Community
 
carlotta735
   
 
Creato da carlotta735 il 15/10/2009

Note a soqquadro

Schegge di sogni e freschi sorrisi

 

« Era una notte buia e tem...Terzani, l'avventura di... »

Second Life... Quando una vita non basta?

Post n°257 pubblicato il 05 Aprile 2011 da carlotta735
 


http://t3.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcSSxLLr86VAJmZxlwgKENJ2sYiDFB9IoKTP8uy2NTpbN03UptLo

Second Life è un mondo virtuale, una terra di nessuno e di tutti cui chiunque può accedere, per soli dieci dollari, creandosi una vita parallela a quella reale. Con un avatar e un po’ di Linden $ (la moneta di SL, che si acquista, si vende e ha la sua quotazione anche nel mondo reale), si possono aprire un locale notturno, un’agenzia di modelle, un concessionario d’auto o una linea di abiti virtuali. In SL si possono ottenere prestigio, fama, ricchezza che si riflettono anche nella vita reale, come è accaduto alla stilista Aimee Weber, il cui avatar in treccine e autoreggenti è stato protagonista della mostra 13 Most Beautiful Avatars alla Columbia University; all’agente immobiliare Anshe Chung, che nel novembre 2006 ha festeggiato il primo milione di dollari veri guadagnato con transazioni virtuali; all’ingegnere Bruno Echegaray, che ha creato “Parioli”, un omaggio all’italian style ma anche un luogo di sperimentazioni per attività e servizi in SL. Più di 3 milioni di residenti provenienti da ottanta paesi e circa 800 mila utenti che abitano regolarmente le diverse isole di Second Life, da quelle dedicate al gioco a quelle a luci rosse, dalle simulazioni di epoche passate agli scenari avveniristici di possibili metropoli del futuro: forse SL non rappresenta il prototipo per il web 3.0, ma è certo un esempio dei trend che stanno definendo la convergence culture contemporanea, dove ogni storia, marchio, relazione, proprietà intellettuale si muoverà sul maggior numero di piattaforme mediatiche. Mode, luoghi, affari, arte, turismo, divertimento: a chi voglia entrare nel mondo di Second Life, per curiosità o in cerca di una seconda chance, questo libro fornisce tutte le indicazioni necessarie, anche attraverso le parole dei suoi protagonisti. 

Mario Gerosa

http://t3.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcTqgAAM7LtNmeWkcDMrGz4zQqAXJtVgmR7AyF_NY8Nq9K-RZwrI

L'accesso gratuito a Second Life permette agli utenti di creare il proprio avatar con il quale muoversi nel metaverso, interagire con gli altri utenti, costruire una casa o qualsiasi altra costruzione, gestire delle attività e persino sposarsi online. Gli utenti su Second Life sono chiamati " residenti ". Ognuno di essi ha un avatar con le sembianze grafiche personalizzate. Gli avatar possono muoversi camminando o volando. Per viaggiare a lunga distanza si utilizza il sistema del teletrasporto. E' sufficiente conoscere le coordinate del luogo da visitare per spostarsi in pochi secondi sul posto. Le "terre" di Second Life nascono come isole per trasformarsi man mano in veri e propri continenti. Le ambientazioni paesaggistiche sono assai variegate: quartieri di grandi città; paesi caratteristici; centri futuristici; parchi naturali con caverne, grotte e vulcani in attività; parchi botanici; castelli medievali o in stile gotico; spiagge; terre mediterranee e asiatiche; campus universitari; paesaggi del vecchio West e tutto ciò che la fantasia dei residenti crea giorno dopo giorno. Ciascun avatar è completamente personalizzabile e può quindi somigliare all' utente che lo possiede (tutte le razze umane sono rappresentabili), essere il sosia di un personaggio famoso o di un supereroe. Ci si può fidanzare ed eventualmente sposare (il nome del partner o del consorte appare nel profilo dell' avatar); 

http://www.techdigest.tv/second-life-wedding-thumb-400x371.jpg

Alcuni esempi di attività sono vendita di prodotti quali edifici prefabbricati (case, bungalow, padiglioni, arene, istituti, uffici, grattacieli), elementi per l' abbellimento del contesto urbano e naturale (es. pavimentazioni, moli e pontili, ponti, cascate con acqua, piante e fiori); arredamento di interni ed esterni (es. soggiorni, camere da letto, cucine, bagni, quadri e tappeti, gazebo, grotte ornamentali da giardino, cancellate, pannelli per migliorare l' ambiente esterno); mezzi di trasporto (es. auto, moto, aerei, navicelle e capsule spaziali) armi (es. pistole, fucili, bazooka) oltre a capi e accessori di abbigliamento insieme a capelli, occhi, maquillage e gioielli, molto ricercati per perfezionare l'aspetto estetico degli avatar. Si costruisce la cerchia di amici e conoscenti con interessi comuni o per pura simpatia; se si lavora come parte di un gruppo si hanno colleghi e, perché no, possono nascere antipatie tali da bannare (interdire, escludere) residenti.

http://t3.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcRKUByDEgIJ6qFDUJui1XhXHG3gC1kfCT0UkiE2Hv5mBldJvl1B

La comunicazione verbale tra avatar si gestisce via chat testuale e via chat vocale, esperienza che dal giugno 2007 arricchisce Second Life con le voci degli residenti. Già nel 2006 Second Life è un metaverso immenso. I residenti possono acquistare a pagamento un piccolo lotto di terreno per costruire ciò che vogliono. Spesso si dà sfoggio alla propria creatività per creare la casa dei propri sogni o per riprodurre monumenti e luoghi reali. E' spettacolare la ricostruzione di Piazza di Spagna su Second Life . Altre volte i terreni sono utilizzati per avviare delle attività di shopping per vendere articoli digitali ad altri avatar (es. magliette, indumenti, mobili, ecc.). Le transazioni sono effettuate mediante l'uso di una moneta virtuale detta Linden Dollar che all'occorrenza può essere convertita in vera valuta (dollari o euro). Dopo aver conosciuto un'ampia notorietà, grazie soprattutto all'attenzione dei mass media, Second Life ha smesso di crescere a livelli esponenziali mantenendo comunque uno zoccolo duro di utenti. E' attualmente uno dei progetti di realtà 3D multiutente più riusciti. Oggi Second Life conta 19 milioni di iscritti e 1,3 milioni di utenti attivi negli ultimi 60 giorni. 27 / 01 / 2011





http://soleottobrino-onthebook.blogspot.com/2011/03/second-life-una-vita-non-basta.html?spref=gr

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/PuzzleDiEmozioni/trackback.php?msg=10081536

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
massimocoppa
massimocoppa il 05/04/11 alle 20:20 via WEB
avevo sentito dire che ormai Second Life fosse in via di fallimento...
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: carlotta735
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 45
Prov: BO
 
 

AREA PERSONALE

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 

ULTIME VISITE AL BLOG

lay.asilviadebonaclacladgl15Turas0mat631srlydwineyiailinmedomafaustodamico0laviniaguerraedilcontesrlavulssczcvalter16pax1978matteilorenza
 

ULTIMI COMMENTI

ottimo blog
Inviato da: puzzle bubble
il 02/05/2012 alle 21:40
 
avevo sentito dire che ormai Second Life fosse in via di...
Inviato da: massimocoppa
il 05/04/2011 alle 20:20
 
Ciao Elena....il tuo tema era semplicemente presente nei...
Inviato da: lavinia735
il 16/02/2011 alle 14:41
 
come fai ad avere il mio tema???
Inviato da: ELENA SQUARATTI
il 16/02/2011 alle 11:47
 
ma ero io ?
Inviato da: gallina_notturna
il 11/02/2011 alle 21:58
 
 



http://www.bottegaverde.it
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

http://img329.imageshack.us/img329/2807/primavera2qp7.jpg