Creato da putt0 il 13/01/2013

solo un attimo

parentesi momentanee

 

 

perchè ... no ? !!!!!

Post n°189 pubblicato il 18 Gennaio 2017 da putt0

 

Dio mio !!!! da quanto non scrivo ?

Ho ancora un paio di sigarette quelle da arrotolarsi ... mi piaceva scrivere per gustarmi il fumo tutt'attorno dei pacchetti che con gesto automatico rimanevano vuoti, per poi gettarmi a letto. Mi piaceva disegnare a tecnigrafo fino a notte alta, progettando mobili , spazi abitativi , costruzioni ... per poi buttarmi a letto. Mi piaceva uscire per fare tardi , tanto tardi ... quasi l'alba per poi buttarmi a letto. ( se fossi un lettore in questo momento direi : " ma buttati a letto !!! " :-) ).

Oggi m'hanno riportato un'insieme di fogli da me scritti qualche anno fa ... non sono più riuscito a rileggerli , forse non ce la farò mai più , ... la persona che me li ha riportati ha detto : " molto inquietante ... preghiamo !!! " .

Già ... avevo scritto tutto in qualche mese per non perdere memoria di situazioni non concrete vissute , nella speranza di trovare qualcuno che mi desse spiegazioni tangibili :-) :-) nessuno può darmi spiegazioni me le sono composte rivolgendomi alla Madonna e a Gesù , li ringrazio d'avermi dato la possibilità di tentar di raddrizzare tutto il fango che cultura , modi di fare , filosofie , tendenze , modernismo del novecento m'aveva completamente incurvato verso la fogna .

Leggo pochissimo, ho venduto tutti i libbri ( anche per questioni di sostentamento personale ) per non entrare più nelle mentalità distorte . C'è un libro che devo leggere ... La Bibbia ... è qua che aspetta ed io non le ho ancora dato la giusta e doverosa attenzione , ho ancora la mente troppo analitica che insinua ogni tal quanto il dubbio , seppur ho compreso che il dubbio è l'inganno che cavalca l' " Avversario " infangando le menti e nel novecento ne ha fatto quintali di disastri mentali attraverso la supposta cultura .

Bene ... i piedi sono freddi , stranamente le mani son calde ... boh !!!!

Sintetizzando al massimo posso dire che : " non v'è nulla di più nobile e vitale per la propria anima del non possedere nulla e che il valore dell'intenzione vera per la quale ogni giorno si compiono azioni , parole , pensieri .. hanno estrema vitalità se sono destinate a Chi ci ha donato la Vita ... Colui che E' aldilà del tempo e dello spazio .

Ciaoo :-) :-)

Marco

 
 
 

In quel mentre ... 24 Marzo 1981

Post n°188 pubblicato il 29 Maggio 2016 da putt0

IN QUEL MENTRE .......24 Marzo 1981

Descrivere le sensazioni che si provano al risveglio, è un desiderio da tempo aspirato.
Il giorno prima di oggi è stato abbastanza piacevole.
La mattinata è come al solito la più atroce fra quelle della settimana.
Il lunedì ... è una specie di esame della propria volontà e dei propri pensieri.
Non manca d'apparire fra questi, la ricerca d'una situazione di non esistenza. Si vorrebbe ritornare nel sogno che t'ha accompagnato sino al mattino, se brutto o bello non importa poichè è sogno.
Mentre la prospettiva d'una giornata già stabilita senza emozioni ed incognite, o addirittura l'intera settimana, l'intero mese, l'intera vita ...
m'induce a scomparire o a rivoluzionare.
E' sicuramente importante superare la crisi del lunedì mattina, ... gia verso il mezzodì la cupa visione della tua vita si disperde lasciando bagliori di luce di serenità, così da poter accettare tranquillamente ciò che poco prima non potevi accettare, così da giudicare stupido e negligente ciò che prima era unica soluzione, così da poter tranquillizzarsi ed addirittura rallegrarsi in tono ironico della figura precedente, ... rifugiandosi nella convinzione mai troppo convinta che: ... la vita è bella! ...

io ... marco

Bhe !!!! non ero poi male :-) :-) :-) sta a vedere che me la ritrovo pure su goglee

 
 
 

Vittoria ????

