio
 

 
 
 

Ultimate D&D nerd On line

Post n°365 pubblicato il 15 Dicembre 2010 da DMasterSirio
 

Salve miei Lord. Propongo l'ultima sessione di D&D in una serata di queste... me ne vergogno un pò talmente è una cosa NERD ma se volete si farà! Fate sapere!

Possiamo usare Skype o http://www.yourole.net/

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: DMasterSirio
Data di creazione: 11/01/2008
 

 

ULTIMI COMMENTI

Io il Blog non lo cancellerò mai, ma sarà Libero a...
Inviato da: DMasterSirio
il 10/05/2011 alle 14:17
 
grazie a te Sirio per averci fatto vivere delle avventure...
Inviato da: Bertoz
il 10/05/2011 alle 11:05
 
Io mi collego da casa come l'altra volta! ;)
Inviato da: twilightlord
il 09/05/2011 alle 13:28
 
Io ci sarò...ci vediamo stas quindi...
Inviato da: tuna
il 09/05/2011 alle 09:06
 
io c'è...
Inviato da: Lirien no Pass
il 08/05/2011 alle 23:31
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

domitilla956DMasterSirioDani2615nicogalvani96energia.olivieriGuzzo90lucabotto99massimozeribelliMoon_knightTurk182Aurondanyfssendoh84mindbenderneosiriohospitalarte
 

 

 

AREA PERSONALE

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: DMasterSirio
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 87
Prov: CN
 
Citazioni nei Blog Amici: 5
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

 

 

IL CONTINENTE