Creato da martire_e_vergine il 03/12/2006

Stille Nacht

musica, canzoni, filstrocche, canti tradizionali, carole natalizie

 

 

Post N° 34

Post n°34 pubblicato il 19 Febbraio 2007 da martire_e_vergine

ci vediamo il prossimo Dicembre !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 
 
 

It doesn't often snow at Christmas

Post n°33 pubblicato il 07 Gennaio 2007 da martire_e_vergine
 

immagine

Scritta e interpretata dai  Pet Shop Boys nel 1997, ma difficilmente reperibile fino al 2005, quando fu ripresa in una compilation di Elton John, dedicata alle canzoni di Natale preferite dal cantante.

La canzone, sia pure non eccezionale, è interessante in quanto esprime tutta la disillusione per la perdita dello spirito del Natale, nel mondo moderno, votato al consumismo.
Come esempio viene contrapposta l'illusione del "Bianco Natal" di Bing Crosby al fatto che solo raramente, in Inghilterra, c'è neve a Natale: se neve è il simbolo del Natale stesso.

It doesn't often snow at Christmas

Christmas is not all it's cracked up to be
Families fighting around a plastic tree
Nothing on the TV that you'd want to see
And it's hardly ever snowing
The way it's meant to be
Like in White Christmas year after year
Bing Crosby, Bring Crosby
Are you listening to me?

It doesn't often snow at Christmas
The way it's meant to do
But I'll still have a glow at Christmas
Because I'll be with you

The Christmas message was long ago lost
Now it's all about shopping and how much things cost
It's meant to be goodwill as well as synthetic fun
And what this is this year's festive number one

It doesn't often snow at Christmas
The way it's meant to do
But I'll still have a glow at Christmas
Because I'll be with you.

Ecco la versione dei Pet Shop Boys, nello show di Elton John.

immagine

 
 
 

Carol of Bells

Post n°32 pubblicato il 06 Gennaio 2007 da martire_e_vergine
 

immagine

Si tratta di un canto tradizionale ucraino, dedicato alla stagione invernale, che racconta la storia di una rondine che entra in una casa per annunciare l'anno prospero che si preannuncia alla famiglia.
In Ucraina la canzone viene cantata alla vigilia del nuovo anno (che secondo il calandario giuliano cade il nostro 13 di gennaio).

Secondo una tradizione popolare la canzone sarebbe basata su una leggenda slava che dice che la notte di Natale ognbi campana nel mondo suona in onore della nascita del Salvatore.

Il canto attuale venen tradotto in inglese nel 1936 da Peter  Wilhousky  per una radio americana e nonostante la sua indubbia difficoltà musicale raggiunse subito il successo, certo per le suggestioni uditive che sa suscitare.

immagine

Carols of the Bells
Hark how the bells, sweet silver bells, all seem to say, throw cares away Christmas is here, bringing good cheer, to young and old, meek and the bold, Ding dong ding dong that is their song with joyful ring all caroling One seems to hear words of good cheer from everywhere filling the air Oh how they pound, raising the sound, o'er hill and dale, telling their tale, Gaily they ring while people sing songs of good cheer, Christmas is here, Merry, merry, merry, merry Christmas, Merry, merry, merry, merry Christmas, On on they send, on without end, their joyful tone to every home Ding dong ding... dong!

Questa una versione particolarmente suggestiva.

 
 
 

It's Beginning to Look a Lot Like Christmas

Post n°31 pubblicato il 04 Gennaio 2007 da martire_e_vergine
 

immagine

E' una delle più classiche canzoni americane dedicate al Natale. Scritta nel 1951, fu portata al successo da Pery Como e cantata dai maggiori interpreti degli anni '50, tra cui Frank Sinatra, Bing Crosby e Dean Martin.

Ha avuto un rinnovato successo nel 1992  quando è stata riarrangiata e interpretata da Johnny Mathis per il film Home Alone 2 - Lost in New York (in Italia: Mamma ho perso l'aereo 2).

It's Beginning to Look a Lot Like Christmas

It's beginning to look a lot like Christmas
Ev'rywhere you go;
Take a look in the five and ten glistening once again
With candy canes and silver lanes aglow.
It's beginning to look a lot like Christmas
Toys in ev'ry store
But the prettiest sight to see is the holly that will be
On your own front door.