Post n°187 pubblicato il 17 Maggio 2016 da putt0

Mamma mia !!! e chi si ricorda più come ci si destreggia per poter scrivere digitando ... però appaiono le lettere quindi sto digitando correttamente Waouuuuuhhhh !!!!

Ci voleva una sollecitazione particolare per riprendere a utilizzare il blog, è terminato il tempo in cui mi divertivo a più non posso nel vagare e nel sparar cavolate delle quali ridevo prima ancora di inviarle ... già altri tempi :-)

Perchè mai mi son rimesso a digitare , forse perchè ho superato l'inverno e ho vinto !!!! ho resistito alla grande - seppur devo dir che solo una decina di giornate son state veramente dure - senza riscaldamento ci si ritrova in un contesto strano ove la motivazione del giorno è quella di inventarsi situazioni opportune per poter stare un poco al caldo. Va beh !!!! ma questa è un'altra storia :-) :-)

Oggi ho avuto esperienza personale del tentativo di " truffa dello specchietto " , ne avevo già letto alcuni accenni qualche mese fa , ma oggi ahhhhhh esperienza diretta eh!eh!

Sono in auto e sto ritornando dal mensile approvigionamento alla Caritas " la mia isee è talmente patetica che ho tal diritto " , l'uso dell'auto lo limito allo stretto strettissimo necessario ( fintanto che la tengo :-) ) . Percorro la strada provinciale che collega la vicina città al mio paese ( solo cinque chilometri) e nella larga strada v'è solo un'auto che mi precede nel mio senso di marcia , è lenta e scorgo che la ruota anteriore dalla parte dell'autista appare come il ruotino di sostituzione in caso di foratura . Indi con ampio raggio la supero ... quando sono più o meno parallelo all'autovettura sento un botto sonoro come se qualcosa da sotto la mia auto fosse rimbalzato , rimango un attimo interdetto e penso subito al peggio ( ho perso qualche pezzo ) , ma la mia auto funziona perfettamente non sento strisciare nulla , allora penso ad un sasso rimbalzato ... proseguo e dopo qualche attimo guardo lo specchietto retrovisore per accertarmi ulteriormente che non si sia staccato nulla dalla mia auto . Vedo lampeggiare insistentemente l'auto da me superata , allora penso che ci sia qualcosa nella mia auto che penzoli e che l'autista di quall'auto mi voglia segnalare tal cosa. Mi accosto mentre c'è un buon via vai e anche l'altra auto mi affianca ... cala il finestrino e mi dice con tono e accento non di questa zona d'Italia : " ma non hai sentito il botto ... mi hai preso !!! " e subito dopo con sguardo famigliare a chi frequenta la delinquenza : " incontriamoci più in avanti " e prosegue imboccando una viuzza laterale .

IO ... calando il finestrino ho visionato il suo viso ( tipico di certa gente ) la presenza d'un bimbo a bordo ( altra caratteristica di cui si fan scudo certa gente ) il tono ( tipico di certa gente ) e ... senza proferir alcuna parola ho sentito dentro me l'agitazione che mi contraddistingua quando incontro certa gente , quando poi ho visto che al posto di scendere in presenza del traffico ( seppur v'era spazio a disposizione ) ha invitato ad andare in posto appartato ecco a quel punto ero in dubbio se affrontare una discussione pericolosa ... molto pericolosa ( perchè era ovvio che si sarebbe arrivati a tentativo d'estorsione ) o lasciar andare e tornarmene a casa ignorandolo ( peccato che non avevo con melo smartphon almeno avrei provveduto a fotografare auto ed individuo , ma l'ho ben presente in mente e i loro modi di fare sono sempre gli stessi lo ritroverei facilmente ) . Giunto a casa ho voluto per scrupolo andar a visionare quel che avevo letto a proposito della truffa dello specchietto e .... tutto coincideva .... il botto vien provocato da una pallina sparata dall'auto e presumo che il ruotino sia truccato in modo tale da poter far partire la sfera .

Morale .... nessuna .... viviamo il periodo del paradosso e degli espedienti e questa " certa gente " è laureata nel fottere chiunque addestrando la loro prole a queste situazioni ... gli occhi del bimbo non erano quelli ingenui o quieti no erano quelli acuti pronti a far la loro parte . Di questo purtroppo ne ho varia esperienza con tutto questo po'po' di personaggi dell'interland milanese :-) :-)

Un saluto di cuore a chi nonostante la mia oramai perenne assenza mi lascia piacevolissimi saluti e commenti .... credetemi .... vi ringrazio !!!! Molte volte nella totale solitudine il solo veder passaggio rincuora :-) :-) :-)

Grazie !!!!!!

Marco

 
 
 

allorquando

Post n°186 pubblicato il 15 Febbraio 2016 da putt0

immagine

 

Quei giorni da traccia amata che non dona il rifiuto,

quei giorni in oro d'ogni visione ... ecco !!!!!

Questo è uno di quei giorni,

allorquando sigarette in alloggio blu

spengono

dissapore nei pensieri ... ultimi rimasti e

l'eros caduco s'invola nei limitati banali contesti.

Lo Spirito Divino ha da sovrastar

le reti vitali .

 
 
 

m'inginocchio a Gesù !!!!

Post n°185 pubblicato il 11 Gennaio 2016 da putt0

croce

Anche le astine degli occhiali sono fredde e trasmettono la bassa temperatura ai lati del cranio, occorre toglierle sovente per non sentire il ghiaccio alle tempie.

Anche i guanti tagliati alle dita non procurano molto tepore , occorre stringere a pugno sovente le mani per poter digitare .

Anche il cellulare ha deciso di far le bizze e rimane per ora unico collegamento con un ipotetico mondo diverso dal vissuto questo .

Il proposito per scrivere è sempre stato d'essere in positività anche con buona dose di pirlaggine ma ... è passato molto molto tempo eppur nulla porta ad un ritorno di entusiasmo e vitalità.

Tutto segue una formula matematica del " meno " e del " minore " , tutto segue un chiaro processo all'annullamento del tutto .

E' sempre più difficile il risveglio al mattino con lo stato mentale che si chiede : " che giorno è ? " - " che cosa posso fare ? " - " c'è il sole ? " .

Siamo un esercito defraudato da tutto , sia dai rapporti affettivi sia dai rapporti lavorativi sia da possibili obiettivi vitali.

Rialzarsi .... eh ! eh ! già :-)

Si è passati attraverso le più disparate vicissitudini dai risvolti assurdi , dai contesti inimmaginabili ... eppure c'è un limite oltre il quale è doverosamente lecito e umanamente vitale inginocchiarsi e rendere grazie a Gesù per tutti i doni ricevuti e auspicare d'esser degni d'ulteriiore possibilità in vita .

Nulla è più vicino a Dio del null'avere , pregando di non cadere nel ricatto diabolico che la disperazione porta in sè.

Guardare e vedere l'"alto " seppur si viene risucchiati sempre più dal basso .

E l'ego dell'uomo è solo una maschera illusoria che lascia intendere di credere in se stessi al di sopra di tutto ma che provoca distruzione incontrollabile all'anima .

Ottocento - novecento ... secoli infami di dottrine del razionale,  guardate come con l'esponenzialità d'utilizzo d'intelletto ci avete portato a rovinarci attraverso l'eccitazione sessuale mentale e corporea ... siamo allo sfacelo completo eppure non alziamo la testa verso Dio , ci ringalluziamo solo con il senso del pos-sesso .

Ok ora anche le dita dei piedi sono fredde è bene che stacco , m'avvicino all'unico piccolo fuoco di tepore ... quello del camino !!!!! :-)

Ciao

 

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 11
 

ULTIME VISITE AL BLOG

NORMAGIUMELLIBlog.di.SophiaPaintedonmyheartdaunfioreputt0REGINA.LEONESSAnahananthos67sagredo58amorino11natascjao1christie_malrymarlow17misteropaganobetaeta7
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom