Creato da notterosa2009 il 15/09/2009

una vita fa

storie di tutti i giorni

 

 

Lista d'attesa

Post n°277 pubblicato il 16 Marzo 2017 da notterosa2009

Lista d'attesa è il titolo di un film girato in quel di Cuba.

Una storia  in cui, a causa di un guasto al pullman che deve portare i passeggeri in una località lontana, gli stessi sono costretti a passare giornate in una vecchia stazione autobus in mezzo alla campagna. Succedono varie cose, amicizie, liti, amori. Alla fine diventano tutti una specie di famiglia allargata. La cosa che ricordo bene è che prendono della vernice azzurra e ridipingono la vecchia stazione che diventa bellissima. Un film che mi è piaciuto tantissimo.

Ecco stasera mi è capitata una storia che mi ha ricordato quel film:

Sala d'attesa di un ambulatorio, una quindicina di persone (tra cui io) in attesa per il rinnovo patente. Succede che l'impiegata non riesce a far partire il pc, mancano il cavo di alimentazione e non so che altro. Uno dei presenti particolarmente brillante si ingegna e gira per gli uffici alla ricerca dei pezzi mancanti. A questo punto è già passata un'oretta. Entra il primo della lista ed esce dopo forse mezz'ora ...facciamo due conti e ci diciamo che con questi tempi a mezzanotte siamo ancora lì. Cominciano a nascere simpatie, battute su battute. La cosa incredibile che dopo i primi minuti di sbigottimento siamo diventati tutti complici , abbiamo cominciato a far passare il tempo facendo ipotesi sul fatto che forse la persona entrata era stata soppressa così non ci avrebbe rivelato che erano incapaci di usare il pc. Il tempo diventa sempre più lungo e alcuni gettano la spugna. I più tenaci invece no, dopo due ore non era proprio il caso di abbandonare ad un passo dal traguardo. Ogni tanto qualcuno doveva uscire a foraggiare il parcometro e si raccomandava di ricordare la posizione nella lista scherzandoci sopra.

C'era un ragazzo con la fidanzata che essendo medico ad un certo punto ha  pensato che per ingannare il tempo poteva visitarci tutti. C'era un siciliano con uno humor che avrei visto bene a Zelig. C'era una signora che aveva la patenta già scaduta e non sarebbe andata via nemmeno con le cannonate. C'ero io che per principio, avendo già perduto due ore, non sarei uscita senza avere quello per cui ero entrata.

Finalmente si sblocca qualcosa, un tipo comincia a  cronometrare i tempi, siamo arrivati a circa 10 minuti a persona. Ci facciamo coraggio l'un con l'altro e alla fine riusciamo nell'impresa. Morale della favola dopo tre ore avevo il mio rinnovo e confortavole altre 4 persone che ormai la fine era vicina.

Quello che mi è piaciuto di questa giornata è stato lo spirito del gruppo, invece di lamentarsi e imprecare abbiamo cominciato ironizzare e a prenderla sul ridere. E soprattutto abbiamo avuto tenacia e siamo riusciuti ad ottenere quello che era giusto.

Per una come me che quando organizzava gli ambulatori accorciare i tempi d'attesa era un must, posso dire clamorosamente che è stato divertente invece il contrario, l'inefficenza assoluta. Anche se non dovrebbe succedere. Ma a volte nella vita bisogna essere anche intelligenti e trasformare ciò che è un problema in qualcosa di inaspettato che ci fa apprezzare quello che non avremmo mai visto se i tempi fossero stati perfetti.

 
 
 

anno solare 2017

Post n°276 pubblicato il 18 Gennaio 2017 da notterosa2009

ehm... non ho più niente da dire

mi delude il mondo stesso, non mi aspetto niente di buono da nessuno,

mi sono rotta l'anima di sperare che le cose possano cambiare

non esiste il principe azzurro e neanche babbo natale

diciamo che come inizio non c'è male per quest'anno

e poi diciamolo sto numero 2017 in se già mi stà antipatico

 
 
 

Ehi tu delusa

Post n°275 pubblicato il 07 Ottobre 2016 da notterosa2009

Da giovane ho sempre pensato il meglio delle persone, ho sempre dato la possibiità di dimostrare che è sbagliata la frase " a pensar male si fa peccato ma ci si azzecca"-

Mi sento invecchiata da quando la delusione è diventata  abitudine. Io rivendicavo la bontà della mia ingenuità, dicevo che delle persone io vedo sempre il meglio fino a che non mi dimostrano il contrario. Ora parto già predisposta alla dimostrazione del contrario...

Però mi domando se sono gli altri a deludermi o sono io ad avere troppe aspettative. Essere sinceri per esempio... è un'aspettativa troppo alta? Io non ne posso fare a meno.

Tanto che volte metto in discussione anche la mia coerenza: credevo di essere inattaccabile da questo punto di vista ma a volte mi domando "se vent'anni fa avessi sentito le cose che penso oggi, non è che magari sarei stata delusa da me stessa?"

Diventare saggi vuol dire lasciare per strada le proprie ideologie, accettare che non riusciremo a cambiare il mondo. Ma nonostante questo io ancora mi incazzo e sì riesco ad essere ancora delusa. Perchè anche se  so che le persone mi tradiranno, mi inganneranno, ogni volta che incontro una persona nuova io non mi illudo ma alla fine rimango delusa.

Forse sono ancora giovane nonostante tutto e forse neanche tanto saggia.

 
 
 

apparizioni e sparizioni

Post n°274 pubblicato il 14 Settembre 2016 da notterosa2009

mi capita da un pò di tempo... ricevo messaggi per un certo periodo da un simpatizzante, poi improvvisamente sparisce ma nello stesso momento appare un altro simpatizzante. Mi sono  detta che magari è la stessa persona che camaleonticamente assume diverse personalità oppure i simpatizzanti si accordano e si danno il cambio...

Oppure è tutto casuale ma trovo davvero strani i comportamenti di queste persone che scrivono per periodi variabili da qualche giorno a qualche settimana ma poi tutti spariscono nel nulla nello stesso modo e miracolosamente ne compare uno nuovo.

Oddio io sono sempre  contenta di conoscere nuove persone ma trovo un pò troppo strano questo cambio della guardia sincronizzato.

Sono lontani i tempi quando ricevevo decine di messaggi da gente di tutta italia e di tutte le età...ora uno alla volta

beata rete

 
 
 

il serpente

Post n°273 pubblicato il 19 Maggio 2016 da notterosa2009

L'altro giorno si è insinuata tra le nostre sicurezze la paura. Era attorcigliata in cima ad un arbusto. Il cane ne ha avvertito la presenza inquetante e non aveva pace ma pur avendo timore cercava di attaccarla. La serpe si era rifugiata in alto per paura del cane e pur avendo timore cercava di attaccarlo.

Noi umani come un nugolo di pettegole vociavamo sul cosa si può fare... urlavamo al cane di venire via ma non muovevamo un passo per impedire il precipitare degli avvenimenti. Io non mi sentivo sicura da nessuna parte, girando per la casa immaginavo serpenti dappertutto.

Poi tutto si è placato, il cane si è calmato, il serpente non sappiamo dove sia andato. Ed io il giorno dopo, come se non conoscessi quella che ero il giorno prima, ho cominciato a fare opera di giardinaggio sfoltendo tutti i cespugli... prima quello più lontano.... poi proprio quello dove c'era la serpe. Per non aver paura ho semplicemente non pensato.

Tutto questo mi ha fatto riflettere sulle cose che accadono. Il serpente ci terrorizza eppure... il serpente  attaccava per paura. Ho pensato a quante volte io sono stata aggressiva quando mi sentivo attaccata. Ho pensato anche al coraggio del cane che sfuggiva gli attacchi ma si buttava contro infilandosi nel groviglio intricato dove ogni ramo poteva essere il serpente. Il cane ci voleva proteggere da qualcosa che sentiva come minaccioso e rischiava la sua vita.

La minaccia di qualcosa che non conosciamo ci fa perdere il controllo e le sicurezze. In certi momenti torniamo primitivi nonostante millenni di civiltà. Primitiva è la paura e primitivo il coraggio_

Un momento interessante di autoconoscenza e di conoscenza dell'imponderabile

 

 

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 6
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Terzo_Blog.Giusdams777pierartyapollo8110Quivisunusdepopuloxalx67DJ_Ponhzipaperinopa_1974notterosa2009il_laccio_rossoIIGiuseppeLivioL2virgola_dfpuroeverofalco1941black.whale
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom