¤GIUSTIZIA POETICA*°

Penso dove non sono, e sono dove non penso.

Creato da poeticjustice il 07/07/2005
 

Statistiche di oggi

 

Vedi com'è piccolo il mondo! 
Cliccare sulle immagine per
avere maggiori dettagli
inerenti le Visite

 

Ultime visite al Blog

sara_1971vololowsensibilealcuoregiordanageraniopoeticjusticeRoberta_dgl8panpanpistreet.hassleVenerestancaMarquisDeLaPhoenixnuovamente_IoIo.Marc0RicamiAmoMarcusMarco
 

Previsioni

 

Oroscopo di Oggi

immagine
Clicca sull'immagine
per leggere l'Oroscopo

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Tag

 

Ultimi commenti

è vero :-)
Inviato da: Roberta_dgl8
il 30/01/2015 alle 22:56
 
La poesia tiene unito ciò che la vita separa
Inviato da: poeticjustice
il 21/01/2015 alle 16:55
 
Alla sera, seguirà un nuovo giorno. Filo
Inviato da: filo_rosso14
il 21/01/2015 alle 16:49
 
... le poesie ce le insegnano a scuola. Ma esse poi sono...
Inviato da: Roberta_dgl8
il 21/01/2015 alle 15:20
 
Cara Roberta, il mio intento era proprio questo....
Inviato da: poeticjustice
il 05/01/2015 alle 10:41
 
 

VOI SIETE QUI

 
 

Archivio messaggi

 
 << Febbraio 2015 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28  
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Cats

 

I miei tesssssori!

 
 
 

MY LOVE

Il mio Ammmore!

Il mio cucciolotto quando era piccino! (Che tenero)

Ecco il mio cucciolino da piccolo a Rimini pronto per il bagnetto!

 

 

Chi può scrivere sul blog

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

 

Penso, dunque sono

Post n°1145 pubblicato il 30 Gennaio 2015 da poeticjustice
 

Non c'è nulla interamente in nostro potere, se non i nostri pensieri.


(René Descartes)

 
 
 

Vincent Van Gogh

Post n°1144 pubblicato il 26 Gennaio 2015 da poeticjustice
 

Se una voce dentro di te continua a ripeterti "non sarai mai in grado di dipingere", allora dedicati alla pittura con tutto te stesso, e vedrai che quella voce sarà messa a tacere.

 
 
 

&

Post n°1143 pubblicato il 20 Gennaio 2015 da poeticjustice
 
Tag: Poesie

Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera.

(Salvatore Quasimodo)

 
 
 

Mark Twain

Post n°1142 pubblicato il 15 Gennaio 2015 da poeticjustice
 

Tra vent'anni non sarete delusi dalle cose che avete fatto, ma da quelle che non avete fatto.
Allora levate l'ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele.
Esplorate.
Sognate.
Scoprite.

 
 
 

SAN PAOLO

Post n°1141 pubblicato il 10 Gennaio 2015 da poeticjustice
 

Mentre il nostro uomo esteriore va in rovina, il nostro uomo interiore si rinnova di giorno in giorno.

 
 
 

TO YOU

Post n°1140 pubblicato il 04 Gennaio 2015 da poeticjustice
 
Tag: Dediche

Questa è una mia dedica speciale rivolta a tutte le mie amiche ♀ mamme e non, per iniziare bene questo ②✪①5:

① Tutte le volte che ti guardi allo specchio regalati un sorriso ✓
② Dedica a te stessa del tempo di qualità per prenderti cura delle tue emozioni, di ciò che senti dentro, cercando di coltivare pensieri positivi e rasserenanti - il vero coraggio consiste nel saper affrontare i nostri stati d'animo ✓
③ Assumiti la responsabilità delle tue scelte senza essere ipercritica, sii comprensiva e capace di per-donarti (è il primo atto d'amore nei confronti di te stessa) ✓

✔ Ricorda: prima di essere una ⓜⓐⓜⓜⓐ, sei una persona unica, una donna♀ovvero un incredibile essere umano con degli specifici bisogni!
✔ Non tras-curarti, nutri bene sia il tuo corpo che la tua mente, solo così riuscirai ad essere d'aiuto e gioire con chi ami.

PJ

 
 
 

DARK ROOM

Post n°1139 pubblicato il 30 Dicembre 2014 da poeticjustice
 
Tag: Dediche

Ricorda:
le persone non sono oggetti.
Quando non le porti con te,
poi non le ritrovi dove le hai lasciate.

 
 
 

PAROLE, PAROLE, PAROLE

Post n°1138 pubblicato il 26 Dicembre 2014 da poeticjustice
 

A volte, come per magia, le nostre parole battute su di una tastiera, bucano lo schermo, escono dal monitor ed iniziano a vivere di vita propria, fuori dalle nostre menti.

Accade, così, in modo naturale e straordinario, che il nostro pensiero prenda il volo e si animi nell'esistenza di un'altra persona di cui non conosciamo il nome e le sembianze.

Quando ciò succede, è magnifico, le nostre frasi non sono più solo nostre, cambiano di peso, si tras-formano e si riconoscono in altri occhi, si riflettono in altre anime.

Le parole hanno un peso specifico per ognuno di noi, ognuna ha un valore ed un senso diverso, ma può accadere che lo sguardo di qualcuno sappia interpretarne l'essenza, ed allora quell'estraneo lettore diventa un fratello, prende posto accanto a te e partecipa alle tue emozioni, le fa sue.

In tutti questi anni di Blog ho ascoltato confessioni d'anima, mi sono seduta ed ho preso per mano molti fratelli e sorelle di vita (alcune di queste ho avuto modo di conoscerle personalmente), ma non faccio distinzione sulla concretezza dei sentimenti di cui leggo, il mondo reale delle emozioni è presente nella rete come nella quotidianità del mondo là fuori.

Per cui rispetto il sentire altrui, non giudico, cerco di essere cauta, di entrare in punta di piedi e di aver cura delle mie e delle parole altrui.

Alcune frasi mi restano impresse dentro per giorni, rieccheggiano nel mio cuore per ore e mi fanno sentire affine all'animo che le ha scritte.

Chissà, magari sono frasi che qualcuno ha partorito con sofferenza, può darsi siano state chiuse nel buio, intrappolate nella soffitta dell'anima, ed hanno atteso a lungo per trovare il coraggio di mostrarsi alla luce.

Perché le parole sono creature timide, forme della nostra più intima espressione d'essere...

..quando vengono liberate vanno rispettate, perchè non si può mai sapere cosa si celi al di là del monitor!


PJ

 
 
 

Oscar Wilde

Post n°1137 pubblicato il 20 Dicembre 2014 da poeticjustice
 

Lo spreco della vita si trova nell'amore che non si è saputo dare,
nel potere che non si è saputo utilizzare,
nell'egoiostica prudenza che ci ha impedito di rischiare e che,
evitandoci un dispiacere,
ci ha fatto mancare la felicità.

 
 
 

Winter

Post n°1136 pubblicato il 15 Dicembre 2014 da poeticjustice
 
Tag: Diario

Oggi è arrivato il freddo..
...è arrivato a ricordarmi di noi, del profumo di mandarini che arrivava dalla stufa, del the al limone che bevevamo piano accompagnato dai biscotti all'anice.
Mentre ascoltavamo i suoni ovattati provenienti dall'esterno, nei lunghi pomeriggi di dicembre, la casa era avvolta da una coltre di nebbia e gelo e ci pareva di galleggiare tra le nuvole, in un luogo magico, tutto nostro.
Una parte di me è rimasta congelata in quel posto, intatta e ferma come le parole che non mi escono più dalla gola.

PJ

 

 
 
 
Successivi »