Creato da edyemme il 26/05/2008

ANGOLO DI CIELO

PICCOLI FRAMMENTI DI VITA QUOTIDIANA

 

 

SOLA.....

Post n°2041 pubblicato il 25 Giugno 2014 da edyemme

Te ne sei andato quando speravamo fino all'ultimo in un miracolo,

abbiamo fatto tutto il possibile per tenerti con noi ma purtroppo

nessuno ci ha ascoltato.

Ora non ti posso più parlare, non ti posso più stringere, non mi

puoi rispondere ed io continuo a vederti con la tua vestaglia blu

ed il cappellino in testa, i rumori che mi confermavano che stavi

lavorando mentre ora c'è solo un tremendo silenzio che mi accompagna

da mattina a sera.

Vengo a trovarti e parlo alla foto come se tu fossi ancora qui ma non

ricevo ne risposte ne consigli, ne abbracci, ne baci.....

Ci hai lasciate sole, mamma ed io, in questa solitudine, in questo sordo

dolore col cuore che fa male e le lacrime che non riesco a trattenere.....

Ciao papà, ti amo immensamente e mi manchi da morire..... 

 

 
 
 

Un dolore che attanaglia

Post n°2040 pubblicato il 23 Maggio 2014 da edyemme

Sono settimane che un dolore mi attanaglia, mi stringe il cuore,

mi fa piangere, gli occhi sempre umidi e pronti al pianto,

lo stomaco chiuso in una morsa di acciaio, la mente che non ragiona,

il corpo che non reagisce, una vita importante che ora sta soffrendo,

che quando lo vedo mi dispero, il mio continuo pregare che non so

se viene ascoltato, lo conosco da quando sono nata, l'ho avuto sempre

accanto, stesso carattere forte con litigate ma l'amore ha sempre vinto.

Ora sono disperata, è cambiato tanto ma fino a un anno e mezzo fa

lo vedevi lavorare 12 ore al giorno, sia con la neve che col solleone,

ho continuato a ripetere di riposarsi, di non effettuare lavori pesanti

ma lui no, insisteva, vive x lavorare ed ora che si trova a letto per

problemi seri, che non crede più a quanto li voglio bene, a quanto lo

ammiro, a quanto lo stimo per la sua intelligenza mostruosa, alle sue

invenzioni, da ogni parte mi giro c'è qualcosa creata da lui e da qui

viene la mia rabbia di non potere fare niente per lui se non pregare,

Gesù ascoltami, fallo guarire, fai ritornare il mio papà quello che è

sempre stato, ti sto chiedendo una "grazia" che spero tanto venga

esaudita, fallo per lui, per la sua vita fatta di sofferenze, di rinunce

ma sempre consapevole che quello che ha creato è il suo capolavoro,

la sua, la nostra casa a cui ha dedicato tutta la sua vita.

Ti voglio infinitamente bene caro papà.

 
 
 

QUANTO VORREI ESSERCI...

Post n°2039 pubblicato il 10 Febbraio 2012 da edyemme

Mi rimane solo la nostalgia...

 
 
 

AMICI...

Post n°2038 pubblicato il 27 Gennaio 2012 da edyemme

Amici, dopo tanto tempo, sono tornata...

E' stato difficilissimo gestire questi ultimi mesi...molti...troppi...

mi auguro di non avervi perso...di potervi ritrovare...

di poter leggere un vostro messaggio...una parola di conforto...

ho visto che tanti se ne sono andati...forse hanno aperto un blog

da qualche altra parte...vorrei ritrovarvi tutti...per potervi dire

che ci sono ancora...che vi voglio sempre bene...

 
 
 

IL MIO CUORE...

Post n°2037 pubblicato il 25 Gennaio 2012 da edyemme

DEDICATA A:.....

 
 
 

RITORNO...

Post n°2036 pubblicato il 25 Gennaio 2012 da edyemme

Sono passati mesi, fatti da settimane e da tantissimi giorni...che non ho più contato...

quante cose sono successe...e quasi tutte negative...è iniziato il nuovo anno ma

anch'esso non nel migliore dei modi...ed oggi siamo solo al 25...

Mi aspettavo una fila lunga di messaggi, ma sono rimasta molto delusa...

nessuno si è ricordato di me...mi ritrovo sola notando con rammarico che

nessuno si è fatto vivo...ma gli amici esistono ancora?...

