Un blog creato da kolline il 17/10/2006

Emotional striptease

E come la spogliarellista che esce dalla torta: SORPRESA!

 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

FACEBOOK

 
 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

VINCENZODC1cellophane72vanessabfkollineap17283Gnognadglaquilanera68fedorcapietro1981Ladynessun0maduol1975giuliocrugliano32krull3650tonellomeloniparolevaghepaola.mare0
 
 
 
 
 
 
 

ULTIMI COMMENTI

grazie...
Inviato da: kolline
il 10/11/2013 alle 21:06
 
Un abbraccio grande...
Inviato da: monster80
il 10/11/2013 alle 11:02
 
Grazie :))) a volte è difficile spiegarlo, ma è una botta...
Inviato da: kolline
il 29/01/2013 alle 19:27
 
Che bello sentirti così felice ^_^
Inviato da: krull3650
il 28/01/2013 alle 19:37
 
come dei perfetti soldatini! Un due PASSo... Un due...
Inviato da: kolline
il 14/11/2012 alle 09:55
 
 
 
 
 
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 
 
 
 
 
 
 

TAG

 
 
 
 
 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 
 
 
 
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 
 
 
 
 
 

ME MYSELF AND I

immagine
 
 
 
 
 
 
 

CREDITS

Io non sono una Web Designer. Non è nel mio DNA. Ho sempre pensato di essere piuttosto scarsa in fatto di gusti, forse perchè mi sono sempre confrontata con una sorella grande esperta di moda. Bando alle ciance, nei miei posts, per enfatizzare i miei stati d'animo e dare un'idea delle smorfie che sono in grado di generare con il mio dolce visino, utilizzo emoticon e kaoani presi in prestito da siti di grafica. A loro l'onore:

 


 

 
 
 
 
 
 
 

FILOSOFIA DI VITA

Durante un incendio nella foresta, mentre tutti gli animali fuggivano, un colibrì volava in senso contrario con una goccia d'acqua nel becco. "Cosa credi di fare!" Gli chiese il leone. "Vado a spegnere l'incendio!" Rispose il piccolo volatile. "Con una goccia d'acqua?" Disse il leone con un sogghigno di irrisione. Ed il colibrì, proseguendo il volo, rispose: "Io faccio la mia parte!".


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 
« Silenzio stampaDimmi »

Armata di cazzuola

Post n°190 pubblicato il 06 Marzo 2007 da kolline
 
Tag: Zeta

Devo essere pazza... ti ho davanti, il tuo sguardo meraviglioso, quegli occhi che mi hanno stregato, appena me li sono trovata davanti stasera, mi si è seccata la gola e mi si sono riempiti gli occhi di lacrime...
il faccino di quello che la sa lunga, io che ti credevo innocente... ho ripensato ad alcune cose che mi hai detto e ho l'impressione che tu mi abbia mentito... sono grandissime stupidaggini, ma l'idea di non essere una persona fidata per te mi spezza il cuore...
non lo sono per tante persone, ormai dovrei aver imparato la lezione... sincera fino allo sfinimento e quindi inaffidabile custode di segreti... è giusto, preferisco non sapere le cose che devono rimanere nascoste, piuttosto che dover fare grandi sforzi per non farmele sfuggire...

ho il dubbio che tu nemmeno te ne renda conto di quanto ti stia consumando con i pensieri... nonostante io te l'abbia ripetuto fino alla nausea... è come se, nonostante tutto, non fossi capace di esprimerlo o tu non avessi il tempo per ascoltarlo...
ho costruito un grande castello su una nuvola piccolissima... ho fatto tutto da sola... mi sono riscoperta una grande Ingegnere in certe situazioni... peccato che i miei castelli siano sempre di biscotti allo zenzero e zucchero filato, per cui basta un po' di umidità per farli crollare...
eppure dicono che qui si rischia la siccità! Si vede che ho attirato l'ira di Zeus tutta sulla mia nuvola, perchè del castello non è rimasto nemmeno un granellino...

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 
 
 
 
 

UMOROMETRO (MOODMETER)

2013
apparizioni-sparizioni
apparizioni-sparizioni... e continuano i cambiamenti
(più sparizioni che apparizioni Q_Q )
 
 
 
 
 
 
 

UN PO' DI QUESTO BLOG A TEATRO


La prima volta in scena:
21 maggio 2008 - ore 21.00sala Arcipelagovia Resistenza 206Pianoro - BO
Prima replica:
29 settembre 2008 - teatro ITC di San Lazzaro di Savena. 
Stavolta l'entrata è a pagamento (8 euro)


2 Agosto 1980.Il sonno della ragione genera mostri
in scena: ilaria borsato, valentina bressanin, anne carbonnier, stefania donini, antonella federici, roberto grosso, fabrizio molducci, ramona popescu, carmela spoleto
luci, suoni e registrazioni: davide giovannini
testo e regia: roberto grosso
monologo iniziale di sabrina aka kolline
 
 
 
 
 
 
 

I BLOGS CHE MI HANNO SCELTO COME AMICA

I numeri non sono importanti, ma mi sembra giusto lasciare il collegamento a quei pochi folli che hanno scelto questo blog come un blog amico. A tutti: GRAZIE

 
 
 
 
 
 
 

IO, LA SPELEO E IL TORRENTISMO

speleo
canyoning