ecocultura

cultura ecologica - il nostro futuro dipende dalle nostre piccole scelte "qui e ora"

 

LA TERRA HA LA FEBBRE!

 

RIDIAMOCI SU...

 

LA RUOTA

 

ENERGIA NUCLEARE NO GRAZIE!

 

PERCHE MI PIACE GRILLO - "NUOVI MEZZI DI COMUNIC

perchè è utile che qualcuno ci informi senza i filtri del potere sulle possibilità che ci offre e ci offrirà  la rete in futuro...mai sentito un discorso del genere in televisione! o letto sui quotidiani...

 

PECCATO NON ESSERCI!

Anche quest' anno Stonehenge ha ospitato ben 36 mila visitatori, almeno a detta dei media britannici. Ecologisti, neo – hyppies, moderni druidi, rappresentanti della New Age, curiosi, tutti a far visita alle millenarie pietre per festeggiare il solstizio d’estate, vivere la giornata più lunga dell’anno e salutare la notte più corta.

Il misticismo del luogo è stato sfruttato per ballare, cantare e pregare intorno alle pietre infisse nel terreno, ripetendo un appuntamento che viene celebrato oramai da diversi anni all’interno del complesso megalitico.

Stonehenge è certamente uno di quei luoghi che mantengono inalterato il proprio fascino e misticismo, incrementato dal mistero e dall’incertezza relativa al reale impiego del complesso, eretto tra il 3000 e 1600 AC.

 

Premio

GRAZIE!!!

 

 

 
 

Libri ....per indirizzare le nostre scelte

Post n°63 pubblicato il 12 Gennaio 2013 da merlino1958
 
Foto di merlino1958

 

 

 

 

 


 

 

 

Dove si vedono gli effetti diretti dei cambiamenti climatici e del "business as usual"? A tavola. Il presidente dell'Earth Policy Institute torna con un nuova analisi: lucida, coinvolgente, netta, che spinge ad agire, a cambiare rotta.

L'agricoltura globale si trova di fronte a sfide del tutto nuove.

 

Spesso cuciniamo dei piatti buonissimi, ma, ahimé, produciamo anche montagne di scarti. Ritroviamo il bidoncino dell'umido (perché facciamo la raccolta differenziata, vero?) pieno di bucce, gambi, foglie, lische, semini. Eppure, basterebbe solo essere più curiosi per scoprire che le parti che siamo soliti buttare hanno invece un ottimo sapore e possono essere dei veri e propri ingredienti alla base di sfiziosi piatti.

Cucinare in modo sostenibile è facile: possiamo ridurre il nostro impatto sull'ambiente semplicemente intervenendo sui piccoli gesti quotidiani. Ogni scelta effettuata in modo responsabile è un passo importante verso un modo di vivere più attento e consapevole.

Belli, chic, funzionali, high tech: la nuova generazione di prodotti "verdi" ha abbandonato definitivamente l'essenzialità. Piace sempre più a tutti questo shopping tra materiali naturali, più sicuri per la salute, a basso impatto ambientale e ad alto tasso di design e di comfort.

Questo volume spicca per l'originalità dell'approccio e per gli spunti creativi che offre, sia per chi è alle prime armi e desidera sperimentare in cucina, sia per i cuochi esperti che intendano ampliare il proprio repertorio.

 

 
 
 

Confezioni natalizie a Km0

Post n°62 pubblicato il 05 Dicembre 2012 da merlino1958
 
Foto di merlino1958

 

 

 

 

 

 

 

Quante volte al termine delle feste natalizie ci siamo ritrovati la casa piena di regali inutili, di confezioni e involucri di plastica o di materiali che velocemente gettiamo nella spazzatura e che vanno a riempire centri di raccolta differenziata. Quindi anche per regali di Natale vale lo stesso discorso di ogni nostro futuro acquisto.

Osservate i cesti natalizi proposti dal mercato:1 metro quadrato di plastica trasparete, un cesto in vimini importato dal terzomondo, un enorme fiocco di plastica, chili di paglietta di cellophane e....prodotti scadenti.

al sito La Spesa Amica

 

A voi la scelta....(la possibilita di scelta è la nostra forza)

Noi vi proponiamo qualcosa di diverso: ottimi prodotti locali a filiera corta, una robusta borsa in Yuta,(utilizzabile per la spesa), pakaging sostenibile ( ricilabile, riutilizzabile, compostabile)....non ingombrante...la possibilità di personalizzare il vostro regalo...

prenota adesso sul sito di e commerce... consegna a domicilio, oppure presso i numerosi mercati de "il Crivello"

 

 
 
 

prodotti locali

Post n°61 pubblicato il 05 Novembre 2012 da merlino1958
 

Abbiamo creato questa associazione di produttori di Varese per fare conoscere ed apprezzare i prodotti tipici della provincia di Varese (e non solo...) e le nostre iniziative...Mercati contadini, fiere del gusto e dei sapori, dove potrete trovare prodotti tipici di picc

ole realtà locali...ve volete contribuire a sviluppare le nostre iniziative per salvaguardare queste tipicità e a rimanere aggiornati sui prossimi eventi locali in programma...e le nostre iniziative....visitate la nostra nuova pagina Facebook....(e se vi può interessare...cliccate su "mi piace" in alto a destra...grazie...per il nostro progetto è importante ;)...grazie

 

 
 
 

Fotovoltaico: "il conto energia"

Post n°60 pubblicato il 18 Giugno 2012 da merlino1958
 
Foto di merlino1958

 

 

 

IL FOTOVOLTAICO

fotovoltaicoIl finanziamento in “conto energia” è stato introdotto dal Febbraio del 2007 in recepimento della Direttiva 2001/77/CE, ed è risultato molto più produttivo rispetto ai finanziamenti a fondo perduto da parte di Stato e Regioni. Scopriamone i motivi.
La legge è stata introdotta innanzitutto per abbattere le tempistiche e le trafile burocratiche per l’installazione dei pannelli fotovoltaici. In sostanza la procedura prevede l’installazione dell’impianto e la conseguente richiesta del contributo in conto energia entro 60 giorni dalla data di fine lavori.
Questi sono i passaggio che vanno seguiti:


•    Installazione immediata dell’impianto all’interno dell’azienda o dell’abitazione, nel rispetto delle procedure del proprio gestore (Acea, Enel ecc.)
•    Il pagamento dell’impianto totalmente a carico di chi lo richiede, senza però a dover rinunciare ad eventuale prestiti agevolati da parte di banche o finanziarie
•    Possibilità ad impianto ultimato di poter rivendere la propria energia al gestore elettrico nazionale con i seguenti guadagni:
•    Impianti da 1 a 3 kWp 0,38 centesimi per ogni kWh prodotto per gli impianti su tetto piano o posti in giardino, 0,42 centesimi per gli impianti con i pannelli fotovoltaici fissati su tegole oppure 0,47 centesimi per gli impianti solari con i pannelli inseriti al posto delle tegole stesse
•    Impianti da 3 kWp a 20 kWp circa 0,36 centesimi ogni kWh prodotto per gli impianti a tetto piano o posti su giardino, 0,40 centesimi per gli impianti fissati su tegole, 0, 44 centesimi per impianti solari al posto delle tegole
•    Tutti gli impianti al di sopra dei 20 kWp circa 0,34 centesimi per ogni kWh prodotto su tetti piani o posti nel giardini, 0,38 centesimi per quelli fissati su tegole e 0,42 centesimi per quelli al posto delle tegole
Infine, sempre nell’ambito dei pannelli fotovoltaici, viene premiato finalmente anche il risparmio energetico, infatti chi effettuerà lavori di ristrutturazione dopo aver installato l’impianto che porti ad un effettivo risparmio energetico dimostrabile, tali tariffe potranno essere aumentate fino ad un massimo del 30% nei confronti del gestore.

