Quid novi?

Letteratura, musica e quello che mi interessa

 

AREA PERSONALE

 

OPERE IN CORSO DI PUBBLICAZIONE

Cliccando sui titoli, si aprirà una finestra contenente il link ai post nei quali l'opera è stata riportata.
________

I miei box

Piccola biblioteca romanesca (I miei libri in dialetto romanesco)
________

Cento sonetti in vernacolo romanesco (di Augusto Marini)

Centoventi sonetti in dialetto romanesco (di Luigi Ferretti)

De claris mulieribus (di Giovanni Boccaccio)

Il Novellino (di Anonimo)

Il Trecentonovelle (di Franco Sacchetti)

I trovatori (Dalla Prefazione di "Poesie italiane inedite di Dugento Autori" dall'origine della lingua infino al Secolo Decimosettimo raccolte e illustrate da Francesco Trucchi socio di varie Accademie, Volume 1, Prato, Per Ranieri Guasti, 1847)

Miòdine (di Carlo Alberto Zanazzo)

Palloncini (di Francesco Possenti)

Poesie romanesche (di Antonio Camilli)

Poesie varie (di Cesare Pascarella, Nino Ilari, Leonardo da Vinci, Raffaello Sanzio)

Romani antichi e Burattini moderni, sonetti romaneschi (di Giggi Pizzirani)

Storia nostra (di Cesare Pascarella)

 

OPERE COMPLETE: PROSA

Cliccando sui titoli, si aprirà una finestra contenente il link ai post nei quali l'opera è stata riportata.

I primi bolognesi che scrissero versi italiani: memorie storico-letterarie e saggi poetici (di Salvatore Muzzi)

Il Galateo (di Giovanni Della Casa)

Osservazioni sulla tortura e singolarmente sugli effetti che produsse all'occasione delle unzioni malefiche alle quali si attribuì la pestilenza che devastò Milano l'anno 1630 - Prima edizione 1804 (di Pietro Verri)

Picchiabbò (di Trilussa)

Storia della Colonna Infame (di Alessandro Manzoni)

Vita Nova (di Dante Alighieri)

 

OPERE COMPLETE: POEMI

Il Dittamondo (di Fazio degli Uberti)
Il Dittamondo, Libro Primo

Il Dittamondo, Libro Secondo
Il Dittamondo, Libro Terzo
Il Dittamondo, Libro Quarto
Il Dittamondo, Libro Quinto
Il Dittamondo, Libro Sesto

Il Malmantile racquistato (di Lorenzo Lippi alias Perlone Zipoli)

Il Meo Patacca (di Giuseppe Berneri)

L'arca de Noè (di Antonio Muñoz)

La Scoperta de l'America (di Cesare Pascarella)

La secchia rapita (di Alessandro Tassoni)

Villa Gloria (di Cesare Pascarella)

XIV Leggende della Campagna romana (di Augusto Sindici)

 

OPERE COMPLETE: POESIA

Cliccando sui titoli, si aprirà una finestra contenente il link ai post nei quali l'opera è stata riportata.

Bacco in Toscana (di Francesco Redi)

Cinquanta madrigali inediti del Signor Torquato Tasso alla Granduchessa Bianca Cappello nei Medici (di Torquato Tasso)

La Bella Mano (di Giusto de' Conti)

Poetesse italiane, indici (varie autrici)

Rime di Celio Magno, indice 1 (di Celio Magno)
Rime di Celio Magno, indice 2 (di Celio Magno)

Rime di Cino Rinuccini (di Cino Rinuccini)

Rime di Francesco Berni (di Francesco Berni)

Rime di Giovanni della Casa (di Giovanni della Casa)

Rime di Mariotto Davanzati (di Mariotto Davanzati)

Rime filosofiche e sacre del Signor Giovambatista Ricchieri Patrizio Genovese, fra gli Arcadi Eubeno Buprastio, Genova, Bernardo Tarigo, 1753 (di Giovambattista Ricchieri)

Rime inedite del Cinquecento (di vari autori)
Rime inedite del Cinquecento Indice 2 (di vari autori)

 

POETI ROMANESCHI

C’era una vorta... er brigantaggio (di Vincenzo Galli)

Er Libbro de li sogni (di Giuseppe De Angelis)

Er ratto de le sabbine (di Raffaelle Merolli)

Er maestro de noto (di Cesare Pascarella)

Foji staccati dar vocabbolario di Guido Vieni (di Giuseppe Martellotti)

La duttrinella. Cento sonetti in vernacolo romanesco. Roma, Tipografia Barbèra, 1877 (di Luigi Ferretti)

Li fanatichi p'er gioco der pallone (di Brega - alias Nino Ilari?)

Li promessi sposi. Sestine romanesche (di Ugo Còppari)

Nove Poesie (di Trilussa)

Piazze de Roma indice 1 (di Natale Polci)
Piazze de Roma indice 2 (di Natale Polci)

Puncicature ... Sonetti romaneschi (di Mario Ferri)

Quaranta sonetti romaneschi (di Trilussa)

Quo Vadis (di Nino Ilari)

Sonetti Romaneschi (di Benedetto Micheli)

 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

 

« Glossarietto bellianoLa Verità »

Mi˛dine, Indice

Post n°3042 pubblicato il 15 Agosto 2016 da valerio.sampieri
 

Carlo Alberto Zanazzo - Miòdine
Poeti di Orazio, Roma, 1953, pagg. 44+XX

Carlo Alberto Zanazzo (Roma, 1901-1975), amico di Pettrich, fu, come lui, dirigente di banca e visse in diverse città rientrando poi definitivamente a Roma. Inizialmente poeta in lingua, Zanazzo scelse il dialetto come mezzo di espressione a lui più congeniale. La sua prima raccolta poetica Assaggio, è del 1946 ed è ancora molto acerba, totalmente immersa nel gretto ambiente dialettale romano. Le due raccolte che seguirono però, e cioè Miòdine e Bellidenti, segnarono una svolta decisiva nel suo iter poetico. Ciò che colpisce in Zanazzo è soprattutto la novità dei temi e la laboriosa ricerca linguistica. "Singolare poesia", scrive Giancarlo Vigorelli su La Fiera Letteraria, "che ha nel sangue un fondo popolare schietto, rozzo persino, de còre".
Da "La poesia romanesca di Corazzini, Bravi, Pettrich e C.A. Zanazzo", Un saggio di Rosangela Zoppi

Indice:

Prima parte
Superbia
Tramontana de marzo
Mamma Roma
Sogno de madre
Er poeta sincero
Foco che cova sotto a la cenere
C'è grannezza e grannezza

Seconda parte
Quer filo d'erba vassallo
Partenza senza ritorno
Povero braccio cionco
Lucia
Un caso de morte
È vero che tu m'hai sfamato
Accidia
Via de la penitenza

Salvo Partenza senza ritorno e Tramontana de marzo che sono rispettivamente degli anni 1946 e 1947 (apparvero in Assaggio 1948), tutte le altre poesie sono degli anni 1949-1953.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: valerio.sampieri
Data di creazione: 26/04/2008
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

NORMAGIUMELLIblackrose04darmax0aristofane4b1948zagor.amdanielepieri1980Vince198true871italiano017zek68banzaiwwwgeomcantarellaluigigradante
 

ULTIMI COMMENTI

Strabello :-))) Ormai ho capito che Zambo ci sa fare...
Inviato da: NORMAGIUMELLI
il 24/04/2017 alle 21:47
 
Ho ragione???
Inviato da: NORMAGIUMELLI
il 24/04/2017 alle 21:44
 
La foto Ŕ sicuramente quella di una scena televisiva!!!!...
Inviato da: NORMAGIUMELLI
il 24/04/2017 alle 21:44
 
Uhm ... questo me lo legger˛ con calma, Vale :-* :-*
Inviato da: NORMAGIUMELLI
il 24/04/2017 alle 21:43
 
Un bellissimo finale! Davvero :-)
Inviato da: aristofane4
il 24/04/2017 alle 21:06
 
 
 

ULTIMI POST DEL BLOG NUMQUAM DEFICERE ANIMO

Caricamento...
 

ULTIMI POST DEL BLOG HEART IN A CAGE

Caricamento...