Community
 
forzalev
   
 
Creato da forzalev il 30/04/2010

Regno Intollerante

Nu dire ca la politica nu ni interessi perche' ogne cosa ca facenu se reota su nui stessi.

CITAZIONI

"Indietro? Neanche per prendere la rincorsa!" - Che Guevara

 

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 

 

ANCHE STORACE CONDANNATO

Post n°6 pubblicato il 05 Maggio 2010 da forzalev

Inflitti un anno anno e mezzo all'ex presidente della Regione e al suo portavoce Accame. Nei giorni della campagna elettorale fecero attività di spionaggio ai danni di Alternativa  Sociale. Polemico il primo commento dell'esponente di La Destra. Dura la reazione della Mussolini: "Peccato che non faccia neanche un giorno di galera" 

 
 
 

SCAJOLA SI E' DIMESSO

Post n°5 pubblicato il 04 Maggio 2010 da forzalev

Si è dimesso il ministro dello Sviluppo economico Claudio Scajola. «Per difendermi non posso continuare a fare il ministro», ha detto, annunciando le sue dimissioni nel corso di una conferenza stampa convocata questa mattina, alle 11,30, nella sede del ministero di via Veneto.

Ha lasciato l'incarico, ha detto, perché «convinto di essere estraneo a questa vicenda e sicuro che sarà dimostrato, ma poiché considero la politica un'arte nobile, per esercitarla bisogna avere le carte in regola, senza sospetti». Le sue dimissioni, ha precisato, «permetteranno al governo di andare avanti». L'ex ministro ha detto di essere al centro di «una campagna mediatica senza precedenti, su una inchiesta giudiziaria nella quale non sono indagato», di trovarsi «quotidianamente esposto a ricostruzioni giornalistiche di cui non conosco il contenuto e che sono contraddittorie tra di loro. In questa situazione di grande sofferenza e che non auguro a nessuno, io mi devo difendere». Dopo queste dichiarazioni Scajola è andato via dalla sala del Parlamentino, dove si svolgeva la conferenza stampa, senza rispondere alle domande dei giornalisti presenti.

Scajola è chiamato a rispondere dell'acquisto di un appartamento con vista sul Colosseo, pagato in parte con 900mila euro di fondi in nero girati dall'imprenditore Diego Anemone, coinvolto nell'inchiesta sul G-8 alla Maddalena. Si tratta di un appartamento di 180 metri quadrati, di 9,5 vani, acquistato nel 2004, dichiarato nell'atto notarile per 610mila euro, che sarebbe invece stato pagato 1,7 milioni di euro. La vicenda è stata definita dal ministro «un vero e proprio processo mediatico» che ha come unico scopo quello di «infangarlo». Scajola nel corso della conferenza stampa ha detto che «un ministro non può sospettare di abitare in un'abitazione in parte pagata da altri». Sarebbe questa questa la «motivazione più forte» che lo avrebbe indotto ad annunciare le sue dimissioni. Scajola ha detto che se dovesse acclarare che l'abitazione «fosse stata in parte pagata da altri senza saperne il motivo, il tornaconto e l'interesse, i miei legali eserciteranno le azioni necessarie per l'annullamento del contratto di compravendita».

L'ex ministro era rientrato ieri sera a Roma da una missione in Tunisia, in anticipo rispetto al programma che prevedeva il suo ritorno per oggi. Stamane avrebbe avuto un colloquio telefonico con il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi nel quale il premier lo avrebbe invitato a non lasciare l'incarico. Il tam tam sulle possibili dimissioni di Scajola circolava da giorni. L'ex ministro aveva anche annunciato di voler riferire sulla vicenda in parlamento solo dopo aver parlato con i magistrati di Perugia «come persona informata dei fatti».

 
 
 

BUON PRIMO MAGGIO!

Post n°4 pubblicato il 01 Maggio 2010 da forzalev
 

Forzalev augura a tutti i lavoratori licenziati e cassintegrati di rientrare nel loro posto di lavoro e spera che tutti coloro che siano in cerca di un lavoro possano presto essere assunti per i loro meriti e non perchè abbiano un buon politico dalla propria parte!

 
 
 

FINI: INGIUSTO MANDAR VIA BOCCHINO

Post n°3 pubblicato il 30 Aprile 2010 da forzalev
 

ROMA - "L'onorevole Bocchino è stato dimissionato senza ragione, non mi sembra che abbia fatto male il vice presidente del gruppo parlamentare e per questo ha la mia piena solidarietà. Tutto ciò non significa che non ci sia la possibilità di esprimersi in questo Paese". Così il presidente della Camera Gianfranco Fini, da Varese, commenta le dimissioni del deputato Pdl, suo fedelissimo, da vicecapogruppo del Pdl alla Camera.

Fini spiega poi che da questa vicenda non si può provare che in italia non esista la possibilità di esprimere opinioni: usando parole troppo forti, come ad esempio "dittatura, stato di polizia" si rischia di dispensare un odio che può attecchire, anche se "oggi non ci sono più le condizioni perché si ritorni agli anni di piombo".

Sarà iniziata la fine del governo ???

 
 
 

LA PUGLIA DELLE PARI OPPORTUNITA'...

Post n°2 pubblicato il 30 Aprile 2010 da forzalev
 
Tag: donne

Nasce la «giunta paritaria»: sette uomini
e sette donne. Ecco i nomi dell'esecutivo
Loredana Capone sarà la vicepresidente del governo pugliese.Assessore anche l'ex pm Lorenzo Nicastro  

Nichi Vendola con sei dei sette assessori donne (manca la Dentamaro all'estero per suoi impegni)

 BARI - Nasce la «giunta paritaria». Per la prima volta in Italia, un esecutivo regionale è realizzato con una «parità di genere»: ovvero ci saranno sette assessori femmine e sette maschi. Un record di presenza femminile nei governi regionali del Paese.

NON È «QUOTA ROSA» - «Qui non ci sono quote rosa, qui c’è l’abbattimento della barriera di discriminazione», dice Vendola. «Pareva un atto di velleitarismo - aggiunge - indicare come priorità l’assoluta parità di genere, invece ci siamo riusciti». «La presenza in consiglio regionale - ha detto ancora - di tre donne se gli eletti saranno 70, e di quattro se gli eletti saranno 78, è una vergogna, una mutilazione delle rappresentate e per me era fondamentale fare una scelta di risarcimento simbolico nei confronti delle donne»..

CAPONE VICE - Il presidente della Regione Puglia Nichi Vendola ha firmato i decreti di nomina dei 13 assessori su 14 (uno dei componenti, Marida Dentamaro, si trova all'estero per impegni precedenti) che faranno parte del suo nuovo governo (Nichi è al secondo mandato del governatore). La vicepresidente della giunta e assessore allo Sviluppo economico è stata nominata Loredana Capone che rivestiva stessi ruoli già nella giunta uscente.

SETTE ESTERNI - Sono stati attribuiti al Pd sei assessorati, due a Sel, uno a «La Puglia per Vendola», uno all’Idv, uno a Rifondazione Comunista-Federazione della Sinistra, tre sono gli assessori «tecnici». In giunta siederanno sette «esterni» (non eletti cioè in consiglio regionale, tra loro i tre «tecnici»); nove gli assessori riconfermati, cinque i volti nuovi.

I NOMI - Gli altri assessori, oltre alla Capone, sono Fabiano Amati, alla Opere pubbliche e protezione civile, Angela Barbanente, alla Qualità del territorio e Beni culturali, Maria Campese, alle Risorse umane e Personale, Ida Maria Dentamaro, al Sud, federalismo e contenzioso (l'unica assente perché all'estero questo pomeriggio nella conferenza di presentazione della Giunta), Tommaso Fiore alle Politiche della salute, Nicola Fratoianni, alle Politiche giovanili, all'Attuazione del programma e alla comunicazione istituzionale, Elena Gentile, al Welfare, lavoro, pari opportunità e pugliesi nel mondo, Silvia Godelli, al Mediterraneo, cultura e turismo, Guglielmo Minervini alle Infastrutture strategiche, mobilità e trasporti, Lorenzo Nicastro, alla Qualità dell'ambiente, ecologia e rifiuti, Michele Pelillo, al Bilancio, programmazione, federalismo fiscale e fondi strutturali, Alba Sasso, al Diritto allo studio, formazione professionale, scuola, università e ricerca, Dario Stefàno all'Agricoltura, caccia e pesca.
Il presidente Vendola si è riservato le deleghe all'Avvocatura regionale, ai Rapporti istituzionali, alle Aziende partecipate e alle Politiche internazionali.

 
 
 

Sono tornato!!

Post n°1 pubblicato il 30 Aprile 2010 da forzalev

E' tornato Forzalev con il suo nuovo blog!

Tra qualche giorno sarò operativo al 100%

Spero di ritrovare i miei vecchi amici blog e di trovarne altrettanto di nuovi.

 
 
 

LE MIE ISPIRAZIONI

Che Guevara

Nichi Vendola

Zapatero

Lenin

 

 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

lo_snorkigiampi1966strong_passionWIDE_REDKary90forzalevunamamma1Eug3nioextraifalco58dglsicily_prideninograg1violette51almera1974lacky.procino
 

ULTIMI COMMENTI

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom