Un blog creato da njo28 il 04/12/2007

Ufo Ricerche

Informazioni, ricerche e news di Astronomia, Ufologia, Scienza, Misteri

 
 
 
 
 
 

11 SETTEMBRE 2001 INGANNO GLOBALE

Di Massimo Mazzucco

 
 
 
 
 
 
 

Per qualsiasi richiesta di analisi,
scambio link o informazioni,
contattateci direttamente alla
nostra mail: 

bosioandrea@libero.it

Se preferici puoi aggiungermi
tra i tuoi amici di...

 

Ufo Ricerche

Crea il tuo badge

 
 
 
 
 
 
 

AVVISTAMENTI UFO

 
 
 
 
 
 
 

BELGIO 1990


Uno degli avvistamenti pił 
incredibili... 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I VIDEO DI UFORICERCHE

 

 

 
 
 
 
 
 
 

CIVILTA'

 
 
 
 
 
 
 

SCIE CHIMICHE

scie chimiche e H.A.A.R.P.

 
 
 
 
 
 
 

UFORICERCHE E YOUTUBE

UfoRicerche

 
 
 
 
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 
 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

FACEBOOK

 
 
 
 
 
 
 
 

SE.T.I.
Progetto SETI

Ufopedia
Libera enciclopedia

WikiUfo
Ufo enciclopedia

 Ilmeteo.it
ilmeteo.it

 
 
 
 
 
 
 

COLLABORATORI

 

hwh22
Sito HWH22

 
Spazio HWH22 su Facebook


Forum di HWH22

 
 
 
 
 
 
 

VISITE

 
 
 
 
 
 
 

LINK

 Nasa                                         

 

 

 

esa

 

 

 

 

Mystery Collection

 

 UfoRicerche

Guardiamo a 370°

REVELACION _NVI

Ufo in Ukraine

eclissi del mondo 

Human Leaks

 
 
 
 
 
 
 

 

 
« UN ROMBO MISTERIOSO E' ...MISTERIOSO VELIVOLO FOTO... »

UN ASTRONAUTA RUMENO AFFERMA CHE GLI UFO ESISTONO

Post n°178 pubblicato il 22 Gennaio 2009 da njo28
 
Foto di njo28

 

Gli astrofisici che speculano sulla possibilità di vita extraterrestre nel cosmo non dovrebbero restare indifferenti di fronte a questa notizia, uno dei loro colleghi afferma che gli UFOs esistono e che vi è la prova. Al di là di questo aspetto sensazionale, vediamo quali sono le dichiarazioni dell’astronauta rumeno Dumitru Prunariu.

Dumitru Prunariu, è il 103° uomo che è andato nello spazio, egli è stato scelto per prendere parte al programma Intercosmos nel 1978. Dopo 3 anni di preparazione, l’uomo fece nel 1981 un soggiorno di 8 giorni nello spazio a bordo del razzo Soyuz 40 e poi a bordo del laboratorio spaziale Salyut 6, in particolare con il cosmonauta russo Leonid Popov.

La loro missione consisteva di condurre esperimenti scientifici legati alla astrofisica, radiazioni spaziali, lo sfruttamento delle tecnologie spaziali, ma anche nel campo della medicina e della biologia nello spazio. Dumitru Prunariu successivamente scrisse diversi libri sulla tecnologia spaziale e sui voli nello spazio. Come specialista, ha fatto parte di un team internazionale di ricercatori del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, in merito a una potenziale collisione tra l’asteroide “Apophis” con la Terra intorno al 2029.

In un intervista esplosiva al quotidiano rumeno “Gardianul”, ha dichiarato:

Guardiamoci in faccia: noi siamo a un livello tecnologico troppo precoce per viaggiare nel cosmo. Una forma di vita intelligente può essere a  migliaia di anni luce di distanza da noi. Si ricerca su un qualsiasi segnale che potrebbe dare un senso e che potrebbe essere stato rilasciato da una specie intelligente. Durante la guerra fredda, tutte le scoperte sono state tenute segrete perché potevano consentire nel venire in possesso di tecnologie  più avanzate di quelle umane, una tecnologia che poteva essere utilizzata contro il nemico. Ancora oggi, i rapporti che risalgono agli anni ‘40 o ‘50 restano segreti. Qualche informazione esce in superficie, ma vengono rapidamente confutate da coloro che hanno interesse. E molto facile per loro distruggere la fiducia del pubblico su tali informazioni.