A pair of hopalong boots and a pistol that shoots
Is the wish of Barney and Ben;
Dolls that will talk and will go for a walk
Is the hope of Janice and Jen;
And Mom and Dad can hardly wait for school to start again.
It's beginning to look a lot like Christmas
Ev'rywhere you go;
There's a tree in the Grand Hotel, one in the park as well,
The sturdy kind that doesn't mind the snow.
It's beginning to look a lot like Christmas;
Soon the bells will start,
And the thing that will make them ring is the carol that you sing
Right within your heart.

Questa è la classica versione di Perry Como

Questa è invece la riedizione di Johnny Mathis, in file scaricabile.

immagine

 
 
 

Deck the Halls

Post n°30 pubblicato il 03 Gennaio 2007 da martire_e_vergine
 

immagine

Con colpevole ritardo pubblico la canzone tradizionale americana segnalatami, con estrema cortesia, da Lilith_0404 (la grande Lilith di A Room of One's own):
Deck the Halls.

Ormai considerata un canto natalizio tradizionale americano, tanto da essere usata dalla versione del 1994 di Piccole Donne (quella con Wynona Ryder, per intenderci), come colonna sonora dello spirito natalizio delle Sorelle March, in realtà si pensa che possa originare da una melodia seicentesca del Galles.
La melodia è stata adoperata anche da Mozart, in un duetto per piano e violino.
Le parole sono comunque frutto della rielaborazione americana, che data al 1881 (un po' tardi per le sorelle March, dunque, la cui storia è ambientata all'epoca delle guerra di secessione americana, nel 1861).

Deck the halls with boughs of holly, 
Fa la la la la, la la la la. 
Tis the season to be jolly, 
Fa la la la la, la la la la. 

Don we now our gay apparel, 
Fa la la, la la la, la la la. 
Troll the ancient Yule tide carol, 
Fa la la la la, la la la la. 

See the blazing Yule before us, 
Fa la la la la, la la la la. 
Strike the harp and join the chorus. 
Fa la la la la, la la la la. 

Follow me in merry measure, 
Fa la la la la, la la la la. 
While I tell of Yule tide treasure, 
Fa la la la la, la la la la. 

Fast away the old year passes, 
Fa la la la la, la la la la. 
Hail the new, ye lads and lasses, 
Fa la la la la, la la la la. 


Sing we joyous, all together, 
Fa la la la la, la la la la. 
Heedless of the wind and weather, 
Fa la la la la, la la la la.
 

Traduzione: Adornate i saloni con rami di agrifoglio. Questa è la stagione per essere allegri. Ora indossiamo i nostri abiti vivaci Cantiamo allegramente il vecchio canto natalizio. Guardate davanti a noi il ceppo di Natale che brucia vivacemente. Suonate l'arpa ed unitevi al coro. Seguitemi con ritmo allegro mentre io racconto il tesoro di Natale. L'anno vecchio sta quasi per finire, salute a quello nuovo, voi giovinetti e fanciulle. Cantiamo allegramente noncuranti del vento e del tempo.

Eccone una versione cantata da un coro di ragazzi.
Questa è una versione più elaborata, a cappella.

immagine

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

RACCOLTA MUSICALE

immagine

Mandate i link musicali a questo indirizzo:
queserasera@libero.it 

 

PER ASCOLTARE I BRANI

immagine

Se avete problemi ad ascoltare i brani musicali linkati nei post, ecco un suggerimento, step by step:
1. andate sul link con il cursore e fate click col tasto destro
2. selezionate "copia collegamento
3. aprite Windows Media Player
4. Finestra FILE
5. selezionate "Apri url"
6. Incollate nello spazio url, l'indirizzo precedentemente copiato
7. ASCOLTATE IL BRANO !!!!!!


 

JUKEBOX NATALE AMERICANO

Grazie al sempre attento e informatissimo linker88, eccovi un bellissimo sito web con tutta la musica di Natale americana (ci sono varie versioni con vari interpreti per ogni canzone):

JUKEBOX

immagine

 

FACEBOOK

 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 9
 

ULTIME VISITE AL BLOG

tiozzolucabistduAndreaba00studiolegale.gillifedrosettecarlosanimazionemorgana.fomartire_e_verginepsicologiaforenseapruzzese.pietronicola.brighentiandreapirrosfabrisuperstralegalesimo2023
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.