Creato da: roky.gz il 17/12/2005
I ricordi sono gocce di resina che sgorgano dalle ferite della vita

Area personale

 

Ultime visite al Blog

prosello.mSky_EagleminuxorgokpjpiccamiglioCortesiLorenzoam.costa_1949magu113liberatoantoniocg5566ovidioberswann1000LERIOVAori08
 

Ultimi commenti

Hanno tutti lo stesso profumo, che sa di libertà.
Inviato da: ciniglia_e_popcorn
il 24/09/2012 alle 12:33
 
Purtroppo non conosco altre informazioni. Il paese e la sua...
Inviato da: swann1000
il 13/09/2012 alle 09:09
 
Sono stato a Reneuzzi la settimana scorsa. Conoscevo la...
Inviato da: roberto rossi
il 03/09/2012 alle 22:26
 
PIOVARA' ? MAH !!, CLICKA QUI
Inviato da: Montalbagnosono
il 30/06/2012 alle 09:08
 
Complimenti, immagini stupende....
Inviato da: mon_amour_plus
il 15/04/2012 alle 21:26
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 27
 

FACEBOOK

 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
 
 

 

 

.

Post n°1511 pubblicato il 31 Marzo 2014 da roky.gz

immagine


VERDONIK

Foto di swann1000

 

Mangiatoia. Lotta tra due verdoni. L'attaccante si è messo in posizione di "paura ... eh?!". Non credevo che un piccolo uccello, simpatico e colorato come il verdone, potesse essere così aggressivo e potesse mascherarsi a tal punto. Sembra "Kattivik", anzi, "Verdonik".


Ecco che Verdonik salta all'arrembaggio della mangiatoia. Sarà presto a sua disposizione, in un alternarsi di attacchi, vittorie e successive sconfitte. Come una ruota del destino ma veloce, continua.



Foto di swann1000





Foto di swann1000





Verdonik mentre mangia, beato, dopo aver fatto il prepotente, un gustoso seme di girasole (per loro è un po' come un'ostrica).



Foto di swann1000



Verdonik è sempre più esaltato, si crede "professore" e fa la predica ad un passero. Ma appena il prof si volterà, il passero ruberà un seme di girasole (alla faccia del "capo").


Foto di swann1000



Foto di swann1000

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

.

Post n°1510 pubblicato il 31 Marzo 2014 da roky.gz

immagine

Foto di swann1000


Paesaggio con albero di grandi dimensioni

Balthus (Balthasar Klossowski)
olio su tela (130 x 162), 1957

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

.

Post n°1509 pubblicato il 31 Marzo 2014 da roky.gz

immagine

Foto di swann1000

Alexandr Deineka, “Donna che legge”, 1934

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

.

Post n°1508 pubblicato il 31 Marzo 2014 da roky.gz

immagine


DANCING
(Paolo Conte)

 

C’è stato un attimo che tu
mi sei sembrata niente,
è stato quando la tua mano
mi ha lasciato solo e inesistente,
hai volteggiato e sei tornata qui,
l’orchestra è andata avanti
e, poi, nessuno ha visto, vieni

........

E abbiam ripreso a masticare
questa vecchia rumba,
ci siam sorrisi e salutati
e siam rimasti in pista,
e ci è sembrata sempre grande
questa nostra danza

mezza dolce e mezza amara
e siam rimasti in gara

 


Dancing.......da di da da da

dancing.



I ballerini che lo fanno
un po’ per professione,
un po’ per vera vocazione
a un passo di ossessione
e sanno bene che l’azzardo
è lieve come il leopardo
e san che tutte le figure
han mille sfumature


Se nel mio passo hai avvertito
un’inquietudine e un grande inchino,
ero vicino a una città lontana
tutta di madreperla, argento,

vento, ferro, fuoco
e non trovavo qui nessuno
per parlarne un poco

Dancing....da da

da di da da da da dancing



Sono sempre più distratto
e anche più solo e finto
e l’inquietudine e gli inchini
fan di me un orango
che si muove con la grazia
di chi non è convinto
che la rumba sia soltanto
un’ allegria del tango

 

Dancing, da da

da di da da da dancing.....

(Commento personale)

Il "sogno poetico" di Paolo Conte è straordinario. Ogni volta mi trascina via dalla realtà e mi porta in un vortice di suoni, di immagini, di parole sorprendenti e ritmate. Lui, appassionato, preciso, scanzonato m'incanta; lo seguo come un maestro scatenato. Trovo la sua musica geniale, spirituale, ancestrale, magistrale. Più volte sono andato "in pellegrinaggio" ad Asti, a vedere la sua casa dove ora, certamente, non abita più. E mi sovviene sempre un pomeriggio d'estate, col cielo azzurro e una domenica al mare, da solo e con mille lire.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

.

Post n°1507 pubblicato il 31 Marzo 2014 da roky.gz

immagine


Codibugnolo.


Foto di swann1000



Ogni tanto guardo la mia mangiatoia per osservare quali uccelli vengono a mangiare. Di solito ci sono passeri e tortore. Spesso il merlo. Qualche volta: cince, verdoni, pettirossi.

Oggi ho visto un uccello diverso. Mi ha colpito la sua piccola taglia e una lunga coda. Sembrava un passero piccolo con una lunga coda e una riga bianca sulla testa.

Ho cercato sul manuale e, attraverso l'analisi delle immagini, ho individuato la razza. Si tratta del codibugnolo.

Le foto sono prese dal web.


Nido di codibugnolo.


Foto di swann1000

http://it.wikipedia.org/wiki/Aegithalos_caudatus

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »