Post N° 39

Post n°39 pubblicato il 25 Marzo 2008 da paradisospiagge
 
Foto di paradisospiagge

Le Isole Vergini


2

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 38

Post n°38 pubblicato il 25 Marzo 2008 da paradisospiagge
 
Foto di paradisospiagge

Thailandia - 
Laem Sin beach - Phuket

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Hawaii -

Post n°37 pubblicato il 25 Marzo 2008 da paradisospiagge
 
Tag: Hawaii, Oahu
Foto di paradisospiagge

Isola di Oahu

2

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Fiji - Figi

Post n°36 pubblicato il 25 Marzo 2008 da paradisospiagge
 
Tag: Fiji
Foto di paradisospiagge

2

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

SOS COLIBRì

Post n°35 pubblicato il 13 Marzo 2008 da paradisospiagge
 

 

Istituzione Scientifica
Centro per la salvaguardia
dei colibrì

Carissimi amici,

fino ad oggi ho resistito alla tentazione di scrivervi perché dopo la lettera di Pecoraro Scanio e la mail del Portavoce del Ministro Giovanni Nani del 13 febbraio pensavo che i colibrì si sarebbero salvati, e che avrei solo dovuto attendere ancora un po’…….

Eppure dopo più di un mese, ancora nulla si è mosso, e fra 48 ore, sarà la fine.

Sabato 15 marzo 2008 alle ore 10:00 staccheranno la fornitura di energia elettrica, i colibrì andranno quindi in ipotermia, ipoglicemia e verso le 10:40 entreranno in coma. I generatori di emergenza e le strumentazioni per il funzionamento dell’unità di terapia intensiva del Centro triestino sono predisposti per la rianimazione e il mantenimento di solo 2 o 3 colibrì, al massimo…

Vista la loro particolare natura non possono subire trasferimenti improvvisi. Entro le ore 11:30 sopraggiungerà quindi inevitabilmente la morte. Entro le ore 12:00 il nostro Primario il dott. Pierfrancesco Bertoni sarà costretto a dichiarare il decesso dei colibrì e, successivamente alla firma dei referti, i colibrì morti, con la scorta delle Forze dell’Ordine e su un’apposita vettura messa a disposizione dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, verranno trasportati all’Università di Camerino per le autopsie che saranno effettuate dal prof. Giacomo Rossi.

Dal Ministero mi continuano a dire di aspettare, di mantenere la calma, di avere pazienza e di stare tranquillo……. ma come faccio a stare tranquillo? … mancano solo 48 ore…… E pensare che pochi giorni fa sono nati 3 piccoli colibrì (sul nostro sito i certificati di nascita emessi ieri dal Governo Italiano). Se venite a trovarci a Trieste li potete vedere dal vivo nonostante le loro minuscole dimensioni, sono nutriti in continuazione dalla madre ed hanno ancora gli occhi chiusi, dovrebbero aprirli lunedì ma probabilmente non li apriranno mai.

Il Portavoce del Ministro Giovanni Nani mi ha confermato telefonicamente: “non ci sono impedimenti politici”. Il Presidente della Commissione Scientifica CITES e Capo della Forestale ing. Ugo Mereu mi ha recentemente confermato “non ci sono più impedimenti scientifici o tecnici, la validità scientifica e ambientale della sua Istituzione è stata accertata anche dal sopralluogo effettuato il 14 febbraio dalla Commissione Scientifica”. Entrambi concordano che ora è solo un problema amministrativo, tutto è nuovamente nelle mani del direttore generale Aldo Cosentino che deve semplicemente firmare il decreto di erogazione del contributo.

Basterebbe la firma di Aldo Cosentino per evitare che l’Italia si macchi di questo orrendo crimine che avrà conseguenze penali per infrazioni alle Leggi dello Stato e alle Convenzioni internazionali.
Ma a me sinceramente non interessa avere un Ministro o/e un Direttore sotto processo penale, né mi interessa la scorta di Polizia e Carabinieri (che comunque ringrazio di cuore) …… io chiedo solo che venga rispettata la Legge e le tante promesse fatte, prima che questi animali in via di estinzione, prezioso dono del Governo del Perù alla Repubblica Italiana, muoiano. (A fine pagina potete vedere tutti i nuovi documenti e le Raccomandate inviate al Ministro e al Direttore il 26/02 e il 04/03)

Io continuerò a pregare e a lottare con la forza di chi ormai non ha più nulla da perdere.
Speriamo che il Ministero, la Magistratura o qualche potente giornalista (!!), intervenga prima del 15 marzo.

