essenze di vita

TUTTI HANNO BISOGNO DI UN POSTO PER PENSARE

 

UN PEZZO DEL MIO CUORE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: bridjet_2005
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 45
Prov: NA
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 7
 

ULTIME VISITE AL BLOG

toninobellbridjet_2005menta_mentefranco_cottafavipoeticjusticeAnanke300lalodabohdananstrong_passioncuorediselvaggiaPerturbabilechiaraderrfrutsmxaos
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

TUTTE LE COSE BELLE HANNO UN TERMINE.

Post n°487 pubblicato il 08 Gennaio 2007 da bridjet_2005

immagineRileggendo a ritroso il mio blog ho quasi un nodo alla gola e non so se è la commozione oppure il pandoro che mi rimbalza,e se rileggo poi commenti di persone ormai andate via,perse nel via vai del blog ,che altro non è che un porto,il sorriso nasce spontaneo sottoforma di ghigno, consapevole di come sono andate a finire poi certe cose.

Il mio blog è nato dalla mia fase poetica ,i primi post poesie con fronzoli e linguaggio forbito, poi ci fu la fase So dark ,da laccio emostatico e siringa ,per me e soprattutto per chi mi leggeva e commentava con pazienza. Poi fu la volta di Bridget insieme vinceremo e li indossai  i panni di una giovane combattente,paladina della giustizia, alle prese con i diritti del lavoratore, che pedinava i sindacalisti e ne scopriva le magagne e i loro giochini aziendali da monopoli di topolino, tutto ciò per far ritornare mio marito a lavorare a Napoli  riprendendomi ciò che per anni avevo costruito e che mi avevano tolto.Il blog era nato come un posto solo mio di cui nessuno ne conosceva l’esistenza. Non mi sarei aspettata di durare così tanto, tantomeno di incontrare persone meravigliose che poi avrebbero fatto parte del mio quotidiano.Poi link dopo link il mio blog è diventato molto chiacchierato e per dirla tutta  sono scampata anche da un paio di querele per aver parlato(sparlato) di personaggi pubblici.Sono stata letta da giornalisti ,da cantanti emeregenti ,commentata, criticata incoraggiata.Ho combinato qui e li qualche pasticcio per i miei post spesso diretti e interpretati a volte male da chi mi leggeva e si sentiva chiamato in causa perché affetto da coda di paglia o semplicemente perché in cuor loro sapevano che avevo ragione.Ho conosciuto persone da cui volutamente mi sono allontanata perché non potevo e non volevo dare ciò che loro senza dubbio meritavano e ho tagliato la corda prima che la loro stima nei miei confronti si tramutasse in odio. Ho conosciuto anche persone che sono rimaste affascinate dalla mia follia,dal mio cuore e dal mio modo spontaneo di dare affetto senza vincoli e senza chiedere nulla in cambio e che proprio per questo poi si sono sentiti a disagio e si sono allontanati,troppo onesti o troppo coglioni? Bhè a queste domande non ho ancora una risposta certa ma l’ago pende più da un lato che dall’altro e non sto qui a dirvi quale.E poi, lentamente qui dentro ho ritrovato gli amici di una vita e coloro che mi vengono a sentire ai concerti nei pub e così il cerchio si è chiuso ,rafforzando la mia idea che questo posto  altro non è stato se non la mia vita messa in rima e righe.Come tutto ciò che è terreno ogni cosa nasce per poi avere un termine e così anche questo diario è arrivato ai saluti ,lo faccio ora che sto ancora nel pieno del divertimento ,lo chiudo ora che riesco ancora a sorridere rileggendo le pagine da me scritte, lo faccio ora prima di provare nausea per ciò che ho in questo lungo anno e mezzo ho scritto. Avrei voluto dire 4 parole per chiuderlo ma ormai mi conoscete ,la sintesi non è il mio forte.Quindi amici miei vi saluto con questo pezzo degli Incognito, uno dei tanti brani  postati nel blog esortandovi a non spegnere mai i colori della vostra anima e la musica che è la vita,a volte dolce a volte dai volumi assordanti e sgraziati.Vi porto con me nei ricordi di quelle esperienze  che mi hanno fatta crescere maturare e rafforzare lo spirito.Le vostre parole sono state  toccasana, carezze sul cuore, compagnia nelle serate spente e  buon umore ritrovato nella tristezza di giorni grigi.siete stati tutti ,ciascuno a suo modo ESSENZA DI VITA Ogni giorno in tanti modi..Vi amo vostra Bridget for ever! immagine