Mi avrebbe fatto molto piacere vedere una parola di conforto...un piccolo

pensiero che avrebbe aiutato il mio morale...ma dentro al mio cuore è rimasto

quel grande freddo che avevo...che nessuno ha riscaldato...

 
 
 

BUONANOTTE...

Post n°2035 pubblicato il 31 Ottobre 2011 da edyemme

Dopo tantissimo tempo riesco ancora ad augurare a tutti voi una

SERENA E DOLCISSIMA BUONANOTTE...

 
 
 

RITORNO...

Post n°2034 pubblicato il 31 Ottobre 2011 da edyemme

Non mi sembra vero ma sono trascorsi mesi, i migliori di una primavera e dell'estate,

non li ho visti trascorrere, impegnata in un altro serio e importantissimo caso,

questione di cuore, di affetto, di dovere, di tensione, di dolore, di preoccupazione...

mi ritrovo ora, proprio oggi che è cambiata l'ora, ad avere giusto il tempo di poter

scrivere qualcosa...il peggio è passato anche se un dolore sordo è rimasto dentro

al cuore, una persona è mancata e manca anche a me...l'unica dolce nota è

data da tantissimi piccoli frammenti che mi hanno fatto capire quanto le mie

povere preghiere siano state ascoltate ed ora posso ancora assaporare quel

tenero suono della sua voce, quel sorriso che per tanto tempo mi è stato negato,

quei suoi occhi dolcissimi resi ancora più belli da tante lacrime versate, il potere

di poter stringere con le mie braccia il suo corpo dimagrito, di scoccare tutti i

baci che desidero  dare, di sentirmi libera di dimostrare tutto il mio amore...

di ringraziare ogni giorno Dio per la grazia che mi ha voluto concedere...

 
 
 

DESIDERI...

Post n°2033 pubblicato il 31 Agosto 2011 da edyemme

Mi aspettavo sinceramente di trovare tanti piccoli messaggi,

che mi avrebbero fatto tanto piacere,

ma, con disappunto, noto, che nessuno si è fatto vedere...

in questi giorni tristi, dove non trovo la forza di reagire,

la voglia di parlare, di esternare continuando a scrivere...

credevo di avere tanti buoni amici...

ma, con dispiacere, mi devo ricredere...

 
 
 

AFA E...DOLORE...

Post n°2032 pubblicato il 22 Agosto 2011 da edyemme

Questi ultimi giorni di afa ardente, di sole incandescente,

questa alta pressione che arriva dall'Africa,

che fino a poco tempo fa mi faceva pensare...

al mare cristallino di un'isoletta sperduta o

alla brezza della sera in alta montagna...

a un giro al lago su una barca a vela o

una passeggiata fra le colline in fiore...

al dolce oblio di vacanze meritate,

ritrovare le persone amiche che non ti hanno dimenticato,

riabbracciare chi ti vuole bene...

che bei ricordi...mi sembra un secolo da quando li ho vissuti...

in questo momento mi prende una nostalgia dentro...

il cuore si chiude per non soffrire ancora...

il sorriso si è fermato sulle mie labbra chiuse...

gli occhi sono nascosti da occhiali scuri...

per deviare e non far capire quanto sono gonfi...

in questa afa umida...prevale il dolore...

 
 
 

ATTIMI...DI PENSIERI...

Post n°2031 pubblicato il 22 Agosto 2011 da edyemme

In questi giorni surreali, dove mi sembra di vivere in un incubo,

dove i miei pensieri non hanno più un senso,

dove le mie forze non riescono a reggere il peso che mi è caduto addosso,

dove la mia libertà sembra essersi chiusa dentro a una campana,

dove i miei occhi continuano a guardare ma non a credere a ciò che vedono,

dove le mie mani sfiorano delicatamente senza sentire niente,

dove il mio cuore grida senza essere ascoltato,

dove le mie preghiere diventano suppliche,

dove le mie lacrime scorrono sulle gote appena lavate,

dove il mio dolore diventa rabbia assordante,

dove la mia speranza si sta spegnendo come una candela consumata,

dove la mia lotta picchia come un boomerang che torna indietro,

dove vorrei essere, se riuscissi a dividermi,

dove vorrei stare ma non ci sono braccia che mi possono stringere,

dove questi tristi pensieri...fanno parte di infinitesimali attimi...

 

 

 
 
 

...DIRE

Post n°2030 pubblicato il 18 Agosto 2011 da edyemme

Quante volte vorrei parlare ma mi accorgo che è meglio tacere...

vorrei esprimermi ma so che non capirebbero,

vorrei urlare a qualcuno in particolare ma non mi è possibile...

vorrei dire tante cose ma lascio perdere per non litigare...

vorrei esserci sempre ma il poco tempo mi fa capire di non essere desiderata...

vorrei esserci quando gli altri non sono presenti...

vorrei sfiorare la fronte, le gote, le mani ma non mi è permesso...

quello che desidero fare viene mal interpretato...

rimango per minuti in silenzio ad osservarti...

so che non mi vedi e non mi senti...

ma intuisco che lo percepisci dai piccoli movimenti...

vorrei dirti tante cose, ma ti sei riaddormentato...

sei entrato nel silenzio dei tuoi pensieri...

non riconosci chi ti è accanto...

mi accorgo di poterti dare, anche se da lontano, un fugace bacio...

che ti arrivi dritto al cuore insieme al calore dell'affetto che provo...

non riconoscerai chi te lo ha mandato, ma sono sicura che capirai

da che labbra è partito...sai di sicuro che è una persona che ti vuole bene...

che, nonostante tutto, spera ancora in un miracolo...

 
 
 

CHIARIMENTI

Post n°2029 pubblicato il 16 Agosto 2011 da edyemme

Chiedo la vostra comprensione per i miei post di questi giorni,

come vi ho sempre detto in questo spazio scarico i miei stati d'animo,

i miei pensieri, i miei dolori; per me è un diario aperto che mi da la

possibilità di sfogarmi senza dover rendere conto a nessuno...

Mi auguro che capiate questa difficile situazione...

Grazie di cuore a tutti

EDY

4

 
 
 

TRISTEZZA...

Post n°2028 pubblicato il 16 Agosto 2011 da edyemme

Ti ho conosciuto allora, eri più giovane di me ora, uomo fatto...

coniugato con prole e da qui iniziava la nostra battaglia aperta...

momenti molto duri, contrasti insormontabili, liti caparbie, parole crude...

eri sempre tu che volevi l'ultima parola e dopo i primi approcci

ti ho lasciato fare, non volevo litigare, per il bene mio e tuo...

per quel figlio che, dicevi, ti avevo rubato con l'inganno, con l'ipocrisia...

dandomi della donna di pochi principi sani anche se non conoscevi

nulla della persona che ero e che sono sempre stata, non sono cambiata...

Tante battaglie al limite della buona educazione, sempre in rotta,

sempre a volermi dire qualcosa...l'intenzione di volermi cambiare,

ma mi avresti fatto male...già una donna ero e sapevo quello che volevo...

Sono passati tanti anni da allora...con il tempo hai capito che

la decisione era stata presa in due, consapevolmente e senza bugie...

hai imparato a conoscere meglio "quella" che aveva scelto tuo figlio...

non mi sono intromessa, sempre in disparte sono stata, nell'ombra...

non sono uscita allo scoperto ma le virtù le hai scoperte da solo, piano piano...

arrivasti al paradosso di chiedermi "scusa" per quello che avevi pensato,

ma per me era acqua passata, limpida o torbida qualunque fosse stata...

Ora sono io preoccupata per te, in questi anni ho sempre visto in te

un uomo lottatore, sempre pronto al suo dovere, ad aiutare...

mi trovo io ad essere impotente per aiutarti in questo momento determinante,

l'ultimo...dove vorrei trovare il coraggio di poterti parlare...brutto è che non mi senti,

hanno tolto tutto, persino gli apparecchi acustici...

Sto soffrendo cercando di tenermi dentro quel dolore lacerante, lancinante...

ogni volta che ti vedo il mio viso diventa cupo e gli occhi umidi...

sto cercando di scacciare dalle ciglia quella goccia che vorrebbe scendere...

ma che ti farebbe male vedere...

Me ne vado ogni volta con il cuore gonfio, sapendo di lasciarti solo a lottare,

a sopravvivere...non sapendo entrambi quanto tempo rimane... 

 
 
 

PER VOI TUTTI

Post n°2027 pubblicato il 15 Agosto 2011 da edyemme

Scusate amici se prima di salutarvi ho dedicato un post a quello

che ho dentro, è stato uno sfogo liberatorio, che mi pesa comunque,

ma riavervi può essermi di aiuto in questo momento molto difficile per me.