Prunariu ha dato una possibile spiegazione sui metodi di trasporto, che possono essere utilizzati dagli extraterrestri:

Einstein ha parlato di una forza di interazione tra il campo gravitazionale con il campo magnetico. Gli esperimenti hanno confermato questo fatto alcuni anni fa. L’energia che produce un forte campo elettromagnetico potrebbe consentire a noi di viaggiare attraverso lo spazio ad alta velocità su distanze molto lunghe senza sentire l’accelerazione. Le moderne tecnologie richiedono troppa potenza per consentire a noi di viaggiare al di fuori del sistema solare. Gli UFOs probabilmente utilizzano leggi fisiche che noi ancora non sappiamo. Abbiamo già compiuto straordinari progressi negli ultimi secoli, una civiltà che ha oltre 5000 anni potrebbe avere un vantaggio tecnologico inimmaginabile “, spiega Prunariu. L’aggressività degli extraterrestri, descritta nel film ‘Independence Day’ è “semplicemente impossibile, altrimenti saremmo già scomparsi da molto tempo. “

Altre polemiche, Prunariu non smentisce la teoria della ‘inseminazione extraterrestre’, la fonte della vita sulla Terra, come ad esempio la possibilità di un DNA extraterrestre.

La cosa più interessante che l’astronauta rumeno ha detto, sono le sue dichiarazioni circa l’incontro con extraterrestri. Anche se questo non lo ha riguardato direttamente, ha comunque detto  che “un collega russo aveva visto due astronavi UFO volare in parallelo alla navetta spaziale nel corso di una spedizione, che scomparvero dopo un po ‘. Riportò l’incidente ai suoi responsabili, ma ebbe da questi una reazione negativa, e venne detto che egli era stato inviato nel cosmo, per fini scientifici. Allora l’uomo decise di non riferire più dell’accaduto, è stato anche minacciato di essere escluso dal successivo programma di volo. Ogni volta che i giornalisti hanno parlato dell’incidente, ha negato l’evento. ” Dumitru Prunariu ha notato che alcuni UFOs possono essere rilevati dal radar.

Altri elementi tangibili citati:

In un caso che si è verificato in Romania prima del 1989, il servizio della stazione militare d’aviazione della base di Kogalniceanu (oggi è un unità americana della NATO in modo permanente) riportò l’osservazione di una formazione di nove UFO in movimento ad una velocità molto rapida nel cielo. I calcoli hanno dimostrato che la velocità degli oggetti sul radar era di circa 6000 km / h. Gli oggetti brillanti scomparvero dopo il Mar Nero in Russia. Tale velocità può essere raggiunta da un aereo o un missile, ma si sarebbe disintegrato e la velocità non sarebbe stata costante per tutto il tempo. L’incidente non venne spiegato. Può essere che la Terra venga costantemente monitorata da fuori da una civiltà più avanzata, ma almeno lo fanno in silenzio, non vogliono interferire con la vita sulla Terra “.

Dumitru Prunariu è un membro della Accademia Internazionale di Astronautica dal 1992. Nel 1985 è entrato a far parte dell’Associazione dell’Esplorazione Spaziale (ASE), che riunisce oltre 370 astronauti da 33 paesi. Dal 1993 al 2004 è stato il rappresentante permanente del Consiglio dell’Associazione dell’Esplorazione Spaziale nel Comitato delle Nazioni Unite per l’uso pacifico dello spazio esterno (COPUOS). Prunariu nel 2004 è stato eletto presidente del comitato scientifico e tecnico delle Nazioni Unite per un periodo di due anni. Oggi è presidente dell’agenzia spaziale della Romania e rappresenta il suo paese come direttore dell’Ufficio della scienza e della tecnologia all’interno dell’Unione europea (in inglese ROST) a Bruxelles.

Fonte: http://www.forum-ovni-ufologie.com/  

Fonte: http://centroufologicotaranto.wordpress.com

Dumitru Prunariu

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 
 
 
 
 

TRANSLATE THE BLOG.

 
 
 
 
 
 
 

QR

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

SEZIONE RICERCA

 Utilizza i box di ricerca sotto
  per trovare un articolo.

cerca nel blog

 
 
 
 
 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 
 
 
 
 

DA LEGGERE...

 

 Il nunzio del bene venturo

Gurdjeff

Mrccanica quantistica

 

Alessio Follieri

 

 
 
 
 
 
 
 

E-BOOK FREE

Ufo Quale Verità

Ufo quale verità
di Alessio Follieri

 

 
 
 
 
 
 
 

SEGNALATO DA....

 
 
 
 
 
 
 

MigliorBlog.it

 

Aggregatore

Segnala il tuo sito nella directory

Segnala il tuo sito nella directory

 
 
 
 
 
 
 

ULTIMI COMMENTI

Grazzie!
Inviato da: Peluche
il 02/08/2013 alle 09:17
 
GENTE DI POCA FEDE: Cosa ha detto il Maestro:"Io ho...
Inviato da: Apostoloultimitempi
il 02/12/2012 alle 19:30
 
Sicuramente al di lą di questa foto Marte rimane un Pianeta...
Inviato da: Domenico
il 28/04/2012 alle 18:00
 
Sembra un paracadute ...no ? Ciao Gianni
Inviato da: ollyweb
il 23/02/2012 alle 19:54
 
(clikka..x te *-*)
Inviato da: ladyasia16
il 27/01/2012 alle 16:13
 
 
 
 
 
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 18
 
 
 
 
 
 
 

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.