Every day ( in everyway) listen

Come over here, closer my dear
Wrap me in your tenderness
Theres no place else Id rather be
Than here with you my love


When we are together
(so real)
Ive never known it better
A love like ours can surely last
Until the end of time



(everyday in every way)
My joy is growing widler
(every day Im glad to say)
This love has taken over
(every day well find a way)
Keep heart and soul together
(every day youre givin me the real thing)
Youre givin me the real thing

As mornin greets us with its song
Im waken by your sweet caress
There in the sunshine of your smile
I find such happiness

(your love)
Is all that I desire
(no one)
Could give me greater pleasure
A love like ours can surely last
Until the end of time

Come over here, closer my dear
Wrap me in your tenderness
Theres no place else Id rather be
Than here with you my love

(so strong)
When we are together
(so real)
Never known it better
A love like ours can surely last
Until the end of time

ANGELS VIDEO

 
 
 
 

Post N° 486

Post n°486 pubblicato il 06 Gennaio 2007 da bridjet_2005

Mi sono rotta le palle di tutto ,di questo mondo di lustrini e falsi miti

Di questa tv che propina falsi idoli, false scie da seguire

Una volta i miti erano la Houston, la Carey, Aretha franklyn,per me lo sono ancora insieme a Maysa degli Incognito e Rachelle Ferrell

Oggi cosa vogliono sti 4 debosciati? Fare il duetto con Raffaello, andare dalla De filippi

Fare le ospitate a buona domenica,andare a fare il concerto di natale con Ronan Keating per poi..cantare con la stessa enfasi di un sacco di patate ,ed esprimere passione come il marmo di Carrara

Fare i tim tour in estate e si sentono artisti completi solo dopo quanto? 6 mesi di “lezioni”?

Vengono da me e mi dicono "Voglio cantare" e le mamme subito mi chiedono se magari ho agganci…

Cavolo io sarei "l’insegnante” non l’impresario….

Ma poco conta il mio il mio parere e se per me è meglio che cambino mestiere anzi ambizione, loro vanno da altri pagano milioni per sentirsi dire ciò che vogliono e alla fine qualche scemo che li fa arrivare in tv lo trovano pure

Ci vuole disciplina, ci vuole impegno, ore su fottutti libri di solfeggio

Anni anni e ancora anni ,ma loro no, vogliono fare le cantanti però poi a lezione non ci vengono mai, perché devono fare 100 cose, il lavoro partime, l’università, la palestra , saltano le lezioni e poi ….lo vogliono da chi? Dall’isegnante ovvio

Pensano poi che seguire una cassetta e mettere le ditina sulla tastiera vuol dire essere musicisiti.

A casa mia quelli li si chiamano orecchianti, mentre i pianisti sono quelli che si beccavano le bacchettate sulle dita dopo ore e ore di esercizio e mortificazioni a gogò

A casa mia funzionava così “ok oggi sei andata bene a lezione ma non sei nessuno lo stesso,se 70 anni avrai ancora la voce allora potrai dire io ho capito un po’ come si canta.

Addirittura ci sono corsi che insegnano ad interpretare!Cantare è come amare.. qualcuno ha mai seguito un corso su come amare innamorarsi e farsi amare? Chi potrebbe capirlo da un manuale?per il canto ci vuole il cuore il sudore disciplina,disciplina e ancora disciplina….e quando l’avrai non sei nessuno comunque.

Figli mediocri di madri mediocri che spingono i figli ad essere ciò per cui non sono nati

Madri che pompano i figli di concetti ,madri arroganti che partoriscono figli arroganti che a 15 anni rispondono a tono a chiunque con arroganza e maleducazione,  muoiono di invidia se qualcuno sa cantare meglio di loro e godono se qualcosa va male agli altri, che piangono alle prime difficoltà si creano alibi se loro non arrivano dove vorrebbero…e danno la colpa sempre ad altri senza mai mettersi in discussione , senza mai analizzarsi.Ma che arte e musica.. qui è morto tutto , vige solo la legge della superbia e dell' apparire e io cosa dovrei fare? Confrontarmi con sta gente qui?fare la lotta per dividermi le programmazioni nei pub con sti 4 stronzi? Per suonare nel pub in cui c’è la locandina "Sabato giorno tot alle ore tot, canta  Cicciabella che ha duettato con Pincopallino di Amici?”

E io per questo dovrei rinunciare alle cose che sono davvero importanti nella vita? Per questo dovrei infracidarmi il fegato? Io aggiungo solo un grande vaffanculo e dico punto.

.

 
 
 

Post N° 485

Post n°485 pubblicato il 04 Gennaio 2007 da bridjet_2005

Mi sono presa un pomeriggio per me, qualche ora per riprendermi dallo stress di questi ultimi due mesi e dal Natale che ha dato la mazzatona finale. Sono consapevole che basterà poco per mandare a monte le due ore di respirazione yoga e di esercizi di canto con Rachelle Ferrell ,ma ogni tanto una coccola  la merito pure io.Avrò bruciato cira 3000 calorie con gorgheggi e passaggi da faccia tosta per stare dietro al mio mito.Alla fine sono uscita dallo studio sudata e soddisfatta come se avessi fatto jogging e con le idee ancora più chiare su ciò che mi è accaduto nel 2006.Qualcuno mi ha distratta per un po’ dal mio modo di pensare solito e pure un po’ categorico, ma alla fine mi accorgo di aver fatto solo un giro immenso per poi ritornare al punto base e sostenere che certe cose o sono oppure non sono soprattutto in amore.E allora dedico questo pezzo allegrotto e ironico ad un’amica che sta affrontando col sorriso sulle labbra l’ennesima batosta che uno stronzo patentato le sta dando. Con la scusa di”voler aspettare”, di sentire ancora il cuore battere,lo stronzo temporeggia e si arrampica su frasi che la sottoscritta ha ascoltato così tante volte da pregare Dio di sorprendersi con qualche nuova bugia più originale e meno scontata, perché queste qui ormai hanno fatto il pieno e mi sono uscite dalle orecchie, sono fuori moda .Quindi tu amica mia, che a detta sua sei TAAAAAANTO BUOOOONA ,fuori gli artigli e nel frattempo schiocca le dita con questo pezzo e balla su quelle bugie, servirà certo a ben poco ma almeno un po’ di buon umore di certo verra fuori.

I need love, love
To ease my mind
I need to find, find someone to call mine
But mama said

You cant hurry love
No, you just have to wait
She said love dont come easy
Its a game of give and take

You cant hurry love
No, you just have to wait
You got to trust, give it time
No matter how long it takes

But how many heartaches
Must I stand before I find a love
To let me live again
Right now the only thing
That keeps me hangin on
When I feel my strength, yeah
Its almost gone
I remember mama said:

You cant hurry love
No, you just have to wait
She said love dont come easy
Its a game of give and take

How long must I wait
How much more can I take
Before loneliness will cause my heart
Heart to break?

No I cant bear to live my life alone
I grow impatient for a love to call my own
But when I feel that i, I cant go on
These precious words keeps me hangin on
I remember mama said:

You cant hurry love
No, you just have to wait
She said love dont come easy
Its a game of give and take

You cant hurry love
No, you just have to wait
She said trust, give it time
No matter how long it takes

No, love, love, dont come easy
But I keep on waiting
Anticipating for that soft voice
To talk to me at night
For some tender arms
To hold me tight
I keep waiting
I keep on waiting
But it aint easy
It aint easy
But mama said:

You cant hurry love
No, you just have to wait
She said to trust, give it time
No matter how long it takes

You cant hurry love
No, you just have to wait
She said love dont come easy
Its a game of give and take

 
 
 

Post N° 484

Post n°484 pubblicato il 02 Gennaio 2007 da bridjet_2005

L’euforia imposta delle feste ce la  stiamo lasciando alle spalle e per quanto riguarda me la dose di sorrisi è durata giusto per quello che serviva

Sicuramente i miei auguri sono stati fatti col cuore ma la testa era altrove..francamente non so dirvi dove, ma tutto mi è apparso più spento e meno genuino ,pranzi conditi con troppo olio e poco entusiasmo.

Tutti a tavola  la tv accesa a fare da fondo palco a questa bella recita,il discorso del presidente la sera del 31,la messa del papa mentre gli italiani scartavano i regali, e poi l’impiccagione di Saddam. Così tutti in prima fila a guardare i particolari come se fosse il film più atteso dell’ anno, un altro tormentone natalizio come i film di vanzina mentre io tremo per le conseguenze che ci saranno ,inevitabili ..volute.

  le briciole e le forchette da sgrassare ,l’acqua del lavandino che scorre ognuno preso dai propri pensieri alcuni inutili altri inevitabili

E a farla da padrone in tutte le persone che conoscono è stato quel senso di inadeguatezza e vuoto tutti ad aspettarsi un cenno dal destino, tutti ad aspettare di risvegliarsi dal torpore..e nel frattempo ancora paure, ancora lacrime ancora la faditica domanda..perchè?

Un tempo era più facile sorridere, era più semplice lasciarsi andare, crederci ,ridere fino a non poterne più….e oggi è ciò che più vorrei la cosa più semplice liberarmi da questo nirvana che rende me e chi mi circonda elettrici come giocattoli a corda e sotto tono come  .pupazzi natalizi le cui pile sono ormai scariche…intanto..Bush quella notte dormiva… Tony Blair non ha voluto lasciare dichiarazioni….altro giro altra corsa, tv spenta pensieri accesi e questa canzone a cui mi tengo aggrappata per non cedere

AMERICA listen

What a drag it is
The shape i'm in
Well I go out somewhere
Then I come home again

I light a cigarette
'Cause I can't get no sleep
Theres nothing on the TV nothing on the radio
That means that much to me

All my life
Watching America
All my life
There's panic in America
Oh Oh Oh, Oh
There's trouble in America
Oh Oh Oh, Oh

Yesterday was easy
Happiness came and went
I got the movie script
But I don't know what it meant

I light a cigarette
'Cause I can't get no sleep
Theres nothing on the TV nothing on the radio
That means that much to me
Theres nothing on the TV nothing on the radio
That I can believe in

All my life
Watching America
All my life
There's panic in America
Oh Oh Oh, Oh
There's trouble in America
Oh Oh Oh, Oh
There's panic in America
Oh Oh Oh, Oh

Yesterday was easy
Yes I got the news
When you get it straight, but stand up you just can't lose
Give you my confidence, all my faith in life

Dont stand me up
Don't let me down
I need you tonight
To hold me, say you'll be here
To hold me, say you'll be here
To hold me, say you'll be here
To hold..

All my life
Watching America
All my life
There's panic in America
Oh Oh Oh, Oh
She's just in America
Oh Oh Oh, Oh

Tell me how does it feel
Tell me how does it feel
Tell me how does it feel
Tell me how does it feel

 
 
 

Post N° 483

Post n°483 pubblicato il 02 Gennaio 2007 da bridjet_2005

immagine

Buon 2007 a tutti!!

Anno nuovo......immagine

....immaginevita nuova!!

Almeno io ci provo!!!!

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: bridjet_2005
Data di creazione: 03/08/2005
 

KEMPER INTERVISTA BRIDJET

LE INTERVISTE DI BRIDGET

Georgeorwell1984 intervista Bridget

prima parte

seconda parte

terza parte

 

ZOOSAX E I MITICI DEMBRA





GROOOOVEEE!!
 

Dammi la serenità di accettare le cose che non posso cambiare,

 il Coraggio di cambiare quello che posso

e la saggezza di distinguerne la differenza.

 

ECCOMI QUA

immagine