Gradirei molto un qualsiasi vostro messaggio, un semplice "ciao",

un piccolissimo pensiero, un "bacio" affettuoso.

Vi aspetto numerosi...

Anche se sono stata lontana per molto tempo non vi ho dimenticato...

Grazie fin da ora...

EDY

 
 
 

GIORNI...NON GIORNI...

Post n°2026 pubblicato il 15 Agosto 2011 da edyemme

Sono mesi che non appaio ma sono stati mesi sconcertanti, indistruttibili,

indimenticabili, dolorosi e unici...hanno lacerato il mio cuore già trafitto...

i mio occhi hanno pianto tanto, lacrime salate ed amare hanno rigato

il mio volto...invecchiato e non curato...indifferente a tutto ciò che mi circonda...

le mie gambe possono contare centinaia di gradini...

la mia mente vuota che non sa più cosa pensare...

le mie mani unite per pregare, supplicare, sperare...

dolorosa storia che non voglio condividere, che resterà per sempre mia...

chiusa nel mio cuore con tanto di lucchetto...

I giorni non si possono contare ma solo io so quanto duri fossero a passare,

come macigni che ti fanno cadere ma che sei costretta a rialzare...

giorni tristi che non hanno nemmeno avuto il tempo di assaporare

una stagione calda e multicolore...

Purtroppo devo constatare che anche quelli a venire saranno ancora

amari...quell'amaro che non riesci a togliere, che ti rimane in bocca,

dove altrettante lacrime si uniranno al sudore...ma distinguibili comunque...

Qulla estenuante attesa...impotente a fare qualsiasi cosa...

puoi solo guardare e dannarti dentro...quella rabbia feroce che ti assale...

quel male tangibile, ferita di una lama, che continua a sanguinare...

non puoi neanche usare le mani per toccare...anche questo è vietato...

puoi solo guardare, cercando di frenare quell'umido che ti arriva agli occhi,

ma che devi trattenere per non farti vedere con un viso scomposto...

cercando di sorridere al crudele gioco...che è il destino della vita...

 
 
 

MAMMA...

Post n°2025 pubblicato il 09 Maggio 2011 da edyemme

Oggi è la festa della mamma, la mia è ancora in ospedale,

da un mese ormai, ma finalmente in questi ultimi giorni

il suo viso è tornato sereno, sembra cambiata, è più distesa,

mi appare come se avesse dieci anni di meno...

sei sempre bella mamma, oggi ho potuto solo regalarti

una piccola piantina di gerbera, non potevo farti altro,

in ospedale ci sono dei limiti, anche per il pensiero alla mamma;

quello che è più importante sono stati i tuoi primi passi da sola,

dopo tanti giorni trascorsi a letto, in una saletta spoglia,

dove ti circondavano solo macchine, dove dovevo entrare

per forza da sola, sei stata per lunghi, eterni giorni intubata...

non ho potuto sentire la tua voce, dovevi scrivere per farti

comprendere...sono stati giorni da incubo...che sembravano

non finissero mai...

è bello ora vederti, senza tubi finalmente,

è bello accompagnarti a fare quattro passi lungo il corridoio,

è bello sentirti anche se la tua voce è ancora un poco roca,

è bello abbracciarti e sentire le tue braccia intorno a me,

è bello baciarti e sentire che contraccambi i miei baci,

è bello dirti "ti voglio bene" e sentire te rispondere altrettanto,

è bello averti di nuovo qui, accanto a me...

quando temevo di poterti perdere...

è meraviglioso comprendere che Dio mi ha ascoltato...

penso che abbia capito quanto tu Lo abbia pregato,

in tutta la tua vita...le mie preghiere sono state il

susseguirsi delle tue...umile davanti a "LUI" mi sono

inginocchiata, sapendo di essere una peccatrice...

ma mi ha ascoltata...devo dire solo "GRAZIE"...

la mia preghiera continuerà insieme alla tua,

guardandoci negli occhi, mano nella mano,

continueremo insieme il cammino verso Dio,

non dimenticandoci che "LUI" premia chi lo invoca,

io ne ho avuto la prova in questi giorni, dove solo

la Fede mi ha dato la forza ed il coraggio di sperare,

di vedere te, mamma, guarire...di poterti ancora stringere...

di poterti ancora dire quanto ti voglio bene...

GRAZIE SIGNORE DI AVER ASCOLTATO LA MIA UMILE PREGHIERA...

 

 
 
 

COMPLEANNO...

Post n°2024 pubblicato il 06 Maggio 2011 da edyemme

Questo giorno l'ho sempre abbinato alla poesia del Manzoni,

infatti sono nata proprio il 5 Maggio...

quest'anno non festeggiato e non sentito...

seri problemi familiari me lo hanno fatto accantonare...

però una cosa l'ho capita, anche in questo giorno particolare,

tutti gli uomini sono degli emeriti..."S.....I"...

COME E' DELUDENTE CAPIRLO SOLO ALLA MIA ETA'...

 
 
 

tanti cari auguri...Anna

Post n°2023 pubblicato il 05 Maggio 2011 da diavoletto52

Image and video hosting by TinyPic

 
 
 

ZAMPA DI...CANE...

Post n°2022 pubblicato il 18 Aprile 2011 da edyemme

Ehi, ehi stasera rubato "coso che scrive" alla mia padroncina...

non l'ho ancora vista e ne approfitto...

mi chiamo Lucky, sono il suo amico fedele,

ho sette mesi e mi ha adottato da quando avevo 40 giorni,

stando a lei ero un batuffolo di pelo con due occhi azzurri

che la facevano intenerire, stavo tranquillamente nelle sue mani,

sentivo un profumo diverso da dove ero nato, sapeva di buono...

quante coccole ho ricevuto, subito, fin dall'inizio...

mi riempiva di bacetti, di "grattini" che mi facevano impazzire...

a pancia all'aria, sbirciando quando arrivava, mi sentivo importante...

come è stata brava e buona con me, mi ha creato un morbido letto

dove mi accucciavo, di giorno e di notte, anche se quando veniva buio

mi trovavo, penso, vicino a lei anche nel dormire.

Sentivo le sue dita che toccavano il mio pelo ed io che volevo arrivare

a lei ma troppo piccolo per riuscirci...

Che bei giorni ho trascorso, ho imparato presto a salire le scale,

sopra di lei trovavo due altre persone pronte a coccolarmi e

lanciarmi dei piccoli manicaretti che erano delizia per il mio palato...

E' una personcina dolcissima e se anche ora,

per dimostrarle tutto il mio affetto, le affilo i miei dentini (si fa per dire),

non mi tratta proprio male anche se spesso vedo, fra le sue mani,

qualcosa che arriva a punzecchiarmi il muso e l'estremo della mia coda...

E' tenerissima con me, anche ora, quando torna con la sua "cosa"

che fa rumore, so che ha qualcosa per i miei "dentini"...

Sono stato fortunato ad avere una padroncina come lei...

non so se me lo sono meritato, ma sono contento di averla trovata...

Ultimamente non mi dedica molto tempo, ci deve essere qualcosa che non va...

quattro coccole le ricevo ma il suo viso è triste e lo sento...

devo starle vicino ora più di prima...devo fare il bravo...e lo farò...

non so se lo avete capito ma sono il suo amico fidato a quattro zampe...

non so se quello che penso l'ho descritto al meglio...

ma una come lei dove la trovo???...

Non fate la spia perchè ho usato questo "coso"...ma avevo l'esigenza

di spiegarvi come sono stato fortunato...

amici a quattro zampe vi auguro la mia stessa fortuna...

ora i miei occhioni si stanno chiudendo per il sonno...è tardi e sono ancora piccolo...

una zampata da amico...se non lo avete capito...sono il "suo" cane...  

 
 
 
Successivi »
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

CUORI INNAMORATI

 

AMICIZIA

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  

  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

TENERI CUORI

 

gemelleglitter

 

 

 

DONNE...VOLTI DI FATA

 

BACIO

 

 

 

   

 

AMOR FINĢ

 

CUORE INFRANTO

 

 

 

 

MESSAGGI...

 

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ULTIME VISITE AL BLOG

Smockeystellaoo1AlbySecondoeloisa1952dANy60jackmillibumP.aol.oaroggifrancesco1164edyemmeIrisblu55giada.extrachannelfyQuivisunusdepopulomaxzamana
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 15
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

INNAMORATI

 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

ANIMALI