Vi abbraccio tutti e vi prometto che vi aggiornerò a breve.

A vostra completa disposizione con il cuore in mano Vi saluto, Stefano Rimoli

PS. Venerdì 14 marzo alle ore 17:00 nel palazzo del Comune di Trieste organizzerò una conferenza stampa nella speranza che con l’aiuto dei giornalisti (gli UNICI che a questo punto potrebbero fare qualcosa) si riesca a raggiungere il Ministro o che nel frattempo la Magistratura trovi un modo per impedire la strage.

VIDEO CORRELATI

DOCUMENTI SCARICABILI IN FORMATO PDF

GUARDATUTTI I VIDEO

DOCUMENTI SCARICABILI
Tutti gli Animali
SOSCOLIBRÌ

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 34

Post n°34 pubblicato il 04 Marzo 2008 da paradisospiagge
 
Foto di paradisospiagge

Venezuela -
Los Roques

I periodi di maggior turismo sono il carnevale, la settimana Santa, Agosto, Dicembre e Gennaio.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 33

Post n°33 pubblicato il 21 Febbraio 2008 da paradisospiagge
 
Foto di paradisospiagge

Seychelles -
Cerf Island

Situata nel parco marino di Ste Anne, Cerf e’ l’isola piu’ vicina a Mahe ed offre eccellenti opportunita’ di nuoto, snorkelling e abbronzatura su diverse spiagge incantevoli. Cerf e’ un luogo popolare tra gli abitanti di Mahe per i picnic vista la bellezza delle spiagge e la facilita’di natazione.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 32

Post n°32 pubblicato il 16 Febbraio 2008 da paradisospiagge
 
Foto di paradisospiagge

Venezuela -
Isla Margherita

è l'isola più grande del Venezuela con una superfice di 1071 KM, ed è costituita da due isole vicine, ora collegate da uno stretto banco di sabbia a forma di mezzaluna,detto la Restinga.
La popolazione vive al 95% nella zona orientale dell'isola dove è situata la città di Porlmar e tutti gli altri centri abitati principali dell'isola.
Margherita è la meta principale dei villeggianti Venezuelani nel periodo di Natale Pasqua e agosto grazie al suo clima che oscilla dai 25-28°"La stagione delle piogge va da Novembre a Gennaio piove sopratutto la notte" e alle spiagge con le sabbie bianche, motivo per cui è molto alta anche la presenza di turisti stranieri.

1

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 31

Post n°31 pubblicato il 30 Gennaio 2008 da paradisospiagge
 
Foto di paradisospiagge

Seychelles -
Mahé

Mahé è lunga 28km e larga 8km ed è l’isola più grande delle Seychelles, dove si trovano l’aeroporto, la Capitale Victoria e la sede del Governo.
E’ la porta di accesso per tutte le attivita’ nazionali ed internazionali e il centro culturale, economico e commerciale delle isole vicine (Inner Islands).

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 30

Post n°30 pubblicato il 20 Gennaio 2008 da paradisospiagge
 
Foto di paradisospiagge

Venezuela -
Los Roques

è un arcipelago formato da piccole isole coralline a 40 delle quali è stato dato un nome mentre 250 sono senza poichè troppo piccole.
L'arcipelago è diventato una meta turistica grazie alla soffice spiaggia bianca, alle barriere coralline e si è rivelato un paradiso per gli amanti dello snorkelling e delle immersioni subaque.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 29

Post n°29 pubblicato il 18 Gennaio 2008 da paradisospiagge
 
Foto di paradisospiagge

Seychelles -
Bird Island

L’isola di Bird, la piu’ settentrionale dell’arcipelago, si trova a 100km o a 30 minuti di volo da Mahe. L’isola era un tempo conosciuta col nome di Ile aux Vaches in quanto vi si era stabilita una colonia di dugonghi (detti vacche di mare).