Altre informazioni: www.ecocultura.it

 
 
 

Video Concerto

Post n°59 pubblicato il 16 Febbraio 2012 da merlino1958
 
Foto di merlino1958

per voi...;)

video concerto di Fabrizio Simoneschi

La musica in crescendo accompagna il ciclico ritmo della natura, che dal risveglio con il sorgere del sole diventa man mano sempre più vivace, vitale e frenetico, per tornare poi lentamente a quietarsi al giungere della sera.
Potete scaricare il video HD in risoluzione 720p o 1028p alla pagina http://www.ecocultura.it/arca/videoconcerto.html con licenza Creative Commons

Fabrizio Simoneschi http://www.myspace.com/simoneschi

 
 
 

Naufragio Concordia

Post n°58 pubblicato il 31 Gennaio 2012 da merlino1958
 
Foto di merlino1958

 

c'è un decreto che, se approvato subito, potrà tutelare le aree di mare sensibili da disastri come quello della Costa Concordia. Ma il ministro dei Trasporti, Corrado Passera, continua a ignorarlo. La nostra azione lo scorso venerdì davanti al suo Ministero non è bastata: adesso tocca a te chiedergli di sbrigarsi. Come? Inviando una mail di protesta.

Il ministro dell'Ambiente, Clini, si è già espresso a favore di un decreto interministeriale per regolare il traffico marittimo nelle zone a rischio, come il Santuario dei Cetacei; ora è il ministro dei Trasporti che deve assumersi le sue responsabilità.

Dopo i morti, il naufragio della Concordia rischia di provocare un grave disastro ambientale nel bel mezzo del Santuario, un'area che dovrebbe essere protetta dal 2001. La priorità è la rimozione del carburante ma ci sono molte altre sostanze inquinanti nel relitto: centinaia di litri di vernici, smalti, insetticidi, detergenti, circa 1300 metri cubi di acque nere e grigie, tonnellate di cibo e bevande.

Un altro disastro quanto ci "Costa"? Chiedi anche tu al Ministro Corrado Passera di emanare subito il decreto interministeriale per tutelare la sicurezza dei trasporti, la salute pubblica e l'ambiente. Sbrigati Ministro!

botton

 
 
 

Energia: Il fotovoltaico per le aziende

Post n°57 pubblicato il 30 Gennaio 2012 da merlino1958
 

L'energia solare è una risorsa pulita e rinnovabile, indispensabile per la vita sulla terra. Oggi consente di liberarci dal peso della bolletta dell'elettricità e migliorare la qualità di vita...i perchè degli impianti

Energia: Il fotovoltaico per le aziende

Un ottimo investimento per le imprese ...una grande opportunità sino al 2013

Le aziende più previdenti, stanno investendo negli ultimi anni in impianti che producono energia con i pannelli fotovoltaici.

(prime fra tutte le aziende agricole)

I capannoni, le serre ecc possono infatti beneficiare del famoso conto energia che oltre a garantire il risparmio energetico si traduce automaticamente anche in una notevole disponibilità finanziaria.

alcuni esempi delgi impianti qui

scarica il testo del conto energia qui

richiedi una consulenza gratuita  qui

Da: www.ecocultura.it

 
 
 

Green economy

Post n°54 pubblicato il 29 Gennaio 2012 da merlino1958
 

Economia ecologica

Il tema è come la terra potrà sopportare 9 miliardi di persone nel 2050

La green economy è prima di tutto una rivoluzione culturale

Non può essere ridotta solo ad un contributo allo spostamento negli investimenti dei finanziamenti alle tecnologie a bassa intensità di carbonio

 

Inizia un nuovo anno che credo debba essere colto come una grande opportunità per un avvio tangibile di quel cambiamento epocale che è ormai ineludibile, a fronte di una situazione complessiva ambientale, economico, sociale, istituzionale, fortemente negativa.

La pesantissima crisi economico e finanziaria in cui siamo entrati dal 2008 a livello globale, deve essere assolutamente utilizzata per le straordinarie opportunità che ci offre nel cambiare decisamente la strada sulla quale abbiamo avviato, da decenni, i nostri modelli di sviluppo.

Si tratta di una sfida veramente imponente perché riguarda le nostre profonde e radicate convinzioni e percezioni culturali che hanno permeato lo sviluppo delle società umane industriali e tecnologiche sino ad oggi. [ 5 gennaio 2012 ] Gianfranco Bologna..continua su greenreport

 
 
 

L'ora della terra

Post n°53 pubblicato il 25 Marzo 2011 da merlino1958
 
Foto di merlino1958

 

 
 
 

Fą la cosa giusta - Milano 25-27 Marzo 2011

Post n°52 pubblicato il 22 Marzo 2011 da merlino1958
 
Foto di merlino1958

fa' la cosa giusta

Se vuoi condividilo;)...questa fiera è importante e intelligente...e sarà molto (...e ben frequentata)...:))

Per informazioni visita il sito

http://falacosagiusta.terre.it/

 
 
 

superate le 91.500 firme

Post n°51 pubblicato il 19 Marzo 2011 da merlino1958
 
Foto di merlino1958


Supercazzole nucleari

continua la roccolta di firme (91.500!!...10.000 al giorno!!!)..da parte di Greenpeace per Chiedere al Ministro dell'Interno On. Roberto Maroni di accorpare l'appuntamento referendario con le elezioni amministrative che si terranno in molte città a maggio  http://www.greenpeace.org/italy/it/campagne/nucleare/maroni-referendum-nucleare/

I tre duri del nucleare in Italia...(Prestimqualcosa, Pinocchioveronesi e Romani mauriziaparadiso)...dopo aver sparato supercazzole per giorni, hanno pensato bene di "prendersi un momento di riflessione"...haha..pero!!!


 
 
 

Accorpare il referendum sul nucleare con le amministrative.

Post n°50 pubblicato il 18 Marzo 2011 da merlino1958
Foto di merlino1958

Ha quasi raggiunto 80.000 firme la nostra richiesta al Ministro Maroni di accorpare il referendum sul nucleare con le amministrative. Ora c’è una ragione in più per farlo: destinare agli aiuti per il Giappone i 400 milioni di euro che l’Italia risparmierebbe.


In Giappone la situazione è ancora fuori controllo. 750 operatori presso la centrale di Fukushima sono stati costretti a lasciare il sito per l'alto livello di radiazioni. Solo 50 stanno ancora operando, anche a fronte di gravi rischi per la propria salute, per evitare conseguenze peggiori.

Noi possiamo decidere di non dover mai correre questo rischio in Italia, votando SI al referendum nucleare. Scrivi anche tu a Maroni, o, se hai già firmato, invita i tuoi amici a farlo e condividi sul tuo profilo Facebook.
Il Ministro Maroni deve accettare di accorpare amministrative e referendum per facilitare la partecipazione democratica e per aiutare il Giappone con i soldi risparmiati.

 

Obiettivo: raccogliere 100.000 firme entro lunedì


Grazie!

 
 
 

Il nucleare italiano

Post n°49 pubblicato il 18 Marzo 2011 da merlino1958
 
Foto di merlino1958

 

Intervista di annozero a Beppe Grillo

 
 
 

Supercazzole nucleari

Post n°48 pubblicato il 15 Marzo 2011 da merlino1958
 
Foto di merlino1958

Supercazzole nucleari  pronunciate dopo lo tsunami in Giappone. A Fukushima si sta distribuendo iodio tra la popolazione e sono stati accertati i primi casi di contaminazione. Gli sfollati sono 140.000....e non si esclude la fusione parziale delle barre di combustibile del reattore 2 di Fukushima.(sarebbero cazzi!!!).

Le centrali nucleari sono sicure. Chi è contrario è fermo a una vecchia mentalità ideologica che si basa su presupposti sbagliati". Umberto Veronesi

"Le fughe radioattive mi sentirei di escluderle. Nella peggiore delle ipotesi si tratta di materiale contaminato da radiazioni, ma non ci sarà il cosiddetto "effetto Chernobyl"". Valerio Rossi Albertini, CNR

"I sistemi di sicurezza si spengono automaticamente (nelle centrali, ndr). (dichiarato più volte al TG1!!!!) e così è accaduto in Giappone, solo in uno, questo meccanismo non ha funzionato a regola d'arte".(..in Italia avrebbe funzionato tutto a dovere!!! ne siamo moooolto convinti!) Paolo Clemente, responsabile laboratorio rischi naturali ENEA

La posizione del governo italiano sul nucleare ''rimane quella che è, ( a 90°) non è che si può cambiare idea ogni minuto''. Fabrizio Cicchitto

  Pierferdy Casini: "Sul nucleare, la mia idea è quella di sempre: sono favorevole e vorrei che il governo passasse dalle parole ai fatti, se no a forza di declamare fra dieci anni saremo ancora qui a discutere.(Pierferdy ce ne vogliono 20 di anni ora che entrino in funzione!!!!...chi cazzo l'ha votato questo? e chi rappresenta poi, a parte Cuffaro??)

"Ha spiegato" a tal proposito la Prestigiacomo in politichese stretto: "E' difficile fare valutazioni esaustive e approfondite in corso d'opera, ma dalle ultime notizie che arrivano da Tokyo e alla luce delle considerazioni di molti esperti,(..quelli di sopra!) si può sperare che l'impatto dei problemi verificatisi negli impianti nucleari sarà contenuto, e verosimilmente marginale rispetto al complesso dei danni causati dall'inaudita violenza dell'evento sismico e dello tsunami".(caro ministro dell'ambiente....forse lei non lo sa ma la natura non siede in parlamento fra i banchi della destra o della sinistra e non prende decisioni consultando le varie lobby)

Oggi hanno riesumato anche zichichì (http://www.youtube.com/watch?v=Bml0WflhdNM&feature=related...si capisce di più in questo che in quello vero...

Ma le cagate più stratosferiche le dice il ministro Romani..Ma chi è sto genio? uscito dalla lampada del berlusca.(che disquisisce di centrali e fotovoltaico, rinnovabili eccetera).il nuovo ministro dello svilupo economico....sarà un fisico nucleare, sarà un grande econonomista???? NO é l'inventore di "COLPO GROSSO"...sisisi proprio la trasmissione puttaniera di qualche ano fa!!!..porcoio!!!..Chi è il nuovo ministro Romani » Piovono rane - Blog - L'espresso il curriculum continua... alla voce "fallimento".http://www.societacivile.it/blog/inchieste/romani.html

Non ci resta che pregare...che i suddetti personaggi cambino oppinione, oppure mandiamoli in pensione forzata con l'inps a fare le cure termali a Fukushima

mentri questi cazzeggiano guardate cosa succede:http://www.corriere.it/Primo_Piano/Esteri/2011/03/14/pop_i-rischi-a-fukushima.shtml

 http://www.beppegrillo.it/?s=n11-03-13#*p1*

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: merlino1958
Data di creazione: 11/05/2009
 

SEGUICI SU LIBERO MOBILE SCARICA L'APP

Seguimi su Libero Mobile

 

TAG

 

NOIZIE DAL MONDO GREEN

Caricamento...
 

I MIEI VIDEO SU YOUTUBE

Get the YouTube- giorgiore2007's Channel widget and many other great free widgets at Widgetbox! Not seeing a widget? (More info)
 

CAMPAGNE

greenpeace

diventa cyberattivista!

 

CAMPAGNE

informazione libera

Libera Informazione

 

MAMME CONTRO LA CRISI E PER UNA SOCIETĄ MIGLIORE

mamme2-0

 

CAMPAGNE

Blog Beppe Grillo

Diffondi l'iniziativa

 

free tibet

Free Tibet

 

salviamo gli orsi della luna

salviamo gli orsi della luna

 

massacro dellle balene

Massacro delle balene

 

 

ULTIMI COMMENTI

Grazie cara..visto ;)
Inviato da: merlino1958
il 06/11/2012 alle 11:10
 
Cliccato e condiviso:-) ciao sciur Re:-)
Inviato da: Arcobaleno1961
il 05/11/2012 alle 16:57
 
Quali sono i migliori terreni per fotovoltaico? Quali...
Inviato da: Rebuffa17
il 18/05/2012 alle 12:19
 
Ciao sono entrata per caso ed ho trovato post veramente...
Inviato da: dolce20073
il 28/02/2012 alle 14:08
 
ha ho visto.. grazie..;))...il musicista č un mio...
Inviato da: merlino1958
il 26/02/2012 alle 18:30
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

marella36colmegna.carlamarigramorTZESTEDJ_Ponhzifrancesca632linovenaQUELSETTIMONICKpigiucaramorino11signora_sklerotica_2merlino1958elisa.r79mik.78monini.m
 

 
Citazioni nei Blog Amici: 8
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK