Creato da digirita70 il 04/02/2009

Di tutto un pò

Musica, parole e colori... un viaggio alla scoperta della mia vita.

 

IL CALORE DI UN SORRISO

Post n°200 pubblicato il 08 Aprile 2011 da digirita70

 

Ogni giorno che viviamo è un'occasione speciale...mi sono resa conto che la vita è un'insieme di esperienze da essere apprezzate e non sopravvissute.

Le frasi "un giorno"..e "un giorno di questi"..stanno sparendo dal mio vocabolario..facciamo tutto ciò che abbiamo voglia di fare, OGGI...

Adesso cerco di non rinviare, scordare o conservare niente di ciò che potrebbe dare felicità ed allegria alla mia vita.

Dai agli agli altri più di quello che si aspettano e fallo con fede. Non permettere che una piccola incomprensione rovini una grande amicizia..memorizza la tua poesia preferita o la musica che ti piace di più..

Dì "io ti amo" solo quando il tuo amore è vero..e se devi dire "mi dispiace molto" guarda quella persona dritta negli occhi.

 Ama profondamente e appassionatamente..qualche volta potrai anche essere ferito ma è l'unico modo per vivere la vita completamente...

Se non sei d'accordo cerca almeno di essere leale..Ricorda che un grande amore è come un grande successo, è un grande rischio...ma tu PRENDILO...

Sposati con qualcuno con cui ti piaccia parlare...quando sarete vecchi la capacità di conversare sarà più importante di qualsiasi altra cosa..

Non interrompere mai qualcuno che ti sta dimostrando affetto e ricorda che la miglior relazione è quella in cui l'amore è più grande del bisogno che uno ha dell'altro...

A volte è molto più semplice abbandonare la strada per non rischiare di cadere in un burrone...ma se poi in fondo a quella strada, invece, ci fosse un fiore?....Ama, rispetta, progetta, rischia e lotta per i tuoi sogni...e comunque vada...sarà un successo!!!!

                                                                  RITA

 

 
 
 

.... SE AGLI UOMINI PIACCIONO LE BIONDE...IN PARTICOLAR MODO A ME PIACCIONO GLI STRONZI!!!

Post n°199 pubblicato il 04 Aprile 2011 da digirita70

 

 Ripensando ai miei trascorsi amorosi di questi ultimi tempi sono arrivata a credere ke fino a un certo punto.....che una donna, a mio parere, sia capace di mille sopportazioni per un uomo....quando è innamorata...sia ben chiaro....ma poi ad un certo punto....PUFFETE......!!!!!!

tutto finisce in una bolla di sapone....ma non è che finisce da un giorno all'altro...ma dopo molti segnali....

Il bello è che poi capita sempre che in genere, il rappresentante maschile della coppia scoppiata... si meraviglia...fa la vittima e non trova risposte ai sui interrogativi ...

 

Ma come è potuto accadere.....?....non c'erano segnali......sicuramente LEI ha un altro....

.....queste le sue domande....queste le sue risposte.....

Per mie esperienze, legate a questo mondo reale e non solo, posso dire che la bomba si prepara sempre da tempo....che il "malcapitato e vittima della decisione" era tempo che era esortato dalla compagna "rottwailer" a cambiare atteggiamenti....atteggiamenti che puntualmente non erano modificati......

se un modo di fare nn viene modificato o in parte corretto ... ecco ke la donna smolla il malcapitato con le stesse modalità che le altre hanno già utilizzato...ossia sparendo nulla...

e poi li vedi lì a battersi il petto cercando di capire cosa sia succcesso e stando male x farsi compatire....dalla vittima di turno ke malauguratamente gli si avvicina....

.... alcune volte mi chiedo ma xkè gli stronzi...pezzi merda ...esaltati per la forma fisica...maniaco depressi, vegetariani...sessualmente frustrati.. ecc... vengono a bussare tutti alla mia porta???

interrogativo al quale nn troverò mai una risposta adeguata.... esatta...emotivamente ed emozionalmente appagante

oohhhhh guardate sulla mia porta c'è scritto "R. Di Girolamo"....non Carithas Diocesana ...alcune volte avrei bisogno di un supporto morale anche io...e nn di fare sempre la crocerossina delle cause perse....

Il mondo reale e  non solo....è anche questo.............

 Ironia x ironia vi auguro....Buona settimana..... RITA

 
 
 

DEDICATO A.... ME

Post n°198 pubblicato il 29 Marzo 2011 da digirita70

Dedicato a ....ME 

Che credo ancora nei sogni....e li faccio ad occhi aperti.
Che ho bisogno di un abbraccio vero ma non una pacca sulla spalla.
Che davanti all'amore getto le maschere... e la logica.
Che non riesco a dire ti amo facilmente,ma se lo faccio è verità assoluta.
...
A me... che detesto le persone che si piangono addosso
e patisco il compatimento.
Che odio i tradimenti ma so anche perdonare.
Che non riesco ad essere cattiva quel tanto che vorrei.
Che non mi metto sullo stesso piano di chi mi fa del male, ricercando vendette.
Che sono esigente con me stessa e mal sopporto i fallimenti.
Che sono incapace di chiedere aiuto ma solo a darlo.
A me... che sono diffidente ma capace di slanci d'affetto.
Che spesso mi sento in colpa anche per responsabilità non mie.
Che non riesco a scrollarmi di dosso certi... vissuti che andrebbero cancellati.
Che mi chiedo sempre "perchè" di certi atteggiamenti.
Che non ho paura di esternare emozioni o di rimettermi in gioco.
Che sono troppo tollerante, anche con chi non merita.
Che ho una corazza incollata alla pelle, ma vulnerabile dentro.
E a quelli come me.
Che sognano una felicità delirante.....!!!

 

....E dedicato... forse anche un pò a te...che hai premuto il tasto "play" del cd della vita facendomi credere che qualcosa di bello nella vita nonostante tutto può e accade ancora...!!! Cercherò di farti comprendere che dopo una battaglia persa quella più bella sarà quella che vinceremo...insieme!!!

                                                 Rita

 
 
 

LETTERA

Post n°197 pubblicato il 23 Gennaio 2011 da digirita70

..sono troppo arrabbiata.. per non dire offesa...

oggi.. ho ripensato a tutto... e ho messo insieme il puzzle...

ho capito tante cose.. tante

anche del tuo strano comportamento..

 ho capito e ho ricordato tante cose...

ho ricordato quando all'inizio mi parlavi delle storie che hai avuto .. della breve durata..

ora capisco... capisco perche' durano tutte pochissimo.. te lo sei mai chiesto tu??

in fondo non avevo torto..quando ti dicevo che ero una delle tante tacche sul camper

o quando ti dicevo che mi avevi detto "ti voglio bene.." era solo per portarmi a letto!

in fondo.. tu l'hai sempre detto ke le donne per te sono animali da letto!

stupida io..a non aver capito che tipo eri..

ora ho capito il tipo..  meglio perderti che trovarti..

sei quel tipo di uomo..che .. e' ancora immaturo..

che gioca a fare l'uomo... ma e' ancora bambino..un bamboccione

si..perche' solo un bambino.. un adolescente.. ti dice ti amo..e ti bacia e poi ti dice "i miei erano baci ma non d'amore...ma d'amicizia...".... io non bacio il mio migliore amico sulla bocca solo xkè è il mio migliore amico...

ecco cosa non capisco... nessuno ti puntava la pistola alla tempia..nessuno ti ha obbligato a stare con me.. anzi..ti ricordi cosa ti ho detto la prima volta che me lo hai detto?? io si.....volevi avere una storia non seria, per me storia non seria significava andare a letto e basta....non condivisione di nulla...invece tu hai fatto peggio del peggio...

mi tenevi per mano come la tua bambolina...mi sorridevi e vedevo nei tuoi occhi la gioia... ridicolo..ridicolo venditore di fumo .. facevo finta di crederci... ma era cosi' evidente che mentivi..

Cosa pensavi che la vecchiazza di quarantanni ti volesse mettere l'anello al dito? o ti vedevi già con una marea di figli da sfamare....ahahahahahah....io volevo un compagno...e non il padre dei miei figli!

cmq.. mi hai offesa a morte.. hai cercato  di.. sbrogliarti...accusandomi.. hai fatto proprio una figura di merda questa volta.. hai dimostrato..che sei poco affidabile..anche come amico.. e sai di avere torto.. perche' altrimenti..non mi chiudevi tutte le porte cosi'..

fuggi..credendo di salvare la faccia...salva la tua faccia del cavolo e goditi la tua vittoria di cartone

tranquillo.. io non voglio piu' avere niente a che fare con te.. non ti voglio nemmeno come amico..se mi inviassero una cartolina con la tua foto prima ci sputerei sopra poi la getterei nel wc

sono solo abituata a non lasciare le cose a meta'.. e a prendermi le mie responsabilita..

non gioco piu'.. da un pezzo ormai.. soppratutto con i sentimenti..

 

sai che ci sono cose che non ti perdonero' mai.. tu sai quali..

non ti ripeto..tante delle cose che ti ho detto.. le sai gia'!!!

 

E scusami..se non potro mai ricordarti come una bella storia.. penso che sarai sempre un amaro ricordo.. o se non avro e daro' una bella opinione di te..

 

Non rispondermi..non serve.. anzi so' che non lo farai.. ignorerai  vigliaccamente di aver ricevuto la mia chiamata ....per quanto mi riguarda, se mi avessi dato l'occasione, io non avrei avuto problemi a dirti tutto questo guardandoti negli occhi...

 

Addio..piccolo uomo.. solo così posso chiamarti ora!!!!

                                                                                       RITA

...io spero solo ke tu stia bene oggi....e nn ti intereressare al fatto ke io stia male xkè quando mi passerà io starò bene e se tu ci starai male...io starò bene xkè adesso in questo presente sto male!!!..... Ricordatelo: "chi ha subito un danno è pericoloso, sa di poter sopravvivere...."(Luis Malle.. Il danno)

 
 
 

..NOTTE DI FERRAGOSTO

Post n°196 pubblicato il 25 Agosto 2010 da digirita70

 

 

 

 Siamo arrivati Ferragosto una festività tipicamente italiana, quando che  coniuga svago, cibo e baldoria noi del bel paese siamo sempre in prima fila. Agosto è ancora oggi il mese delle feste,  ovunque,i fuochi d'artificio fioriscono nel cielo stellato e ci riportano a tempi passati...


Ricordi d'infanzia trascorsa che si colorano di tovaglie a quadretti, di prati verdi come tappeti vellutati, di cesti pieni di allettanti profumi, di pane fatto in casa, di salumi e formaggi stagionati e di canestri di frutta con l'immancabile cocomero.

 Giornate di corse dietro ad un pallone, di penniche all'ombra di un albero e di rubabandiera, ove ci si posizionava a scaletta a seconda degli anni, tra nonni e nipoti festanti. Ritorni a casa con abbronzature inappropriate, stanchi  e con la voglia di cullarsi nei sogni offondati in sonni beati.

 
 Crescendo è il turno dei ricordi di gite in bicicletta, di cestini pieni di bibite e panini, di plaid sull'erba, di dischi di vinile e mangiadischi e dell'amico che strimpellava una chitarra poco accordata ma che scioglieva le ugole anche dei più stonati. 

Poi a sera, finire fradici e felici tra i gavettoni improvvisati degli amici per arrivare a un gelato da consumare sotto le stelle sul solito muretto.

 
Negli anni la gita fuoriporta è diventata un agriturismo, tra una cavalcata e una passeggiata in cerca di more, oppure un ristorantino in riva al mare dove teli di velo facevano pensare a spiagge lontane.  

Memorie di falò sulla spiaggia riportano a serate estive dove nascevano amori e tante erano le orme lasciate in riva al mare, erano in molti a guardar la luna e stelle e a sperar in quelle cadenti per poter esprimere un desiderio, abbracciati all'amore di sempre o a quello di turno, anche se c'era un senso di "ultimo" e speranza di "sempre".

I miei 15 agosto da ricordare ce ne sono e ce ne saranno ancora, nella mente di tanti rifioriranno sorrisi e lacrime  e quei dolci ricordi con questa luna nuova, irrimediabilmente torneranno.


Speriamo sempre che quest'ultimo ferragosto scacci la nostalgia, ma come si fa a non ricordare quello che ancora ti fa tremare il cuore?

Si,il mio cuore che ha tremato in quella notte stellata, irrequieto ed vagamente innamorato, inconsapevole di vivere il più bello e grande degli amori.


Un casa in campagna, il piccolo viale  illuminato da fiaccole antizanzare, una tavola imbandita con tovaglia di lino, un centro tavola di girasoli e peperoncini, candele e bicchieri di vino ghiacciato e pietanze pensate e studiate per giorni.

 Ci sono delle serate magiche, dove la musica, il cibo, e gli amici sono in perfetta sintonia.

Serate in cui il tintinnar di calici, lo sferruzzare di posate e le chiacchiere sommesse sono melodia.

Dove la luna argentea e il fruscio del vento sono strumenti accordati. Dove gli occhi negli occhi emanano parole che avvolgono anche chi malinconico accenna ad un sorriso.

 
Solo Agosto porta il moto del mare anche dove non c'è, i profumi del verde si confondono con quelli di essenze agrumate o fiorite, par di avvertire anche l'alito di salsedine che emanano quei corpi pregni di giornate al mare.  Visi sereni che si deliziano di una serata che non immaginavano fosse speciale.

 Il rosso delle fragole, il rosso del cocomero evoca possioni un pò assopite tra i pensieri del cuore e si è davvero certi che la festa continua ... fino all'indomani, quando lenzuola stropicciate sono tracce di una notte d'agosto che entrerà nella memoria e non la si potrà più lasciare andare...mai più.... RITA

 
 
 

 

 

 

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

RITA PENSIERO

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 5
 

ULTIME VISITE AL BLOG

giaclavansememontalemargi5090cassetta2giuseppe.montanaromobilitaeturismofanciullaalsolemaria.carrassilcagnettisempremestesso78MICHELEDIROSAcicinelliluanaclbn62dqlubopodonato.salmistraro
 

ULTIMI COMMENTI

 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

te quiero

 
 

 
VIOLAZIONE INVOLONTARIA DEL COPYRINGH

La maggior parte dei contenuti presenti in questo blog è stato scritto da me,altro è stato raccolto da siti internet ed è pertanto ritenuto pubblico.
Ogni immagine o scritto resta di proprietà del rispettivo autore.
Se qualcuno notasse qualche violazione è pregato di segnalarla provvederò immediatamente alla rimozione.

 Grazie Digirita70

 

................BLU................

Blu: è il colore del mare, del cielo,

della tenerezza, della gioia di

vivere.

Il carattere di chi ama questo colore

è dolce e gentile, semplice e

romantico. Amante della natura,

degli amimali e dei bambini.

Apprezza la sincerità e l'onestà,

cerca rapporti cordiali e duraturi;

è una persona degna di fiducia.

In amore è un buon compagno

affettuoso e tollerante e

per nulla geloso.

 

     Nata sotto il segno dei

      PESCI  22.2.1970

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

I love Dolphins

I delfini
che vengono a portare le storie
raccolte lungo le chiglie delle navi,
storie di lacrime e lavoro,
storie di cuori infranti,
storie di amori ,
di passioni
di gente incamminata
verso la propria felicità...

                     Rita