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Fiji - Figi

Post n°28 pubblicato il 18 Gennaio 2008 da paradisospiagge
 
Foto di paradisospiagge

Oggi di solito si pensa alle Fiji come a un paese del Pacifico centrale inondato di sole e dall'atmosfera festaiola, ma un tempo queste terre furono celebri come le 'Isole dei Cannibali' e la loro popolazione era ritenuta fiera e ostile. Vantano infatti una storia davvero unica in tutto il Pacifico e presentano attualmente un interessante intreccio di caratteristiche melanesiane, polinesiane, micronesiane, indiane, cinesi ed europee. Per quasi cinquant'anni, fino al colpo di stato militare del 1987, le popolazioni indigene delle Fiji hanno costituito una minoranza etnica in seno alla loro stessa patria.
L'arcipelago fu il centro dei commerci del Pacifico meridionale per tutto il XIX secolo e gli inglesi lo rivendicarono come propria colonia nel 1874. Anche se nei quasi cento anni di dominazione britannica delle Fiji furono importate decine di migliaia di braccianti indiani, destinati a lavorare nelle piantagioni di canna da zucchero, gli aborigeni riuscirono comunque a conservare i propri costumi e i riti tradizionali - come i meke (un particolare tipo di danze), la tecnica bure per la costruzione delle case, le cerimonie kava, i tessuti ricavati dalla corteccia (masi) e la ceramica.

1

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 27

Post n°27 pubblicato il 18 Gennaio 2008 da paradisospiagge
 
Foto di paradisospiagge

Le Isole Vergini

sono un arcipelago formato da una sessantina di isole e isolotti che si estendono a sud est di Portorico, disposti a corona attorno al leggendario Sir Francis Drake Channel.

Sono passati cinque secoli da quando Cristoforo Colombo le avvistò; impressionato dal fascino acerbo delle coste, l'ammiraglio genovese le battezzò Las Once Mil Virgenes, in omaggio a Sant'Orsola e alle undicimila vergini che preferirono sacrificarsi pur di non cedere. Le isole sono molte di meno, ma tra le inglesi e le americane, superano le cento, contando anche i grossi scogli.

1

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 26

Post n°26 pubblicato il 18 Gennaio 2008 da paradisospiagge
 
Foto di paradisospiagge

Antille -
Jamaica

L'isola, immersa in una lussureggiante vegetazione ricca di fiori colorati, piante sempre verdi, farfalle multicolori e uccelli di molte specie, è lambita da un mare azzurro trasparente che in molti punti diventa verde smeraldo e poi blu intenso e che si frange su lunghe spiagge di sabbia bianca. Molto spesso, vicino alla spiaggia si trova una ricca barriera corallina abitata da molte specie diverse di pesci, coralli e molluschi. Il soggiorno nell'isola è accompagnato inoltre dalla coinvolgente musica reggae, che viene suonata su strumenti improvvisati e che rimanda a stili di vita che hanno segnato i nostri anni 80.

1

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 25

Post n°25 pubblicato il 18 Gennaio 2008 da paradisospiagge
 
Foto di paradisospiagge

Egitto -
Sharm El Sheikh

Sharm El Sheikh si trova all'estremità meridionale della penisola del Sinai, in territorio egiziano.

Circondata da un vasto ed arido deserto, si affaccia su uno dei mari tropicali più ricchi del mondo per varietà e concentrazione di vita marina:le molteplici specie dei coloratissimi abitanti del reef e la strabiliante ricchezza della barriera corallina non cessano mai di stupire ed affascinare.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Hawaii -

Post n°24 pubblicato il 18 Gennaio 2008 da paradisospiagge
 
Tag: Hawaii, Oahu
Foto di paradisospiagge

Isola di Oahu

L'isola di Oahu (in hawaiiano O'ahu) è l'isola delle Hawaii su cui si trovano la capitale, Honolulu, Pearl Harbor, Kailua, e più della metà della popolazione dello stato - circa 900 mila abitanti. E' l'isola di Waikiki (ormai inglobata da Honolulu) e dei mitici North Shore per i surfisti.

1

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 23

Post n°23 pubblicato il 17 Gennaio 2008 da paradisospiagge
 
Foto di paradisospiagge

Seychelles -
Praslin

e’ la seconda isola in ordine di grandezza delle Seychelles, e’ a 45km a nord est di Mahé e misura 10km per 3.7km e ospita una popolazione di circa 6500 abitanti. Un tranquillo giro in auto dell’isola durerà circa due ore.
Su Praslin si trova la favolosa Vallee de Mai, uno dei due siti delle Seychelles dichiarati patrimonio mondiale dall’ UNESCO. L’isola vanta delle spiagge di una bellezza mirabile quali Anse Lazio e Anse Georgette, che negli ultimi anni, sono regolarmente nella lista delle 10 spiagge più belle al mondo.

Anse Lazio

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 22

Post n°22 pubblicato il 17 Gennaio 2008 da paradisospiagge
 
Foto di paradisospiagge

Maldive -
Asdu Island

Asdu Island - Spiaggia Sud

2

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 21

Post n°21 pubblicato il 17 Gennaio 2008 da paradisospiagge
 
Foto di paradisospiagge

Mauritius Islands

Quest'isola, formata da antiche attività vulcaniche, si trova a est del Madagascar, e, in linea d'aria, sono 5.000 i Km che la separano da Bombay, mentre Perth ne dista 6.000. L'estensione territoriale corrisponde, all'incirca, a una porzione poco più grande dell'area metropolitana di Londra: questa caratteristica permette al visitatore di apprezzarne tutti i differenti aspetti, anche avendo poco tempo a disposizione.

2

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 20

Post n°20 pubblicato il 17 Gennaio 2008 da paradisospiagge
 
Tag: Hawaii, Maui
Foto di paradisospiagge

Hawaii -
Maui

L'isola di Maui è la seconda, per superficie (1883 km²), delle isole hawaiiane e conta circa 117 mila abitanti (nel 2000).
Geograficamente, l'isola consiste di due grandi vulcani, uno a ovest (le montagne di Maui occidentale, che arrivano fino al Pu'u Kukui) e uno più grande (e attivo molto più di recente) Haleakala a est. Fra i due grandi vulcani si trova un notevole e fertile istmo, con i paesi di Kahului (e l'aeroporto principale) e Wailuku a nord, e Maalaea e Kihei a sud. Altri paesi principali sono Lahaina a ovest (e un tempo capitale del regno delle Hawaii) e Hana a est.

1

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
 

 

Tag

 

Ultime visite al Blog

cosetta.ortolanigiuliettoamicomiky_funfreek6pierallisalexcrocviviana.minafroreme4nava92galvobspeppetore1976sariz0masieroneecercodonnemature0g.senesi
 
Citazioni nei Blog Amici: 7
 

Ultimi commenti

Contatta l'autore

Nickname: paradisospiagge
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 10
Prov: EE
 

_______ V O T A M I _______

ridersdecasada paradisospiagge

Atlantide top 100

Vota

TOP100 by RIDERS de CASADA - FREE BIKER from Italy

 

Chi può scrivere sul blog

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

FACEBOOK

 
 

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

RSS (Really simple syndication) Feed Atom
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog Feed XML offerto da BlogItalia.it
Pagerank ridersdecasada paradisospiagge

 
 

Locations of visitors to this page

outils webmaster

 

________ V I D E O _______

TAHITI

BORA BORA

CHIA (SARDEGNA)

VELIDHU - MALDIVE

MAUI, PERLA DELLE HAWAII

MAURITIUS ISLANDS

PANTELLERIA - ITALIA

LOS ROQUES - VENEZUELA

MALDIVE - Isola dei Pescatori

JAMAICA

SANTO DOMINGO

PLAYAS del CARIBE

 

ANTAFANA isle - MADAGASCAR

MOOREA - POLINESIA

REPUBBLICA DOMINICANA

FUERTEVENTURA- ISLE CANARY

THAILAND - PhiPhi Lee Maya Bay